• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Motori e cucina - Sporcarsi le mani per passione

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
Visto che stiamo facendo outing e che c'è di mezzo la carbonara, vi informo che, se un giorno sentirete dire ai vostri figli o nipoti: "sei peggio della carbonara di Angelo" in senso estremamente dispregiativo, è causa mia (Angelo sarei io...). In famiglia il detto si è già radicato e non è escluso che abbia già oltrepassato i confini del nucleo familiare.

PREMESSA: la carbonara la so fare. Non sarà la migliore carbonara d'Italia ma neanche la peggiore. Questo in generale. Quella volta li, mi trovavo a Parigi con mia moglie e una coppia di cugini, mi è venuta la brillante idea di preparare una carbonara per tutti. Ragazzi, non lo so cosa mi è successo: sarà stato il piano cottura a induzione, sarà stata l'atmosfera magica di Parigi che mi ha sballato, fatto sta che quella carbonara era l'apoteosi della schifezza, una roba che sicuramente non avrebbe mangiato neanche il mio cane.
E' proprio vero: puoi aver fatto bene mille volte ma verrai ricordato per quell'unica volta che hai sbagliato. Di conseguenza, da quell'episodio, se dovessi proporre di preparare una carbonara senza palesare che sto solo scherzando, mi linciano. Se dico "carbonara" in un contesto chiaramente scherzoso, si limitano a prendermi per il... ci siamo capiti (però quando preparo la pasta fredda alla marinara, tanto per nominarne una, si mangiano pure i piatti gli str*nzi!). Questa è la triste storia della "carbonara di Angelo"...

PS: che poi quella non è l'unica volta che ho sbagliato, ma è l'unica volta che ho preparato qualcosa di realmente immangiabile.
Ora io mi chiedo ma come l'avrei mai fatta??? C'è chi la fa con il tuorlo solo e chi con il rosso ed il bianco, c'è chi mette la pancetta oppure il guanciale c'è chi usa i bucatini oppure gli spaghetti chi usa il parmigiano invece del pecorino romano e viceversa e c'è chi versa il tuorlo sbattuto a crudo sulla pasta oppure lo fa rapprendere un po' in padella con gli spaghetti, io l'ho mangiata in tutti questi modi e mi è sempre piaciuta LOL ....Quindi mi chiedo ma come cavolo l'avrai fatta LOL LOL
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Solitamente la faccio col guanciale e il pecorino, se non ho il pecorino la faccio senza formaggio. Qualche volta, nel periodo invernale, la faccio con la pancetta essiccata fai-da-te, raramente con quella a dadini confezionata (...che spesso sa di sale, non di carne) o col prosciutto tagliato a dadini. L'uovo lo metto tutto, sbattuto, a fine cottura e lo faccio rapprendere nella stessa pentola della pasta, ovviamente senza l'acqua di cottura, per pochi secondi insieme agli spaghetti, mescolando per bene.

Quella di Parigi doveva essere la versione "depotenziata" coi dadini di prosciutto e senza formaggio, anche perchè quel giorno era in programma di cenare fuori, ma è venuto giù un diluvio e ci siamo arrangiati con quello che c'era in casa. La procedura sostanzialmente è stata quella di sempre solo che la pasta, non so per quale motivo, è venuta cotta in maniera non uniforme, in parte scotta da fare schifo, in parte quasi al dente (un po' cruda), completamente insipida, e per finire l'uovo, che semprava rappreso, invece è rimasto crudo, rovinando quindi anche il sapore del prosciutto. Per premiare i miei sforzi e non annientare l'autostima ne ho mangiate tre forchettate, poi ho desistito e io sono un tipo schizzinoso e di "schifezze indefinibili" ne ho mangiate tante.

La colpa, chiaramente, dev'essere stata mia, ma ci devono essere state delle concause che mi hanno portato alla catastrofe. Prima di tutto il sale: in casa non ne avevamo (o almeno, credevamo di non averne...) ma avevamo una bottiglietta di salsa di soia. Certe volte le cose è meglio non saperle, ma io purtroppo sapevo che la salsa di soia viene usata per salare e nell'acqua della pasta ci ho messo quella. A parte che avrò sicuramente sbagliato la dose, non avendola mai usata fino ad allora, ho modo di pensare che la pasta, per qualche motivo, non lo ha assorbito, perché assaggiandola sembrava buona ma una volta scolata non sapeva di niente. La pasta a sua volta avrà anche le sue colpe, forse non era di qualità, forse non essendo pasta italiana era fatta diversamente e andava cotta usando qualche accorgimento particolare, lo dico perché comunque non aveva il sapore della nostra pasta quando non ci si mette il sale, non sapeva proprio di niente. Per finire, la questione cottura: anche qui potrebbe essere in parte colpa della pasta, anch'io però ho le mie colpe: totale inesperienza col piano a induzione sommata a una pentola "estranea", sommate a loro volta al fatto che allora vivevo da solo e la pasta la facevo raramente (non sono tanto "pastaro" a dire la verità), quindi in generale non avevo grande esperienza, però comunque a preparare un piatto di pasta decente ce la facevo, neanche la prima volta mi è venuto fuori uno schifo simile, giuro!

Piccola annotazione a margine: il sale in casa c'era, era nascosto da una gelatiera, che ovviamente non avevamo intenzione di usare. Lo abbiamo scoperto, per puro caso, l'indomani. Peccato che lo avevamo già comprato...
A proposito di quei giorni a Paris, visto che siamo in tema: l'indomani della "spaghettata" poi ci siamo andati a cena fuori e abbiamo beccato un ristorante dove abbiamo mangiato non benissimo, di più. E ci ha fatto moltissimo piacere fare due chiacchiere col proprietario, originario di Potenza. Il locale era allestito come una carrozza ferroviaria e il nome, che non ricordo con precisione, aveva a che fare con la parola "stazione". Se vi trovate da quelle parti e vi può interessare, vi spiego esattamente dove si trova, quello me lo ricordo benissimo.
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Beh, dai angelo, non tutte le carbonare escono col buco LOL

Vi racconto invece una recente esperienza con un piatto assolutamente semplice, perché composto con ingredienti già pronti, ma riuscito malissimo per colpa della maionese, della quale non dico la marca, per decenza.
Un semplicissimo tacchino tonnato, fratello povero del vitello tonnato.
L'unico impegno è stato preparare la salsa, frullando maionese, tonno e olive in quantità corretta. Ero ben ispirato e sembrava tutto ok. Ma dopo un paio di bocconi ci siamo resi conto che qualcosa non andava.
In pratica la maionese, appena comprata, sapeva di olio rancido, un vago sentore di idrocarburi, non so, fatto sta che abbiamo buttato tutto e passato la notte col terrore di star male. Con la maionese...non si scherza.
Per fortuna tutto ok, tranne quel saporaccio....
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ecco perchè assaggiare gli ingredienti spesso non è una cattiva idea...
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Marca famosissima, scadenza lontana, quindi appena prodotta, la prendiamo sempre. Non era mai capitata una cosa del genere.
Certo, la prossima volta assaggerò, ma onestamente, chi si poteva aspettare una cosa del genere? ???
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Tanto roba buona, ma una parolina ci vuole pure per il cibo che fa schifo.
"Man Vs Food" credo sia la migliore rappresentazione televisiva del cibo che fa schifo, tra le varie schifezze segnalo un megasandwich fatto con gamberetti di fiume e carne di manzo tritata, insieme a una quantità indefinita di formaggi e salse di ogni tipo.
Non per niente gli USA sono nei primissimi posti al mondo per casi di cancro, soprattutto del colon-retto...
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ho guardato quel programma una volta e poi più LOL

Ma sono un patito di "Quattro ristoranti", "Cuochi d'italia" e, talvolta, "Masterchef" LOL
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Beh, dai angelo, non tutte le carbonare escono col buco LOL
Eh già, l'ho dimostrato scientificamente LOL
Vi racconto invece una recente esperienza con un piatto assolutamente semplice, perché composto con ingredienti già pronti, ma riuscito malissimo per colpa della maionese, della quale non dico la marca, per decenza.
Un semplicissimo tacchino tonnato, fratello povero del vitello tonnato.
L'unico impegno è stato preparare la salsa, frullando maionese, tonno e olive in quantità corretta. Ero ben ispirato e sembrava tutto ok. Ma dopo un paio di bocconi ci siamo resi conto che qualcosa non andava.
In pratica la maionese, appena comprata, sapeva di olio rancido, un vago sentore di idrocarburi, non so, fatto sta che abbiamo buttato tutto e passato la notte col terrore di star male. Con la maionese...non si scherza.
Per fortuna tutto ok, tranne quel saporaccio....
Anche a me è successo, più di una volta, con alcuni prodotti di un noto discount: certe volte hanno un sapore diverso dal solito. Fortunatamente non sono mai stato costretto a buttare via il preparato ma ho deciso di non acquistarli più.
Tanto roba buona, ma una parolina ci vuole pure per il cibo che fa schifo.
"Man Vs Food" credo sia la migliore rappresentazione televisiva del cibo che fa schifo, tra le varie schifezze segnalo un megasandwich fatto con gamberetti di fiume e carne di manzo tritata, insieme a una quantità indefinita di formaggi e salse di ogni tipo.
Non per niente gli USA sono nei primissimi posti al mondo per casi di cancro, soprattutto del colon-retto...
Qualcosa di molto simile al megasandwich che hai citato, purtroppo, ho avuto modo di vederlo dal vivo (e anche lo sconcertante individuo che lo mangiava): precisamente era composto da: wurstel, gamberetti marinati, insalata caprese, patatine fritte, tomato e maionese.
E se non ci credete, venite a Catania di sabato sera, ci facciamo un giro nei "camii de' panini" e nel giro di mezz'ora al massimo qualche giovanotto che ordina un miscuglio vomitevole panino farcito in modo bizzarro lo becchiamo di sicuro (le giovanotte di solito si limitano al prosciutto e formaggio).
Sinceramente a me certe schifezze piacciono, ogni tanto ci vado pure io nel "camio de' panini", così come mi piacerebbe azzannare qualcuna di quelle schifezze. Certo, farne a meno sarebbe meglio, il problema di fondo però credo sia l'abuso: gli americani mangiano praticamente solo schifezze e hanno i loro problemi di salute, compresi anche quelli che hai citato tu. Per fortuna noi italiani, per quanto ci stiamo americanizzando più del dovuto, siamo ancora legati alle nostre tradizioni culinarie. Parlando con un conoscente, di "Man vs Food" mi ha confidato che, se avesse, i soldi girerebbe tutti i posti che mostrano nel programma per provare tutti quei cibi. Io se avessi i soldi mi girerei tutta l'Italia per provare tutte le ricette e i prodotti tipici di ogni città. Altro che States!
 
Ultima modifica:

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
A Catania come street food tradizionale se non sbaglio va forte la carne di cavallo, le polpette di carne di cavallo.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ah. Giusto per farvi rodere...
Ieri sera cena fuori con amici, Tigelle e Gnocco Fritto con i consueti accompagnamenti.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
A Catania come street food tradizionale se non sbaglio va forte la carne di cavallo, le polpette di carne di cavallo.
Si e non solo come street-food, ci sono molte macellerie specializzate che vendono solo carne di cavallo, soprattutto a Catania città o paesi popolati da gente originaria della città. Personalmente la adoro, anche le polpette e il bollito sono squisiti, ci vuole uno stomaco bello robusto però!
Ah. Giusto per farvi rodere...
Ieri sera cena fuori con amici, Tigelle e Gnocco Fritto con i consueti accompagnamenti.
Lo gnocco fritto è favoloso! Di tanto in tanto lo preparava un tizio che ha vissuto per 20 anni a Modena.
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
Tanto roba buona, ma una parolina ci vuole pure per il cibo che fa schifo.
"Man Vs Food" credo sia la migliore rappresentazione televisiva del cibo che fa schifo
Ve lo ricordate il programma "orrori da gustare " quello era il massimo in quanto a porcherie LOL
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
In peso gli insetti sono la specie dominante sul pianeta... e prima o poi ci nutriremo anche di quelli. Io spero molto poi.
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Sono solo preconcetti mentali.
Gamberi, cicale di mare, mazzancolle... e tutti i prelibatissimi crostacei, sono insetti di mare, parenti, ormai alla lontana, ma non troppo, di quelli terrestri. Quindi non c'è da scandalizzarsi troppo, suvvia LOL
 

superfede

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Honda Jazz 1.3 Elegance Navi 2017. Moto Honda Deauville 650 2000
Anche per le cimici.
Che vuoi che sia un tocco di verde nel piatto, mmhh..
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
ALLORA?!?!?!?!?! Vuoi che ti spedisca la colazione predigerita?
No no per carità LOL
Ragazzi all'expo di Milano si potevano degustare anche gli insetti, e spero che non arriveremo a nutrirci di essi primo o poi, anche se con questo andazzo se non si cambia registro primo o poi .....LOL
Sono solo preconcetti mentali.
Gamberi, cicale di mare, mazzancolle... e tutti i prelibatissimi crostacei, sono insetti di mare, parenti, ormai alla lontana, ma non troppo, di quelli terrestri. Quindi non c'è da scandalizzarsi troppo, suvvia LOL
No dai non me li puoi paragonare ad i crostacei, gamberi ecc LOL
 
Ultima modifica:

superfede

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Honda Jazz 1.3 Elegance Navi 2017. Moto Honda Deauville 650 2000
Il problema è che di insetti ne ho già mangiati un bel pò, andando in moto e in bicicletta, e non è che mi abbiano stimolato granchè l'appetito. Poi chissà, il burdigone impanato e fritto magari sarà pure croccante e saporito, ma preferisco tenermi il dubbio. Godo peraltro di abbondanti riserve lipidiche, quindi penso che la possibile morte d'inedia non sarà una spinta a togliermelo...
 
Alto Basso