• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ford Fiesta 1.4 16v - Inizia la mia esperienza con NITROBOR [collab.]

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
io ho usato sempre il ceramik power liquid sia nei cambi che nei motori ed anche ad effetto finito dopo due trattamenti ogni 100000km, mi ha salvato il motore della mia punto td 70 con 230000km che ha percorso circa 3 km senza una goccia di olio nella coppa e con la spia rossa accesa a causa di un marcia piede preso da mia moglie che ha bucato la coppa. dopo vaie madonne, ho smontato la coppa per saldarla e ho approfittato del momento per visionare le bronzine se erano fuse o no e con mia scoperta ho constatato che non avevano nessun graffio o fusione ma solo normale usura ma le ho cambiate ugualmente gia che c'ero
Grande mauro
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Aggiorno il dato di consumo precedente: ho fatto un po' di hypermiling (non per volere mio ma per impossibilità di andare a fare benzina per alcuni impegni) e, TEORICAMENTE, sono a 14,48 km/l con 591km percorsi e 40,8 litri di benzina (60€). Ora ho fatto benzina (50€) e vedremo alla prossima tornata.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Ciao a tutti. Posseggo 4 mezzi a motore (ma in realtá ne uso 3):
Una Passat 1.4TSI Ecofuel che monta il 1.4TSI Twincharger (compressore volumetrico + turbo)....motore molto delicato che uso per lavoro
Una Mazda RX7 Cabrio Wankel Turbo del 1991 (monta il famoso motore rotativo)
Una Kawasaki GPZ 750 Turbo (la migliore moto Turbo degli anni 80')
Una Daihatsu Terios Over Fender del 2006

SU QUESTI MEZZI (tranne che sul Daihatsu) ho utilizzato da tempo il Ceramic Power Liquid con effetti incredibilmente positivi sia sul wankel che é ancora piú silenzioso ma soprattutto sul motore del Kawa Gpz Turbo che non per usura ma per ampie tolleranze faceva trafilare un po' di olio dalla turbina e con il Ceramic Power liquid il consumo di olio si é quasi azzerato.

Ora: é da molto tempo che vorrei passare al NITROBOR o H-BN. So per certo che il CERAMIC POWER LIQUID contiene H-BN (Nitruro di Boro Esagonale) mischiato giá da olio. L'H-BN che andrei a comprare sarebbe giá in polvere e sicuramente avrá effetti migliori.

Chiedo a Galerio o chi in questa discussione ha provato il NITROBOR o l'H-BN se vale davvero la pena?

Per i miei mezzi consigliereste NITROBOR o H-BN?

A me interessa la PROTEZIONE MASSIMA DEL MOTORE! Non mi interessa niente (o poco) dei minori consumi. Se consuma meno ben venga ma soprattutto sul WANKEL la protezione é l'elemento principale che cerco. Anche sul Twincharger che di catena di distribuzione é delicatissimo vorrei che la protezione fosse massima e che la catena durasse davvero tutta la vita del motore.

Grazie per le vostre opinioni e consigli! :)
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
CIAO venturer, collega di metano auto.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ciao Venturer.
I benefici e le qualità del H-BN sono ormai ampiamente conosciute. Utilizzo questo prodotto da luglio e mi sto trovando benissimo, perché ho ridotto rumore e consumi. All'atto pratico, però, non posso provare se questo additivo effettivamente aumenta la durata degli organi meccanici, ma vien da sé che se rumore e consumi (di olio e carburante) sono diminuiti, vuol dire che gli attriti sono diminuiti.. e l'attrito è ciò che, alla fine, decreta l'usura delle parti meccaniche di un motore. E' ovvio che se questo diminuisce, l'usura a carico degli organi meccanici deve diminuire di conseguenza.
Detto questo, per quello che mi riguarda, credo che utilizzare un additivo del genere possa fare solo del bene (e sicuramente non fa del male) e visto il costo messo in relazione alla durata credo che tu lo possa provare.
Per quanto riguarda le tue auto, per la VW e la Mazda, se non eccessivamente chilometrate, ti consiglio di usare il disolfuro di tungsteno (WS2) che è il miglior antiattrito disponibile sul mercato, che ha la funzione di prevenire quanto più possibile il contatto metallo-metallo, mentre l'HBN va bene per auto molto chilometrate perché le sue molecole vanno a compensare l'usura dei metalli, quasi "ricostruendoli" (e lo metto tra virgolette perché è un termine improprio). Per la moto e la Terios non saprei.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Ciao Max innanzitutto! :)

Galerio è questo il punto: a differenza del disfolsuro di Tungsteno il Nitruro di Boro Esagonale se sottoposto a calore e pressione elevata si lega ai metalli e permane anche dopo il cambio olio (e cambi olio successivi) e ha anche leggerissime proprietà ricostruttive (come anche pubblicizzato nel Ceramic Power Liquid cosa che conferma la presenza di H-Bn). Sicuramente il disfolsuro di Tungsteno é un antiattrito leggermente migliore dell'h-bn ma non legandosi ai metalli se viene a mancare la lubrificazione dell'olio gli organi meccanici si grippano. Quindi l'h-bn sul lato protezione è sicuramente superiore al disfolsuro di tungsteno.
E le proprietà ricostruttive dell'h-ben non creano problemi nei motori con usura nulla perché le tolleranze rimangono quelle in specifica.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Io so che anche il WS2 si lega ai metalli. Sul sito Nitrobor, comunque, trovi tutti i dettagli.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Da un po' sono su olio 5w40.
E sono già un paio di volte che vedo i 15,5km litro sul misto. E in 6 anni mai vista una media del genere, nemmeno lontanamente.
Arriveranno dati più precisi più avanti.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Io ho messo il Nitrobor sul motore Daihatsu/Toyota del Terios. Sembra andare molto bene per ora.
A breve lo proverò anche sul 1.4TSI Twincharger Volkswagen, sul Wankel della Rx7 e sul 750 Turbo del Kawasaki.
Prima usavo il Ceramic Power Liquid.
La moto ha fatto 600km in 2 anni.
Secondo voi è vero che il Nitruro di Boro Esagonale rallenta l'ossidazione dell'olio ma soprattutto secondo voi è sicuro cambiare olio ogni 2/3 anni se l'olio ha fatto pochissimi chilometri?

Grazie
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Cambiare l'olio ogni 2/3 anni è pericolosissimo perché tende ad ossidarsi e diventare catrame, anche se ha fatto pochissimi chilometri.
Andrebbe cambiato ogni anno anche se in quel lasso di tempo ci hai fatto 1km.
Attenzione perché questi additivi non vanno usati su frizioni a bagno d'olio.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Il NITRURO DI BORO ESAGONALE non si attacca ai materiali sinterizzati della frizione é "PUO' ESSERE USATO NEI MOTORI CON FRIZIONI A BAGNO D'OLIO COME QUELLI DELLE MOTO". La FRIZIONE E' UN MATERIALE SINTERIZZATO!
https://www.nitrurodiboroesagonale.it/wp/2015/10/antiattrito-nelle-moto/

Per quanto riguarda il cambio d'olio se un marchio come Castrol "ufficialmente" per i suoi olii "LONG LIFE" come il CASTROL EDGE dichiara un cambio ogni 30.000km o 2 ANNI AL MASSIMO un motivo ci sará...
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
30.000km e due anni? Per me sono stronzate colossali. Mai tenuto un olio più di 15000km o 1 anno.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Si chiama appunto "LONG LIFE" - LUNGA VITA perché contiene un pacchetto additivante migliore che rende l'olio di qualitá decisamente superiore e il famoso "degrado" o "decadimento" é inferiore rispetto all'olio "NORMAL LIFE". Il cambio olio dei LONG LIFE é 30.000km o 2 ANNI se non si raggiunge il chilometraggio!
 

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
Ricordo che verso la fine degli anni 90 ( quando acquistavo ancora in negozio ) mi proposero
proprio un Long Life della Castrol da mettere nella Rover 220 GTI che possedevo allora con poco
più di 50.000 km ( l'avevo acquistata nuova nel 93 ) e prima di allora avevo usato solamente il
Castrol RS 10W60 , premetto che su tutte le auto che ho avuto ho sempre cambiato olio intorno ai
10.000 km ed al massimo dopo 13/14 mesi .
Dopo aver provato a mettere quel Long Life in gradazione 5W40 il motore cominciò a bere regolarmente
più di 1 kg di olio tra un cambio e l'altro pur abbandonando quella triste esperienza e tornando sui 10W60 .
Mai più comprato Castrol in vita mia , neanche il 10W60 ... quella compagnia per me è morta .
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Permettimi ma per me sono sciocchezze: non ho riscontri esatti per il Castrol RS del della fine degli anni 90' ma forse non sai che il Castrol EDGE é l'olio "ufficiale" raccomandato per la Koenigsegg Agera che monta il 5.000cc da 1.500cv che é attualmente il motore di serie piú potente del mondo. E l'EDGE medesimo é anche lo stesso olio raccomandato per le Bugatti Chiron e Veyron e che sono in sequenza le auto piú potenti al mondo dopo l'Agera. E non pensare che sia Castrol Edge "speciale" simile all'olio da Formula 1: é lo stesso EDGE che trovi nei supermercati!
Riguardo a me ho sempre usato il Castrol EDGE sul 1.4TSI Twincharger Volkswagen (volumetrico + turbo) che é un motore molto delicato fin da nuovo: é arrivato quasi a 190.000km senza mai toccarlo con catena di distribuzione originale. Sulla moto Turbo ho sempre usato il Castrol Power 1 e mai un problema. Sul Wankel della RX7 il Castrol GTX e anche quello non ha mai dato problemi.
Il Castrol EDGE non sará sicuramente il top del top degli olii ma é di un livello molto alto ma soprattutto ha il rapporto prezzo/qualitá migliore in tutto il mercato degli olii motore!

Edito e aggiungo una ulteriore considerazione: Castrol é la marca di olii motore piú diffusa al mondo! Il mercato é pieno di olii Castrol non originali contraffatti. Anche alla fine degli anni 90' il fenomeno era diffuso. Non mi stupisco se hai avuto quei problemi al motore che avessi acquistato un flacone contraffatto. Io acquisto solo da rivenditori autorizzati e paradossalmente i supermercati per la rete di fornitori che hanno sono gli esercizi commerciali piú sicuri dove acquistare olii motore (piuttosto anche che dal ricambista auto). Ad ogni modo online ci sono guide su come riconoscere un flacone di Castrol contraffatto! I contenitori olio Castrol contraffatti sono fatti molto bene quasi uguali agli originali ma leggendo le guide si riesce a capire se l'olio é originale o no!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Anch'io non ritengo il castrol un olio di prima qualità, ho avuto una pessima esperienza, quindi per me è accantonato. A parità di costo c è di meglio
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Ad esempio?
MOBIL 1 e MOTUL?

Bardhal é sopravvalutato e per la quantitá di Fullerene che contiene (infinitesimale) é solo marketing!

Secondo me il MOTUL é realmente superiore al Castrol ma costa decisamente di piú! Il MOBIL 1 é piú o meno sullo stesso livello del CASTROL ma su certi parametri inferiore!
Il ROYAL PURPLE anche é ottimo ma costa di piú ed é difficile trovarlo. Il Top sembrerebbe il KROON OIL americano ma in Europa é introvabile bisogna ordinarlo. Il VALVOLINE che usano solo le officine in Italia si trova ma ottenerlo per i privati é piú difficile!
 
Ultima modifica di un moderatore:

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il Valvoline non è difficile da trovare.
Il Motul non costa poi così tanto, anzi dalle mie parti costa meno del Castrol.
E Castrol non è tutto sto granché, preferisco altro.
 
Auto
Passat 1.4TSI Ecofuel / Mazda RX7 FC Turbo 2 / Daihatsu Terios 2 1.5 105CV O/F
Comunque per tornare nel tema di questa discussione: a mio avviso anche un olio come il Castrol che per tua opinione non consideri buono se ci aggiungi il NITRURO DI BORO ESAGONALE dovrebbe migliorare notevolmente le sue prestazioni riducendo ossidazione e migliorando la capacitá antiattrito e anti usura.

Qui una discussione sul CASTROL EDGE + additivazione con LIQUI MOLY CERATEC (additivo a base di NITRURO DI BORO ESAGONALE).
La discussione é in RUSSO ma potete usare il GOOGLE TRANSLATOR.
Se leggete la discussione vedete che aggiungendo il NITRURO DI BORO ESAGONALE al CASTROL EDGE le prestazioni dell'olio migliorano (guardare tabella nel primo post)
https://www.oil-club.ru/forum/topic/21101-castrol-edge-titanium-fst-0w-40-svezhee-prisadka-liqui-moly-ceratec/#
 
Ultima modifica di un moderatore:

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
La mia ha girato 15 anni col castrol e a parte un po’ di lacca dorata il suo lavoro l’ha fatto. Schede tecniche alla mano c’è di meglio ma non è neanche pattumiera.
@Venturer se vuoi evidenziare il prodotto usa il grassetto o il corsivo, il maiuscolo nei forum vuol dire gridare.
 
Alto Basso