• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuto sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Partecipare al nostro forum ti permetterà di scrivere nelle discussioni e di utilizzare man mano tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti effettivi.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare concretamente l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Inversione Pneumatici

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Se lasci le gomme con 20k all'avantreno e prendi quelle al retrotreno nuove non cambierà di una virgola la sensazione mentre guidi (perdendo l'effetto "oh che bello ci ho le gomme nove) ma farai un salto enorme in tenuta laterale ed in frenata, visto che al retrotreno EBD alleggerirà di meno.

Inoltre... le finirai prima. E quindi sarai prima in condizione di sostituire pure quelle.
Inoltre, peggiorando progressivamente le condizioni delle gomme anteriori, ti adeguerai alla guida.
Bhe sono onesto, mi sembra una fesseria e va contro il mio istinto.
Ma i fatti e le best practice sono un altra cosa e vanno al di là delle impressioni di ciascuno di noi.

Al prossimo cambio metterò le due nuove al posteriore mentre all'anteriore lascerò tutto com'è.
Però poi fra 15k km che faccio? Metto quelle posteriori davanti, butto le anteriori attuali e rimetto due nuove al posteriore?

E' illuminante discutere con voi, andare contro le convinzioni errate e capire.
Grazie sempre a tutti per la partecipazione.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Nessuno qui ha una risposta efficace per tutto. Si cerca di trovare una quadra e di ragionare, non è detto che le soluzioni che ti vengono suggerite poi vadano per forza bene anche a te.
Per le ruote è un po' più facile scambiarle davanti e dietro, in fondo bastano due cric e un po' di tempo.
Poi tu vai avanti di due in due. Io le cambio di solito tutte e 4 assieme, ma le ruoto davanti e dietro (facendo il contrario di quanto ho suggerito) anche per non lasciare gomme da finire.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
A supporto di quanto detto a favore delle gomme fresche al posteriore ecco un interessante articolo.
 

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv
A me il gommista quando mi cambia le invernali con le estive, non solo me le inverte anteriore con posteriore ma addirittura destra con sinistra. Quindi me le inverte a X cosìcchè la gomma si usuri in modo omogeneo su tutto il battistrada. Questo però è possibile solo levando le gomme dai cerchioni se hanno un senso di rotazione
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Sul manuale della Aygo c'è in effetti uno schema ad X che comprende nel giro di rotazioni anche la ruota di scorta.
 
Auto
Alfaromeo Mito 1.4 16V del 2009 - 78 CV metano
E' uno schema standard che fino agli anno '80 era previsto anche sui manuali per esame della patente. Faceva parte del bagaglio standard delle conoscenze di ogni automobilista.
 
Alto Basso