• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010 - Consiglio olio motore

Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Prendo questo olio dalla discussione della Panda di Pike. È adatto al nostro motore, ha la gh2 come il Ravenol ma in più è SN a differenza del Ravenol, che è SM. Bisognerebbe trovare chi lo vende.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Pescando da qui...
https://www.winparts.nl/filters-vloeistoffen/motorolie/c734.html
Il sito è olandese, tradotto in inglese con Google Translate (purtroppo, però fa ben sperare sulla possibilità di spedire fuori dalla nazione...

E cerca un po' meglio, c'è una azienda di Padova
http://www.trecoservice.it/
http://www.trecoservice.it/rivenditore-autorizzato-eurol/
Indica di essere esclusivista per l'italia di Eurol.

Infine, l'oil selector del produttore olandese
https://eurol.com/it/trova-lolio-adatto/?engineType=1

Andò 'sta il mio bottiglione di whiskey single malt invecchiato?
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
La discussione dove giandula ha messo il link del negozio olandese che mi dicevi l'ho appena trovata, mi hai preceduto! Comunque grazie per i link, ti offro una bottiglietta d'acqua :)
Messaggio doppio unito:

Ho guardato sul sito della Treco Services ma non capisco come comprare l'olio da loro sinceramente
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E' un distributore, non c'è uno shop internet. Quindi bisognerebbe bussare da loro per sapere chi lo compra da loro nella tua zona.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Buone notizie, il sito olandese "winparts" spedisce in tutto il mondo. Sarà il prossimo olio per la mia bella bestiolina :Shamefully:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Quinni me spedissi pure la bottija de single malt ammia? LOL
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Ma non era una bottiglietta d'acqua? Visto che non hai protestato l'ho preso come un "va bene lo stesso".. Chi tace acconsente, ormai ho già spedito :Nailbiting:
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Visto che manca poco al tagliando ho preso l'olio. Eurol ci volevano 25 € per farmelo spedire, coi 44 € per flacone da 5 litri venivano fuori 69 €. Allora ho optato per Ravenol vpd 5w40, anch'esso con la Gh2, prendendo 2 flaconi da 5 litri ho speso 76,95 €..
 

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
Il Bardahl a mio avviso ed in base alle mie esperienze è comunque di gran lunga superiore
al Motul , lo senti già solo nelle vibrazioni che ti trasmette il motore , con il Motul è molto più
rumoroso .
Sempre a mio parere , cambiando l'olio una volta all'anno (come faccio anche io) penso valga
la pena spendere anche 5€ in più al kg che per 5 kg fanno 25€ , cosa sono 25€ una volta
all'anno ?

E visto il motore che hai sotto non mi accontenterei di un 5W40 ma punterei ad un 5W50
con un HTHS più alto , come ho già scritto in altre discussioni un olio con HTHS di 3,6
non lo lascerei neppure nel generatore cinese ;)

Come Motul ho provato il 5W50 sport ester , l'ho messo nel 1.6 Twin Spark e nel
1.8 a gas della Cruze , nell'Alfa dopo 5.000 km si è ossidato molto di più del
Selenia Racing che avevo prima e prima che le rifacessi le punterie , all'avviamento
le punterie picchiavano per una decina di secondi contro i 2/3 del Selenia che essendo
un 10W60 avrebbe dovuto manifestare quel problema in modo più evidente .

Come ho detto prima , cambiando l'olio una volta l'anno , penso che Bardahl o Pakelo
valgano la pena anche se costano una cifra .

P:S:
Mi era sfuggito che la discussione era del 2016 ma continuo a pensare che non valga
la pena cercare di risparmiare 25/30€ ad un cambio dell'olio soprattutto quando
si hanno certi motori tra le mani .
 
Ultima modifica:

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
@Ivan66 però qui bisogna fare una scelta iniziale, cioé se rispettare la specifica C3 o meno. A me é parso di capire che vada rispettata non solo per il catalizzatore, ma anche per la metallurgia del motore. Diversamente si può andare su gradazioni tipo 5w50 come suggerirvi tu, però è un po' un salto nel buio.
 

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
La specifica C3 è relativa alle SAPS (SA = Ceneri Solfatate) rilasciate allo scarico ,
incide sul livello di emissioni a scapito però di una buona protezione del motore ,
non è comunque che se usi un olio con specifica B4 intasi il catalizzatore .
Dipende se tieni più alla protezione del tuo motore o ad emettere un 0.00000....
in più di ceneri visto che si parla di un motore a benzina .
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Sinceramente io non credo al fatto che un A3 non vada bene per la questione dei metalli dei nuovi motori, è olio come un C3, anzi molto meglio visti gli additivi in quantità maggiore. C'è solo il problema che se il motore consuma olio con un A3 si inquina di più il catalizzatore, ma di sicuro non succede nulla meccanicamente parlando a mettere uno Shell helix ultra qui dentro..
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
La specifica C3 è relativa alle SAPS (SA = Ceneri Solfatate) rilasciate allo scarico ,
incide sul livello di emissioni a scapito però di una buona protezione del motore ,
non è comunque che se usi un olio con specifica B4 intasi il catalizzatore .
Dipende se tieni più alla protezione del tuo motore o ad emettere un 0.00000....
in più di ceneri visto che si parla di un motore a benzina .
@terzimiky aveva spiegato la questione in termini diversi, ossia non solo in termini di vita del catalizzatore, ma anche di effetti sul motore.
Ribadisco che bisogna fare un scelta iniziale: o si segue quello che indica il LUM in termini di gradazioni e specifiche, e allora la scelta è vincolata, oppure si fanno "esperimenti" che possono dare risultati positivi ma anche negativi. Possiamo fare tutti i ragionamenti del mondo, ma se un ingegnere ha deciso che quel motore è fatto per funzionare con un C3 mi sembra che sia una scelta ponderata su basi scientifiche.
Tra l'altro non è detto che la scelta sia vincolata solo alla tutela del catalizzatore, perché ci sono auto più recenti a benzina, che pur essendo euro 6, richiedono un A3.
Tutto questo naturalmente è la mia personale opinione, non penso di saperne più degli altri, si tratta di miei ragionamenti, condivisibili o meno.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non associamo la specifica Acea richiesta con la normativa euro... In fondo molto dipende da come è progettato il motore.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Sì ma io dico che se un A3 ha per esempio 14 cst a 100 gradi per il motore è lo stesso di un C3 con 14 cst a 100 gradi. Per me è solo questione di salvaguardia del catalizzatore..
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
Non associamo la specifica Acea richiesta con la normativa euro... In fondo molto dipende da come è progettato il motore.
La specifica C3 è collegata anche alla normativa euro; limitandoci ai motori a benzina, è richiesta di solito dagli euro 4 in su, anche se ci sono motori euro 4 che richiedono ancora una A3. Quindi euroX non significa necessariamente A3 o C3, ma comunque le due cose sono strettamente correlate.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non lo sono.
Molte auto euro 4 o successive usano Acea A3/B4 o Acea C2 o C4. Dipende dal motore e da come è costruito, non dalla omologazione anti-inquinamento.
 
Auto
Renault Clio IV Intens tce90 2015
Esiste anche un ulteriore vincolo per la scelta dell'olio, ovvero la specifica del costruttore. Nel mio caso (Renault Tce 90 turbo benzina) il costruttore prescrive esclusivamente la propria specifica RN0710, senza menzionare nè specifica ACEA nè specifica API nè ulteriori elementi di scelta. Con specifica RN0710 vi sono olii sia in A3 che in C3......sempre più complicato scegliere il lubrificante.
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
Non lo sono.
Molte auto euro 4 o successive usano Acea A3/B4 o Acea C2 o C4. Dipende dal motore e da come è costruito, non dalla omologazione anti-inquinamento.
Trovami un euro 3 benzina che richieda un C3.


limitandoci ai motori a benzina, è richiesta di solito dagli euro 4 in su, anche se ci sono motori euro 4 che richiedono ancora una A3.
Io stesso avevo detto che ci sono euro 4 benzina che richiedono una A3.

Lasciamo da parte C2 e C4, la discussione è sull'olio per la Giulietta QV, per la quale il libretto prescrive un C3, mentre alcuni utenti legittimamente sostenevano che secondo loro sarebbe meglio una A3, non perdiamo di vista il discorso.
 
Alto Basso