• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Cura della batteria di avviamento

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
Non è detto. Se nel caricabatterie ci sono delle capacità che vanno a caricarsi con la corrente della batteria l’arco elettrico puo avvenire eccome. Quelli fatti bene hanno un rele di sgancio
non ci possono essere capacità importanti all'uscita dei moderni caricabatterie intelligenti, caricano ad impulsi e le capacità li appiattirebbero,
e dovrebbero essere protetti dall'inversione di polarità con un diodo (se fatti bene)

in quelli vecchi tradizionali, a volte l'uscita era direttamente sul secondario del trasformatore, un piccolo ripple a 50 Hz era anche utile per la ricarica delle batterie al piombo




di solito rosso=positivo e nero=negativo
 
Auto
Fiat New Panda 1.2 69 cv FIRE feb 2013
Grazie della info ...ho fatto la prova e scollegando il negativo più volte fa sempre la scintilla ...negativo nero positivo rosso e ci sono pure i simboli ...
Messaggio doppio unito:

La batteria vecchia originale magneti Marelli da 63ah e 450 a in 10 minuti è carica e segna 13.70 volt... Proverò a venderla per 40 euro va bene pure per lo start und Stop. La mia nuova è una fiamm da 60 ah e 540 a...secondo voi è valida ?quale tra le due è migliore ?
 

Francesco P

Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.3 mjet 90cv 2008 Passat Variant 2015 2.0 TDI DSG
E sicuramente concordo sul chiedere prima di muoversi (non vorrei che invalidino la garanzia per l'anima del qui quo qua). Però...
  • Se ben ricordo, l'auto è una km0, ovvero usata non nuova. Il primo proprietario era altro. Ho letto di turpi mancati passaggi di privilegio dovuti al non corretto dialogo
  • Alcuni pezzi dell'auto nuova sono considerati materiale di consumo, tra cui
    • frizione
    • freni
    • olio
    • batteria
    • fluido refrigerante
      e per questi, succede che le regole sui difetti di conformità non sono esattamente uguali al resto dell'auto; gli unici che un po' sfuggono sono i freni (se le pastiglie durano 5.000km sono al di sotto della durata normale, i dischi al di sotto dei 40.000) e la frizione (al di sotto dei 50.000, cifre che ho scritto assolutamente di mia testa senza conferme dirette o indirette di qualsivoglia carta servizi) per i quali una certa durata è da tenersi...
Per quanto riguarda la batteria garantita due anni... non riesco a ritrovare il post in cui copioincollo un cartello portato in GDO dove al di sotto di un numero basso di mesi (sei forse? non ricordo) per provvedere alla sostituzione della batteria in garanzia per difetto di conformità la catena pretendeva una relazione di un perito elettrotecnico su carta intestata prima di considerare la cosa.
Per i 4 anni di VAG: credo che molto dipenda dalle estensioni ed esclusioni di garanzia (in realtà pacchetti di manutenzione) che vengono comprati con l'auto. Quindi i 4 anni... senza contesto dicono poco.
Certamente...Vag offre due anni di garanzia e poi esistono le diverse estensioni, il mio amico, ad esempio aveva acquistato il pacchetto da 5 anni ...Non so se sia necessario stilare una relazione ma il mio conoscente ha dovuto lasciare la macchina in officina un giorno perchè i meccanci potessero fare le verifiche prima della sostituzione ... Comunque il mio messaggio voleva solo ricordare che anche la batteria può rientrare in garanzia dato che molte persone sicuramente non ci pensano e la cambiano senza prima tentare questa strada più economica ;)
 
Alto Basso