• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto mk2 - Spurgo frizione idraulica e sostituzione cilindri attuatori

lrnz92

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V 60cv - 2003
Ciao a tutti, riapro la discussione per chiedere un consiglio… dovrei effettuare anche io la sostituzione dei cilindri e per risparmiare un po' avevo intenzione di ordinarli su Internet (40€ entrambi più spedizione) e far fare il lavoro al meccanico, dato che non ho modo di farlo io.
Pensavo di chiedere un po' in giro, quale potrebbe essere un preventivo onesto?
 
Auto
Punto EL 1.2 2002 (my friend)
Ciao guarda ti posso dire io che il lavoro l'ho fatto personalmente, pur non avendolo mai fatto prima e senza vere il ponte sollevatore, ci avrò impiegato un'ora e mezza massimo, cambio di entrambi i cilindretti e ovviamente spurgo del circuito.
Quindi teoricamente la manodopera dovrebbe costare massimo 60€... putroppo probabilmente ti verranno chieste ben altre cifre
 

lrnz92

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V 60cv - 2003
@Emanuele.80 grazie, alla fine ho optato per provare a fare il lavoro da solo; se può essere utile a qualcuno, vi racconto la mia esperienza.

Non avendo i cavalletti, ho voluto provare prima a sostituire il cilindro secondario, sperando che fosse solo quello la causa del difetto senza dover portare la macchina dal meccanico per intervenire sul primario.

Siccome avevo paura che, se avessi dovuto far cambiare al meccanico il cilindro primario, questo avrebbe svuotato il circuito completamente, ho cercato di ridurre il più possibile le fuoriuscite d’olio in modo da non fargli eventualmente sprecare quello che avrei usato per il rabbocco.

Nella procedura di sostituzione del cilindro secondario quindi, invece di staccare il tubicino prima di smontare il cilindro dal suo alloggiamento, ho fatto il contrario: ho svitato con molta cautela le viti che tenevano fermo il cilindro (avevo paura che sarebbe zompato per qualche motivo), dopodiché l’ho sollevato – mentre era ancora attaccato al tubicino – facendo in modo che fosse grossomodo all'altezza della vaschetta dell’olio freni; solo allora ho tolto la clip + il tubicino. In questo modo ho perso solamente l’olio contenuto all'interno del vecchio cilindro e non ho avuto sversamenti incontrollati.

Senza riabbassare l’estremità del tubicino, ho quindi collegato il nuovo cilindro e fissato il tutto con la clip metallica. Con un bel po’ di fatica l’ho rimontato al suo posto (il pistone faceva una gran forza a differenza del pezzo vecchio, dove la molla interna si era rotta), e ho spurgato da solo il cilindro… :Sorry: all'inizio aspirando con un lungo (e pulito) tubicino di gomma per fare uscire l’aria e i primi ml di olio – ovviamente non è neanche arrivato vicino alla mia bocca, ma so di aver fatto una boiata, disclaimer: non imitatemi – e poi facendo avanti e indietro fra la pedaliera e il vano motore rabboccando olio e controllando quello che usciva dallo spurgo fino a che non ho visto uscire solo olio senza bolle.

Per ora il problema sembra risolto, e che fosse solo colpa del secondario. Cercando di premere il pistone da smontato, quello vecchio non oppone nessuna resistenza, mentre il nuovo ha una molla che non fa rientrare più di un tot il pistone senza esercitare forza. Nessuno mi assicura che non sia successa la stessa cosa con la pompa/cilindro primario, ma per ora il pedale sembra tornare su senza problemi soprattutto nelle condizioni in cui prima si bloccava a fine corsa.

In foto il pezzo vecchio e il nuovo (con attaccato il tubicino per lo spurgo), che ho comprato qui (ho archiviato la pagina per i posteri :D)

Se volete farmi notare qualcosa, o darmi ulteriori consigli, sono tutt'orecchi!
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Beh... cerca come spurgare il cilindro frizione. E magari come rinnovare il fluido frenante ;)
 

lrnz92

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V 60cv - 2003
Sono abbastanza sicuro di non aver fatto entrare aria nel circuito grazie al fatto di aver tenuto il tubicino allo stesso livello della vaschetta... o perlomeno che se anche fosse entrata aria questa non sia risalita dal cilindro verso il resto dell'impianto. Poi è una sensazione che ho andando di logica, magari è una falsa certezza.

Comunque sì, vorrei sostituire il resto dell'olio ma siccome sono meno di un principiante ho paura a mettere mano a freni e dintorni :Bucktooth:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Intanto cerca e fatti una idea, allenandoti solo sulla sezione della frizione.
 

LeleTX

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 1.2 8V 188 FL 2004
Se devi fare il lavoro da solo, ti consiglio di investire 25 euro in questo: https://amzn.to/2OIoVLc
L'ho usato per rinnovare il liquido freni effettuando lo spurgo da tutte le ruote e per quando ho cambiato i cilindri come hai fatto tu. Semplice, veloce e sicuro. Risparmi in tempo e puoi fare il lavoro da solo :)
 
Alto Basso