• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Distribuzione FIRE 8v (188A4000) con AC

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
In esclusiva per il forum "ilpuntomanutenzione" ho creato una guida su come fare la distribuzione sul motore Fiat Fire 8 valvole. Il motore è quello della mia punto e riporta il codice 188A4000, è la versione con la vecchia testata, sMpi.

Foto e spiegazioni sono interamente fatte da me:)

Il tutorial include:
-
Sostituzione cinghia dentata+tendicinghia
- Sostituzione cinghia servizi+tenditore a molla
- Sostituzione pompa acqua
- Sostituzione paraolii albero a camme e albero motore
- Sostituzione o-ring Supporto bobine
- Sostituzione guarnizione coperchio punterie

- FASE DI SMONTAGGIO -

FASE PRELIMINARE
Staccare la batteria

Per prima cosa va svuotato l'impianto di raffreddamento, come spiegato dal tutorial di GDeltaG. Io ho messo il regolatore di temperatura nell'abitacolo tutto sul rosso, aperto i 2 sfiati e tolto il tubo sotto il radiatore. Raccogliete il liquido se ritenete sia buono o cambiato da poco (come nel mio caso), altrimenti portatelo nel centro apposito, non scaricatelo nel tombino!

Ora va alzata l'auto a destra, smontata la ruota e tutto il passa ruota (è un pezzo unico, tenuto da delle viti). Assicuratela con un cavalletto.

Rimuovete la scatola filtro, vanno poi rimossi entrambi i sensori (giri e fase) posti sopra la puleggia. Allora il fase ha un semplice bullone da svitare mentre il giri ha una coppiglia e poi si stacca. Consiglio di seguirli e staccarli completamente così da non averli in mezzo. Sotto uno ha un bullone e si sfila e l'altro un gancetto (molto facili da rimuovere entrambi)

ai63.tinypic.com_158rxe.jpg

Prima di tutto è necessario assicurare il motore dato che il passaggio successivo è la rimozione del supporto motore. Posizionate un cric idraulico sotto la coppa con una pezzo di legno così da non rovinare nulla e mettetelo in tiro.

Ora va rimosso completamente il supporto motore. 6 dadi sopra e 4 bulloni laterali, l'operazione è abbastanza semplice sopra ma un po' più complicata sui laterali per via del poco spazio. In ogni caso sono molto duri quindi usate una chiave a cricco con un eventuale tubo.

ai68.tinypic.com_24ow1so.jpg ai63.tinypic.com_259v8eb.jpg ai65.tinypic.com_wu5e85.jpg


FASE 1: RIMOZIONE DELLE CINGHIE E RELATIVI TENDITORI
Cinghia servizi

La cinghia servizi è tenuta in tensione da un tensionatore automatico a molla. (nella versione senza clima credo che l'alternatore faccia da tenditore). Bisogna posizionarsi con una chiave, dalla visuale del cofano, e spingerlo verso il basso, così da allentarlo e sfilare via la cinghia.

ai68.tinypic.com_6sf609.jpg

Tensionatore automatico a molla

Per rimuoverlo è necessaria una chiave a brugola n° 6, io ne ho spaccata una in quanto la vite di fissaggio è parecchio dura. Posizionata la brugola inserite un tubo su essa così da avere maggiore leva, occhio a non scivolare che spanate la sede. Per evitare questo una 2a persona fa leva sulla chiave per tenerla spinta nella sede.

ai66.tinypic.com_15rgv1h.jpg

Puleggia cinghia servizi

Rimuovere la puleggia della cinghia servizi, sono 3 bulloni e nemmeno troppo stretti. Mettete l'auto in marcia perchè con lo sforzo gira il motore.

Controllate bene le condizioni dei bulloni, al montaggio uno mi si è spezzato per via delle crepe nel filetto. Li ho cambiati tutti e 3.

ai63.tinypic.com_2lkwcq9.jpg

Foto a puleggia rimossa
ai63.tinypic.com_28qx8py.jpg

Carter, cinghia dentata e tenditore

Ora è possibile levare il carter della distribuzione principale. Sono dei bulloni da 10.

ai67.tinypic.com_2d76jdg.jpg

Arrivati a questo punto è ora di levare la cinghia dentata. Prima di rimuoverla è consigliato portare entrambe le pulegge (camme e motore) alle rispettive tacche. La tacca dell'albero motore (chiamata pignone sulla foto) deve corrispondere al segno sul monoblocco, la tacca è poco visibile ma c'è, aguzzate la vista! Idem per quella sul camme. Nel caso fatevi i riferimenti con l'indelebile. Per far girare il tutto mettete in folle e infilate la chiave ad X per smontare i bulloni della ruote, con relativa prolunga e boccola.

ai65.tinypic.com_2qbbrb5.jpg
(Foto trovata nel web, molto più chiara visto che il motore è smontato)

Allentate il dado del tenditore e la cinghia se ne viene, conservate il "disco" a 4 fori del tendtiore. Ricordate in che foro era, nella foto è come nella mia, primo buco in alto a sx.

--- Messaggio doppio unito ---

Pompa acqua

Rimuovere la pompa acqua, sono 4 bulloni. Sarà sicuramente siliconata quindi armatevi di pazienza per levarla. Mettete una bacinella sotto perchè esce il refrigerante presente in quella zona.

ai63.tinypic.com_2zdox29.jpg ai63.tinypic.com_iw6e6x.jpg

FASE 2: RIMOZIONE PARAOLII
Paraolio albero motore

Il paraolio è subito dietro la puleggia dell'albero motore, mettete l'auto in 5a marcia, svitate il dado centrale (molto duro) e rimuovete la puleggia. Il paraolio è li davanti. Mi è stato riferito che la puleggia è fragile quindi fate attenzione durante lo smontaggio!

Paraolio albero a camme

Va rimosso il coperchio punterie, sono 4 bulloni. Mollati tutti e 4 tirate qualche pugno perchè la guarnizione sarà cotta. Ovviamente la guarnizione va cambiata.

ai65.tinypic.com_2nsp01l.jpg

Ora vanno rimossi i bulloni che tengono i castelletti del camme, sono 4, 3 dentro e 1 fuori. Attenzione a sfilare il tubo dell'olio particolarmente delicato.

ai64.tinypic.com_rwmiar.jpg

Consiglio di allentare tutti i bulloni un po' alla volta perchè le camme sono spinte dalle molle delle valvole.

Rimossa la bulloneria e i castelletti portate l'albero in morsa (per tenerlo fermo usate qualcosa per non ammaccare le camme) e rimuovete il dado che tiene ferma la puleggia all'albero, anche questa ho lo scalino quindi è impossibile sbagliare il montaggio. Il paraolio è subito li.

- FASE PULIZIA -
Arrivati a questo punto è un peccato rimontare tutto col motore sporco, soprattutto se i paraolii perdevano.

Io mi sono armato di M&D M1 (lo cito non perché son pagato ma perché lo ritengo un ottimo pulitore), straccio e ho pulito tutto il blocco motore

ai68.tinypic.com_21bkl53.jpg

Per il coperchio punterie e relativo doppio fondo mi sono affidato al trapano a colonna con la spazzola in acciaio, risultato pazzesco.

ai67.tinypic.com_fllutz.jpg ai63.tinypic.com_24q22vm.jpg

Questo l'ho fatto a mano, ho usato gasolio+m1, meglio di così non sono riuscito
ai66.tinypic.com_29xagdv.jpg

Ora dovete rimuovere tutte le incrostazioni delle vecchie guarnizioni (quindi sulla testata e sulla sede della pompa acqua), mi raccomando va levato tutto e fatto liscio.

- FASE RIMONTAGGIO -
Paraolio albero motore e puleggia

Montate il paraolio e relativa puleggia. Mettete in marcia l'auto per stringere bene il dado

ai64.tinypic.com_fe0xav.jpg

Pompa acqua

Non ha guarnizione propria quindi serve l'apposita pasta nera che vendono dal ricambista (per alte temperature). Seguite la sagoma del bordo

ai65.tinypic.com_r2stp1.jpg

Montatela con il suo dado e i 3 bulloni, serraggio ad X

ai64.tinypic.com_2vv6jhd.jpg

Paraolio albero a camme e puleggia

Rimontate il camme senza puleggia, stringete gli 8 bulloni dei castelletti rimontando il relativo tubo olio smontato prima. Inserite il paraolio nella sua sede.

ai65.tinypic.com_29dwolt.jpg

Per fissarla consiglio l'ausilio di 4 mani (2 persone). Mentre una con un ferro da gomme o simili tiene ferma la puleggia l'altro stringe il bullone.

ai66.tinypic.com_zv232d.jpg

Cinghia dentata, tendicinghia e messa in fase

Posizionate il segno sulla puleggia dell'albero motore con il rispettivo segno posto sul monoblocco. Idem sul camme. Montate il rullo tenditore avendo cura di non stringerlo.

Ora montate la cinghia e abbiate cura di allineare tutte e 3 le tacche: cinghia-puleggia-monoblocco. Se la cinghia non ha il segno l'importante è che sia allineata la tacca puleggia-monoblocco

ai63.tinypic.com_ds4d1.jpg ai66.tinypic.com_245eeyr.jpg

Tirate il dado sul tenditore

ai66.tinypic.com_wceil5.jpg

Assicuratevi che nel percorso puleggia camme-pompa acqua la cinghia si inclini di 45°, tensione perfetta!

ai64.tinypic.com_2wbx1mf.jpg

Infilate la chiave nel dado dell'albero motore, mettete in folle e fate girare un po' il tutto per far si che si adatti la cinghia e si metta perfetta nella sua sede. D'ora in poi i riferimenti sulla cinghia non saranno mai più allineati, non preoccupatevi.

Tenditore automatico e cinghia servizi

Montate il tenditore automatico stringendo quanto basta la brugola, aiutatevi con un tubo.

NON RIMUOVETE IL FERRO A L CHE TIENE FERMA LA MOLLA

ai66.tinypic.com_25526md.jpg

Montate la cinghia servizi avendo cura che sia posizionata perfettamente sulle piste di alternatore-compressore clima-puleggia cinghia servizi. Se è tutto ok togliete il fermo a L. La tensione si regola automaticamente.

--- Messaggio doppio unito ---


ai65.tinypic.com_ay8178.jpg

Coperchio punterie e o-ring supporto bobine

Montate il doppiofondo a incastro e inserite la guarnizione nella sua sede. Applicate pasta nera negli angoli dove serve.

ai68.tinypic.com_2s8k8x1.jpg

Rimontatele sulla testata avendo cura di utilizzare un serraggio ad X fino a che la bulloneria non tira perfettamente. Non tirate troppo o si spacca tutto.

ai67.tinypic.com_2nc1nur.jpg

Rimuovete il vecchio o-ring del supporto bobine, pulite bene la sede e mettete il nuovo. Non applicate pasta nera.

ai63.tinypic.com_ehjko0.jpg

Carter e sensori

Rimontate le 2 parti del carter facendo passare i cavi dei 2 sensori nella loro cava (puliteli se sono sporchi). Ricollegateli sia sotto che sopra. Montate le 2 parti del carter.

Arrivati a questo punto potete ricollegare la batteria e mettere in moto per poter provare se il motore gira correttamente ed eventuali rumori delle cinghie (troppo tese). Ovviamente riempite il circuito di raffreddamento, aprite gli spurghi e riscaldamento al massimo.

*Se rimontate il supporto motore e la fase non è corretta o dovete operare sul tensionatore dovrete rimuoverlo ancora.

1) Se gira male avete sbagliato la fase, dovete smontare il necessario. Il motore FIRE non ha incrocio valvole/pistoni quindi non fate danni.

2) Gira bene ma la dentata fa rumore, spegnete e regolate il dado del tensionatore

3) Gira perfetto, portate il motore in temperatura, fate aprire la termostatica (90°) e fate accendere la ventola del radiatore una volta. Spegnete tutto.

Supporto motore, filtro, parafango, ruota.

Rimontate il supporto motore, prima va la parte montata sul blocco

ai63.tinypic.com_259v8eb.jpg

Poi la parte che collega il blocco e il telaio

ai68.tinypic.com_24ow1so.jpg

Abbassate il cric che teneva il motore e montate la scatola filtro.

Rimontate il parafango con le viti apposite. Rimontate la ruota. Alzatela col cric e togliete il cavalletto.

Reimpostate l'ora :Hilarious:, fate un giro di prova.

Non chiedetemi le coppie di serraggio che non le so! LOL

Per qualsiasi domanda o delucidazione chiedete pure.

Ciao a tutti :D

Scania95
 
Ultima modifica di un moderatore:

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Grazie mille! Sono cose che non si fanno sempre, così appena mi è capitata l'occasione ho fatto tutte le foto necessarie per poter fare il tutorial! :D
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
Bravissimo!!! Io sulla mia ex mk1 l' ho fatta tre volte (la prima mi avevano venduto i ricambi sbagliati, la seconda erano giusti ma ho dovuto smontare la distribuzione per altri lavori quindi per stare sul sicuro l' ho rifatta per la terza volta, mai rimontare la distribuzione vecchia quando la si smonta per qualsiasi motivo) ho fatto qualche foto ma mai dettagliate come le tue!! Complimenti!!!
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
Più che farti i complimenti non so che fare . Bravissimo in tutto e per tutto , gran bel lavoro :thumbsup:
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
la distribuzione è il lavoro che più mi preoccuca, per via del tenditore, non sapendo come regolarlo prendo per buona la prova dei 45°
 

kite69

Utente Avanzato
Auto
Citroen C3 shine 1.2 Gpl 2017 - Alfa Romeo Giulietta Super 1.4 TB GPL 2018
Bel tutorial, il problema è trovare il coraggio di fare la sostituzione.
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
la distribuzione è il lavoro che più mi preoccuca, per via del tenditore, non sapendo come regolarlo prendo per buona la prova dei 45°
Si è un vecchio metodo, quando metti in moto poi senti subito se è troppo o poco tesa e te la regoli.

Per via del coraggio non avevo nessun tipo di paura perché alla fine questo motore non rovina le valvole se sbagli. In ogni caso è fattibilissimo farsi in casa anche un altro motore più complesso. Mio zio si è già fatto 3 volte la distribuzione della sua renault 19 16v 1.8 e li si che son c.... se si sbaglia LOL
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Di sicuro il miglior titorial sulla distribuzione / per l'8 v che c'è in rete ( in Italiano ) .
Grazie per aver condiviso .
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Prego, eri te che avevi bisogno di info sul tenditore automatico? Spero ti sia d'aiuto ;)
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
Bravissimo! Ho soltanto un piccolo appunto da fare, i capellotti delle camme è buona regola svitarli a X ed in senso orario, perchè si può rovinare il camme, non particolarmente nei FIRE ma in altri motori si, e poi vanno ristretti a dinamometrica! Perchè è molto facile che si deformino e in breve tempo portino ad un usura anomala delle camme con conseguente fusione/malfunzionamento.

Per il resto bravo, serviva proprio :D
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Grazie ragazzi, si i castelletti del camme li ho stretti a X ma la dinamometrica non la ho. In ogni caso sono di una scuola di pensiero diversa, stringo in base alla mia sensibilità, non so se mi spiego. Un po' come quelli che dal gommista stringono i dadi a dinamometrica o a pistola ad aria compressa, che se per strada fori è impossibile levare i dadi in quanto stretti a coppie di serraggio esagerate!

In ogni caso spero non si sfondi nulla LOL
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Giarda, sulla moto ho sempre stretto a gomito, ma (e questo è un problema mio) da quando il tunnel carpale è peggiorato, non mi fido più.
Comunque un conto è la pistola e un conto è la dinamometrica.
Ci passa come dal flexi al dremel LOL
Scusate l'ot.
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
In ogni caso, più avanti dovrò prendermela LOL
 
Alto Basso