• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Citroen c2 1.1 2004 - Rottura cinghia distribuzione

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
Ciao a tutti, e buona Pasqua, cari amici venerdì sera mi si è rotta la cinghia di distribuzione sulla mia citroen c2 con 75.000km (da computer di bordo, ma essendo di sec mano credo abbiano tolto qualche km) vi spiego come è avvenuto il tutto... Cercherò di essere il più preciso possibile per avere info chiare riguardo i costi visto che per quello che sto leggendo per il web non dormo da venerdì perché i costi si aggirano da un minimo di 500€ fino a 2000€
Ero in autostrada.... Vedevo che mantenendo il pedale dell' acceleratore alla stessa posizione la velocità calava drasticamente.... Finché non inizio a sentire una sorta di sfregamento.... Avete presente quando non entra la marcia e la frizione gracchia... Uguale solo che sentivo venisse dal cofano... Aspettavo la prima area di sosta per potermi fermare ma il gracchiare si è fatto sempre più costante e la velocità continuava a diminuire.... Stavo per fermarmi in corsia d' emergenza... Essendo sempre minore la velocità ho scalato con la quarta... Ma non è entrata o meglio appena l' ho inserita da che il grach era intermittente a che ho sentito graaaaaaaahhhh e si è spenta l' auto... Owiamente non è più ripartita... Ho dovuto chiamare il carro attrezzi.... Portata in officina il meccanico ha dato solo un occhiata e mi ha detto che è la cinghia di distribuzione.... Lui molto rassicurante diceva tranquillo la cosa positiva è che accendendola il motore gira.... Cambiamo la cinghia... Se vediamo che il motore stattona o fa rumore vuol dire che bisogna sostituire anche le valvole ( ma lo ha detto come se si trattasse di una cosa da niente) arrivato a casa mi sono informato sul web e vedo che innanzitutto se è solo la cinghia si parla di 4/500€ e se ci sono anche le valvole il prezzo come minimo RADDOPPIA addirittura consigliano di comprare una testata di sec mano o direttamente cambiare il motore... Insomma cosa pensate che sia per i problemi e i dettagli che vi ho fornito... So che non potete sbilanciarvi ma per lo meno condividete il vostro pensiero riguardo lv esperienza che avete... Girando per il web la cosa che mi rassicura è che molti dicono che se il cambio olio è stato effettuato regolarmente le valvole non si rompono... Ed io lv olio lo avevo cambiato giusto un mese fa e e da allora non ho fatto nemmeno 2000 km fra lv altro ho rimesso il migliore e quindi motul 5w30... Ditemi la vostra opinione... Un grazi anticipato a chi parteciperà...

--- Messaggio doppio unito ---

Eventualmente se dovessi trovare l' occasione per acquistare un motore di seconda mano e lo porto da un mio amico che manco a farlo apposta è tornato giusto il gg dopo che ho portato la macchina all' officina.... Siccome ho già chiamato il carro attrezzi per portarla venerdì in officina ed è incluso con l' assicurazione.... Se volessi spostare la macchina sempre tramite il carroattrezzi che vuoi sappiate ci sono un limite di servizi gratuiti? Cioè non credo che possa usufruire del servizio ogni gg...
 
S

simon85rm

Ospite
cinta rotta ?
SE non ti fidi ciecamente di chi te lo riparera' , che cambiera' ogni singolo pezzo anche i presunti sani tipo TUTTE le VALVOLE e TUTTE le punterie non qualcuna , beh...prendilo usato ma originale mai aperto e li' gli farai la distribuzione o , se non ti conviene , cambia auto, avevo una bravo comprata usata .. stesso tuo problema ... rifatta MALE la testa dopo rottura cinghia ... lascia stare il mio calvario ... l'ho demolita dopo 1 anno di soldi buttati e tentativi vari ... ASCOLTAMI .. un motore , o meglio una testata rifatta DEVI fidarti del meccanico VERAMENTE , molti ti fan risparmiare lasciandoti cose vecchie che gli sembrano buone ... poi la macchina va' male ... tipo la mia andava a volte un po' a 3 cilindri (non avevano cambiato tutte e 16 le valvole ma tipo solo 12 e non avevan cambiato le punterie ma solo 4 ... QUINDI OCCHIO .
una buona serata , non ti fara' piacere pero' non voglio accada a nessun altro il mio calvario .Adesso ho una punto 1.2 fire 60cv mk2 sto alla grande e se rompo la cinta non rompo niente ;)
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
Ma quanto avevi speso la prima volta? Riguardo al carroattrezzi sai darmi qualche info? Grazie mille per aver partecipato
 
Ultima modifica di un moderatore:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Cavolo mi dispiace molto.:(
Il danno vero e proprio dipende dall'architettura del motore; in pratica se il motore è il cosidetto "a interferenza" allora rompendo la cinghia il disastro è assicurato (visto che valvole e pistoni si trovano ad occupare la stessa area nel momento sbagliato in caso di rottura della cinghia).
Presumendo che il motore 1.1 montato sia il TU1JP, bisognerebbe chiedere a qualche meccanico se questo tipo di motore sia ad interferenza o meno.
E' un motore dove la madre casa chiede 400/600€ per sostituire il kit cinghia/tendicinghia + pompa acqua e non è difficile immaginare che in caso di un danno maggiore si possa arrivare anche ai 2000€ ipotizzati.
Il costo del carro attrezzi è proporzionato alle clausole assicurative, dove c'è chi calcola l'intervento ad un max di km dal punto di ritiro e c'è chi invece calcola l'intervento fissandolo in termini monetari. In pratica bisogna chiedere alla propria assicurazione.


P.s. è lo stesso motore che ha mio padre sulla C3 (acquistata usata) su cui mi hanno detto di aver fatto la cinghia a 97k km.

@simon85rm il fire 1.2 è "tranquillo" in caso di rottura cinghia sino ai motori euro3.
Dalla versione euro4 , anche lui è diventato ad interferenza.
 
S

simon85rm

Ospite
non mi intendo di carri attrezzi , comunque basta concordare PRIMA di farlo venire , SE la tua polizza non lo prevede . Sono al 99% certo che ti conviene cambiare macchina direttamente SE è datata ... SE lo ripari non sai come lo ripara , SE lo prendi usato è un terno al lotto ... non ti scrivo per cattiveria assolutamente , RIPETO , ci sono passato , pensa , avevo 1700e di fattura vecchio proprietario di "lavoro effettuato riparazione testata dopo rottura distribuzione" ... la mia cruda verità? Ti hanno venduto una macchina coi km STRASCALATI come fanno il 99,9% dei concessionari e qualche privato ladro ... ecco l'unico motivo per la quale hai spaccato , non erano km veri quelli , guarda che le case mettono 90.000 distribuzione ma sopportano anche 100,000 , cioè lo chiedono prima un pezzo da sostituire ...evidente cio' che affermo. Cambierei macchina o troverei un meccanico onesto che son pochi ma esistono , alla fine non è la mia vecchia toyota mr2 turbo america , pochi esemplari e anche i meccanici toyota italiani non sapevano metterci le mani , è una C2 semplicissima !!!
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
@terzimiky heyyy terzzz!!!??? grazie mille per essere intervenuto sei stato fondamentale e decisivo per la scelta dell' olio che rileggo volentieri di tanto in tanto.. Speravo davvero che passassi a dire la tua anche quí... Spero che come succedette per l' olio che passai dal 15w40 al 5w30 mi vada bene anche stavolta ai tempi ci si aspettava che essendo molto vecchio il motore lo ciucciasse nel giro di pochi km tipo benzina... E poi in 16 mesi e 10.000km non ho rabboccato nemmeno mezza volta e non è sceso nemmeno di una tacca dall' asticella... Ormai mi rimane l' ultima notte insonne e domani finalmente avrò il preventivo... Siccome parlando con il meccanico ho capito che magari per non spararmi subito 1000/2000€ vuole intanto mettere la cinghia e partono 500€ e poi la mette in moto... E sicuramente poi mi dice ormai altre 500/600€ e facciamo anche le valvole e una volta messo la cinghia non rimane che dire di si... A questo punto se dovesse voler fare sto giochino vorrei dirgli aspetta un attimo prima di cambiare la cinghia devi dirmi se dobbiamo cambiare amche le valvole o no... È possibile farlo cioè si riesce a capire se sono piegate o meno con poco lavoro o cmq dovrebbe smontare tutto e quindi gli farei fare più lavoro e se poi è solo la cinghia mi ritrovo a pagare di più? Capisci cosa intendo dire?CCioè per cambiare la cinghia deve arrivare anche alle valvole e vede se sono rotte oppure va a finire che gli faccio smontare tutto il motore vede che le valvole sono rotte e a prescindere che lo voglia riparare o meno poi devo pagargli 2/300€ di manodopera? A tal proposito visto che sia le valvole che anche la cinghia cercando per internet costano abbastanza poco per quello che è il prezzo del lavoro finito le cifre che si leggono sono dovute a 5/600€ di manodopera?? Cioè come mai così tanto capisco che debbano smontare un motore ma mica ci mettono un mese... @simon85rm grazie mille anche a te mi sa che mi rivado a cercare il numero e chiedo direttamente alla verti (che a proposito consiglio ho pagato 300€ in meno rispetto alla vecchia assicurazione e qua do l' auto mi ha lasciato a piedi non avevo nemmeno stampato l' assicurazione... Sono andato sulla mail pensando che il num per il carro attrezzi fosse sparso chissà dove invece in prima pagina era in bella vista... Ho chiamato a mezzanotte e nel giro di un ora è arrivato il soccorso)
 
Ultima modifica:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Per capire i danni prima di smontare, bisognerebbe sapere di che attrezzatura dispone il meccanico.
Anche in un "semplice" 8v sarebbe utile prima togliere le candele e verificare dall'alto se i pistoni sono segnati (indice che le valvole hanno picchiato contro loro) e per far ciò in maniera più precisa, ci vuole un minimo di telecamera endoscopica per ispezionare attraverso il foro della candela, lo stato dei pistoni.
In sostanza il meccanico può anche mettere una cinghia e poi provare a far girare anche a mano il motore (una volta messo in fase) per sentire se gira senza intoppi e rumori, ma poi però, bisogna anche essere pronti al peggio.
Nella peggiore delle ipotesi bisogna tenere conto che bisogna rifare la testa (valvole + guidavalvole) e togliendola si vede anche lo stato dei pistoni/cilindri. Se avesse anche rovinato i pistoni allora la spesa sarebbe molto alta.
Ecco perchè sarebbe utile poter vedere lo stato dei pistoni, prima di aprire la testa.
Tutte queste cose però dipendono da come è strutturato il meccanico che dovrebbe fare il lavoro e da quello che si decide di fare in caso di preventivo alto; cosa che riesce più facile con un meccanico abituale, rispetto ad un altro distante da casa propria.
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
L' opzione ricafimento motore credo mi costi sulle €600... Rispetto alla riparazione che per quello che leggo sul web è molto riachiosa la riuscita del lavoro... E non alla portata di tutti... Non avendo la garanzia di avere il meccanico della f1, credi sia più semplice il rifacimento del motore oppure è ancora più difficile e delicato come lavoro della sostituzione valvole? Grazie ancora terzzz!!!!
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
a mio parere hai macinato tutta la distribuzione, valvole, guidavalvole e si potrebbe essere segnato anche l'albero a camme.....ma per fortuna io non sono un meccanico!rompere la cinghia di distribuzione dopo rimanere senza olio é uno degli incidenti più gravi che possono succedere ad un motore in funzione.
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
Ed è in questo caso che bisogna prendere un motore di sec mano e piazzarglielo su... Tu cosa ne pensi riallacciandomi al. Discorso che facevo la probabilità di riuscita ed il lavoro è più semplice per il meccanico anche un po' meno bravo? Perché più chiedo a parenti ed amico e più persone mi dicono che riparandolo costa tanto ma non risolvi... Mentre altri mi dicono che hanno acquistato 400€ il motore 150/200€ manodopera e vanno alla grande
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Difficile che qualcuno rifaccia un motore per 600€. Su un motore semplice di bassa cilindrata ti rifanno solo la testa con 800/1000€ a seconda dei lavori e dei pezzi che si cambiano sulla testa, includendo anche il kit distribuzione.
Per rifare un motore ci vogliono 2000/2500€ a seconda se si devono lavorare i cilindri e sostituire o meno i pistoni, considerando però di cambiare fasce e bronzine. Un motore di rotazione invece sta sui 3500€ con la dovuta resa del proprio motore al venditore che a sua volta genererà un altro motore di rotazione, rigenerando completamente quello reso.
I prezzi ovviamente variano anche da zona a zona del paese, tenendo conto che una singola lavorazione, ha sempre un costo di manodopera maggiore; in pratica già che si deve smontare è sempre meglio far fare tutti i lavori necessari.
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
Terz a cosa ti riferisci per motore di rotazione? Di solito quando sono andato all'autodemolizioni mentre ero in fila per altro ne ho visti tanti passare per acquistare motori stanno sui 4/500€ riguarda la riuscita per la difficoltà credi sia più facile per un meccanico meno bravo rimontare un motore intero su un altra macchina piuttosto che lavorare di precisione sostituendo valvole ed altro sul vecchio?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
i motori di rotazione sono quei motori che vengono smontati completamente e revisionati al 100%, sostituendo tutti i pezzi usurati. Vengono spediti pronti per essere rimontati nel vano motore e quindi una volta in possesso, bisogna pagare un meccanico per scambiarli, rispedendo poi il motore rotto al venditore. Quindi bisogna sommare il costo del motore al costo del meccanico che fa il lavoro di scambio. Se invece si va dal demolitore per portare a casa un motore tolto da un auto che è stata demolita, allora si compra a scatola chiusa; motivo per cui costa molto di meno, ma con maggiori rischi.
 
S

simon85rm

Ospite
prendi un motore all'autodemolitore che spesso ha i km segnati a pennarello , troppo oneroso farlo rifare da un meccanico e SOPRATUTTO che poi vada bene ... spenderesti soldi per un motore "riparato" e non si sa' come? vai di autodemolitore , qui a roma 300 500e compri un motore ... con meno di 1000e lo fai rimetter su tutto tagliandatissimo .
 
Auto
citroen c 2 1100 anno 2004 benzina
Rieccomi qua!!!! Ho preso un bello spavento!!! Ma il meccanico dopo aver aperto la testata mi ha detto che le valvole sono integre e i pistoni pure... Mi ha detto che solo la cinghia con 200€ me ne uscivo ma c'é quella dei servizi messa male che se si rompe va in quella di distribuzione e quindi sto facendo cambiare anche quella pompa acqua ecc ecc e già che c' é anche candele e filtro aria... In totale €300 cosa ne pensate del prezzo ho già detto di si preso dall' euforia della buona notizia secondo voi mi ha fatto un buon prezzo? È valido il discorso della conghia servizi? In teoria ogni quanto andrebbe cambiata? Un grazie infinito a tutti per il supporto e le risposte professionali come sempre siete grandii!!!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Molto felice della notizia :Happy::Happy::Happy: perchè poteva andare molto peggio.

il prezzo nell'insieme non è male, perchè come dicevo sopra in un insieme di lavori, si risparmia sulla manodopera prevista per ogni singolo lavoro che si dovrebbe fare. La cinghia servizi se dicono che è da fare è meglio farla perchè anche con pochi km se è messa male bisogna sostituirla; lo so con certezza perchè anch'io ho acquistato una Bravo usata con pochi km e la cinghia "ticchettava" perchè si era seccata a causa dei pochi km fatti. Sono tutte cose che è meglio fare fintanto che il meccanico ha già le mani nel vano motore, con i carter smontati. Prova pensare solamente ad ogni singolo intervento quanto tempo porterebbe via in più se ogni volta ti devi recare dal meccanico per farlo fare; avresti un esborso di tempo e di denaro maggiore.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
In questo senso, quotando @terzimiky, domanderei al meccanico lo stato del fluido refrigerante (se già non lo cambia con i 300 euro).
Può valer la pena investire qualche soldo extra e:
  • far lavare il circuito di raffreddamento
  • mettere fluido refrigerante nuovo, a specifica ed adatto al motore
 
S

simon85rm

Ospite
fammi capire : hai rotto la cinghia senza rompere nulla ? SE si è rotta a meno che non fossi fermo al minimo , ed hai spento subito , la vedo impossibile una non rottura di qualcosa . Il meccanico ha gia' riacceso la macchina con la cinta cambiata e quindi ha provato la macchina? di cuore te lo auguro , aggiornaci se lo vorrai.

--- Messaggio doppio unito ---

Rileggendo il tuo primo post : SECONDO ME ti ha preso perc**o il meccanico ... Ti disse subito era la cinghia distribuzione e , SE per miracolo non avevi spaccato , la testadic***o l'ha anche riaccesa ... a roma si dice : te sta' a fa' na' so'la (una fregatura) . TU hai ROTTO la cinghia servizi e basta , fidati anche se non sto' la' . SE vuoi la prova , fatti dare indietro i pezzi rotti , gli dici che ti devi rivalere sul precedente proprietario , che hai un avvocato, vedi che faccia fara' ., oppure inventa viene un perito per un risarcimento ... vedrai.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso