• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Differenze cavalletti e cric da officina

Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
Buonasera,
ieri sera ho avuto modo di valutare le differenze tra due modelli di cavalletti che vanno per la maggiore:

Modello Michelin da 2T




Modello Amazon da 3t:



Quali sono le differenze oltre la diversa capacità di carico?

1) il modello della Michelin ha una barretta di sicurezza aggiuntiva, che comunque reputo del tutto inutile.
2) peso: il modello della Michelin è più pesante:
- la cremagliera del michelin pesa 1084 grammi, mentre la cremagliera dell'amazon pesa 992
- la piramide del michelin pesa 1649 grammi (senza barretta di sicurezza) 1709 grammi (con barretta di sicurezza), mentre la piramide dell'amazon 1632 grammi.
3) basi di appoggio sotto le gambe: quelle del michelin sono leggermente più larghe
4) creamagliere: sono uguali in lunghezza e profondità, ma quella dell'amazon è più larga di qualche mm. La cremagliera del michelin entra perfettamente nella piramide dell'amazon ma non viceversa.
5) il michelin ha una gomma in protezione sulla sella, anche questa la reputo del tutto inutile perchè molto sottile e morbida e molto incline a tagli e rotture.
6) prezzo: il michelin si trova online a 35 euro, l'amazon a 28 euro.

Per il resto sono due cavalletti quasi identici, altezza minima e massima è la stessa e mettendoli vicino sembrano lo stesso prodotto.
Sarei curioso di vedere una prova di carico, per valutare realmente, le capacità di carico.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ho i michelin da un paio d'anni. Uso saltuario, da hobbysta. Il peso massimo che hanno portato fino ad ora è stato di circa 550kg (la punto alzata da un lato).
La spina di sicurezza è uno dei motivi per cui li ho scelti. Non capisco cos'abbia di inutile.
La gommina, fin che dura...per ora è ancora lì, rovinata, ma c'è.
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
Anche io ho i michelin:
me la spina di sicurezza, ai fini della sicurezza propriamente detta, è inutile, perchè una volta che la cremagliera è caricata di peso è impossibile che si sganci o cambi altezza. Infatti tutti i cavalletti simili, ma non dotati di spina di sicurezza, vengono venduti ugualmente, a riprova del fatto che sono comunque sicuri.

Se poi mi vuoi dire che la spina di sicurezza ti è comoda per ricordare la posizione, oppure evitare che la cremagliera si sfili quando non è caricata ok, ma in termini di sicurezza averla o non averla, secondo me, è lo stesso.
In caso si superi il peso consentito, penso che ne la cremagliera, ne la spina possano porre rimedio all'errore.
;)

Per quanto concerne la gomma, è molto sottile e non ha un'anima rigida come spesso avviene per i tamponi destinati a durare. ;)
 
Ultima modifica:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
La mia paura è quella di urtare la leva di sblocco della cremagliera e far cadere il veicolo. Magari è una paura infondata, ma preferisco avere la spina.
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
@The Homemade Man

paura infondata, perchè per alzare la leva che blocca la cremagliera, bisogna esercitare una tale forza da alzare la cremagliera con tutta l'auto sopra...però non si sa mai, nel caso tu fossi un supereroe dotato di superpoteri, potrebbe verificarsi tale evenienza. ;)
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Scusate se mi intrometto nella discussione, ma io ho 4 cavalletti come in foto di colore azzurro della Fervi da 6 tonnellate ciascuno, se li dovete ordinare, fate attenzione a cosa vi arriva; mi spiego meglio: Circa 2 anni fa (o poco piu') ho acquistato, sulla Baya, detti cavalletti e per la mia inesperienza (soprattutto disattenzione), non mi ero accorto che le cremagliere erano al contrario ossia si inserivano bene ma da uno dei lati dove e' un'íncavo per far scorrere il fine corsa che impedisce lo sfilamento della cremagliera stessa, vi sono riportate dei rinforzi che impediscono, una volta piegata l'aletta, di far scorrere correttamente la cremagliera. Addirittura in un cavalletto bisognava prestare attenzione in quanto la leva che blocca la cremagliera era montata storta ed il dente (quello grosso che si incastra sulla cremagliera) non prendeva bene e in alcuni casi la cremagliera stessa crollava verso il basso improvvisamente sensa avvisare, quindi occhio e controllate bene subito....!!! Comunque in quel caso ho risolto dando una bella ripassata di frullino (per alcuni flex) alla testa del fermo consentendo il suo aggancio sicuro. spero di essere stato chiaro nella mia spiegazione :geek:!
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
@njoule credo che il tuo consiglio sia deleterio, per chi è alla ricerca di consigli, mi spiego meglio:
nel caso un prodotto del genere arrivi fallato è importante farselo sostituire e non sistemarlo con il fai da te. Ho capito il linea di massima il tuo spirito, il voler consigliare di fare attenzione, ma il messaggio che passa è che lo hai sistemato invece di fartelo sostituire.

P.s.
della spiegazione ho capito solo che ci hai lavorato su. :)
 
Ultima modifica:
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Si, in parte e' come hai detto, ma mi sono accorto del problema del dente (quello grosso) con ritardo e non ero piú in tempo per il reso..... Comunque volevo giusto dirvi in quali punti e dove fare attenzione nel momento che vi arrivi quel tipo di merce che nel mio caso, anche se a marchio italiano e con certificazioni di conformitá al seguito (ma fatto in Cina non proprio nel migliore dei modi), ho trovato i problemi postati prima..... Tutto qui.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
@njoule sono parzialmente d'accordo con Monatto.
Ho capito la tua spiegazione perché ho visto dal vivo e toccato con mano i cavalletti Fervi al bricoman, e non mi hanno convinto molto. Però penso che quelli di Amazon non siano molto diversi.
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Ecco infatti era quello che volevo dire......!!!!
 

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv; Fiat panda 2004 1.2 8v 60cv
Io ho i cavalletti della michelin e mi trovo molto bene! Li ho già usati per fare 5 tagliandi e per sostenere l'auto qualche altra volta. Mi danno l'impressione di solidità. E anche a me la spina di sicurezza mi da un po' di tranquillità in più. Magari è inutile ma è così!

La gomma che copre la cremagliera una l'ho persa e l'altra è rovinata. Quindi si quella non è proprio di buona fattura.
Comunque consiglio l'acquisto e come si era già detto, su questi attrezzi non bisogna guardare il risparmio!
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
La prima volta che ho preso i cavalletti a cremagliera, da 3 ton, che non avevano nemmeno il fermo di sicurezza, dopo averli osservati e studiati attentamente, in ogni loro particolare tecnico, la mia conclusione fu : " BAH!?"
Pensare di affidarmi a quell' unico "dentino" per sostenere il peso dell' auto e non farmela cadere addosso, non mi ha mai tranquillizzato, per questo li utilizzo solo per interventi minimi...stacco\distacco ruota, in genere.
Preferisco quelli con i fori e il fermo d' acciaio.
Come già detto in altri 3D, mi sono regalato questi, che costicchiano, ma credo che siano il max della categoria, IMHO (se si escludono quelli a cremagliera con vite\regolazione continua, che pero' sono per i camion...):
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/cavalletti-e-cric-a-pantografo-in-dotazione.8105/#post-132492


Vigor v2648, con tamponi in gomma sostituibili.

Da chiusi sono alti 370mm, praticamente la altezza di molti cavalletti a cremagliera, da tutti allungati....
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
Io sinceramente, in più di un'occasione ho visto tante pxxpe mentali sulla questione della sicurezza:

1) c'è chi critica i cavalletti a 3 piedi perchè ritenuti meno stabili di quelli a 4: falso, perchè per 3 punti passa uno solo ed un solo piano, cosi come ne passa 1 per 4 punti.

2) c'è chi critica la sicurezza del dentino in acciaio e si affida ad un cilindrato per la sicurezza e chi viceversa:
- per spezzare un dente in acciaio con uno spessore di oltre 1 cm, ce ne vuole di forza da applica e se anche si spezzasse, la radice del dente collegata alla leva di sblocco andrebbe ad impedire la discesa della cremagliera, in quanto scorrerebbe ulteriormente in avanti andando a bloccare il fermo successivo della cremagliera con una porzione di dente di spessore ancora maggiore.
-Poi ci sono quelli che criticano le pareti sottili dei tubi in cui inserire il cilindro di blocco, anche qui è dimostrabile che i tubi non sono insicuri...

Mi piacerebbe leggere delle critiche argomentate con almeno una dimostrazione teorica, piuttosto che su supposizioni, si apporterebbe un bel valore al forum ed a chi è in cerca di consigli.
grazie
Messaggio doppio unito:

Qui un paio di filmato dove si può notare che nessun dente si è rotto (con buona pace dei dentisti LOL )


e che sono tutti sicuri, ben oltre i dati dichiarati:

 
Ultima modifica:

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv; Fiat panda 2004 1.2 8v 60cv
c'è chi critica i cavalletti a 3 piedi perchè ritenuti meno stabili di quelli a 4: falso, perchè per 3 punti passa uno solo ed un solo piano, cosi come ne passa 1 per 4 punti.
Allora va bene anche un cavalletto a 2 piedi! Sempre un piano passa.

Scuaa la battuta di pessimo gusto ma non ho resistito LOL

No parlando seriamente quello che molti dicono è che appunto i cavalletti a 4 piedi son decisamente più stabili dei 3 piedi. Questo perchè hanno una superficie di appoggio maggiore e equamente distribuita su 4 lati!
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Allora va bene anche un cavalletto a 2 piedi! Sempre un piano passa.
In realtà per due punti passano infiniti piani... su un pavimento perfetto, 4 piedi sono meglio di 3, ma se la superficie del pavimento fosse non propriamente perfetta, come ce l' ho io nei garage "vecchi", allora il 4 piede potrebbe anche appoggiare sul nulla, si avrebbe un cavalletto appoggiato su un triangolo isoscele, anziché equilatero, (rimanendo in tema di matematica) quindi meno stabile...
 

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv; Fiat panda 2004 1.2 8v 60cv
Ecco questo per esempio non l'avevo considerato!

Ecco che allora si può affermare che la scelta dei cavalletti va fatta anche in base al tipo di terreno in cui verranno usati
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
1) c'è chi critica i cavalletti a 3 piedi perchè ritenuti meno stabili di quelli a 4: falso, perchè per 3 punti passa uno solo ed un solo piano, cosi come ne passa 1 per 4 punti.
Per 4 punti è piu' probabile che non passi nessun piano...

2) c'è chi critica la sicurezza del dentino in acciaio e si affida ad un cilindrato per la sicurezza e chi viceversa:
- per spezzare un dente in acciaio con uno spessore di oltre 1 cm, ce ne vuole di forza da applica e se anche si spezzasse, la radice del dente collegata alla leva di sblocco andrebbe ad impedire la discesa della cremagliera, in quanto scorrerebbe ulteriormente in avanti andando a bloccare il fermo successivo della cremagliera con una porzione di dente di spessore ancora maggiore.
Non è detto, se si spezza un dente, allora l' urto col dente successivo sarebbe cosi' violento da spezzare anche quello..un po' come accade nei moderni edifici di cemento armato, hanno tanta resistenza in compressione, ma se viene giu' un solaio si porta via pure quelli che stanno sotto, a "catena". Non so se ti ricordi il crollo delle "Torri gemelle"...

Mi piacerebbe leggere delle critiche argomentate con almeno una dimostrazione teorica, piuttosto che su supposizioni, si apporterebbe un bel valore al forum ed a chi è in cerca di consigli.
Sei tu che hai "teorizzato" che col cedimento di un dente, quello successivo fermerebbe lo "scatafascio", è una supposizione tua o hai delle valide argomentazioni per apportare "valore al forum ed a chi è in cerca di consigli?"

Io penso che una cremagliera a denti, su un pavimento sconnesso, dove puo' fare angoli strani o non essere molto stabile, magari anche sporca di grasso... è meno sicura di un cilindro con un fermo d' acciaio infilato.
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
Allora va bene anche un cavalletto a 2 piedi! Sempre un piano passa.

Scuaa la battuta di pessimo gusto ma non ho resistito LOL

No parlando seriamente quello che molti dicono è che appunto i cavalletti a 4 piedi son decisamente più stabili dei 3 piedi. Questo perchè hanno una superficie di appoggio maggiore e equamente distribuita su 4 lati!
Non ho capito la battuta, comunque a scanso di equivoci verso chi legge, per 2 punti non passa un solo piano ma infiniti piani, come già è stato scritto.

E a cosa ti serve una superificie di appoggio maggiore? Non stiamo parlando di un carico in movimento, anzi una base di appoggio più ampia può impedire nei movimenti durante il lavoro.
Stiamo parlando di una struttura statica, se il peso viene scaricato su 3 o su 4 o su 5 punti o più punti non farà alcuna differenza, così come non farà differenza le dimensioni della superificie di appoggio: il peso scaricato sul perno centrale verrà ripartito equamente sui piedi di appoggio e visto che per 3 punti passa un solo piano come ne passa solo 1 su 4 punti, saranno entrambi stabili.

anche il cavalletto a 3 piedi ha il peso equamente distribuiti come quello a 4.
 
Alto Basso