• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Come Funziona una Sandwich Plate

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
Ciao Ragazzi, nel seguente video vi mostro un breve unboxing e spiego, in maniera casereccia, come funziona il Sandwich Plate che ho acquistato.

Utilizzerò questa piastra per collegare il sensore pressione e temperatura olio dello strumento che ho mostrato in quest'altro video.

Adesso non mi rimane che passare all'azione :D

 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Non sapevo come funzionasse, e soprattutto che fosse così semplice il montaggio!
Ottimo video, chiarissimo! Bravo.

E il solito ronzo che ha già messo un pollice verso. Mah LOL
 

granamyr78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1.4 16v 95cv starjet 2006,Autobianchi Y10 1000fire 45cv 1990
ottimo Giuseppe ma se nstallassi i vari sensori gia predisposti sulla pompa,rischio di non avere i giusti valori?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Intanto non sapevo che i tappi a vite nel supporto filtro potessero essere usati per quello. Non si smette mai d'imparare ;)

I lati positivi del sandwitch plate sono già evidenziati nel video.
Tra le cose di cui tenere conto io trovo:
  1. un po' di olio in più va a finire in quella zona, e quindi alla prima messa in moto dopo il cambio d'olio si aggiunge qualche secondo di tempo dove la spia olio "standard" sarà spenta.
  2. bisogna fare un po' più di attenzione quando si fa il cambio filtro, anche perchè i serraggi da curare sono sia quello dell'accessorio passante fissa-sandwitch-plate sia del filtro stesso, nonchè con il rischio di ritrovarsi il sandwitch plate in mano perchè l'accessorio resta avvitato al filtro :D
  3. c'è una guarnizione i più; quella del filtro olio viene sostituita regolarmente, non so quanto possa durare quella di questo accessorio, e magari anche come ripristinarla
Vale per il sandwitch plate come per i sensori sulle "predisposizioni": Fiat sul Fire ha un filtro olio in posizione enormemente esposta all'aria e vicina al collettore di scarico. Magari questa combo è voluta ed la velocità di riscaldamento quando è molto freddo e la dissipazione quando è molto caldo (anche se sembra una contraddizione detta così), quindi è interessante per me la domanda: quanto influirà la posizione sui valori letti?
 
Auto
Fiat Punto 1.2 16V ELX / Ford Fiesta 2017 1.4 gpl
Come sempre complimenti per il video! È sempre un piacere vedere i lavori e le migliorie che apporti alla tua auto, reputo questi ultimi due acquisti che hai fatto davvero utili e interessanti.
Per quanto riguarda la Sandwich Plate, i due fori aggiuntivi penso servano per collegare un radiatore per l'olio

oilcooler5.gif
 

granamyr78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1.4 16v 95cv starjet 2006,Autobianchi Y10 1000fire 45cv 1990
in questo caso aumenta anche la portata di olio
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
Il sandwich è molto comodo visto che mi sembra che sul filtro hai i tappi di fusione.
Puoi collegare tanti servizi anche un radiatore olio.
Bel video
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
Grazie ragazzi ;)
cerco di rispondervi ma ci tengo a precisare che non sono il guru delle sandwich plate LOL
ottimo Giuseppe ma se nstallassi i vari sensori gia predisposti sulla pompa,rischio di non avere i giusti valori?
i fori già predisposti dovrebbero dare gli stessi valori anche se ho il dubbio sulla pressione...se ben ricordo in uno dei fori passa olio filtrato mentre nell'altro olio non filtrato...ed in quel caso i valori potrebbero variare...ma non ne ho la certezza onestamente..
Intanto non sapevo che i tappi a vite nel supporto filtro potessero essere usati per quello. Non si smette mai d'imparare ;)

I lati positivi del sandwitch plate sono già evidenziati nel video.
Tra le cose di cui tenere conto io trovo:
  1. un po' di olio in più va a finire in quella zona, e quindi alla prima messa in moto dopo il cambio d'olio si aggiunge qualche secondo di tempo dove la spia olio "standard" sarà spenta.
  2. bisogna fare un po' più di attenzione quando si fa il cambio filtro, anche perchè i serraggi da curare sono sia quello dell'accessorio passante fissa-sandwitch-plate sia del filtro stesso, nonchè con il rischio di ritrovarsi il sandwitch plate in mano perchè l'accessorio resta avvitato al filtro :D
  3. c'è una guarnizione i più; quella del filtro olio viene sostituita regolarmente, non so quanto possa durare quella di questo accessorio, e magari anche come ripristinarla
Vale per il sandwitch plate come per i sensori sulle "predisposizioni": Fiat sul Fire ha un filtro olio in posizione enormemente esposta all'aria e vicina al collettore di scarico. Magari questa combo è voluta ed la velocità di riscaldamento quando è molto freddo e la dissipazione quando è molto caldo (anche se sembra una contraddizione detta così), quindi è interessante per me la domanda: quanto influirà la posizione sui valori letti?
direi che hai evidenziato dei punti importanti...
  1. esatto e se vogliamo dirla tutta ci vorrà un minimo di olio in più al primo riempimento..
  2. oltre a dover fare più attenzione lo smonterei proprio ad ogni cambio filtro e gli darei anche una pulita, se necessario, essendo i sensori nel flusso dell'olio non filtrato..
  3. la guarnizione è semplicemente incastrata in un incavo e si può cambiare senza problemi..
la posizione secondo me non dovrebbe influire sui sensori, o perlomeno non in maniera significativa, essendo questi ultimi nel pieno flusso dell'olio..ma rimane una mia opinione..
Come sempre complimenti per il video! È sempre un piacere vedere i lavori e le migliorie che apporti alla tua auto, reputo questi ultimi due acquisti che hai fatto davvero utili e interessanti.
Per quanto riguarda la Sandwich Plate, i due fori aggiuntivi penso servano per collegare un radiatore per l'olio

Vedi l'allegato 15382
si, anzi, vengono usati forse sopratutto per quello..
 

granamyr78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1.4 16v 95cv starjet 2006,Autobianchi Y10 1000fire 45cv 1990
io ho un manometro della pressione,su quale dei due andrebbe il sensore?su quello filtrato o su quello non filtrato?
io ho questo:
UFLEX-INDICATORE-PRESSIONE-OLIO-05-BAR-QUADRANTE-NERO-SERIE-ULTRA.jpg
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
se si ha la possibilità di scegliere direi nel flusso filtrato..così si ha la pressione in uscita dal filtro olio e possiamo renderci conto anche di problematiche ad esso associate..filtro intasato e valvola di bypass bloccata per fare un esempio limite..
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E "banalmente", è il flusso che riceve il motore, non il filtro.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
non mi sembra che il sandwich plate mostrato da Beppe sia addatto per il collegamento al radiatore dell'olio, quello nel disegno mostrato da Mauro343, invece si (e ha anche la valvola termostatica). Quello mostrato da Beppe è un sandwich plate che serve solamente per sensori di temperatura e di pressione. Imho.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
I miei due cent: ciò che non c'è non si può rompere.
Nelle competizioni di moto sono vietati i percorsi olio esterni al monoblocco del motore (non so se siano possibili eccezioni per i tubi in metallo) perchè così non si possono tagliare, esplodere, venir divelti da un impatto o semplicemente mollare gli attacchi.
Tutti i radiatori olio che ho visto montati su moto di serie sono corredati da tubi rigidi in metallo.
Motivo per cui un radiatore olio non userei mai, in un motore di serie, un tubo oleodinamico.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
la mia risposta era principalemente rivolta a Cris, perchè asseriva che con quel sandwich plate si potrebbe collegarci anche il radiatore dell'olio. Dal disegno però, mi sembra solamente una banale flangia per collegare solo i sensori.
Quello che intendevo io per collegare il radiatore olio era questo (senza termostato interno):
oil cooler.jpg


Poi c'è anche con il termostato:
pqy-store-oil-cooler-filter-sandwich-plate.jpg


e poi ci sono motori dove vengono montati in contemporanea:
SandwichRemovalAdapter2.jpg


Se comunque non ci fosse il termostato nell'oil cooler, al limite si fa come si faceva un volta, cioè in inverno si metteva un coperchio sul radiatore dell'olio. Per i tubi appositi, non sussiste il benchè minimo problema (anche per quelli in gomma) se non per problemi di usura per vecchiaia (dopo molti anni).
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
Si ragazzi, quella di giuseppe è principalmente per i sensori, mentre quelle con il termostato servono per montare radiatori dell'olio in caso di modifiche pesanti. Ottimo acquisto, mi piace molto perchè permette di effettuare un installazione molto pulita e reversibile ;) ovviamente spazi permettendo!
 
Alto Basso