• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Carrozzeria: chiarimento su saldatura a punti

Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
La maggior parte dei lamierati che compongono le automobili è saldata a punti. Volevo sapere come fa un carrozziere a dissaldare e risaldare due lamiere saldate a punti, da quello che ho capito bisogna trapanare i punti di saldatura come si fa per le teste dei rivetti........però mi chiedo: essendo i lembi delle 2 lamiere dissaldate tutti bucherellati, come si fa a riutilizzarli e risaldarli di nuovo? Immaginiamo di dover sostituire un parafango saldato a punti. Individuo e trapano i vari punti di saldatura, poi con la pistola termica tolgo il sigillante e a quel punto dovrebbe venir via. Quando rimetto il nuovo parafango il lembo del parafango è nuovo non bucato mentre quello sulla macchina è bucato, quindi come si fa? Si risalda sugli stessi punti mettendo un pò di materiale d'apporto oppure si risalda in punti diversi?
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Dipende da come sono posizionati i lamierati , alle volte si accavallano e devi comunque forare il lamierato "buono" per togliere quello da cambiare .
Avendo il pezzo davanti devi capire come comportarti , ricorda che non devi forare entrambe le lamiere e che se hai il pezzo nuovo il lavoro è molto più semplice perché sai già come muoverti .
In carrozzeria si usano trapani pneumatici con punte apposta e tipo dei fermi che fanno in modo che "sfasi" il punto giusto lo spessore della lamiera da cambiare .
Quindi non vai a forare la lamiera buona .
Il sigillante utilizzato è tosto e con la pistola termica gli fai poco , quando hai tolto i punti semplicemente scosti le lamiere poco alla volta , in base a dov'è quel sigillante lascialo perché fa da anti vibrazioni .
 
Ultima modifica:
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ti ringrazio, io pensavo si facesse una trapanatura passante. Però guarda qua come fa questo carrozziere:
minuto 2 e 30
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Per scollare il sigillante dici ?
Puoi fare anche così .. io tagliavo con una spatola / lama ma in punti scomodi come quello puoi fare anche così .
Non pensavo che parlavi di parti strutturali ... pensavo parlavi di parafanghi o traverse ..

Per staccare i punti è più semplice come ti ho detto io ma non avendo altro fai come fa lui ..
In carrozzeria come in tutti I lavori. . ci sono varie tecniche - materiali - strumenti ecc... io ti ho detto come facevo io poi come vedi c'è chi fa diversamendi perché magari quello ha per farlo .
 
Ultima modifica:
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ciao Dexter si mi riferivo alla dissaldatura. Nel video usa un trapano normale e mi sembrava che bucasse tutto ma a vedere bene sembra proprio come dici tu, buca solo la profondità della lamiera da togliere giusto? Quindi mi confermi che con un trapano normale e un pò di manualità è un lavoro che si può fare? Perchè io devo sostituire sulla mia panda 4x4 il parafango e l'ossatura frontale e siccome il carrozziere mi è sembrato non avesse molta voglia di farlo sto pensando di portargli la macchina già "scollata" cosi me la risalda, non avendo io la saldatrice e non sapendo saldare. Preciso che ho una scocca di una panda 2wd demolita su cui posso esercitarmi a dissaldare.
Carico delle foto per maggiore chiarezza. Ho smontato il paraurti per sostituirlo ma mi sono trovato davanti danni nascosti di un incidente di un vecchio proprietario. Il danno è sulla zona passeggero, nella foto in basso a sinistra dove ci sono segni di sfregamento...... dietro quella maschera che si chiama su eper "ossatura frontale" ( https://www.ebay.it/i/201382492236?chn=ps ) c'è la traversa che è la vera parte solida ed è piegata in quel punto. Io volevo far sostituire al carrozziere l'ossatura frontale e far dare una tirata alla traversa però me lo ha sconsigliato dicendo che i punti di saldatura sono tanti e che ci vogliono un sacco di soldi (500).........
La voglio far sistemare perchè la panda 4x4 vale a differenza della semplice 2wd.
 

Allegati

Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Se guardi al minuto 2:29 lo vedi bene .
Lui usa il trapano normale perché quello avrà .. tu potresti fare come fa lui.
In pratica fori senza arrivare alla seconda lamiera perché già a metà indebolisci il punto e con uno scalpello piatto i punti si dissaldano .
Se vedi che tengono ancora gli dai ancora una sfasata .. se il punto e abbastanza debole tu appena vai con lo scalpello salta .
Ovviamente scalpello a punta piatta .

Comunque detto questo , vedendo la botta a me pare che te la puoi sistemare da solo senza cambiare il muso perché effettivamente non è un lavoro veloce cambiare tutto .
Prova a fare una foto del passoruota dove hai preso la botta che vedo meglio se è fattibile come lavoro .

--- Messaggio doppio unito ---

Fanne anche nel vano motore zona radiatore e parafango la più importante è vedere la zona passoruota dove c'è la botta quindi fanne diverse in quel punto .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Tutto chiaro su come procedere sulla dissaldatura grazie mille. Questo è il vano passaruota.

--- Messaggio doppio unito ---

 

Allegati

Ultima modifica:
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Vedendolo così per me riesci a fartelo da solo .
Allora hai due opzioni :

- cambiare il muso quindi staccare il vecchio e mettere il nuovo ( fallo fare in carrozzeria perché non hai il necessario tra cui : pinze a scatto / saldatrice/ flessibile/ paglietta rossa / fondo / carta vetrata / antisilicone e vernice ) .

- sistemare la botta tu .

Se non cerchi il risultato perfetto , che ovviamente vuol dire cambiare e mettere la nuova maschera .. io farei così :

Compri paraurti e le due staffe nuove ( o da un rottamaio ) .
Parti con una catena che fai passare nella parte centrale della maschera ( dove c'è la botta a livello del radiatore , legho la catena a un albero e facendo andare la macchina in dietro tiri un pò fuori quel punto .
Mi raccomando parti piano e possibilmente in due così vedi come si comporta la maschera .
Occhio ai supporti del radiatore e a eventuali cablaggi che passano dietro .
Li basta poco non è molto rientrata .
Fatto quello cominci a tirare fuori la botta dal passoruota con doppia mazzetta / mazzetta martello .
Da quel che si vede il longherone sembra ok quindi quando porti fuori la botta , e la staffa che tiene il paraurti e in posizione corretta , hai finito .
Non partire subito deciso facendo tutto in una volta , vai poco alla volta e provi staffe e paraurti .
Più mazzate dai al metallo e più lo indebolisci quindi cerca di ragionare e andare per gradi .
Quando si cambiano parti di carrozzeria si prova e si riprova prima di ottenere il risultato .
Se anche non è perfetta la posizione della staffa puoi giocare con degli spessori .

Per farti capire , partendo dalla parte centrale riporti fuori la maschera se dovesse essere rientrata .. poi passi alla zona passoruota .
Ragiona in base a come si è mossa la lamiera facendogli fare il movimento contrario .
Fatto questo gli dai una bella carteggiata / pulizia / primer / fondo / carteggi / pulizia e vernici .
Nella parte del passoruota pulisci / prime e un antirombo .

Purtroppo non vedendola di persona non è semplice ma non sembra male .. se non dovessi riuscire puoi sempre portare i pezzi in carrozzeria e farla fare a lui .
 
Ultima modifica:
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Diciamo che sono un po critico quando si tratta di raddrizzare del metallo, secondo me quando un lamierato si è piegato ha svolto il suo compito e va sostituito, non stirato. Non me la sento di prendere a martellate la macchina:) Ho chiesto un preventivo a vari carrozzieri, il più economico vuole 300 (solo manodopera senza verniciatura) per sostituzione parafango, rivestimento e traversa, altrimenti vuole 500 se li vernicia anche. Come ti sembra? Se non è molto difficile riverniciare di bianco questi pezzi stavo pensando che è l'occasione buona per imparare a farlo.

--- Messaggio doppio unito ---

Mi ha detto che i pezzi arrivano già verniciati ma che la vernice è sottile e va rifatta e che inoltre dove risaldi va per forza verniciato.
Ho dimenticato di dirgli che l'estremità della fiancata (quella che si vede dal psssaruota) è un po ammaccata ed è stata tirata e stuccata alla buona quindi magari ci vorrà un extra....
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
A cambiarlo , se il lavoro è fatto bene , il risultato è ovviamente diverso ma su questo tipo di auto ti assicuro che solitamente si ripara proprio per i costi .
I pezzi arrivano col primer nero/grigio, se non sono rovinati si preparano e poi si possono verniciare .
Anche se la fai al meglio il risultato non sarà mai come farla a pistola ..
Non c'è bisogno che glielo dici perché già deve fare il lavoro in quela zona.
La cifra è buona e se hai già fatto il giro in diverse carrozzerie vuol dire che meglio di così nella tua zona non trovi .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Questa macchina la uso per "cose sporche", ci vado in campagna oppure in off road e quindi struscia continuamente contro foglie e rami quindi non mi interessa che la vernice sia perfetta, è una macchina da battaglia.....però ovviamente mi interessa che sia solida nella meccanica.........
Penso proprio di far fare il lavoro a 300 euro e poi verniciare da me. Preciso che non ho mai verniciato, il compressore ce l'ho e la pistola economica da 20 euro me la posso comprare. Quindi se i pezzi arrivano già con l'aggrappante che da quel che ho capito svolge anche funzione di antiruggine, basta semplicemente applicare la vernice e poi nel solo caso del parafango anche il trasparente giusto?

Per quando riguarda invece la verniciatura delle zone saldate, immagino che durante la lavorazione l'aggrappante salta e che quindi poi bisogna metterlo giusto?
Ti sarei veramente grato Dexter se mi spiegassi come riverniciare questi pezzi anche velocemente oppure se mi indirizzassi su qualche buon tutorial, perchè penso che la questione non si riduca solo a stendere la vernice e il trasparente ma bisogna anche grattare opportunamente le superfici...grazie ancora.

Ah un'altra cosa....il carrozziere mi ha detto che in officina non si usa la puntatrice ma che si salda a filo continuo sui punti, è normale? Mi sembra un pò anomala come cosa, non vorrei che fosse lui a non avere per questioni di costi anche la puntatrice e a fare le cose diversamente...
A me sembra che tutti i lamierati di tutte le macchine sono saldati a punti e mai in modo continuo...
 
Ultima modifica:
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Se è da combattimento io farei un ragionamento diverso e cioè riparerei la parte della maschera io . Strutturalmente l'auto non è indebolita , i longheroni sono tosti e in ogni caso quelli non te li cambierebbe ma al massimo gli dà qualche colpo col cavallo sul ponte . Quindi non è un discorso di solidità fidati .

Diversamente il lavoro di verniciatura è lungo e se non hai la mano viene malissimo .
Ti dico velocemente le fasi :
- smerigliatura punti saldature
- crteggiatura punti
- eventuali carteggiature e stuccate su gibolli vari ( spesso presenti sui pezzi nuovi )
- primer/ fondo
- cartegiatura
- pulizie varie con antisilicone nelle varie fasi
- mascheratura

Questo a grandi linee .. se non hai manualità anche la mascheratura ti porta via una giornata e se non sei preciso ti va' fumo ovunque .
In più il nemico della verniciatura è la polvere , farla fuori da un forno vuol dire sporchini a vagonate .
Fatti due conti anche sui costi del materiale .. non ne vale la pena .

Invece tu provi a farti la maschera e per 200 euro ti fai verniciare da lui tutto .
Imho ovviamente .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Guardando la foto 004 si vede la fiancata (quella che si vede accartocciata nel passaruota) e sotto il puntone. Il puntone mi sembra ok mentre si vede che la fiancata è accartocciata. A intuito direi che il vero elemento strutturale è il puntone mentre la lamiera del passaruota è lamierina sottile senza grandi funzioni di assorbimento urto giusto? Questo pezzo non si può cambiare, lo si può stirare e saldarci un rinforzo? Quindi direi che sta macchina ha subito 2 urti, uno basso all'altezza della traversa e uno più alto poco sopra il puntone che ha accartocciato un pezzo di fiancata.

--- Messaggio doppio unito ---

Il secondo urto all'altezza del faro passeggero ha accartocciato la lamiera del passaruota senza intaccare il puntone che è il vero elemento strutturale insieme alla traversa.

--- Messaggio doppio unito ---

Cambiare staffe e paraurti senza riparare il danno dietro mi sembra un po' come coprire una superficie sporca e polverosa con un bel tappeto nuovo.

--- Messaggio doppio unito ---

Ho controllato meglio, la lamiera accartocciata nel passaruota è veramente tosta....se il carrozziere me la tira e me la martella sarà comunque indebolita, allora stavo pensando: se col flessibile taglio dalla scocca della 2 wd un trancio di lamiera poi il carrozziere mi può sostituire questa accartocciata saldandoci un pezzo immacolato?
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Ma ovviamente non è che prendi i pezzi e li metti su così , la lamiera la devi riportare in posizione se no è tutto fuori squadra .

La parte struttuale di un auto è il telaio , se apri il cofano vedi i due longheroni dove appoggia il motore .. quello è il telaio .
Prosegue da li per tutto il veicolo ... portiere / parafanghi / paraurti e lamierati tipo i passoruota .. non sono parti portanti .
Poi non sono un iningeniere e magari sbaglio i termini ma penso tu abbia capito cosa intendo .

Riguardo allassorbimeto urti .. tutto il veicolo è pensato per assorbire l'urto in caso di incidente .
Non ricordo il temine esatto comunque , facendo un frontale nell'urto i materiali hanno diverse resistenze proprio per assorbire l'energia dell'impatto. Stessa cosa i lamierati e anche per il telaio , longheroni e traverse hanno resistenze molto diverse dalla parte dell'abitacolo.
Ricordo che per sistemare un'auto che aveva una brutta botta lato tappetino facemmo una fatica assurda perché lì il metallo è tosto .
Ripeto la parte del passoruota si può tranquillamente sistemare senza rischi per la sicurezza .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Grazie Dexter.
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Prego ;) !

Per il fatto vernice devi anche valutare che oltre al fatto di non avere la mano e i materiali , se anche vai col codice colore la differenza tra parte verniciata nuova e vecchie è un pugno in un occhio perché la vernice che hai non è più come nuova .
Per questo alle volte vedi portiere e parafanghi che sembrano di un altro colore .. sbagliano quando decidono la tonalità con le mazzette dei colori .
 
Ultima modifica:
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Il parafango l'ho sistemato a calci e quindi le parti verniciate nuove sarebbero solo quelle nascoste, cioè traversa e rivestimento.
Avrei trovato un carrozziere che per 200 euro mi cambia traversa e rivestimento e li vernicia anche, e mi dà una sistemata alla lamiera accartocciata nel passaruota, ovviamente materiali esclusi. Però non mi fido molto, si tratta sempre di intervenire sulla traversa che è una parte fondamentale. Inoltre l'altra cosa che non mi convince è che dicono che in officina non si risalda a punti ma con quella a filo.....ma scusa, come fai a saldare a filo le superfici piane di due lembi di lamiera? Da quel che ho capito loro risaldano a filo nel foro sul lembo della lamiera, foro che invece non ci dovrebbe stare e lembi che andrebbero saldati a punti.........insomma è contemplata questo tipo di saldatura nelle riparazioni? A me non convince assolutamente.

Ora mi metto all'opera sulla scocca della 2 wd e vediamo se riesco a dissaldare questi pezzi come mi hai detto tu, sfasando solo lo spessore della lamiera da sostituire.
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Si fa anche a filo quel lavoro .. parere mio , già ti fa un favore che te lo fa a 200 euro .. falla fare a lui .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Su un manuale di verniciatura ho letto che quando si salda a punti fra i lembi delle due lamiere bisogna interporre del nastro di zinco, io penso perché cosi lo zinco entra nel bagno di fusione e protegge, confermi?
Non mi è chiara però una cosa: i lembi delle lamiere quando si saldano sono verniciati o nudi? Io direi nudi perché la vernice inquinerebbe la saldatura. Quindi ricapitolando i pezzi si verniciano completamente compresi i bordi prima di montarli, poi quando bisogna montarli si smerigliano i bordi e si procede con la saldatura, successivamente si gratta si sgrassa e si va di primer ecc....giusto?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/rimozione-e-ripristino-graffi-secondo-procedura-carrozzeria.11879/#post-183266
Ti avevo messo un link alla pagina di wikipedia che parla della zincatura. E da lì avresti potuto far qualche ricerca e scoprire a che serve, perchè si usa e potenzialmente perchè il nastro di zinco potrebbe essere (oppure no) interposto tra due lamiere che vengono saldate a punti.

Le tecniche metallurgiche sono tante, a volte se ne usano diverse perchè portano a risultati specifici e ricercati...
 
Alto Basso