• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Troppo olio motore - Sintomi, rimedi, problemi

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#1
Ciao raga apro questa discussione per chiedervi una cosa secondo voi se c'è troppo olio motore anche se di poco oltre al massimo cosa può succedere al motore stesso ? Gira male , a caldo va a tre , ecc .... oppure non crea danno ?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
non bisogna tenerlo oltre al max per via del recupero vapori olio, altrimenti ti ributta in cima più olio che vapori e il CF si sporca di nuovo. Sono convinto che da quando i motori hanno questo sistema l'olio, non debba mai arrivare al max, ma a 3/4 dell'astina.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#3
Si lo so che non vaa tenuto oltre però oggi la mia ragazza ha fatto fare il primo tagliando dei 10.000 km in Nissan alla sua Micra e una volta a casa ho voluto controllare lo stesso l'olio per vedere se lo avevano cambiato o meno ed è oltre di tre tacche .......
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#4
e cmq samuele dipende quanto intendi per troppo: un conto è un millimetro sopra il max dell'astina e un conto è più di mezzo litro e oltre. Se ce n'è una esagerazione, possono cedere i paraoli e se arriva a toccare le bielle farà di sicuro emulsione, potrebbe arrivare in camera di scoppio sporcando candele, pistoni e inquinando fortemente il catalizzatore.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#5
Nono non cosi tanto è proprio un pelino oltre al massimo domani vado in Nissan e gli faccio vedere a loro
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#6
non so quante siano in totale le tacche non ho nissan, io al massimo mi rifacccio alla coppa dei 1.2 che su 2,5 lt di solo cambio olio, qualche fenomeno a provato a versarne 4.

--- Messaggio doppio unito ---

non hai al limite una pompetta aspira olio, per toglierne tu un pò?
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#8
Si esatto se c'è troppo olio c'è troppa pressione può magari "scoppiare" il paraolio del volano ..... cmq la macchiba è un 1.2 3 cilindri e ci stanno 2.8 se non mi ricordo male , cmq no non ho una pomepetta , il mio capo officina dove lavoravo mi ha sempre detto che se devo togliere olio in più posso smontare e rimontare il filtro olio cosi un po esce :) :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#9
si non sbagli caimano, se aumenta troppo scarica pressione sui paraoli e li fa cedere e cmq per il ricircolo dei vapori dell'olio non è il massimo si rischia davvero di sputare olio sul CF e imbrattare tutta l'aspirazione.

--- Messaggio doppio unito ---

si bravo Samu, puoi anche provare a svitare un pelo il filtro dell'olio, non è il massimo ma a mali estremi .......
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#10
Quindi puo' anche essere che aspirando troppo olio il motore vada male magari .... giusto ?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
se ce n'è un esagerazione in più si. Può arrivare anche alla camera di scoppio, imbrattare i pistoni le valvole e creare alveoli di olio bruciato attorno alle sedi delle valvole e quello che brucia, finire al catalizzatore.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#13
Posso capire che sia anche ovvio pensare che un cambio d'olio che prevede di stare sotto i 3 litri faccia credere che sia meglio metterlo al max, considerando che i libretti ce lo vogliono tenere lì x 30000 km (ed è un emerita fesseria) ma, sarebbe meglio scalare di 2 o 300 ml e cambiare l'olio prima, facendo un grosso favore al motore.
E' anche importante cmq, tenere sempre il medesimo modo di controllare l'olio, con l'auto sempre in piano e 20 min di attesa appena spento il motore. Un'altra cosa poi da non sottovalutare è la stagione e cioè, un conto è controllare il livello durante l'inverno e un conto è durante tutto il resto dell'anno. In pratica succede che su auto come la mia che fanno poca strada per recarsi al lavoro, avendo io il livello a 3/4, d'inverno con il freddo mi si accumula umidità nella coppa che poi fa aumentare piano piano il livello e verso la fine di febbraio, il livello mi risulta quasi al max.
E' sufficiente cmq una bella passeggiata lunga in primavera, che si asciugano bene tutti i residui di umidità e l'olio ritorna al livello prestabilito.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#14
Ottima cosa :) quindi io che ne faccio circa 70 al giorno di km non avrò problemi di umidità ...... :) ottima spiegazione
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#15
si in pratica calcola che con la tua percorrenza, se fosse fatta prevalentemente su autostrade o superstrade sarebbe perfetto, perchè l'olio va in temperatura e con pochi cambi marcia lavora in maniera ottimale. Se invece fossero 70 km prevalentemente di tipo cittadino con frequenti stop&go, in questo caso l'olio viene molto più stressato e gli additivi crollano inesorabilmente (in alcuni casi già dopo 5000 km) e l'olio nella coppa è già praticamente da buttare.
Invece nel mio caso, visto che non riesco mai a portare l'olio bene in temperatura, tengo in coppa un olio con un alto TBN per contrastare la formazione degli acidi dovuti all'umidità che si forma nella coppa, visto che "acidi" significa corrosione.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#16
Si sono circa 60 in autostrada a velocità costante di 110 km/h , mentre gli altri 10 circa in città
 
Auto
FIAT PUNTO 2^ SERIE 1.2 16 V
#17
Ciao Terzimiky, anche io come te faccio percorsi relativamente brevi, per il cambio olio solitamente uso il Sint 2000 dell' Agip con gradazione 10w40 che tu sappia quest'olio ha buone proprità per contrastare la formazione degli acidi?
Oltre al limite chilometrico consigliato dal libretto dell' auto, esiste anche un limite temporale oltre il quale l'olio perde le sue proprità e va quindi sostituito?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#18
no il sint 2000 (che poi è lEni I-sint di oggi) è un 10w40 che non serve a niente, come il selenia 20k del resto. Sono oli che presentano un TBN troppo basso (7,5) e che dopo 10mila km sono già alla frutta. A parte che oltre alla poca strada dipende molto come lo tratti il motore perchè un conto è scaldarlo bene senza tirare e un conto è tirarlo a freddo. Un 10w40 è semisintetico e non ha molte velleità di durata. Personalmente su un paio di macchine da mè tenute sotto controllo (per 2 miei amici che vogliono a tutti i costi rimanere sul 10w40) ho dispensato la Shell Helix HX7 che ha delle buone doti di pulizia motore e un migliore contrasto agli acidi. Se invece vuoi rimanere sulla riga dell'eni o del selenia allora è meglio che prendi il gemello della petronas, il sinthyum 1000 che costa la metà del selenia ed è anche meglio. Se invece vuoi passare ad un sintetico che abbia ancora migliori doti allora potresti provare con un 5W40, ma è un discorso un pò particolare. Come arco temporale, se il libretto dice ogni 20mila km io lo cambierei a 10mila o una volta all'anno.
 
Auto
FIAT PUNTO 2^ SERIE 1.2 16 V
#19
L' auto ha alle spalle 12 anni e 100.000 km, non si rischia passando ad un olio piu' fluido a caldo come il 5w40 di consumarne troppo e doverlo quindi rabboccare piu' spesso?
Il Petronas Sinthyum 1000 e' semisintetico con gradazione 10 w 40?
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
#20
Ragazzi sulle caratteristiche e tipologie degli olii se ne è parlato già molte in altre discussioni...qui è off-topic...tra l'altro sul troppo olio motore nella coppa se ne era già parlato qui...in entrambi i casi ricordo che la funzione cerca non morde nessuno :Nailbiting:
 
Alto Basso