• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk2 1.2 16v 2000 - Fare distribuzione senza cambiare liquido raffreddamento

Auto
Fiat punto 188 1.2 16v 1999
#1
Ciao a tutti mi e venuto un dubbio fra poco devo fare la distribuzione completa. Volevo sapere quando faccio la distribuzione completa devo per forza cambiare anche il liquido di raffreddamento? perché vorrei evitare visto che l'ho cambiato ieri
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Non necessariamente. Occorre cambiare la pompa dell'acqua, ma nessuno ti impedisce di raccogliere il fluido che esce, filtrarlo meccanicamente e reinserirlo nel circuito.

Mi raccomando: che la bacinella di raccolta sia ben pulita.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#5
Confermo se non cambi la pompa acqua non devi svuotare l'impianto . Ma fossi in te la cambierei già che fai la distribuzione, il liquido lo scarichi in una ciotola bella pulita e poi lo rimetti .
Quanti km ha la pompa ?
 
Auto
Fiat punto 188 1.2 16v 1999
#6
L'ha macchina l'ho presa usata ma sicuramente più di due anni. il problema è che non la faccio io la cinghia ma la porto da un meccanico.. visto che ho dovuto riscaquadre 6 volte il circuito di raffreddamento non vorrei che il meccanico facesse come ***** vuole lui
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#7
Se faccio tutta la distribuzione e non cambio la pompa crea problemi?
Al cambio di cinghia di distribuzione ho chiesto di far cambiare pompa acqua, tendicinghia, tendicinghia servizi e cinghia servizi.
Forse non è necessario fare anche queste due ultime cose, ma ritengo il non cambiare la pompa un risparmio poco sensato.

Tuttavia... molto dipende da tempi, modi, prodotti. Mi spiego...
Ipotizziamo che dopo 4 anni dall'ultimo cambio cinghia arrivi ai 120.000km del nuovo cambio cinghia, con il fluido refrigerante monitorato e gestito, non ho perdite o altri problemi al motore.
Se durante il precedente cambio ho installato una pompa di qualità, ci penserei 2 volte.
Se invece la pompa avesse più di 5 anni, il fluido fosse stato trascurato e con perdite (quindi con rabbocchi fantasiosi), e magari comportamenti irregolari nelle temperature.... la cambierei senza esitazione.

Nella Panda con motore 188A4000 costa dai 35 ai 50 euro. E come la cinghia, non è il costo più corposo del cambio cinghia di distribuzione.

visto che ho dovuto risciacquare 6 volte il circuito di raffreddamento
.... e cosa ne è uscito?
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#8
Sicuramente il meccanico farà quello che vuole di solito fanno così. Tu spiegargli bene che il liquido vuoi che ti rimetta lo stesso visto che è nuovo . Io fossi in te cambierei anche la pompa senza pensarci
 
Auto
Fiat punto 188 1.2 16v 1999
#9
Sicuramente la faccio cambiare. Ce un video dove si puo vedere come cambiarla così me la cambio da solo e faccio fare le altre cose al meccanico

--- Messaggio doppio unito ---

In senso cosa ne è uscito?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#10
Dal risciacquo del circuito di raffreddamento...
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#11
Sicuramente la faccio cambiare. Ce un video dove si puo vedere come cambiarla così me la cambio da solo e faccio fare le altre cose al meccanico

--- Messaggio doppio unito ---

In senso cosa ne è uscito?
Per cambiare da solo la pompa acqua dei togliere anche la distribuzione
 
Auto
Fiat punto 188 1.2 16v 1999
#12
Dal risciacquo del circuito di raffreddamento...
Parecchi residui nero dopo il 5 risacquo non c'era niente ho fatto il sesto per sicurezza

--- Messaggio doppio unito ---

Per cambiare da solo la pompa acqua dei togliere anche la distribuzione
Allora lo faccio fare da lui e lo porto in caso una tanica che pulisco io e gli dico di usarla sperando che la usi. anche se quando cambiano il liquido del raffreddamento i meccanico subito che si mettano a pulire il circuito.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#13
Se hai voglia di sbatterti un po', puoi scaricare il circuito e mettere dentro acqua.
Poi porti la macchina al mecca e gli dici che hai tolto l'antigelo perché lo avevi appena messo, e che quando riempie il circuito deve usare l'antigelo che gli porti tu. Tanto se fa diversamente non glie lo paghi.
O, gli dici di mettere acqua e a casa ci metti di nuovo l'antigelo.
 
Auto
fiat 500 1.2 8v 69cv anno 2008
#14
Ricambiare l'antigelo non credo ti mandi sul lastrico....È vero che lo hai cambiato da poco, ma se fai la distribuzione in genere si cambia anche la pompa dell'acqua che essendo sempre sottoposta a movimento dopo un tot di anni si consuma e potrebbe rompersi facendoti perdere del liquido... Metti che ti si rompe un sabato pomeriggio in autostrada..Io cambierei tutto senza stare a risparmiare su queste cose...Il liquido inciderá il 5℅ sul lavoro che devi fare.
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
#15
dipende sempre dall'età dell'auto o dei singoli componenti , ma io al tuo posto facendo la distribuzione (prendi il kit completo tipo dayco, i migliori) non solo sostituirei la pompa dell'acqua (che stai sicuro cedera dopo qualche centinaio di km in quanto la tensione a cui era abituata in predenza risulta con la cinghia nuova ancora maggiore), ma sostituirei anche il termostato in modo da aver con pochi euro in più un funzionamento del sistema riscaldamento motore rinnovato.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#16
Anche se l'utente che ha aperto la discussione non si connette spesso, e non so se leggerà, ribadisco che basta un contenitore pulito, ed eventualmente un setaccio, e il liquido estratto lo puoi tranquillamente riutilizzare.
 
Auto
Fiat Punto 1.2 8v 2003; Fiat Punto 1.2 16v 2003; Alfa 166 2.0 TS 16v 2000
#17
Dici bene Giove
La pompa acqua sottoposta alla nuova tensione della cinghia (che risulta essere maggiore di quella vecchia piu elastica sicuramente) dopo un TOT km che potrebbero essere 500, 1.000 o 10.000 inizierà a trafilare acqua fra il basamento e la sua base di appoggio allo stesso ...poi magari ti va di fortuna e non ti perderà mai ,ma l'ipotesi da tenere in considerazione è quella che possa trafilare. Per 30 € in più la cambi e sei tranquillo per i prossimi almeno 60.000 km.
Cosa importante per salvaguardare la guarnizione della testata è far cambiare la valvola termostatica ( per una decina di euro e 15 minuti in piu di lavoro ) e tenere l'antigelo al 50 %.
 
Auto
Fiat Punto 1.2 8v 2003; Fiat Punto 1.2 16v 2003; Alfa 166 2.0 TS 16v 2000
#19
Sì scusate se non ho scritto in modo corretto ,intendo al 50% con l'acqua ...ovvero 1 litro di acqua mischiato con 1 litro di antigelo puro.
Così facendo non solo siamo coperti con le basse temperature, ma la cosa veramente più importantissima è che alziamo il punto di ebollizione del liquido raffreddamento ad oltre 120 gradi...ciò significa che se disgraziatamente per vecchiaia dovesse bloccarsi la valvola termostatica (in chiusura cioè che non si apre superati gli 80 gradi ) non si brucia subito la guarnizione della testa....pensate un po se ci fosse solo acqua nel circuito di raffreddamento e ci fosse un bloccaggio della termostatica...basta arrivare al punto di ebollizione dell'acqua ovvero a 100 gradi e perdiamo subito la guarnizione della testa...
Ecco allora che conviene (per pochi euro) cambiare la termostatica appena facciamo dei lavori importanti ,perché finche si blocca in apertura non succede nulla al massimo non avremo la lancetta a 90 gradi ma sotto i 70 gradi e delle difficoltà nel riscaldare subito l'abitacolo, ma se succede in chiusura addio guarnizione
 
Ultima modifica:
Alto Basso