• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

OPEL Zafira A 1.8 - Consiglio impianto GPL

Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#1
Salve a tutti, a breve prenderò una OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance del 2001. Ha quasi 15 anni e 120.000 km. Siccome ha anche il cambio automatico, il clima e compagnia bella pensavo, per risparmiare, di installare l'impianto a GPL. La percorrenza annua si aggira sui 10.000 km l'anno ma potrei arrivare a 12.000 dal prossimo anno.
Vorrei sapere cosa ne pensate e se mi convenga o meno sia per un discorso di percorrenza annua che di età del mezzo.
C'è da tenere conto del fatto che la regione esenta dal bollo per 3 anni se lo monto quest'anno, sarebbero 250 € circa l'anno risparmiati...

Grazie!
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#2
La mia ragazza aveva montato l'impianto gpl sulla sua punto dopo 12 anni e 140.000 ed è stata cambiata dopo 270.000 km e andava ancora , io ti consiglio vivamente di montarlo
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#3
Ho sentito opinioni molto contrastanti, anche tra i meccanici, vorrei prendere una decisione definitiva ma non me ne intendo abbastanza...

[Moderazione: non è necessario citare se si risponde subito dopo]
 
Ultima modifica di un moderatore:

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#4
sai con il gpl risparmi molto specialmente nel tuo caso ,1.8 benzina beve un bel pò ,metti anche incentivi vari,poi puoi circolare sempre,se hai eventuali blocchi ,un consiglio che ti do e di non risparmiare sull impianto e di fare una ricerca su quale marca sia più adatto per il tuo motore , e di seguire la manutenzione esatta per il gpl ,vedi olio motore specifici ecc ,si sa che il gas alla lunga se non alternata con regolare alimentazione anche di benzina può provare danni al motore ,vedi valvole ,guarnizzione varie :thumbsup:
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#5
  1. Chiedi su un forum specializzato sul GPL se quel motore "digerisce" bene o meno il GPL
  2. In caso negativo, lascia perdere che ti porti dietro più rogne che altro
  3. In caso positivo, cerca il miglior installatore della zona, che possibilmente abbia già montato impianti GPL sulla tua stessa vettura
  4. Per i km, 120.000 ci possono stare tranquillamente, quel motore è abbastanza grosso (è la stessa macchina che ha mio padre) e ne macina parecchi senza problemi, ma purtroppo beve anche tanto
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#6
Ci vuole anche un piccolo calcolo economico. Tecnicamente "break even point ", cioè calcolare il punto di pareggio. Vale a dire : quanti anni dovrò tenere l'auto perché l'investimento rientri? A spanne, quella vectra potrebbe fare una media di 10 con un litro? Col GPL potrebbero diventare 9 a causa della resa inferiore? Ok, dividiamo 12000 km annui per 9 e troviamo i litri di gpl consumati in un anno. Dividiamo per 10 e troviamo i litri di benzina quindi 1200 litri di benzina e 1333 litri di gpl. Moltiplichiamo per il costo litro dei due carburanti (non so quanto costa il gpl), facciamo la differenza è troviamo il risparmio sul carburante. Poi facciamo la differenza sulle tasse. Bollo a benzina meno bollo a gas. Sommiamo i due risparmi e avremo il risparmio totale annuo. Ora prendiamo il costo totale della conversione a gpl e lo dividiamo per il risparmio annuo. Otterremo il numero di anni necessari per avere un effettivo risparmio. Eventualmente andrebbero considerate le maggiori manutenzioni, in termini di olio specifico, e controlli vari.
Il tutto ovviamente non tiene conto dei vantaggi non quantificabili, come la libera circolazione nelle zone a traffico limitato ecc.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#7
Nella mia città sono una decina d'anni che non ci sono blocchi del traffico, non è pertanto un fattore positivo di cui tener conto. La cosa che mi preoccupa di più è l'età del mezzo... Non so se convenga in questi termini, se magari gli do il colpo di grazia.
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#8
il gpl nella fase iniziale da una bella pulita al motore ,bisognia prestare attenzione dopo
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#9
Io che ci capisco poco di GPL perché ho sempre e solo avuto diesel e ora, come auto di transito, ho il benzina, cosa significa "attenzione dopo"?
Grazie

[Moderazione: non è necessario citare se si risponde subito dopo]
 
Ultima modifica di un moderatore:

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#10
il gpl di solito se si puo dire sgrassa il motore dei vari depositi di olio ,carboniosi ecc però diciamo che va incidere anche sulla lubrificazione che la benzina dà ,ecco perchè si consiglia di non andare sempre gas ma di alternare, le prime cose che si deterionano sono le valvole ,infatti gli impianti più evoluti di gpl hanno un sistema di lubrificazione che influisce su queste ultime ,quindi bisognia stare attenti ad usare l auto sia a gpl che benzina ,per il resto se hai intenzione di tenere l auto ancora per un bel pò vedi tu ,come dice il caimano sopra devi farti due conti
 
F

fracres

Ospite
#11
Sugli impianti after market, la manutenzione ordinaria riguarda soprattutto le valvole con le sedi-valvole, gli iniettori e la guarnizione della testata. La combustione a gpl raggiunge temperature altissime e il combustibile non contiene lubrificanti, e questo è un po' il tallone d'achille sugli impianti aftermarket, che se fatti nel dovuto modo sorvolano questo problema, ma come dice dani, è sempre meglio farli girare a benzina qualche volta, per compensare la mancanza di lubrificazione. Su impianti originali le sedi della valvole sono già rinforzate, mentre sugli impianti after market occorre rifare le sedi delle valvole e le valvole ogni 150k km e la registrazione gioco valvole ogni 30k km. Come detto dal caimano, valuta bene le spese e calcola un effettivo guadagno, per quanto conosca poco il motore me ne hanno sempre parlato come duraturo. :thumbsup:
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#12
Capisco, devo vedere un po'. Magari mi faccio fare qualche preventivo completo in giro e decido, ovviamente dicendo di montare e adottare più precauzioni possibili. Il risparmio sul bollo ha un'incidenza senza dubbio.
Cosa si intende per farla girare ogni tanto a benzina? Ogni tanto quanto?
 
F

fracres

Ospite
#13
Significa di non usare come carburante solo ed esclusivamente il gpl una volta installato l'impianto, ricordati di farla girare ogni tanto a benzina, specie a freddo (nei primi impianti a gpl, ma ti parlo di tanti anni fa, nei luoghi con temperature rigide, quando la macchina partiva direttamente a gpl e a freddo si verificavano rotture delle valvole, dopo ciò sia le aziende installatrici che alcune case costruttrici hanno optato per la produzione di valvole in ceramica con sede valvola rinforzata). Tutt'oggi le auto a gpl/metano dispongono di un sensore di temperatura che avvia la macchina a benzina fin quando non arriva in temperatura d'esercizio per poi commutare in gpl o metano che sia. Approssimativamente ti posso dire di fare 10-15km a benzina ogni pieno di GPL
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#14
Considerando gli "scritti" dei forumisti sopra di mè, mi permetto di aggiungere che se il motore fosse stato più fresco di età e i km fossero stati almeno il doppio da fare, forse un pensierino ce l'ho avrei fatto. Purtroppo il già non facile rapporto con i gpl montati di serie sui motori opel, mi fà propendere verso il diniego nel mettere tale impianto considerando poi, la non più giovane età e percorrenza delle valvole stesse.
E' un rischio montare un impianto del genere su un motore già così rodato, a meno che non si abbia la grande fortuna di trovare un impiantista con i controcerchioni, che te lo sappia montare bene e soprattutto tarare bene per sistemare eventuali scompensi del motore.
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#15
si quoto ,bisognia ponderare bene la base di partenza ovvero lo stato del motore ,e trovare l impianto piu adatto ,oltre a un bravo impiantista :thumbsup:
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#17
la prima cosa fai una ricerca di cosa opel consiglia per il tuo tipo di motore marca e tipo di impianto gpl ,e poi con questi dati ti vai a vedere quali sono gli installatori che montono quel tipo di marca ,io farei così ti fai già un idea
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#19
prova su dei forum di possesori opel che anno avuto esperienze con il gpl il 1.8 e montato su vari modelli opel ,oppure forum di possesori auto trasfomate a gpl che trattano i vari problemi o soluzioni ,anche siti stranieri ,o alla brutta vai in centro assistenza opel della tua zona e chiedi un po di informazione
 
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#20
Ciao, io come te nel 2009 mi sono trovato nella stessa situazione. Ho installato un impianto GPL Brc sulla mia Fiat Marea Weekend che all'epoca aveva 95.000 km e 11 anni di vita e che in media a benzina percorreva 9 km/litro.
Tentato dall'incentivo statale e dall'esenzione del bollo per 5 anni, feci montare l'impianto.

2014-02-01-0543.jpg

Oggi, a distanza di 6 anni e 70.000 km percorsi, mi ritengo in parte soddisfatto della scelta, perchè se è vero che da una parte si risparmia sul costo del pieno di GPL è anche vero che se ne consuma molto di più per percorrere la stessa distanza, infatti la percorrenza a gas è di 7/kml.
Chiaramente in questi anni l'impianto GPL mi ha dato qualche noia, costringendomi a sostituire parecchi componenti come la sonda lamda, il catalizzatore e tre iniettori GPL e la costosissima revisione di tutti e quattro gli iniettori benzina.

A conti fatti non so quanto realmente abbia risparmiato....

Tieni conto che sulle auto Fiat le valvole sono autoregistranti, mentre sul tuo motore ogni 25.000 /30.000 km devi far registrare il gioco delle valvole con un costo non indifferente.
 
Alto Basso