• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Daewoo Matiz - vari problemi ai freni dopo sostituzione ganasce e cilindretti posteriori

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Ciao a tutti, ieri di buona lena mi sono messo in box per rifare i freni alla matiz di mia moglie.
Lavoro abbastanza facile credevo, specie per il livello di interventi a cui sono abituato, ed invece è stata la mia giornata peggiore.
La macchina frena solo che il cavo del freno a mano è laschissimo e non capisco perchè, visto che con le pastiglie nuove mi sarei aspettato semmai di smollarlo un po' ed invece adesso è tirato al massimo e comunque non frena una mazza.
Mi sta venendo il forte sospetto che forse avrei dovuto smollare completamente il registro del freno a mano prima di fare il lavoro (la regolazione era a metà).
Dico questo perché pensandoci poi la levetta sulla ganascia a cui è collegato il filo del freno a mano va anche lei ad allargare le ganasce in prossimità del registro di compensazione.
Mi sono anche accorto che sulle pastiglie nuove la levetta del freno a mano sulla ganascia risulta più tirata rispetto alle ganasce vecchie.
Nel manuale della matiz non sono riuscito a trovare nulla a riguardo.

Ho ricontrollato 10 volte come ho messo le molle ma sono messe correttamente.
Sto quasi pensando che possa dipendere dalle pastiglie economiche di marca ABE, però mi sembra cosí assurdo...
Non so cos'altro pensare.

Qualcuno ha una dritta da darmi?
È la prima volta che faccio un freno a taburo di un'auto, sempre fatto dischi o tamburi delle moto.
Mi sono guardato anche video su youtube ma io ho fatto esattamente le stesse cose

 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ipotizzo che, con i pattini consumati, la corda del freno fosse turata, ora, con i pattini nuovi, che stanno "più indietro", la corda sia naturalmente più lasca.
In pratica penso che ti basti tirarla in prossimità della leva.
Se lo hai già fatto, allora alzo le mani
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Prima il registro del cavo del freno a mano era tirato a metà e la leva bastava tirarla un po' e inchiodava benissimo la macchina.
Ora il registro è tirato tutto al massimo ma non frena quasi nulla.
La regolazione del registro l'ho fatta solo alla fine, per quello chiedevo se andasse smollato tutto prima di cambiare le ganasce.
Le ganasce infatti hanno un registro per il recupero del gioco che (se non ho capito male io a sto punto) va tirato il più possibile finchè infilando il tamburo senti che le ganasce iniziano a sfregare, poi lo smolli appena appena.
Tra l'altro, altra domanda, io dopo aver fatto questo premevo sul pedale del freno e controllavo se la ganasca si ritirava bene oppure no.
Secondo voi è una cosa corretta?
Le pinze dei dischi ad esempio di solito restano leggermente frenate ma si staccano da sole con i primi giri di ruote e con le vibrazioni (cosa che ovviamente non è facile fare a mano).
Aggiungo questo particolare perchè notavo che il tamburo di sinistra faceva un po' più fatica a "tornare" indietro e così gli ho allentato maggiormente il registro. Guarda caso però, tra le due ruote, è quella per cui tirando il freno resta meno frenata.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
No, ti giro una foto presa in internet
L'unico registro è quella barretta con la rotella zigrinata sotto al cilindretto che c'è in tutti i freni a tamburo e che serve per il recupero automatico del gioco.
Se vedi però quando il cavo del freno a mano viene tirato va a fare leva proprio su quella barretta quindi (mio ragionamento) se non smolli completamente la regolazione dalla leva nell'abitacolo ti sei "giocato" una buona parte di regolazione perchè la barretta per il recupero del gioco premerà sulla levetta del freno e non direttamente sulla ganascia.

ai117_photobucket_com_albums_o51_gavin021025_drum_jpg_original_.jpg
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Ho provato a riregistrarle con il sistema dello smollare al massimo il cavetto dalla leva del freno ma la leva rimaneva ancora lunga.
La leva era un po' meglio, ma non può essere che devi tirare i registri quasi fino alla fine con le ganasce nuove.
I dubbi sono due a sto punto: o io non so registrare i tamburi (ho letto che devi sentire la ganascia che deve un po' strisciare ma in tutta onestà io se non me lo fa vedere qualcuno non me la sento di richiudere con un freno che sento che striscia, anche se di poco) oppure potrebbe essere che le ganasce non sono propio uguali, nelle nuove la levetta del freno a mano attaccata alla ganascia rimane più indietro di un buon mezzo centimetro facendo perdere del gioco sul cavo, considerando che il gioco sulla leva del freno nell'abitacolo è di circa 2,5/3 cm non è poco.
Comunque mi sono davvero seccato, non pensavo che cambiare le ganasce su un'auto fosse un cinema del genere.
Rimontate le vecchie, ed anche se è un po' più lunga la leva rispetto a prima, almeno frena e bene inchiodando tutte e due le ruote in velocità.
Considerando che ci sarebbe anche un cilindretto da cambiare e che sul tamburo di sinistra sarebbe forse meglio cambiare anche il piattelo posteriore che è un po' arrugginito il lavoro è ancora da fare, ma non so se mi cimenterò ancora. Credo che la porterò e vaffanbagno :-(

101_0990.JPG
101_0991.JPG
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Prova a prendere qualche misura di perni e di barretta metallica...
Forse è solo una sensazione dovuta alle forme leggermente diverse del perno e della ganascia oltre che dalla prospettiva un po' diversa, ma... non sembrano proprio sovrapponibili...
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Hai centrato in pieno Pike, non sono sovrapponibili, o meglio la ganascia si, ma la levetta per il freno a mano no. Nella prima foto si vede bene che in quella nuova la levetta rimane sensibilmente più verso il centro del mozzo e come conseguenza perdi un buon mezzo cm di cavo utile.

In ogni caso oramai ho rimontato le vecchie e per un po' resta cosí, vediamo se mi passa l'incaz***atura e ci ritento un'ultima volta.
Di sicuro però sarebbe meglio cambiare almeno il piattello di sinistra (non so qual'è il nome corretto) perche io l'ho pulito dalla ruggine con una spazzola ma temo che le ganasce scorrano un po' male e questo mi creava più problemi nel regolare la vite del registro.
Noto però che sembra introvabile come aftermarket, possibile che sia un componente che non cambia mai nessuno?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Viene il dubbio che il ricambio non sia compatibile.
Quando ho fatto la stessa operazione sulla pumto, non ho avuto il minimo problema..

--- Messaggio doppio unito ---

Poi, osservando bene la foto, a sinistra, dove la staffa per il freno a mano è infulcrata, si vede che la vecchia va a battuta sul bordo, mentre la nuova rimane staccata. Dalla foto non riesco a capire se sia solo una questione di assestamento, cioè se poggiando la ganascia su un piano e dando una martellata al perno, questo rientri nella corretta posizione...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Credo di aver trovato le "gabole"...
Appoggio1.jpg
Appoggio2.jpg

Nell'originale il fermo appoggia nel lato "inferiore" della ganascia. In quella compatibile, appoggia sul bordo curvo.
Poi, lo "scasso di appoggio" delle ganasce non coincide, più grande in quello originale.
Aree.jpg


Infine, la distanza del dente d'appoggio del perno non coincide, più distante in quella compatibile invece che nella originale.

Probabilmente per risparmiare materiale e lavorazioni, chi ha fatto le ganasce compatibili voleva spostare il dente di appoggio più in alto, per farlo più piccolo, compensando la modifica con una barretta di forma diversa, ma qualcosa tra progettazione e produzione non ha funzionato, portando ad una geometria diversa.

Credo che alla fine della fiera basti far rientrare di più la barretta verso il materiale d'attrito della ganascia, ed in tal senso magari è possibile limare in modo delicato e progressivo il dente di appoggio della barretta, sino a far combaciare la distanza tra barretta e ganascia.

Però bisogna saperlo fare ed avere la volontà di farlo. Se il ricambista è fisico ed è ragionevole, io inizerei a dirgli che questi ricambi non sono granchè compatibili...
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Complimenti per l'analisi Pike, avendole in mano effettivamente ci si rende conto che più che la forma leggermente diversa della leva è il punto di battuta che hai segnato te che è diverso.
Avendo la mola mi era anche venuto in mente di provare a molar via un po' per far rientrare la leva come nelle vecchie pastiglie, ma già ho passato una intera domenica in box fino a sera tardi per un lavoro ai freni che stimavo in massimo 5 ore (ho fatto anche davanti, cambiato l'olio e credevo di dover cambiare i tamburi ma sono ancora buoni), ieri sera dopo aver rismontato tutto per la 3 volta e rifatto la registrazione con il registro sulla leva del freno a mano completamente smollato ho detto basta e ho rimesso su le vecchie.
Le pastiglie sono marca ABE e le ho prese online, farò sicuramente presente oltre a rimandargli indietro i tamburi perchè non mi servono (beata l'opzione che con 4 euro in più hai 100 giorni per rispedire la merce)

Le ganasce non sono costate molto, credo sui 15€, mai andavo a pensare però ad una cosa del genere :-(
La prossima volta solo marche più note tipo Bosch o Ate anche se costano di più.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Marchio scelto per la ganascia capestra?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ahem... avevo scritto la stessa cosa, anche se col cellulare mi veniva difficile argomentare con foto...
Non per essere permaloso.. LOL
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Mi avete già chiamato furio 3 volte di troppo... però a voler ben vedere in entrambi i ricambi la barratta va a battuta da un lato e non appoggia da un altro... :p

E poi tu sei permaloserrimo!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Gratta Gratta, ABE sembra essere un marchio polacco (non so se anche produttore) registrato dalla azienda Intercars SA, la quale sembra tanto un grosso commerciante polacco di autoricambi.
Che ha una filiale italiana
http://it.intercars.eu/
e che sembra "del mestiere" ormai da 20 anni, in tutto l'est europa. Mi sa che su questo articolo, però, l'ha fatta fuori.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Onestamente non so nemmeno io cosa pensare, avevo preso anche le pastiglie davanti della ABE e sono andate su senza il minimo problema.
ABE è acronimo di Automotive Brake Engineering, fanno solo quello, anche se economiche non sarei andato a pensare che potessero essere diverse.
Che magari non siano per la matiz ma per per un'altra marca simile (che ne so per la spark)? ???

Una domanda per voi che avete già cambiato le ganasce su altre auto: quando registri le ganasce poi rimetti il tamburo e lo fai ruotare, è vero che le ganasce devono strisciare leggermente contro il tamburo?
Io onestamente le ho lasciate che dovevano ruotano libere, al massimo senti appena appena quel rumore tipo trick trick e ma proprio appena appena e basta. In più il tamburo di sinistra tutte le volte che lo registravo poi davo un colpo di freni e si bloccava. Con un colpo di mazzetta si riliberavano le ganasce ma non credo che fosse una cosa normale, no? Io ho dato la colpa al piattello dietro arrugginito, forse oltre a pulirlo con la spazzola di metallo avrei dovuto scartavetrare meglio con carta finissima e lucidare i punti in cui la ganasca scorre e metterci magari anche del grasso al rame.
Ecco questo non l'ho fatto, ma alla fine stiamo parlando di una differenza sulla vite del registro di massimo un paio di giri in meno. Non credo sia sufficiente per giustificare il cavo del freno a mano che diventa troppo lungo (il registro sulla leva nell'abitacolo permette di tirare il cavo per buoni 3cm).
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Quando ho fatto i tamburi, ho seguito paro paro il video di Giuseppe. Era il mio primo, vero, grosso, lavoro meccanico sull'auto.
Ed ho acquistato il piattello premontato, quindi l'esperienza non è direttamente paragonabile.
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
anch'io ho appunto montato tutto il kit bello e pronto ma in ogni caso è giusto regolare le ganasce finché non si sentono appena strisciare sul tamburo e poi si molla leggermente...il resto lo fa poi il registro e dopo un po' di frenate tutto si assesta...ammesso che il ricambio sia effettivamente il suo..
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso