• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Clio 1.2 8v 2002 - Sostituzione cinghia distribuzione, servizi e pompa acqua

Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#1
Ciao ragazzi! Visto che il cambio olio è andato egregiamente ho deciso di cambiare la cinghia distribuzione, pompa acqua e (se serve servizi) da me. Vedo solo se è possibile farlo.....

Togliendo ruota anteriore, mettendo in fase il motore trovando il punto morto superiore, cambiando cinghia e tendendola cambiando relativo tendicinghia è possibile senza usare attrezzi particolari tipo quei cosi che si usano per tendere la cinghia in modo preciso?
La clio mi hanno detto che non ha la pompa compresa alla distribuzione ma ce l'ha a parte. Confermate? Consigli su procedure, tecniche, trucchi per far venire il lavoro liscio? Chiedo ad esperti.....!!!!

--- Messaggio doppio unito ---

La denominazione dell'auto completa è Renault Clio 1.2 8v, del 01/ 2002, 44kw, benzina, motore d7f.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#2
La pompa acqua gira INSIEME alla distribuzione in quel motore,chi ti ha detto di no probabilmente si è confuso con qualcos'altro.

Comunque per la fase,sulla puleggia albero a camme,c'è una freccia stampigliata in corrispondenza di un dente. Questo dente deve corrispondere ad una freccia stampigliata sul coperchio punterie. A questo punto,io solitamente faccio un segno col pennarello per sicurezza,sia sul camme che sull'albero motore,prima di togliere la cinghia,almeno vado sul sicuro.

Ma giusto per sapere,hai una attrezzatura ed una competenza adeguata? Senza offesa,è solo che cimentarsi nel rifare una distribuzione non è cosa da poco,magari sei un meccanico e non lo so ehLOL
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#3
Mettiamola così: sbagliare qualcosa nella sostituzione della cinghia di distribuzione può anche portare alla rottura di pistoni, valvole, alberi a camme e camere di combustione.
 
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#4
Io dopo aver preso le mie due qualifiche triennali in termoidraulica in una scuola professionale ed un istituto tecnico (facendo la passerella) ho continuato gli studi prendendo il mio primo diploma come tecnico dei sistemi energetici cin materie di studio riguardanti la meccanica applicata, fisica, studiando i sistemi termici industriali e civili. Ho anche basi teoriche del motore. Tenendo conto di questo avevo la necessità di approfondire le mie conoscenze per poter fare le piccole manutenzioni alla mia auto o comunque avere delle conoscenze da applicare perché non si sa mai. Mi sono informato su vecchi libri di meccanica d'auto e meccanica industriale di mio fratello e sui video di gdeltag, salvaracing e elcaimandelpiave chr ho trovato molto seri.
Oggi lavoro come meccanico industriale in un'officina meccanica che produce componentistica in ferro e metalli. Prima di fare anche solo in cambio del filtro e olio, per quanto sia un lavoro di manutenzione relativamente semplice l'ho fatto prima informandomi bene sul motore, sui fluidi esatti che ci possano andare e sul montaggio dei componenti. Quindi faccio ogni tipo di procedura informandomi prima ed essendo sicuro di poterlo fare avendone le conoscenze e la manualità giusta. La chiave del tappo dell'olio me la sono fatta io non avendone trovata nessuna in nessun negozio. Ho utilizzato le conoscenze che ho appreso a lavoro. Riguardo l'attrezzatura ho un set di chiavi, pinze, brugole, chiave dell'olio cicchetti vari, quello ch hanno tutti in modo generico.

--- Messaggio doppio unito ---

Cricchetti* vari, scusate.

Tornando sulla distribuzione anche a me è sembrato strano che la pompa non girasse dalla cinghia di distribuzione.
Quindi la procedura che ho capito, creando una base da cui partire, è:
-togliere ruota dalla parte della distribuzione e passaruota, togliere se necessario (ad esempio nella mia c'è molto spazio quindi cedo che non serva) il supporto motore sempre dalla parte della distribuzione, togliere carter distribuzione.
-mettere in fase il motore utilizzando le tacche che ci sono nella pulegge. Sono ignorante su questo punto quindi mi affido a voi per saperne di più ed approfondire.
- allentare tendicinghia e rimuovere la cinghia. Controllarla per vedere se ci sono macchie (contaminazione) o denti rovinati.
- svitare e cambiare tendicinghia.
- far defluire dall'apposito rubinetto il liquido refrigerante (paraflu)
- rimuovere pompa dell'acqua, far defluire il resto del liquido, asciugare e montare l'altra pompa.
- rimettere la cinghia di distribuzione secondo la sua direzione, facendo attenzione a non piegarla, non pizzicarla.
-serrare tendicinghia applicando il serraggio esatto.
-tendere la cinghia, parte cruciale (informazioni ed approfondimenti, sono ignorante a riguardo.
- rimontare carter, ruota, supporto motore.

Mi chiedo: ho visto che smontano l'alternatore. Cos'è e perché si smonta?
Fede la fase che hai descritto è completa?
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#5
La procedura è giusta,la fase che ti ho detto è completa si. Metti l'albero a camme basandoti sulle frecce che ti ho detto,e sull'albero motore pure c'è una tacca che ti tornerà in basso su di uno spacco prestampato. Comunque sicuramente dovrai togliere il supporto motore,perché questo si avvita ad un coperchio di alluminio che a sua volta deve essere tolto per smontare la cinghia.
In più dovrai togliere la puleggia albero motore,cioè quella che fa girare le cinghie dei servizi,e li credo proprio che avrai bisogno di una pistola e di un compressore per svitarla. Li hai? Altrimenti non saprei come potresti fare a svitarla.

Per la pompa acqua,la tua ha l'aria condizionata? Se si,allora può darsi che anche tu debba smontare l'alternatore,per togliere la piastra a cui si avvita il compressore aria condizionata(anche questo va smontato,ma puoi lasciargli i tubi attaccati e spostarlo un po),e tutto ciò perché sotto la suddetta piastra c'è un manicotto che finisce alla pompa.

Ora sto andando un po a memoria,spero di non dimenticare niente.
 
Ultima modifica:
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#6
Si, hai ragione c'è l'aria condizionata. E' un lavoro un po' più complesso del semplice cambio dell'olio, questo è certo. Però credo ch un po' di manualità non guasta. Posto le foto così hai un quadro completo. Grazie delle tue risposte sempre perfette. Sei anche tu un meccanico?

--- Messaggio doppio unito ---

WP_20160801_17_43_51_Pro.jpg
Quello in foto è l'alternatore. Non ho capito qual è la piastra scusami.
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#7
Piastra=staffa, almeno credo ;)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#9
So che io non lo farei sulla mia auto, infatti sulla Panda mi sono affidato ad altri.
A fronte di:
  • un kit completo di attrezzi, inclusi gli speciali ferma-distribuzione
  • la possibilità di fare il lavoro in 1/2 giorni con calma e senza "pressione"
  • spazio per lavorare
  • una persona che mi supporta e che l'ha già fatto
forse ci proverei, ma io non sono un meccanico, nè ho esperienza professionale precedente. Ho solo fatto qualche piccola cosa, ma non ero da solo ad operare ;)
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#10
Esatto @Pike. ;)

Si @Clio ,sono un meccanico anch'io. ;)
In realtà in foto si vede in primo piano il conpressore A/C,e sotto di esso l'alternatore.
La staffa che dicevo è quella dove è avvitato il compressore A/C. Ci sono i 3 bulloni con testa di 16 se non sbaglio,togli quelli e il compressore si muove,a quel punto dietro di esso trovi la staffa che copre il manicotto della pompa acqua. La sviti e forse può darti noia l'alternatore,ma a vedere le foto,credo che ti basti tirarlo indietro,allenandolo,tanto gia lo devi fare per togliere la cinghietta sua.
Per la cinghia del compressore come si vede in foto,basta allentare il bullone torx di 50 del relativo tenditore,sul quale vi è stampato un dado con testa esagonale di 21,dal quale lo registri.
 
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#11
A Pike, io invece sono l'opposto ed adoro operare da solo, spazio ne ho, manualità pure. So aggiustarmi insomma. Sono solito fare tutto da me senza chiedere pareri ne aiuti a nessuno e fare tutto da me, mai sbagliato ne perso più di tanto tempo. Ma su un lavoro come la distribuzione è un altro discoro. Sbagli una cosa, basta una svista e addio auto. Vale la pena fare una domanda in più rischiando di risultare invadente che una in meno e buttare il motore.

--- Messaggio doppio unito ---

Fede, invece quello è il compressore e non l'alternatore. Buono a sapersi! Avevo visto, (ho tradotto quindi male) un video in inglese che smontava com dici tu e lo spostava indietro per togliere la cinghia. Era un passaggio che non avevo capito. Grazie mille. Staccano anche un collegamento elettrico, immagino della iniezione (sempre tradotto dal video) devo toglierlo per cautela? E' un tipo di auto che ha molta elettronica. Dovrei anche staccare la batteria per fare la distribuzione?
Non c'entra nulla ma nel caso dovessi cambiare la batteria posso staccare i fili e cambiarla o è meglio fare in modo che la corrente non venga mai interrotta nemmeno per il cambio della batteria come succede in alcune auto?

Ho notato che sono due le cinghie. Una distribuzione e l'altra servizi? Le devo sostituire entrambe? Domani inizio a comprare il kit così studio bene la procedura esatta, mi procuro gli attrezzi, e procedo.
 

Allegati

Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#13
@Clio ad ognuno il suo approccio, in massima libertà :)

Per quanto mi riguarda personalmente, visto che l'auto è stata acquistata ad ottobre ed usata, considerando che:
  • per arrivare alla cinghia di distribuzione era necessario smontare la cinghia servizi
  • non conoscevo età e km precisi di cinghia servizi e relativo tenditore
  • avevo intenzione di far controllare gioco valvole (ergo c'erano da smontare le candele)
  • il filtro aria era da smontare comunque
ho fatto avere al meccanico:
  • cinghia dentata distribuzione
  • pompa acqua
  • tenditore cinghia distribuzione
  • cinghia servizi
  • tenditore cinghia servizi
  • filtro aria
  • candele nuove
L'unica seria "fesseria" è stato non dargli anche guarnizione coperchio valvole e refrigerante... Ma piuttosto che rimontare una cinghia servizi vecchia, ho scelto di farla montare nuova. E tutto il resto.

Poi si può avere l'approccio "essenziale" nel cambio componenti... non uccide nessuno. Ma non è sempre detto che sia il più efficace in termini di puro risparmio: una cinghia servizi allentata, snervata o non tesa può lasciare a piedi nel momento peggiore. Visto che hai spazio e tempo, ispezionala una volta smontata, e valuta tu se sostituirla o no.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#14
Quoto Stabia1907,in più aggiungo che in realtà su quel motore le cinghie sono 3:
1 distribuzione,1 compressore e servosterzo(se idraulico) ,1 alternatore.
 
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#15
:O o mamma. Addirittura tre? Non è tanto questione del risparmio, vabè alla fine anche quello. Ma è che non ho trovato meccanici adatti. Utto qua. Per spendere ed avere un lavoro fatto alla buona e sostituire i pezzi esco nziali preferisco farmelo da me il lavoro controllando e sostituendo tutto ma davvero tutto quello che serve.
preventivo dal meccanico:450€, "non ti cambio il cuacinetto tendicinghia perché tanto se si rompe non succeda niente al motore. Al massimo rifai la distribuzione qua. E' il modo di lavorare? A questo punto porcheria per porcheria me la faccio da me ma so come e dove ho messo le mani. Tagliando 140€ per cambiare filtro olio. Me lo sono fatto io due giorni fa da solo spendendo meno dlla metà ma so che olio ci ho messo e come l'ho messo. Ora è veramente silenziosa. Le marce entrano con un dito. L'asta ha l'olio trasparente tra un po' ed a livello. Non perde una goccia. Mio padre aveva fatto fare il tagliando dal meccanico, ha buttato via la macchina perché non gli ha nemmeno cambiato l'olio motore pur avendo pagato 130€. Scusate se è poco ma chi fa da se fa per tre.

Cosa mi conviene sostituire? Quali pezzi mi conviene prendere per stare tranquillo in termini di distribuzione? Io sapevo che era giusto cambiare cinghia, pompa, e relativi cuscinetti. In aggiunta cinghia servizi a questo punto. Dovrei farle tutte e tre? Cosa dite ragazzi? :)
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#16
A mio avviso era un preventivo caruccio.
Mi spiace per la macchina di tuo padre,mi sa che è capitata in mani sbagliate. :(
off-topic
 
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#17
In definitiva, tornando sul discorso, io puntavo sul cambio cinghia distribuzione, pompa dell'acqua, cinghia servizi e relativi cuscinetti. Mi consigli di cambiare anche altri pezzi o può andare bene questo?

Si, abbastanza caruccio, ho la fobia di lasciare l'auto, che è veramente un gioiello, in mano a persone che non conosco che magari per tirare su pochi spiccioli me la devastano....!!!!

Comunque siete veramente preparati. :)

Domani compro il materiale e vi faccio sapere.
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#18
Mah oltre agli elementi da te citati non c'è nient'altro,anche perché per i servizi il tenditore è solo per il compressore.
L'alternatore stesso è regolabile per tendere la sua cinghia,quindi li pure basta che lo tiri bene.
Occhio a non tirare troppo la distribuzione,onde evitare di compromettere la durata della pompa acqua.
 
Auto
Renault Clio II, 1.2 8v, 2002
#19
Ok :) Domani vado a prendere i pezzi, sistemo proprio bene la procedura, mi procuro gli attrezzi e procedo al lavoro. Magari se riesco lo documento facendo un video che pubblicherò......agari può essere utile anche ad altri. Di video italiani riguardo alla cinghia ce ne sono veramente pochissimi. Ultima domanda poi dovrei avere tutto il necessario....togliendo la puleggia dell'albero di trasmissione del moto, cosa succede? Perché devo toglierlo? Per accedere alla cinghia di distribuzione? Nella foto della puleggia ne vedo due di cinghie. Una di distr. ed una dei servizi. Co.e devo comportarmi?

Nel tendere la cinghia consigli a riguardo? Vado a occhio o ci sono modi e trucchi o attrezzi?
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#20
Nel tendere la cinghia consigli a riguardo? Vado a occhio o ci sono modi e trucchi o attrezzi?
Se tu potessi accedere ai manuali di officina dovresti avere a disposizione tecniche, accortezze e dati con cui eseguire queste manovre.
Quindi, a mio parere, meglio prima documentarsi, poi fare qualche conto di quanto occorre fare infine fare l'acquisto dei ricambi...

Non come me che compro il Petronas Syntum quando ho ancora un flacone pieno di Castrol Edge FST 5W40 intonso a casa...
 
Alto Basso