• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Sostituire motore con ibrido

#1
domanda da completo profano in materia. E' teoricamente possibile tralasciando i limiti burocratici sulla circolazione del quale mi interesserò a parte, sostituire un motore diesel (pongo ad esempio il TD 70 della mia palio weekend) con un motore di ultima generazione tipo ibrido o comunque euro 5 (o 6)? al momento il mio motore è perfetto, consuma ancora come dichiarato da manuale nonostante i suoi 15 anni, ma mi frulla questa idea per il futuro. chiedo lumi agli esperti circa la fattibilità tecnica. Vedo tanti programmi in TV che fanno cose assurde ma la TV ha sempre il suo lato spettacolare e non sempre è tutto vero. Grazie a chi vorra cimentarsi in questa difficile risposta.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#2
La fattibilità tecnica è sicuramente il minore dei problemi, per quanto ardua. L'omologazione è sicuramente un problema insormontabile in Italia.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#3
Concordo con il Caimano. Il problema più grande è di sicuro l' omologazione in questo paese - di dinosauri -. Evito di aggiungere altro in materia visto che in questa sede parliamo di auto e non di politica.

Dunque, la Palio sarebbe un' ottima auto per introdurre un sistema ibrido o completamento elettrico. Il motivo è che è una macchina decisamente grande, almeno del segmento B, se non addirittura del segmento C. Sia l' ibrido che l' elettrico hanno bisogno di spazio per introdurre le batterie per la funzione elettrica, ecco perché la Palio è utilizzabile.

Il tuo motore TurboDiesel 70 è diventato un "mangia carburante" che rende sicuramente meno un po' sotto tutti gli aspetti rispetto ad un modernissimo motore Multijet di seconda generazione, che vanta un ridottissimo consumo, una percorrenza media di 25 km/l e un emissione conforme alle norme antinquinamento Euro 5. Addirittura alcuni Multijet, per lo più prototipi, sono già Euro 6 "ready", cioè già pronti per essere certificati alle norme antinquinamento Euro 6.

Un sistema ibrido ha bisogno di un motore efficiente, per contenere la quantità di carburante da trasportare, ma anche per diminuire il peso del carburante stesso che di fatto se rimane nel serbatoio è peso morto da spostare. Sempre in riferimento alle macchine moderne, soprattutto Diesel, difficilmente hanno un serbatoio più capiente di 50 litri, perché tutto quel carburante garantisce comunque un elevata percorrenza.
Se decidi di voler passare all' ibrido, la cosa giusta da fare sarebbe passare al Multijet per i motivi già detti.

Nota: i motori Multijet, specie quello di cilindrata "milletre", garantisce potenze uguali o superiori a 100 CV. Non male per un motore così piccolo!;)

Non ci dimentichiamo che il requisito primario dell' ibrido è risparmiare quanto possibile sul peso per evitare gli sprechi energetici. Il motore termico che equipaggerà la tua Palio deve essere leggero, anche per questo sarebbe preferibile cambiare il tuo motore con uno dei tempi nostri, magari di piccola cilindrata.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il motore elettrico ha un rendimento altissimo, oltre 3 volte quello termico, quindi diventa così piccolo che di solito viene collegato in parallelo o addirittura in serie al gruppo cambio-differenziale. Per una vettura utilitaria, le sue dimensioni non sarebbero molto più grandi di un comune alternatore.

Il motore elettrico ha anche il vantaggio di avere sempre la massima coppia a qualunque regime, infatti l' elettrico "sostiene" il motore termico nei bassi giri e nei tragitti ad andatura lenta, come ad esempio il traffico cittadino.
Tutti i motori elettrici sono reversibili, cioè possono generare il moto dall' elettricità, ma possono anche trasformare il moto in elettricità. In parole povere, quando il motore elettrico non genera spinta può essere usato per ricaricare le batterie.
Rappresenta un vantaggio non indifferente, perché non devo sovradimensionare l' alternatore per caricare le batterie, in quanto ci pensa già il motore elettrico. Il vantaggio di avere un motore che genera il moto che può anche trasformarlo in energia, favorisce la diminuzione di peso della meccanica.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le batterie sono un' elemento del sistema ibrido molto importante. Devono essere leggere, occupare poco spazio e offrire tanta potenza da fornire al motore.
Purtroppo alta potenza non fa rima con leggerezza e compattezza, infatti ancora oggi le case automobilistiche non riescono ancora ad avere una batteria con simili requisiti. Le batterie più prestazionali sono le indiscusse batterie al litio, cioè quelle presenti nei cellulari, ma sono molto costose.
La soluzione economica è la classica batteria piombo-gel che è meno performante di quella al litio e di solito non è altrettanto miniaturizzabile come quella al litio, inoltre la batteria piombo-gel è molto più pesante di quella al litio.

Ha una certa rilevanza anche il fattore forma, cioè la disposizione delle batterie, che determina direttamente l' ingombro del gruppo batterie. La Tesla, casa automobilistica californiana, produttrice di auto esclusivamente elettriche, ha trovato il giusto compromesso per rendere il gruppo batterie, compatto e senza ingombri eccessivi che sacrificano l' abitabilità dell' interno vettura. Come è immaginabile, la disposizione delle batterie è un segreto gelosamente custodito, come fosse la ricetta della Coca-Cola ;)

Il gruppo batterie non deve neanche essere troppo sovradimensionato, poiché servirebbe tantissima energia per caricarle. Ci vorrebbe più di una notte per caricare le batterie nel proprio box auto e per di più un motore elettrico piccolo non sarebbe in grado di fornire tutta quell' energia per recuperare energia e stivarla nelle batterie. In altre parole, potresti usare le batterie a senso unico, senza poterle ricaricare durante la guida. Non avrebbe tanto senso...
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Infine, l' ultimo tassello dell' ibrido è la mente che gestisce i due motori e le batterie. Stiamo parlando della centralina, che è impropriamente chiamata tale, quando in realtà in queste applicazioni assume la funzione di una vera mente artificiale.
Nella memoria della "centralina" sono installati innumerevoli algoritmi che servono a calcolare e a stimare l' uso ottimale del carburante e dell' energia.

La centralina deve avere il controllo assoluto, sia sui motori che sulle batterie, perché deve scegliere il momento giusto l'uso del carburante o dell' elettricità. Deve inoltre sapere quando interrompere l' erogazione per recuperare energia elettrica in discesa o in fase di guida inerziale. Praticamente ad acceleratore rilasciato, la centralina disconnette il motore termico, che in alcuni casi può anche spegnersi, quindi il freno motore percepito è il motore elettrico che consuma il moto per ricaricare le batterie.

Inutile continuare a parlarne perché sarebbe semplicemente troppo lungo. Direi che va bene così come infarinatura generale.

Se ti servono altre informazioni, per quanto riesca a risponderti su questo argomento, non devi far altro che chiedere.:thumbsup:
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#5
In pratica con quello che spenderesti per farci entrare un motore ibrido ti compri una prius nuova di pacca :D
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#6
La priapus (non ho sbagliato, io la chiamo così) è uno dei peggiori cessi a quattro ruote mai disegnati. Preferirei convertire la Palio lol anche se non è propriamente la più bella Fiat mai prodotta... lol
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#7
La VolksWagen sta per sfornare la Golf elettrica. L' hanno già provata quelli di HD Motori e mi piacerebbe tanto provarla. Purtroppo costa parecchio, ma non mi dispiacerebbe averne una, perché sembra essere fatta molto bene. L' autonomia non è neanche male.

Vi lascio la recensione di HD Motori:
 
Alto Basso