• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Segnalare un posto di blocco ė reato

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Mi sembra una cosa abbastanza da accapponare i capelli...
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ho sentito la notizia stamattina. E ho pensato ad un amico che qualche tempo fa mi raccontò di essere iscritto ad una chat...
Ora spero che non vada nei guai.
Oltre alla "stranezza" del caso, che lascia veramente esterefatti per quanto può essere inconsapevolmente pericolosa la moderna tecnologia, un pensiero per nulla gentile va a chi ha denunciato il tutto.
Mia nonna è campata fino a 97 anni facendosi i caxxi propri. LOL
 

flexo

Autore di Tutorial
Auto
fiat punto elx 1.2 8v 2000
però la ratio che ci sta dietro a questo provvedimento non ha tutti i torti
 

minas93

Autore di Tutorial
Auto
AlfaRomeo 147 1.9 JTDm 120CV 2008, Fiat Seicento 1.1 54cv 2002
anche se la vedo un po' dura che ti becchino una chat simile
 

flexo

Autore di Tutorial
Auto
fiat punto elx 1.2 8v 2000
forse questo merita un thread a parte ma anche segnalare la presenza di autovelox attivi è reato, lo sapevate? quindi attenzione pure alle app che usate e allo sharing di tali informazioni.
Messaggio doppio unito:

anche se la vedo un po' dura che ti becchino una chat simile
basta un infiltrato all'interno del gruppo e seiruncrazy

ps: comunque in sicilia, Canicattì, in provincia di Agrigento , sono stati sgamati 62 persone. Rischiano il penale da 1 a 5 anni.
 
Ultima modifica:

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Onestamente non lo sapevo e neanche lo immaginavo che potesse essere reato, ma la cosa mi lascia indifferente: se sto a posto con la coscienza e ho la macchina in regola, non ho nessun timore ad essere fermato. Se io vado a segnalare un posto di controllo ad altre persone, fra queste ci potrebbe essere un malvivente. Il problema è che troppo spesso noi italiani abbiamo un atteggiamento ostile nei confronti nelle Forze dell'Ordine, dimenticando che quella gente sta semplicemente facendo il proprio lavoro. E attenzione! Quella gente, quando sta buttata in strada con la paletta in mano, la vita la rischia davvero: io, noi, non ci sogneremo mai di forzare un posto di controllo, ma un delinquente che non ha niente da perdere può fare questo ed altro, e la cronaca, purtroppo, ce lo dimostra.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
ma anche segnalare la presenza di autovelox attivi è reato, lo sapevate?
Perchè? Le postazioni fisse sono pubbliche, viene indicato da apposite comunicazioni. Ed in ogni caso, se la postazione è su strada che per vari motivi è insicuro fare la contestazione immediata, ci deve essere una delibera (forse del prefetto, ma non prendetelo per oro colato) prima che vengano installati.

Ma andiamo oltre: quando ci viene alzata la paletta non è un posto di blocco, per quanto ne so.
Un posto di blocco prevede l'obbligo di fermarsi per tutti i veicoli circolanti, è indicato da apposito cartello
1548938554620.png

e qui non ottemperare all'alt è reato.

Ma la segnalazione che è presente una pattuglia ferma per strada mi lascia perplesso su più punti. L'articolo di codice penale irroga sanzioni da codice penale, non sanzioni amministrative (come possono essere la multa ed il punto di patente), viene citato interruzione o turbativa di pubblico servizio.
Mi sembra una interpretazione piuttosto enorme dire che segnalare a terzi la presenza del punto di controllo sia una turbativa a questo servizio. Se mi fermassi senza invito e li tenessi oltremodo occupati mi sembrerebbe una effettiva turbativa, più che la segnalazione.

Resto una capra in legge e normative, in termine di diritti civili mi sembra una cosa non bellissima.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E ora rido... Questa è l'interpretazione del sito indicato da flexo. Interpretazione datata 2014.
Poiché nel 2007 il Codice della strada è cambiato, essendo diventato obbligatorio presegnalare e rendere visibili i controlli di velocità, l’Antitrust (chiudendo un’istruttoria) e la Polizia stradale (in una nota di chiarimento) hanno ritenuto che restino vietati solo i dispositivi che intercettano i rilevatori in funzione, mentre invece navigatori e simili sono consentiti. Anzi, sono in un certo senso da incentivare, perché aiutano a raggiungere lo scopo dichiarato del Dl 117/07: rendere palesi i controlli, perché il legislatore ha ritenuto (più o meno a ragione) che ciò dia un effetto di prevenzione e deterrenza.
Questo ovviamente fa riferimento alle leggi in vigore al 18 febbraio 2014. Se i decreti legge successivi che modificano il C.d.S. hanno cambiato l'obiettivo delle misure (da prevenzione e deterrenza ad irrogazione di sanzioni per disincentivare il comportamento al di fuori delle norme) la segnalazione delle pattuglie ferme ostacola in un qual modo l'attività...
 
Alto Basso