• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto mk1 1.1 8V 1997 - Quale olio motore scegliere?

Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
Buonasera,

Io ho una Punto I Serie 1.1 8V del 1997 con 310.000km la manutenzione è sempre stata fatta regolarmente. Detto ciò il motore gira molto bene, si accende subito al primo avvio senza problemi.
L'unico problema che ho riscontrato è che consuma olio, non da fermo ma in movimento, ancora non ho quantificato quanto ma dopo aver rabboccato completamente l'olio, ne ho dovuto aggiungere 0.5l in circa 2000km(ripeto non ho potuto ancora verificare con esattezza son parametri con del margine di errore), ne ho preso inizialmente uno economico in modo da poterla usare, dato che l'auto era usata.
Ho constatato che brucia l'olio nella camera di combustione anche perché fa del fumo bianco/grigio chiaro, inoltre si sente un odore di olio bruciato, ho provato a cercare su internet e mi sono imbattuto su molte discussioni tra l'altro non chiare. Sto cercando di trovare un olio adatto, per questo tipo di problema, penso che siano le fasce elastiche o qualcosa del genere.. Al momento so che l'olio per questo motore è un 10W40 e che per provare a "togliere" questo problema si può provare ad usare altri oli un po' più "spessi" come il 10w50, 15w50 e il 20w60, e come ultima spiaggia il selenia hpx 20w50. Adesso vorrei sapere quali tra questi mi consigliate e sopratutto che differenza vi è tra oli minerali, sintetici e semisintetici.

Grazie in anticipo

--- Messaggio doppio unito ---

Aggiornamento: adesso nel motore ho il 10W40 della repsol fully synthetic
 
Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
ti consiglio, solo per questa parte di domanda, di dare un'occhiata a questa utilissima guida.
Grazie mille, ho letto tutta la guida perché ero interessato. Inoltre ho letto anche la discussione "Fiat Punto 1.2 euro 2 3" praticamente quasi tutte le pagine. E sono arrivato alla conclusione che se non mi mangiasse parecchio olio potevo anche provare il 5W40 della Total o Elf, ma siccome ho queste perdite dovrei anche capire a cosa è dovuto. Ma nel frattempo ho letto di evitare il 15w40/15w50 in quanto sono anche degli oli minerali oltre che della SEA sbagliata, ho letto che potrei provare ad usare degli additivi per oli come "arexons" oppure il https://www.bardahl.it/prodotti/stop-perdite-olio-motore-300-ml-x-6/ e farlo girare per 3/5 minuti al minimo, questi trattamenti potrebbero eliminare le perdite in quanto ridanno elasticità e aumentano lo spessore delle guarnizioni in gomma. Ma prima di ciò devo fare il cambio olio e filtro siccome non so quando è stato fatto l'ultima volta dato che l'auto era usata, e poi provare a comprare un 10w40 di buona qualità come HX7 della shell, che è un semisintetico. Poi constatare se e quanto consuma e se persiste il problema provare a fare quel trattamento, oppure altri trattamenti o oli che mi consigliate. E infine ho capito che come ultima speranza (meglio da evitare) si può usare HPX o provarlo a diluire con un 10w40.

Attendo un vostro aiuto

--- Messaggio doppio unito ---

Aggiornamento: anche questo ho trovato https://www.bardahl.it/prodotti/bardahl-2-oil-treatment/
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Ciao, la prima cosa da fare è sostituire l'olio e il filtro. Prendi lo shell hx7 10w40 e metticelo. Non fare flush di alcun genere, i km sono veramente tanti e sicuramente nel motore ci sarà tanta, tanta sporcizia, quindi di sicuro andresti a tappare i fori del pescante della pompa dell'olio staccando le morchie coi solventi. Fai semplicemente così, non puoi fare altro senza rischiare e senza aprire il motore.. Probabilmente le fasce saranno anche consumate, i km sono tanti.
Sempre parlando dei km, il consumo che riscontri è anche poco se devo dirlo, almeno è un mio parere. È un ottimo valore di consumo considerando i km che ha.. Non preoccuparti di troppe cose, metti shell e cambia filtro :thumbsup:
 
Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
Perfetto sei stato gentilissimo, no effettivamente da aprile ho fatto solo 1 rabbocco che è stato + o - quello, difatti per me potrei anche continuare a rabboccare ogni qual volta ne manca, essendo ignorante in materia ho chiesto qui, anche se io devo dirlo uso la macchina solo per andare all'università, commissioni qua e la e ovviamente uscire nel weekend. Allora farò così, cambio filtro e olio e metto lo shell hx7 10w40. dopo di che segno quanto me ne consuma, magari ne consuma anche meno. in genere questo motore quanto ne dovrebbe consumare? (se non sbaglio c'è un numero di l che consuma ogni tot km o sbaglio?)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E' riportato nel libretto di uso e manutenzione.
 
Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
comunque ho letto che la capacità della coppa del l'olio è di 3.5 litri e il filtro ne prende 0.4. L'astina per controllare l'olio, da min al max c'è 1l di differenza? mi serve per sapere quanto olio ho consumato
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Tra min e max sul 1.1 fire dovrebbero essere 0,9 litri
 
Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
Scusate ma comunque questi prodotti https://www.bardahl.it/prodotti/bardahl-2-oil-treatment/ e il STOP ENGINE LEAK non sono dei prodotti che fanno il flush al motore o sbaglio?

--- Messaggio doppio unito ---

Ho letto anche che alcuni additivi sciolgono completamente le morchie, è possibile? nel mio caso è sconsigliato? premetto che non so se è stato mai effettuato precedentemente, vi è un modo per verificarlo?
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Per vedere le condizione interne devi levare il coperchio valvole e la coppa. Al limite togli il tappo olio e fai una foto così ci si fa un'idea!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
in un auto di vent'anni fa con oltre 300k km, è anche normale che consumi un pò di olio oltre un certo limite e non è uno scandalo se la cosa rimane entro certi limiti. Per prima cosa però bisogna essere certi che il termostato dell'impianto di raffreddamento funzioni e in secondo luog stabilire perchè lo consuma. Se il termostato funziona correttamente, c'è almeno la certezza che il motore va in temperatura abbastanza velocemente e che i metalli trovino l'accoppiamento migliore, per il "serraggio" delle tolleranze. Detto ciò è utile stabilire se l'olio viene bruciato in camera in accelerazione oppure in rilascio; nel primo caso sfugge alla tenuta delle fasce e nel secondo sfugge ai guida valvole: tradotto in parole povere significa che se fuma in accelerazione la colpa è delle fasce, mentre se fuma in rilascio allora sono i guida valvole.
In entrambi i casi però, sarebbe utile non tenere mai l'olio al livello massimo, soprattutto quando è colpa delle fasce, perchè in questo caso si aumenterebbe la maggiore pressione che si forma nel basamento al di sotto dei cilindri e diminuendo il livello dell'olio, si contiene l'aumento di pressione (per la gioia dei paraoli).
E' difficile bloccare del tutto il consumo dell'olio, soprattutto perchè fare un flush con tutti quei km, si rischia di smuovere troppa roba e piuttosto si può ricorrere a cambi di oli più ravvicinati in due modi.
In pratica se si tratta di mettere un 10w40, qualsiasi olio è già il meglio per quel motore, visto che ormai le specifiche più recenti sono molto migliori di quello che si prevedeva un ventennio fa.
Se si vuole optare per un olio che ha un potere pulente superiore, allora non c'è storia, solo shell helix hX7 10w40 può servire allo scopo. Se si vuole invece alzare la viscosità dell'olio senza esagerare, personalmente proverei con un 5w50 (perchè ha un Kvt simile al 10w40 a freddo) mentre si alza la viscosità a caldo e questo dovrebbe già ridurre il consumo. Il 10w60 sarebbe solo il passo successivo e dovrebbe dare un bel freno al consumo dell'olio.
Altrimenti ci sarebbe il Bardahl B2 da aggiungere (in maniera graduale) al 10w40 e vedere come si comporta il consumo di olio.
Il No smoke della Bardahl invece, è per casi più tosti (dove il B2 non basta) ed è il passo precedente al famigerato HPX 20w50.
 
Auto
Fiat Punto SX I Serie 176 55 1.1 8V '97
Sei stato chiarissimo, ti ringrazio davvero molto @terzimiky , il tuo intervento è stato molto esaustivo. Proverò a fare delle prove e posterò i risultati.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto Basso