• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Pulizia e smontaggio spegnifiamma motori FIRE.

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#1
Lo "spegnifiamma" è un piccola spirale presente i tutti i motori FIRE, inserita (talvolta incastrata) nel tubo adibito al recupero dei vapori dell'olio. In particolare sul 1.1 SPI della Cinquecento Sporting è facilmente raggiungibile, senza smontare del tutto il manicotto in questione (che va dal coperchio delle punterie all'airbox, diramandosi anche all'iniettore).

Ma a cosa serve? Semplicemente ad evitare "ritorni di fiamma" ed a filtrare i vapori.

Qui potete vederlo in dettaglio il manicotto (fatto di gomma dura sul 1.1 Sporting) e il percorso che seguono i vapori dell'olio.



- Scollegare il manicotto dal filtro dell'aria (sarete costretti, almeno sul FIRE della Cinquecento ha svitarlo dal porta iniettore.

- Aprire la fascetta che stringe il tubo in questione sul coperchio delle punterie.

- Scollegarlo (sarà estremamente duro e ci dovrete mettere molta forza, fate attenzione che il manicotto si potrebbe spezzare. Nuovo costa circa 30 euro. Occhio quindi)

Ecco cosa ho trovato sul lato del copri punterie. Una parete di olio. Praticamente il tubo era ostruito del tutto. Ora non so se cambierà qualcosa alla lunga nella carburazione, ma sicuramente il motore "respirerà meglio" diciamo.

ai62.tinypic.com_24xoob7.jpg

Lo spegnifiamma sporge da dentro il tubo mediante un suo prolungamento. Prendete un paio di pinze, reggete il tubo (non dimenticate che è attaccato alla torretta, infossato e scarsamente accessibile).

Quando l'ho tirato fuori era in queste condizioni, in pratica un blocco di olio maleodorante ed incrostato. Non è mai stato pulito in 19 anni. Dunque era ora, almeno per me.

ai60.tinypic.com_2s626xd.jpg

Per pulirlo, basterà togliere con uno stuzzicadenti le parti di olio dure e sgrassare il tutto con un potente sgrassatore. Molto probabilmente nell'estrarlo qualche maglia si piegherà, è normale. Gli anelli che si allentano toglieteli.

Ecco come appare dopo averlo pulito. Reinseritelo nel tubo con le pinze spingendolo a forza dentro, cercate di "avvitarlo" nel metterlo. Anche se le maglie si piegano un po' non fa niente, l'importante è che sia integro, nessun pezzo deve essere risucchiato nel filtro, altrimenti andrà a finire direttamente dentro al motore.

ai62.tinypic.com_2vkdvtt.jpg

Spero di esservi stato d'aiuto, se ho tralascio qualcosa siete liberi d'intervenire.

Sloop93
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#3
Molto bello il tutorial sloop ;) Magari questo è un tutorial che farò anch' io sulla mia Multipoint più in là :D
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#7
Ottima notizia, così avremo tutorial su tutta la gamma Seicento, con motorizzazione 900 e anche 1108, con i rispettivi sistemi d' iniezione SPI e MPI ;) :thumbsup:
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#8
La mia motorizzazione, come la vedete, fu adottata dalla Fiat solo in due modelli. Sulla Cinquecento Sporting dal 1994 al 1998 e sulla Seicento Sporting MK1 dal 1998 al 2000 (credo). Poi il motore è cambiato.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#9
Si infatti. Si è scoperto grazie anche ad altri studi che un motore un po' più grande come il 1108 sarebbe stato un più prestazionale. L' Italia ha incominciato a vedere le ristrettive norme antinquinamento negli anni 2000 che hanno costretto la Fiat ad adottare sistemi ad iniezione multipla, che hanno contribuito anche a far risparmiare carburante perché più efficienti del sistema SPI.

Il resto è storia, e comunque neanche il 1108cc è riuscito a rispettare le norme antinquinamento che oggi sono molto strette, infatti è stato infine soppiantato dal 1.2 che conosciamo tutti :)
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#10
Il 1108cc fu utilizzato se non sbaglio la prima volta sulla Autobianchi Y10 LX e 4x4 del 1989 (quest'ultimo aveva 57 cavalli, mentre il primo 54.) Poi sulla Fiat Uno i.E 60 del 1990 a carburatore, portato a 54 con catalizzatore. Venne anche utilizzato sulla Panda 4x4 (ma la testata è diversa da quella Sporting) sula Punto 55 i.e e anche sulla Tipo.
Anche la Lancia Y Elefantino dal 1996 al 2000, con 54 cv.

Il sistema spengifiamma sull'899 Panda/Cinquecento/Seicento è inserito in un manicotto diverso, più morbido e con percorso diverso.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#14
Ma dai, è praticamente uguale a quello della mia Seicento, ce l' ha un mio amico la Punto 1.2 8v. Praticamente è il mio motore ma giusto un po' più grande :D
 

flexo

Autore di Tutorial
Auto
fiat punto elx 1.2 8v 2000
#16
ora ci vorrebbe quella del 1.2 8V lol
dopo 4 anni posso rispondere a questa richiesta anche se presumo sia oramai superfluo. L'altro ieri mi sono cimentato nella pulizia del corpo farfallato e per farlo l'ho smontato (volevo farne un tutorial ma ho visto che giù esiste) con dello spray adatto per pulizia corpo farfallato, nel frattempo, già che c'ero, ho rinastrato alcuni cavi elettrici la cui canalina di protezione era completamente sparita e infine vado a pulire pure lo spegnifiamma. Mi accorgo subito che il flessibile del recupero vapori olio era lesionato lo smonto e cerco questo benedetto filtrino spegnifiamma ma non lo trovo (nell'immagine si vede il flessibile tutto spappolato perchè l'ho cercato pure all'interno). Oggi sono andato a comperarne uno nuovo e insieme a questo il filtrino, spesa 18 euri .... 8 il flessibile e 10 strafu#### euri il filtrino :Nailbiting:o_O:Dead: mi sono sentito rapinato, però consensualmente... il bello che su internet ho visto che lo si paga pure di più quindi per certi versi ci sono andato pure fortunato. Comunque la chicca che sono venuto a scoprire parlando con un amico mio, meccanico, è che questo filtrino in genere (ora non vorrei generalizzare) i meccanici quando ci mettono mano lo GETTANO via infatti io non l'ho trovato nella mia punto. Quindi vorrei rassicurare a tutti gli utenti possessori di auto a motore Fire a benzina che questo filtrino spegnifiamma dovrebbe starci e se non lo si trova è molto probabile che qualche meccanico lo abbia tolto. Il motivo, a detta del mio amico, è che questo elemento quando si ottura peggiora la carburazione e quindi, siccome non è essenziale, per far respirare meglio il motore molti meccanici lo tolgono direttamente senza perderci tempo nel pulirlo o sostituirlo. Ora che lo sò, e sopratutto sapendo quanto costa:Muted:brbrbrbr, quando la mia punticina sarà nelle mani altrui ci starò attento affinchè questo filtrino non me lo cestinino e per prevenzione ho marcato il flessibile con un correttore ortografico (non ho trovato un pennarello adeguato) così se qualcuno dovesse armeggiare in quelle zone me ne accorgerei.
1542133456558.png
1542133292436.png 1542133321450.png
1542133356976.png 1542133366721.png
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#17
Bella l'idea del correttore ortografico per marcare la fascetta, non ci avrei mai pensato. :)
Ti va di aggiornarci tra qualche mese sul consumo olio e sull'imbrattamento del CF?
Dalla foto non son riuscito a leggere il codice del filtrino...

@terzimiky certamente il parafiamma ridurrà il blow-by...
 

flexo

Autore di Tutorial
Auto
fiat punto elx 1.2 8v 2000
#18
Pike quella in foto è la confezione del flessibile. Il filtrino me lo hanno dato sfuso mi sa che è un elemento universale e adattabile a un bel po' di auto. Per il resto se mi accorgo di un concreto miglioramento non mancherò. Da quando ho quest'auto circa 4 anni non avevo mai pulito il CF e quindi l'ho trovato abbastanza sporco anche il flessibile era senza fascetta quindi credo che chi ci ha messo mano l'ultima volta avrà pensato di non mettere neppure il filtrino.
Messaggio doppio unito:

Prima e dopo la pulizia
IMG_20181110_160525738.jpg
IMG_20181111_175232254.jpg
 
Ultima modifica:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#19
@Pike il parafiamma riduce la velocità di uscita del blowby, ma non la sua portata. Il punto cruciale però, è che se si intasa per lo sporco, allora ne riduce l'uscita condizionando il funzionamento del motore (soprattutto in caso di eccessivo blow by).
Però dalle foto vedo che è il 1.2 8v e lì non mi sembrava ci fosse il filtro parafiamma in origine, mentre c'è di sicuro sui 1.2 16v (che non hanno il carter sotto coperchio come sugli 8v).
 

flexo

Autore di Tutorial
Auto
fiat punto elx 1.2 8v 2000
#20
Io penso invece che in origine il parafiamma c'era non solo perchè confermatomi da amico meccanico, rivenditore e un cliente che era in negozio con me ma anche perché quando ho pulito il CF e l'air box ho notato che il tubicino che va a quest'ultimo e il suo attacco erano sporchi di quella mistura viscosa nera dovuta a olio, incombusti e chissà cos'altro. Se ci fosse stato il filtrino credo che questa zozzeria non l'avrei trovata almeno non in quelle quantità. Inoltre il flessibile era lesionato dove si biforca e senza fascetta quindi presumo che qualcuno in passato lo abbia smontato, rotto gettato il filtrino e rimotato alla meno peggio. Se poi ci aggiungo la storia svelatami dal mio amico meccanico è facile convincersi che il filtrino presumibilmente c'era.
 
Alto Basso