• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Pareri su nuovi spray concorrenziali

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#1
Ciao
Stamattina, trascinato dalla moglie dal Lidl, dove peraltro curioso sempre volentieri perche' hanno spesso attrezzi di ottima qualità a prezzi molto convenienti, quando ormai mi stavo rassegnando ad un nulla di fatto.. lol .. mi cade l'occhio su una nuova linea di prodotti per l'auto e il fai da te a prezzi assolutamente concorrenziali, come e' tipico di questa catena:
spray cruscotto... passo...
lavavetro... passo...
nero gomme... passo...
insomma, magari li provero', ma queste cose si trovano anche negli ipermercati, spesso a prezzi paragonabili...

Pulisci catene sgrassatore... lampadina... e se fosse ... 99 centesimi per 300 ml.. lo prendo
Sciogli ruggine sbloccante..lampadina... e se fosse... 1,49 euro per 300 ml... lo prendo

Arrivo a casa e faccio subito la prova.
L'intuizione/speranza era che il pulisci catene potesse surrogare degnamente il deterjet Mafra che uso di solito. E infatti... sia nella composizione di etichetta (idrocarburi alifatici) che per odore e consistenza, direi che e' fotocopia del Mafra, e anche l'efficacia mi pare simile. Non lascia alcun residuo ed evapora quasi istantaneamente.
Se considero che il Mafra lo pago circa 7 euro per 500 ml, il Lidl costa meno della metà.

L'altra speranza era che lo sciogli ruggine potesse surrogare il Wd40/Svitol/Crc 6-66
Posto che odore e consistenza sembrano la fotocopia del Wd40, parecchi dubbi sorgono invece su alcuni tipici punti di forza degli spray sopracitati: non rovinano la plastica, puliscono e proteggono i contatti ed i cicuiti, preservano guarnizioni e parti in gomma.
La composizione dei tre spray e' segreta, ma piu' o meno contengono idrocarburi di vario tipo di cui aromatici <2%, oli minerali o sintetici, detergenti.
Quello della lidl invece dichiara: 15-30% idrocarburi alifatici; 5-15% idrocarburi aromatici; agente anticorrosivo; oli minerali.
la grossa differenza sta negli idrocarburi aromatici. Ma anche se ho indagato un po' sul significato degli idrocarburi alifatici e aromatici, non ho trovato molto riguardo i loro effetti/utilizzi pratici, ma solo sulla composizione chimica.

Bene, scusate il pistolotto. Chiudo con una domanda: senza andare troppo a perdersi in masturbazioni mentali, quali prove pratiche "di laboratorio" potrei effettuare per testare le proprietà di questi liquidi, che, se dovessero risultare efficaci e sicuri quanto i piu' blasonati omologhi, comporterebbero un notevolissimo risparmio, dato che costano dalla metà ad un terzo degli spray di marca?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
"ma ti non te si bon de far la spesa come tuti i cristiani? ti ga sempre de complicarte la vita" :roflmao::roflmao:

Scherzi a parte la tua non è una domanda banale ed è da rigirare anche su altri prodotti e ricambi. Le domande che mi pongo in questi casi sono sostanzialmente due:

1) è possibile che il prodotto (B) che costa la metà dell'altro, sia efficace come l'altro?(A)
2) è possibile che il prodotto (B) che costa la metà dell'altro, sia proprio l'altro (A) ma con diversa etichetta?

Risposte:
1) L'unico modo per verificare se il prodotto (B) può valere quanto il prodotto (A) , è quello di comprarlo e di verificare se l'efficacia è paritetica al prezzo o se si protrae e si avvicina all'altro in quanto a validità e durata possibilmente in tutte le stagioni dell'anno, per vedere se la chimica del prodotto regge al di là di un tempo ragionevole o decade dopo l'effetto sorpresa.

2) Quì la cosa mi viene più facile perchè l'ho vissuta di persona e mi spiego meglio.
Tanti anni fà ho lavorato in una ditta che imballava ricambi di un produttore famoso a livello mondiale (che non voglio nominare) e lì con mia sorpresa ho scoperto che in magazzino avevano imballi per lui e per altri produttori famosi e non. Ho chiesto come fosse possibile e mi è stato risposto che il produttore (A) è il migliore, però il suo prodotto costa di più perchè è frutto di ricerche che comunque non si fermano mai e di certificazioni internazionali (che hanno un costo notevole) e i produttori (B) si servono da lui perchè sono al sicuro con un prodotto ben testato e studiato e rivendono sui mercati senza dar fastidio al produttore (A) che tra l'altro si può permettere di acquistare quantità superiori di materie prime ad un prezzo più basso e quindi, convieniente anche per lui. Ho visto io di persona mettere lo stesso prodotto (A) nelle scatole famose e poi finire nelle scatole del produttore (B) che quel giorno aveva addirittura un etichetta giapponese e veniva venduto al 30% in meno. Poi la stessa cosa mi è successa con un altro prodotto famoso e costoso e impacchettato anche per finire nel 3x2 al supermercato.
Quindi per quanto può sembrare illogico, ho visto che è possibile.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#4
@miky
Ok, nella grande distribuzione esistono i "marchi commerciali" o "private label" o ancora "marchi propri", cioe' il marchio che trovi solamente presso quella catena e gli affiliati.
Beh, ovviamente i supermercati non hanno fabbriche per produrre i propri prodotti.
Esistono due modi per far produrre questa merce:
1) rivolgersi a piccoli produttori, che devono comunque sottostare ad un disciplinare di qualità, e commissionare loro un prodotto che sia imitazione speculare (per quanto possibile/conveniente) del leader di mercato.
2) rivolgersi direttamente al leader di mercato e far produrre una linea dedicata che spesso e' lo stesso prodotto venduto col marchio stesso del produttore.
Spesso basta leggere l'etichetta e compare chiaramente il produttore. Non e' detto che il prodotto del supermercato pero' sia identico al prodotto top, nella maggior parte dei casi lo e', ma in altri, per ragione di costi (il marchio commerciale deve costare almeno il 20-30% in meno del prodotto di marca). In alcuni casi, per esempio nell'olio per motori, il prodotto col nome del supermercato ha una specifica api precedente al prodotto omologo, venduto col nome del produttore.
Ma nella maggior parte dei casi i prodotti sono identici.
Indovinate in quale settore lavoro? lol

Tornando al topic:
pensavo di eseguire alcune prove pratiche molto spicce:
1) pulire due parti dello stesso pezzo con i due prodotti e vedere quale funziona meglio
2) lubrificare due parti mobili ugualmente grippate (il difficile e' trovarle) e trattarle con i due prodotti per vedere il risultato
poi ci sono prove molto meno spicce:
1) con un tester, verificare la conducibilità elettrica di due contatti, prima e dopo il trattamento con i due prodotti (ma non e' detto che riesca)
2) la cosa che mi preme di più: mettere del liquido in un recipiente e immergervi un o ring. Dopo un paio di giorni, o anche meno, si verifica se l'o ring si e' alterato. Ho trovato in rete dei video in merito che testavano diversi liquidi: benzina, gasolio ecc...

Troppo complicato??? :Dead:
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
no, non è complicato e sostanzialmente sono prove giuste, l'unica incognita che rimane è quella del tempo, cioè quanto dura il lavoro dei 2 spray sulla stessa superficie di lavoro, per vedere se quello meno costoso, cede prima alla distanza e ti costringerebbe a spruzzarne di nuovo, vanificando quindi il costo inferiore.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#6
Allora:
provati spray lidl e spray Mafra (deterjet) prima sul fondo di una bacinella con residui di olio vecchio e morchie: parità; entrambe sciolgono allo stesso modo.
Poi ho pulito un disco freno vecchio della moto: parità. Puliscono in modo identico e lasciano lo stesso identico residuo.
Quindi d'ora in poi prendero' il Lidl.
Ma il Lidl viene venduto come Pulisci Catene, anche delle moto... ma le moto hanno catene sigillate con O-Ring, quindi non possono essere pulite, per esempio con benzina perche' distrugge le guarnizioni.

Allora:
ho preparato 4 piccole vaschette.
Su ognuna ho messo un'etichetta con il nome del liquido: Wd-40 vs Lidl Sciogli-Ruggine e Mafra Deterjet vs Lidl Pulisci catene
I ogni vaschetta ho messo un piccolo o ring e ho spruzzato ogni liquido nella vaschetta corrispondente.
Poi ho coperto tutto con una tavoletta e domani vedremo se i 4 o ring hanno subito modificazioni di qualche genere.
Ah, ovviamente ho anche o ring identici come riferimento da confrontare con quelli usati per il test.

Sciantifico abbastanza? lol lol

P.s. passa niente... lol
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#7
bestia che prova, te si peggio de un laboratorio. Aspettiamo con ansia il risultato degli o ring :D
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#8
Eccomi.
Dopo 24 ore di ammollo il risultato e' il seguente:
nessun o-ring si presentava gonfio o comunque esteticamente alterato.
Alla prova di compressione, eseguita semplicemente premendoli con un pinzetta, non sono emerse screpolature o altri segni.
Ho infine eseguito una prova di trazione, semplicemente tirando i piccoli anelli con le dita, cercando di applicare una forza costante e poi rilasciando per verificare se la gomma aveva perso elasticità.
Bene, con il Wd40 e l'omologo Lidl, nessuna sorpresa. Gli anelli hanno resistito alla trazione e sono ritornati perfettamente circolari una volta mollata la presa.
Con il Deterjet e il corrispondente Lidl invece....
.... COLPO DI SCENA... lol
L'o-ring che era stato immerso nel Deterjet si e' spezzato applicando una forza abbastanza ridotta.
Quello invece trattato con il prodotto Lidl non ha manifestato problemi.

Ora, il Deterjet e' un pulitore per metalli. Non e' previsto un suo uso su materiali sintetici.Quindi non deve stupire se si manifesta inadatto a trattare gli o-ring.
Mentre il prodotto Lidl, in quanto venduto come pulitore per catene, anche di moto, e' piu' pretenzioso, visto che, come dicevo piu' sopra, le catene delle moto moderne sono provviste di guarnizioni che ne preservano la lubrificazione.
Quindi entrambi hanno dimostrato di fare il lavoro per i quali sono venduti.

Il fatto pero' che come sgrassatori abbiano efficacia del tutto sovrapponibile, sommato alla minore aggressività del Lidl sulle guarnizioni, farebbe propendere per quest'ultimo anche a parita' di prezzo.
Ma non siamo a parità di prezzo: il Deterjet, lo pago quasi 14 euro al litro, mentre il lidl ne costa 3,3 di euro al litro.

La conclusione la lascio a voi.

Della prova ne ho fatto anche un piccolo video. :) Prossimamente su questi schermi. lol
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#9
Come ho detto precedentemente i prodotti lidl a mio avviso sono di ottima qualità,quasi o all'altezza dei prodotti Mafra ...poi dopo i tuoi test non ho più dubbi! Anche io li uso da anni e mi sono sempre trovato benone! Poi a quel prezzo!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
ottima prova Caimano, casalinga ma pratica.;)

P.s. Naturalmente confidiamo nelle tue capacità, a quando gli altri confronti con prodotti lidl?
accettiamo di tutto, uova, polli, chiavi inglesi, latte ecc. ecc. lollollol
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#11
Le patatine "simil pringles" sono ottime. lol lol

Scherzi a parte, una valigetta da 14,90 presa di recente mi sta dando ottime soddisfazioni.
Cricchetto da 3/8", chiave a t con prolunghe, e una serie pressoche' completa di bussole. Tutto da 3/8", quindi misure piccole.
Il tutto al Cr Va. Ottima fattura e molto pratiche. Il cricchetto lo potete vedere nei miei video.
Unica nota stonata, la prolunga flessibile, motivo per il quale, quasi quasi, ho preso quel set.
Non riesco ad usarla. Se una vite e' appena appena un po' stretta, quel flessibile non serve a nulla. Ma non avendone mai provati altri, non so se e' un comportamento normale.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#12
Se mi posso permettere di consigliare lo staff, bisognerebbe aprire due sezioni nuove:
"i rimedi della nonna" con le ricette su come pulire l'auto con ricette casalinghe (in primis quelle del Cominelli)
e "i confronti del Caimano" con le prove "on the house" del Caimano del piave. lollol
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#13
Beh, ti quoto sui rimedi della nonna, ma sull'altra... MAH... lol

Cristian giustamente mi ha fatto notare che non trova il mio video.
Eh già, perche' mi sono spiegato male. Il video l'ho solo girato, ma mi manca di montarlo e caricarlo.
Quindi al momento e' solo nel mio hd. :whistling:
 
Ultima modifica di un moderatore:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#14
insomma non si può pretendere, l'età è quella che è ...... :whistling:
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#16
di quello che ha scritto che c'era il video, ma no ghe se ...... lol
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#18
resterai deluso.
Ho usato degli o ring piccolissimi. Sia perche' essendo piccoli sarebbero stati piu' velocemente attaccabili dai liquidi, sia perche' è l'unica misura che non ho mai usato e li avevo tutti lì come appena comprati lol
 
Alto Basso