• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Opel corsa C 1.2: Guarnizione testata fessurata

Auto
Fiat G. Punto 1.2 8v 2006 Opel corsa C 1.2 2001 Fiat Stilo MW 1.6 2003
Salve ragazzi,

a causa della guarnizione testata leggermente fessurata alla Opel corsa C 1.2 con oltre 205000km, che mi costringe a continui rabbocchi di refrigerante (attualmente l’auto non ha grossi problemi e parte a 4 cilindri) e ciò comporta molta morchia sotto il tappo dell’olio, ho deciso di acquistare dal Web un turafalle indicato per questi problemi, per la precisione si tratta del turafalle hyper seal gasket kit, per cercare di risolvere il problema senza sostituire la guarnizione della testata.
1576429464030.png

Su youtube ho trovato video di persone che hanno risolto il problema con questo prodotto.


Procederò ad effettuare un tagliando completo dell’auto con la sostituzione anche delle candele e lavaggio del circuito radiatore, successivamente con auto calda verserò il prodotto lasciando l’auto in moto per circa 15 minuti con il motore a tra i 2000 e 3000 rpm.

Appena avrò degli aggiornamenti, scriverò nuovamente sul forum (attualmente sono ancora in trasferta, dunque spero di aggiornarvi tra Natale e fine anno).
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Te lo auguro, ma nel video l'auto fuma meno perché si è scaldata?
 
Auto
Fiat G. Punto 1.2 8v 2006 Opel corsa C 1.2 2001 Fiat Stilo MW 1.6 2003
Non saprei, però ho trovato anche il video di una Jaguar con la guarnizione della testata bruciata:

 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
Non metto in dubbio la qualita' del prodotto ma il fumo allo scarico è poco indicativo, dipende dalla temperatura del motore, come esempio riporto la foto sotto, è della mia ex...:Woot: elefantino....era freddo l'ho scattata di proposito..il motore non ha mai consumato un grammo di acqua..
IMG_4511.JPG
 
Auto
Fiat G. Punto 1.2 8v 2006 Opel corsa C 1.2 2001 Fiat Stilo MW 1.6 2003
Prodotto inserito nella vaschetta di espansione il 27 dicembre, dopo aver eseguito il tagliando.
Ora resta da verificare il buon funzionamento del prodotto. Sembrebbe che il livello dell'acqua si rimasto costante, anche se il riscaldamento all'interno dell'abitacolo sembrerebbe che non vada più bene (si è intasato e riscalda molto poco).
Seguiranno aggiornamenti.
 
Auto
Fiat G. Punto 1.2 8v 2006 Opel corsa C 1.2 2001 Fiat Stilo MW 1.6 2003
Aggiornamento.
Con l'uso del turafalle specifico per le guarnizioni della testata, il consumo del liquido refrigerante si è ridotto, ma non eliminato.
L'obiettivo è quello di sfruttare l'autovettura sino a quando va bene. Nel momento in cui andrà a 3 cilindri, andrà in demolizione.
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
Non è detto che sia la guarnizione della testa.. quei motori usurano la guarnizione tra carter distribuzione/blocco motore e pompa acqua..se l'acqua trafila da quella guarnizione avrai sempre un consumo anomalo di acqua, a volte (ma non sempre dipende dove si è usurata la guarnizione) puo' capitare che l'acqua cada nella coppa con conseguente maionese che sporchera'mezzo motore..in pratica il motore potrebbe non andare mai a tre cilindri ma avere un consumo di acqua importante
Messaggio doppio unito:

nella foto sotto,scattata mentre facevo il lavoro alla mia corsa, la guarnizione incriminata è quella gialla e i passaggi dell'acqua sono quei quadrati al centro del monoblocco, naturalmente non ho detto che la tua auto sia afflitta dallo stesso problema, ma che il consumo del liquido puo' dipendere anche da altra causa e non sempre e solo la guarnizione della testa.. al motore in questione visto che stavo a piu' di meta' dell'opera sono andato avanti e ho smontato anche la testa piu' che altro per curiosita'...la guarnizione non era bruciata ma solo invecchiata dal tempo..certamente ho provveduto a sostituirla e gia' che c'ero ho rifatto le valvole.. i gommini delle guide, e tutto cio' che ruota intorno alla testa.. ovvero pompa acqua bulbo olio controllo punterie idrauliche.. kit catena distribuzione( nella foto si vede la dima posteriore posizionata tra le due camme) olio..filtro.. candele.. tutti i paraoli.. insomma non gli ho fatto mancare nulla... :) :)

IMG_20190802_203414.jpg

Messaggio doppio unito:

IMG_20190801_174116.jpgIMG_20190801_174013.jpgIMG_20190620_173552.jpgIMG_20190731_210202.jpg
 
Ultima modifica:

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
bel lavoretto... d'altronde quando c'e vo' c'e vo'...
 
Auto
Fiat G. Punto 1.2 8v 2006 Opel corsa C 1.2 2001 Fiat Stilo MW 1.6 2003
Nik, alla tua corsa hai fatto un bel lavoro, complimenti.

Quanto hai speso per sistemarla?

Per quanto riguarda la mia, inizialmente credevo fosse la guarnizione carter (sicuramente trafila anche lei), ed ora quasi pronto a farla sostituire insieme al kit catena.
Una mattina però il motore zoppicava e facendo una diagnosi dava l'errore P0304. Dal controllo delle candele è il cilindro dove ogni tanto passa l'acqua.
Ho eseguito anche un ulteriore controllo col motore caldo, aprendo il tappo della vaschetta di espansione. La pressione era molto elevata e in circa 30 secondi ha cacciato tutto il refrigerante all’esterno.
Al momento l’auto non va in ebollizione, con la temperatura granitica a circa 90 gradi.

Ero quasi propenso a sistemarla, ma considera che l’auto ha 205000km, e quando l’ho acquistata circa 4 anni fa, l’ho pagata 300€ investendo circa 500€ per sistemarla (ammortizzatori, radiatore, pneumatici ed alternatore). Sistemarla di motore sarebbe un investimento a perdere.
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
ehh si ce voleva..anzi che si è potuto recuperarlo perchè tra il tendicatena.. e l'olio che non era piu' olio a freddo faceva dei battiti veramente inquietanti..ma il motore è robusto, il tallone d'achille è proprio quella guarnizione dove la parte in gomma che dovrebbe sigillare i passaggi di acqua spesso si sfalda e fa trafilare il liquido refrigerante facendo il casino che si vede in foto e facendo credere a chi non conosce l'archidettura del motore che il problema sia la guarnizione della testa...il motore per default lavora ad una temperatura alta ovvero intorno ai 108 gradi, il circuito di lubrificazione e raffreddamento oltre ad essere in perfetta efficienza deve essere manutenzionato come si deve..ovvero sostituire l'olio con specifiche dexos 2 non a 30 mila km..pura follia, ma massimo a 15 mila.. controllare sempre il livello e sostituire il refrigerante non ogni 10 anni quando va bene ma massimo entro i due anni..controllare sempre che la temperatura non superi mai il limite magari a causa del termostato difettoso.. insomma basterebbero poche cose da fare per far durare molto di piu' questo povero Z12 xep e derivati e non declassarlo a relitto solo perchè si"rompe" a 100 mila km a causa della scarsa/errata manutenzione a cui è sottoposto da parte di utenti "leggermente sbadati" LOL
Messaggio doppio unito:

calcolando che la manodopera è gratis ho speso comunque abbastanza ( non ho fatto i conti precisi per quieto vivere con la mia coscienza LOL ...) ad occhio penso 500...600 euro in quanto ho sostituito veramente ogni singolo particolare che presentava difetto o malfunzionamento, in sintesi:

kit completo catena distribuzione INA , kit completo testa compresi bulloni nuovi , pompa acqua, valvola termostatica nuova, bulbo olio, kit puleggia albero motore, candele, olio motore, filtro olio, cinghia servizi, la famosa guarnizione carter e coppa olio che si vendono a parte, liquido refrigerante..costo per rettifica piano testa, pulizia e prova di tenuta..come ho detto la maonodopera non è inclusa ma credo sia la parte maggiormente onerosa, il lavoro è stato bello ma impegnativo in quanto effettivamente c'è abbastanza da lavorare tenendo presente che sono state anche smontate tutte e 16 le valvole e smerigliate a mano e poi ovvio rimontate usando un solo attrezzo manuale..lo rifarei..? si perchè a me piace la meccanica....ma è stata una faticaccia notevole
 
Ultima modifica:

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
alla rettifica?.... lo sai che la rettifica del piano testata su quel motore non'e' piu ammessa? una deformazione fino a 0,005 va bene . comunque un pelo lo si puo' fare ma non mi fido neanche del rettificatore con quello che c'e in giro
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
ehhhh lo so'.. ma non ho potuto fare diversamente perchè il disgraziato che aveva prima di me la macchina il motore lo aveva massacrato.. ha girato molto molto tempo con quel tipo di problema..poi la macchina ha 15 anni per cui la rettifica potrebbe non essere piu ' ammessa da....a....
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
bel lavoro comunque. io dato che ero all'opera tempo permettendo avrei fatto un po di lavoretti ai condotti tipo eliminazione di bave e raccordatura degli stessi un po da per tutto. sono quei lavoretti che con malizia rendono assai performante un motore.. oltre tutto ho capito che ne hai le capacita'
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
è vero.. ma ho volutamente tralasciato di operare in quella direzione, un po'per il tempo e un po' perchè avevo qualche dubbio sulla tenuta del motore stesso su eventuali rumori e consumi anomali dei liquidi, invece fortunatamente è tutto ok segno che questo povero motore tanto bistrattato nonostante le torture subite ha retto bene
 
Alto Basso