• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Honda jazz 1.2 gpl - Dubbio rimozione vapori olio

Auto
Renault megane 3 1.5cc 110 hp del 2009
#1
Ciao a tutti... cercando nel forum le informazioni sul mio dubbio non ho trovato nulla di soddisfacente e ho aperto una nuova discussione...
Allora il mio amico possessore di Honda jazz con 160.000 km e rotti vuole eliminare il recupero vapori olio, leggendo nel forum ho capito che fa solo bene al motore ed è stato creato soltanto per migliorare la qualità dei gas di scarico, ma all'auto è stato fatto l'impianto a GPL. è comunque consigliabile eliminare i vapori olio?? So che sono anche utili alla lubrificazione delle valvole e il gpl le secca quindi a rigor di logica conviene lasciarlo!!! Ho molti dubbi a riguardo ma la certezza di un aiuto concreto da persone competenti!! Grazie !! P.s ha il filtro d'aria a cono,
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Allora il mio amico possessore di Honda jazz con 160.000 km e rotti vuole eliminare il recupero vapori olio, leggendo nel forum ho capito che fa solo bene al motore
E dove avresti letto questo?
ed è stato creato soltanto per migliorare la qualità dei gas di scarico
Cercherò di formulare la frase in modo diverso...
Il motore è stato progettato per funzionare con una specifica Euro, e per ottemperare questa specifica Euro si è fatto anche il ricircolo dei vapori dell'olio. Il motore nasce in questo modo, e modificarlo può portare diversi comportamenti, non necessariamente utili e/o gradevoli.
ma all'auto è stato fatto l'impianto a GPL. è comunque consigliabile eliminare i vapori olio??
Da qui in poi è solo la mia personale opinione.... cerca di capire i miei ragionamenti, ma fatti una opinione con la tua testa ;)

Secondo la mia personale opinione no. In nessuna condizione di uso comune è sensato eliminare il ricicolo dei vapori olio. Se fa spesso percorsi brevi, potrebbe avere un suo senso inserire, lungo il tubo del ricircolo, un disoleatore, in modo tale da non far rientrare nel motore vapori d'olio ed acqua freddi; ma se regolarmente fa decine di km anche d'inverno, in modo tale da avere correttamente in temperatura il motore, il disoleatore potrebbe non essere necessario, visto che tutto il circuito di lubrificazione entra in temperatura ed "elimina" i vapori di acqua.
So che sono anche utili alla lubrificazione delle valvole e il gpl le secca quindi a rigor di logica conviene lasciarlo!!!
Non è il GPL che le secca, ma manca all'appello della benzina, che potrebbe raffreddarle e/o lubrificare la sede valvola. Se l'impianto è stato fatto nel modo corretto, questa cosa è già stata gestita tramite due possibilità:
1: modifica delle sedi valvola, inserendo un anello in acciaio per evitare il consumo della sede in lega leggera
2: inserimento di un oleatore lungo la linea di aspirazione, in modo tale da avere un quantitativo di olio specifico per questa attività basato sul regime di rotazione; un marchio consociuto per questo tipo di dispositivo è FlashLube.
In ogni caso, il motore "nasce" con questo ricircolo di vapori... Cambiare le cose significa gestire nel modo corretto questa modifica.
P.s ha il filtro d'aria a cono,
E questa con l'impianto a GPL potrebbe essere un'arma a doppio taglio.
Non riporti nel tuo post se questa simpatica persona ha installato il filtro d'aria assieme all'impianto, ed è stata curata la messa a punto dell'iniezione GPL con questa configurazione.
Se così non fosse, le eventuali messe a punto fatte tramite mappatura dell'impiantista potrebbero essere finite a pallino...

Ed in ogni caso, il maggior flusso d'aria dovuto al filtro a cono potrebbe far lavorare molto peggio il GPL, se non è stato correttamente gestito il rapporto tra carburante e aria. Per assurdo, potrebbe far ancora aumentare la temperatura di esercizio del motore, se la carburazione è magra...
 
Auto
Renault megane 3 1.5cc 110 hp del 2009
#3
Grazie della risposta!! Che fa bene al motore l'ho letto in un altro post!! Il filtro a cono l'ha installato dopo aver fatto l'impianto, e infatti da qualche settimana gli si accende la spia gialla del motore e facendo la diagnosi con torque da errore p172 (mi pare ) quello che indica carburazione magra!! Quindi è sconsigliato eliminarlo??
 

kite69

Utente Avanzato
Auto
Citroen C3 shine 1.2 Gpl 2017 - Alfa Romeo Giulietta Super 1.4 TB GPL 2018
#4
Infatti siamo arrivati al dunque, un filtro a cono senza una adeguata rimappatura della centralina porta sempre ad avere una carburazione magra, che non è affatto una bella cosa.
 
Alto Basso