• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Ford Ka 1242 - Tipo di punterie

Auto
DACIA SANDERO STEPWAY 900 TCE - FORD KA
#1
Salve, dovendo installare impianto a gpl su Ford Ka 1242 (motore Fiat) appena acquistata, oltre ad avere qualche consiglio in merito magari tra chi l'ha installato si Fiat 500 (solito motore) o sull'auto in questione, volevo sapere se le punterie sono meccaniche od idrauliche, ovvero autoregistranti.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#2
Sui Fire 1.2 8v in questione le valvole sono meccaniche
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#3
ahahahah il motore ad 8V quasi in tutto è il più semplice, se pensiamo all' architettura della meccanica e questo non è un male, perché ci sono meno parti che rendono il propulsore più longevo. Ora non voglio scendere nei particolari perché nella realtà incidono anche altri fattori, ma comunque, in generale una cosa più è semplice e meglio funziona...

Prima di fare l' impianto a GPL, se si tratta di una Ka piuttosto vecchiotta, ti consiglio di portarla dal meccanico per farle fare un Check-Up cioè un controllo approfondito sullo stato del motore. Se eviti di fare questo controllo, ci potrebbe essere una piccola possibilità, che dopo aver speso tanti soldini per fare l' impianto, potrebbero rompersi una o più parti del motore perché evidentemente erano già vecchie per conto loro. Per farla breve, sarai costretto a tirar fuori altri soldi per aggiustare anche il motore.
Di norma questo controllo è piuttosto economico, perché nella maggior parte delle volte, c'è poco da smontare e solo di più da guardare...
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#4
ragazzi quando fate un impianto gpl, non ha nessuna importanza che tipo di punterie monta. Quello che realmente dovete guardare è il materiale delle sedi valvola! le punterie che prendono gioco sono solo una conseguenza dell'usura delle sedi, che vengono consumate dal gpl.
In genere in tutti quei motori che presentano sedi valvola d'alluminio la conversione a gpl è da scartare a priori in quanto vi ritrovereste la testa da buttare in qualche migliaio di km, gasate esclusivamente i motori che presentano sedi valvola in acciaio.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#5
ma sarebbe fattibile cambiare le sedi con materiale in acciaio?
 
Auto
DACIA SANDERO STEPWAY 900 TCE - FORD KA
#6
Alcune precisazioni:
- l'auto è nuova appena acquistata
- il fatto di avere punterie idrauliche in luogo di quelle meccaniche installando un impianto a gas, cambia a come!!!
- le valvole con impianto a gas necessitano di controlli e registrazioni frequenti solo con punterie meccaniche...quindi maggiori costi!!
- la cosa NON avviene con punterie idrauliche autoregistranti
- è vero che vi sono testate con sedi valvole e valvole predisposte per impianti a gas, ovvero più dure ma parliamo sempre di ACCIAI, trattati in maniera diversa e NON credo certamente di alluminio!!??
- nella mia Nissan Note gasata dalla Nissan, con sedi valvole in normale acciaio e punterie meccaniche dopo 92.000 km avendo sempre inserito adittivi idonei NON presenta ancora problemi alle valvole...ciò nonostante le valvole NON siano mai state controllate e registrate
- se dovessi rettificare la testata e sostituire tutte le valvole è possibile farlo con acciai sinterizzati, ovvero più duri e resistenti
- la medesima cosa è possibile farlo su qualsiasi testata ma ovviamente i costi di smontaggio, rettifica e rimontaggio NON sono inferiori al migliaio di euro
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#7
no allora, non è proprio così. Che siano punterie idrauliche o meccaniche cambia poco, in quanto se le sedi valvole sono buone e non si rovinano il gioco non andrà registrato, la registrazione è dovuta alle sedi valvole che si consumano... le punterie autoregistranti danno l'illusione di non dover fare controlli ma hanno un certo gap superato il quale anche loro danno problemi (se il consumo delle sedi è elevato) e non risolvi facendole registrare ma dovendo prendere una testata nuova. Le sedi valvola possono essere in acciaio, ghisa, bronzo e ho sempre sentito anche alluminio forse però sono in alluminio nei vecchi motori che andavano ancora con la benzina rossa... non te lo saprei dire... infine cambiare le valvole non ha senso quello che dovresti cambiare sono appunto le sedi, che su richiesta vengono fatte in diversi materiali...
 
Auto
DACIA SANDERO STEPWAY 900 TCE - FORD KA
#8
Gent. Mod, convengo con la prima parte del discorso ma NON sull'ultima, anche perchè ho già contattato le maggiori officine che sul territorio italiano si occupano di rettifiche motori.
Nel caso di specie vanno sostituite le sedi valvola, preferibilmente con quelle di materiale idoneo (anche se NON tutti lo propongono) ma anche e sopratutto le valvole indipendentemente se siano ancora integre o meno, poichè le sedi con acciaio più duro "vogliono" valvole di materiale idoneo.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#9
in realtà penso ti abbiano detto così semplicemente perchè a loro viene più facile rifare gli angoli in accoppiata con le valvole, non per una questione di materiale... le valvole in genere sono al 90% in invar, altre sono al titanio e altre addirittura hanno del sodio all'interno per trasmettere calore, poi addirittura ci sono quelle in inconel ma fai prima a comprarti una macchina nuova (idem quelle al titanio).
 
Alto Basso