• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ford Fiesta mk4 1.2 16V 2001 - Valvola termostatica refrigerante

Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
Mi sono appena accorto (per caso) di 2 aloni creati dal refrigerante in corrispondenza dei 2 tubi collegati alla valvola che alloggia il termostato dove passa il liquido refrigerante (cosiddetto "rubinetto della stufa").
rubinetto refrigerante perdita DSCN2384_2.JPG rubinetto refrigerante perdita DSCN2388_2.JPG
A breve la sostituirò ma non ho aperto il thread per chiedere diagnosi o come si fa. Non è la prima volta che tocca tostituirla su quest'auto perchè ogni 3-4 anni la plastica con cui è fabbricata la valvola si disintegra e sto punto e a capo. Non che sia un'operazione complessa e lunga, anzi è una passeggiata, solo che, sempre che sia possibile, vorrei risolvere questo fastidio una volta per tutte, cioè vorrei mettere una valvola che duri sull'ordine dei 10 anni.
Se può essere utile preciso che:
i condotti della valvola si disintegravano anche con le fascette a molla originali, quindi non credo che la colpa sia mia che stringo troppo le fascette a vite che ho messo;
l'ultimo spurgo del refrigerante risale a marzo 2017 in coincidenza con la distribuzione nuova (avevo fatto mettere e tutt'ora sto rabboccando l'originale ford/motorcraft color arancione preso in concessionaria);
ho sempre e solo usato acqua demineralizzata per diluire il refrigerante.

Vengo quindi alle 2 domande che volevo farvi:
-esiste una tale valvola non in plastica ma in materiale più resistente? sul web finora ho solo trovato ricambi in plastica, idem l'ultima volta che avevo chiesto al ricambista, anzi ricordo che mi rispose: "lo fanno apposta"! Al di là del materiale di costruzione, conoscete trucchi, accorgimenti, etc per ovviare questo fastidio della sostituzione ogni 3-4anni circa?
-nel caso ipotetico che i tratti dei condotti del corpo della valvola, quelli che sono stretti dalle fascette in foto, si disintegrano all'improvviso durante la marcia senza quindi che ci si è accorti del problema, mi chiedevo se, come soluzione provvisoria, fosse possibile sfilare i 2 tubi e unirli tra loro con un giunto del genere
giunto.jpg
ovvero bypassare la valvola stessa... eventualmente porto il giunto in macchina per eventuali emergenze del genere.

Ciao e buona domenica.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Hai il codice del ricambio Ford?
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
L'ho perso! Comunque sul corpo del pezzo c'è scritto "P557A 14/12". *SE* le equivalenze in questa inserzione sono corrette allora valgono i segg. codici:
Codice:
1003929 1014585 1047752 1085638 1419882 1451981 1454023 1714716 4041960 7N2118495AC 96FW18495BD 98FU18495AA 98FU18495AB 98FU18495AC 98FW18495BC YC1H18495AA 1E0076734 1E0076734A.
Comunque tra qualche giorno dovrei andare in concessionaria e quindi reperire il codice... solo che non vorrei che questa maledetta valvola si frantumasse in autostrada, perciò la domanda sul giunto d'emergenza.
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
Come detto, la plastica si sbriciolava pure quando c'erano le fascette a molla originali, comunque è pur sempre una possibilità.
Il link di riferimento è inerente al termostato mentre io mi riferisco alla "heater control valve" (punto6), una roba che non si capisce perchè sia fatta di plastica visto che è continuamente a contatto col refrigerante, che è molto corrosivo, a temperatura elevata e soggetta al peso e alla sollecitazione dei 2 tubi agganciati con le fascette.

Riguardo la soluzione del bypass col raccordo che dite? E' fattibile o è un'idea campata in aria?
Tagliando fuori la valvola, l'indicatore della temperatura motore sul quadro strumenti starà sempre a zero, poi immagino che non sarà più gestibile la regolazione del calore interno all'abitacolo a mezzo manopola, poi forse anche la ventola del radiatore non dovrebbe entrare mai in funzione. Insomma, in buona sostanza, credo che la conseguenza negativa più importante sia che verrà meno lo strumento per capire se il motore si surriscalda e quindi segnalarlo in tempo con la spia. E' corretto?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
awww.picclickimg.com_d_l400_pict_272580867412__Valvola_Regolaz298ab22ac37793e56425479c42ac2281.jpg

Gli somiglia?
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
sì, è quella. sono quasi certo che i codici di quell'inserzione linkata siano corretti perchè avevo fatto una ricerca analoga alla tua.

cercando su google delle possibili varianti fabbricate con leghe metalliche, mi sono usciti solo risultati del genere
s-l1600.jpg
il problema è che, anche se fossero compatibili/adattabili, si tratta sempre di bypass perchè è evidente che manca la parte che rileva la temperatura.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
A questo punto non so come aiutarti. Posso dirti solamente che è strano che tu ne abbia cambiati così tanti, magari ci sono degli errori nel montaggio che fanno si che la plastica si rompa.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
sono stato in concessionaria e confermo la correttezza dei codici già segnalati: prezzo originale 80 (ottanta!!) euro... impensabile se consideriamo che l'originale non durò più di 5 anni e l'ultima, acquistata per circa 20-25 euro, s'è fatta quasi 4 anni; almeno s'è capito che conviene orientarsi sul pezzo compatibile.

presso un ricambista di zona ne ho vista una con un rivestimento interno metallico, almeno in corrispondenza di quei condotti che tendono a disintegrarsi, e mi sarei orientato su questa perchè le altre che ho visionato erano senza tale rivestimento. a voi posso solo chiedere se conoscete la marca: si tratta della STC e il modello è T404822. ciò che mi dà anche preoccupazione è che funzioni bene anche la parte elettrica (o termoelettrica?) della valvola perchè ho letto che certune "sballano" la regolazione della stufa perchè fatte male e non vorrei che la STC faccia ciofeche.

in ferramenta ho preso anche un raccordo con portagomma per gas per bypassare la valvola nel caso di futura imprevista emergenza
raccordo portagomma.png
il commesso mi ha detto di usare il nastro di teflon per la filettatura, vorrei chiedervi se fa lo stesso usare la stoppa visto che ci dovrà passare dentro il liquido refrigerante e non un gas.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
concordo sul teflon, ha già dato buoni risultati anche con il fluido refrigerante.
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
ok, almeno uno dei molti dubbi me lo sono tolto :) resta da valutare questa STC, tanto per capire a che livello qualitativo sta. purtroppo nè qui sul forum nè sul restante web ho trovato opinoni in merito e questo mi suscita pensieri non proprio ottimistici! ancora una volta dovrò fare da cavia per il forum? :whistling:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Puoi anche fare delle ricerche in autonomia. Diverse volte a fronte di un marchio poco conosciuto ho preso Google, pazienza e un po' di buonsenso e mi sono fatto qualche ricerchina a destra e a manca...
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
pazzesco, giro sul web da quasi un'ora e non ho trovato uno straccio di commento su un forum (nè blog nè altro) su STC! si sa solo che è di origine spagnola, fondata nel 2000 e presente in spagna, italia e portogallo. questo è il sito... per quello che può valere.

nel frattempo ho approntato la soluzione (forse provvisoria o forse no) del bypass a mezzo portagomma, queste sono alcune foto del risultato
rubinetto refrigerante condotti DSCN2396_2.JPG rubinetto refrigerante raccordo DSCN2398_2.JPG rubinetto refrigerante raccordo DSCN2400_2.JPG
volevo chiedervi un paio di cose:
-il colore del refrigerante che è fuoriuscito dalla vecchia HCV era molto strano, una via di mezzo tra il giallo ed il verde, cioè è molto distante dal rosso-arancione-rosa del refrigerante che ho sempre usato. questo è normale?
-ho dovuto stringere molto le fascette a vite a causa della differenza dei diametri tra interno tubi e portagomma. così si danneggia la gomma dei tubi o posso lasciare tutto com'è senza problemi?
-per sostenere il gruppo portagomma-tubi ho usate delle fascette di plastica cercando di discostare quanto più possibile i tubi di gomma dalla protezione del collettore di scarico (spero si definisca così ma non ne sono certo) però ad occhio ho lasciato solo 1cm di distanza tra questa ed il tubo di sinistra ("L"). è sufficiente oppure devo discostarlo maggiormente?
 
Alto Basso