• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Fiat Palio weekend Restyling 1242 16V - Spia avaria, errori P0139 - P420

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Fiat Palio Weekend restyling 1242 16V. del 2003:
1553770520779.png 1553770539013.png 1553770552804.png 1553770565262.png
Durante un " uso normale " si è accesa la spia ( chiamata Mil, che ha come simbolo il motore ) di colore giallo, che indica una avaria al corretto funzionamento del motore, più correttamente indica un'avaria al silenziatore catalitico:
1553770585070.png
L'accensione della Spia Mil, può indicare molteplici problemi, sia di natura elettrica che elettronica che meccanica.Collegando il Tester ( o strumento di diagnosi ) alla presa E.O.B.D. ( European On Board Diagnosis = Diagnosi Europea a Bordo ), si può iniziare a capire che tipo di guasto è stato segnalato dalla centralina:
1553770622769.png 1553770633713.png 1553770644392.png
Come avrete notato in questa versione di Palio, il motore ha una centralina di controllo-gestione motore, della Bosch.Collegati quindi alla centralina, leggiamo il o gli errori che sono presenti in memoria:
1553770674864.png 1553770686004.png
Questi due errori indicano un malfunzionamento del catalizzatore e della Sonda Lamda.Il primo effettua una " pulizia " dei gas di scarico, mentre la seconda ( sulle vetture possono esserci uno o più sonde Lambda, dipende dal livello di ecologia, Euro 1, Euro 2, Euro 3 e così via, che ha la vettura ) rileva dei dati utili alla centralina di gestione-controllo motore, per effettuare la giusta ( con risultato ottimale ) carburazione, " dosando " sia l'aria aspirata, sia la benzina immessa, sia la variazione di anticipo, sia i tempi di iniezione, del motore.
Premesso questo la o le sonde Lambda con gli anni e sopratutto con i chilometri ( spesso indicano di sostituirle dopo 150.000 - 160.000 Km. , per mantenere il corretto funzionamento del motore ) si invecchiano e inviano dati sballati o del tutto errati alla centralina, creando un malfunzionamento dell'impianto d'iniezione, in cui spesso ci si accorge nel momento della revisione, in cui viene immessa la sonda nella marmitta e dal computer collegato risultano valori sballati di carburazione.
Continuo...
Messaggio doppio unito:

Continuo....
Quindi in questo caso dato l'alto chilometraggio dell'auto, potrebbe essere sia il catalizzatore che la o le sonde Lambda a difettare:
1553770985970.png 1553770997473.png
Il catalizzatore Costa più di € 1.200,00 , mentre la singola sonda Lambda ha un costo, in Fiat, di € 125,00:
1553771021378.png
Questa vettura è Euro 3 ed ha il catalizzatore con due sonde Lambda avvitate ad esso una subito dopo l'uscita del collettore di scarico ( detta a Monte ) ed una dopo ( detta a Valle ) il catalizzatore:
1553771045242.png
Visto il fatto che entrambe le Sonde inviano un segnale alla centralina di controllo-gestione motore, e visto il fatto che la centralina ha memorizzato un'anomalia dalla sonda Lambda a Valle ( indicato come segnale intermittente ) occorre iniziare la sostituzione della Sonda " segnalata " dalla centralina.
Questo perchè le stessa centralina rilevando un'anomalia dalla sonda, segnala anche un problema al catalizzatore, perchè, per lei, i valori di carburazione non sono corretti, o meglio non riesce a correggerli ( variando in continuazione i parametri del motore ) e "pensa " che è lo stesso catalizzatore ad essere " esausto " o meglio talmente pieno di gas incombusti da non essere più in grado di effettuare la funziona di " pulizia " degli scarichi.
Dopo una accurata ricerca, verifico che il codice originale Fiat è lo stesso delle sonde Lambda montate su altre modelli F.C.A..Così decido di cercare il ricambio altrove e mi imbatto in questo ricambista:
https://www.ebay.it/itm/SONDA-LAMBDA-ORIGINALE-FIAT-BRAVO-PUNTO-GRANDE-PUNTO-1-2-1-4-NATURAL-POWER-GPL/323697641994?hash=item4b5de20a0a:g:eiEAAOSwLtBcZwOT

In cui mette in vendita la sonda Lambda con lo stesso codice che monta la nostra Palio ( 46751082 ), ma non riportando il modello della nostra Palio tra i compatibili ( proprio perchè la Palio restyling è conosciuta pochissimo, ma monta alcuni ricambi uguali alla Punto ), gli invio un' E-mail ( con tanto di telaio della macchina ) spiegando il tutto.Nel frattempo trovo on-line un altro programma Fiat ( sempre Eper, ma di data 2005 ), su cui trovo la conferma che già da quell'anno la sonda Lambda aveva quel codice Fiat ( 46751082 ).
Nel frattempo smonto la sonda Lambda.Per smontarla occorre attendere che il catalizzatore sia freddo ( possono bastare anche un paio di ore, ma è meglio aspettare una notte intera, affinchè tutto sia ben freddo ) per non rovinare la filettatura del catalizzatore.
Per prima cosa occorre staccare la batteria, staccare lo spinotto di alimentazione e dei segnali della sonda Lambda:
1553771103839.png
Spruzzare poi molto sbloccante ( io ho usato il WD40 ) tra la filettatura e la sonda Lambda, prendere una chiave da 22mm. e con molta pazienza battere, con martello, molto delicatamente sulla chiave fino a quando la sonda, sbloccata dal WD40, non inizi a svitarsi, dopo di che si può procedere a mano, sempre delicatamente, a svitarla:
1553771142164.png 1553771156442.png 1553771166095.png
Ed ecco il foro, sul catalizzatore, dopo aver svitato la sonda Lambda:
1553771195305.png
Il giorno dopo ricevo l' E-mail di conferma di quanto presupposto da me: la sonda Lambda, venduta dal venditore è compatibile con quella montata sulla nostra Palio.
Continuo.....
Messaggio doppio unito:

Continuo....
Così la ordino e il giorno dopo arriva la sonda:
1553771322959.png 1553771334098.png 1553771345174.png
Su cui è stampato un codice con dicitura Bosch ..... ( questo lo avevo già verificato, ma nel caso della sonda Lambda preferisco prenderla originale Fiat ), infatti mettendole a confronto, risultano identiche:
1553771370897.png 1553771380456.png 1553771389699.png
Come si nota dalle foto, la sonda Lambda smontata dalla macchina è molto " cotta ", sia dagli anni che dal calore che deve supportare:
1553771422551.png 1553771432449.png
Quindi per rimontarla occorre procedere in modo inverso, ricollegare il tutto ( occorrerebbe anche togliere il difetto memorizzato in centralina, ma avendo staccato la batteria per più di mezzo'ora, questa ha perso ogni dato d'errore ), accendere la macchina ed aspettare che la centralina faccia una carburazione (commutando a benzina la macchina se ha doppia alimentazione ), corretta e " riapprenda " tutti i parametri della macchina.
Per fare questo occorre tenere la macchina ferma, senza accelerare per circa mezz'ora, fino a quando non vada totalmente in temperatura e attacchi la ventola di raffreddamento motore almeno tre volte:
1553771456038.png 1553771466715.png
Continuo....
Messaggio doppio unito:

Continuo....
1553771536258.png
Successivamente occorre fare un giro con la vettura di almeno una cinquantina di chilometri, in modo tale che la centralina di controllo-gestione motore, possa completare del tutto la carburazione del motore, " apprendendo " tutti i dati dal " comportamento del motore e di tutta l'elettronica, con la nuova sonda Lamda.
Fatto questo, incrociate le dita che il tutto sia risolto, altrimenti occorre sostituire il catalizzatore, anche se nel mio caso la macchina la utilizziamo a G.P.L. da circa 190.000 Km., quindi il catalizzatore non dovrebbe essere molto " intasato " ed è per questo che spero vivamente il problema sia risolto.
Saluti....:meccanico3:driving1.
 
Ultima modifica di un moderatore:

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
La sonda a monte quanti kilometri ha? Generalmente la sonda a valle ha la semplice funzione di controllare lo stato di funzionamento del catalizzatore, quella che realmente assiste la centralina nel determinare il corretto rapporto stechiometrico è la sonda a monte.
A 150.000km una qualsiasi sonda lambda è già bella che morta, e se non lo è poco ci manca.
Generalmente le sonde andrebbero sostituite ogni 100.000km, quando iniziano ad affaticarsi. Ed essendo dei componenti molto semplici è possibile andare sull'aftermarket, risparmiando moltissimi soldi.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
La sonda a monte ha circa Km. 80.000.La Sonda a Valle anche se ha la semplice funzione di controllare lo stato di funzionamento del catalizzatore, dà sempre dei segnali di indicazione alla centralina.Ed è proprio per questo che la centralina ha segnalato che la Sonda a valle dava segnale " lento ", che l'ho voluta sostituire.Se la centralina avesse indicato solo l'errore P0420, allora credo che avrei preso " altre strade ".
Entrambe le Sonde assistono la centralina, proprio perchè in base ai gas di scarico in ingresso ( Sonda a Monte ) e in base ai gas di scarico di uscita ( Sonda a Valle ), la centralina " crea " e " gestisce " il motore, variando sia l'anticipo, i tempi d' ignezione e i tempi di accensione.
Non sono andato sull'Aftermarket perchè ho avuto moltissimi problemi con ricambi detti " Aftermarket " e quasi sempre non me li hanno voluti sostituire, proprio per questo ho deciso di acquistarla originale.
E comunque avendo trovato il ricambio nuovo originale, a metà prezzo, rispetto all'acquisto direttamente in ricambi Fiat, ho deciso di comprarla proprio perchè avevo visto che la differenza tra l'originale:
https://www.ebay.it/itm/SONDA-LAMBDA-ORIGINALE-FIAT-BRAVO-PUNTO-GRANDE-PUNTO-1-2-1-4-NATURAL-POWER-GPL/323697641994?hash=item4b5de20a0a:g:eiEAAOSwLtBcZwOT

E svariati prezzi di commerciali:
https://www.ebay.it/itm/ORIGINALE-BOSCH-0258006206-SONDA-LAMBDA-FIAT-500-C-1-4-2007-BRAVA-1-2-16V/323548431318?hash=item4b54fd43d6:g:SgIAAOSwnm9bUEoe

https://www.ebay.it/itm/SONDA-LAMBDA-ORIGINALE-BOSCH-0258006206-ALFA-ROMEO-FIAT-IVECO-LANCIA/232532005741?hash=item3623fcd36d:g:l1gAAOSwZqZZ63cd

https://www.ebay.it/itm/SONDA-LAMBDA-FIAT-GRANDE-PUNTO/303088268743?hash=item469177f5c7:g:5egAAOSwJtJcWaZb

E' minima ( anche se in alcuni casi è di € 20,00 ), ho optato per l'originale.Spesse per la Palio ho acquistato ricambi Aftermarket, una volta montati mi hanno dato innumerevoli problemi.

A proposito, non ho scritto che ora con la Sonda a Valle nuova, la macchina è molto più fluida e regolare.Nulla vieta che se iniziasse ad avere problemi, cambierò anche quella a Monte, ma per ora il mio portafoglio mi permette solo questo.
Saluti.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
A me usciva il P0420 e nessun altro errore, poi quando ho sostituito la lambda anch'esso è scomparso, quindi non è necessariamente vero che ogni centralina faccia scattare l'errore di risposta lenta della sonda (dipende da produttore a produttore). Per esempio sulla Avevo di un amico, aveva una sonda quasi piatta eppure l'unico errore che usciva era "system too lean'. Comunque basta dargli un'occhiata una volta ogni tanto.
Per quanto riguarda l'aftermarket dipende sempre dal marchio e ne sono testimone: acquistai una sonda generica a 20€ e durò meno di un anno, me l'hanno riconosciuta in garanzia e l'ho sostituita.
L'altra sonda è una DENSO (che è OEM per i produttori giapponesi) e va benissimo.
Chiaramente se trovi la OEM allo stesso prezzo prendi la OEM.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Infatti io non ho detto che tutte le centraline indicano l'errore della Sonda Lambda lenta.Certo che dipende dalla logica di costruzione della centralina e del tipo di programmazione.
Io ho provato più marchi, non di sonda Lambda, e nei svariti marchi di ricambio ho avuto sempre problemi.Anche se controllavo la OEM, ho avuto problemi.
Mi capitato di comprare ricambi Aftermarket anche con OEM che a catalogo corrispondevano con il modello di Palio, ma in realtà la davano buona per la Palio 1242 8V., mentre sul catalogo era presente anche per la 1242 16V., cosa sbagliatissima.
Per esempio gli ammortizzatori che molte case li danno per tutti i tipi di Palio ( anche distinguendoli tra berlina e S.W. ), nel caso della Palio Restyling questi ammortizzatori sono differenti: è questo l'ho provato sulla mie spalle ( sia fisiche che di portafoglio ) e non è valso nulla far " capire " al meccanico di turno che gli ammortizzatori erano differenti, tra la Ia serie e la IIa serie.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Anche qui ti capisco, diverse volte mi sono ritrovato con componenti che non andavano bene per la mia vettura ma dati per compatibili.
Per fortuna mi è andata sempre bene ed ho potuto sempre sostituirli.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Esatto, e capita spesso che sui cataloghi si trovano corrispondenze che in realtà non esistono.
 
Alto Basso