• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Zafira A 1.8 - vibrazione sterzo sopra ai 110 km/h

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
Salve a tutti!

Da quando ho questa macchina(avuta da mio nonno nel 2015, unico proprietario) ho potuto notare che sopra ai 110 km/h si avverte(e si vede a occhio nudo lasciando il volante) una vibrazione a livello dello sterzo. Qualche volta si verifica a velocità superiori. Superati i 125/130 km/h la vibrazione scompare.
Tenendo lo sterzo dritto, l'auto tende ad andare leggermente a destra, lasciandolo si vede che lo sterzo vi si inclina a destra aumentando la sterzata a destra appunto.
C'è anche un rumore singolo(diciamo monofonico) su sconnesso, sul lato destro.

Nel 2014 mi era già capitato di avere in prestito l'auto e avevo subito pensato ci fossero problemi di equilibratura o convergenza. Da allora a oggi sono stati percorsi circa 30.000 km e posso affermare che non ci sono stati peggioramenti.
Da allora, in ogni caso, ho fatto:
  • equilibratura e convergenza, diverse volte e in più centri
  • sostituzione di tutti e 4 gli pneumatici + equilibratura
  • sostituzione biellette barra stabilizzatrice
  • sostituzione testina destra, dicevano che era consumata e che non teneva la registrazione della convergenza(poi eseguita post sostituzione)
Il problema è rimasto invariato.

Non so quali siano gli organi che possono causare questi problemi ma, considerando ciò che è stato già sostituito, direi che rimangono( e correggetemi se sbaglio) il tirante e la scatola dello sterzo.

La mia domanda è: come posso identificare cosa sia il responsabile?

Grazie mille!
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
Io sullazafira ho avuto lo stesso problema. Ho cambiato le biellette ed ora è tutto ok

--- Messaggio doppio unito ---

a80.94.117.223_updates_foto_193_15028.jpg
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
Io le ho cambiate contestualmente alla sostituzione di testina destra, pneumatici(+equilibrature e convergenze) ma non ho avuto cambiamenti. Eppure le biellette sono nuovissime.
Mi sono dimenticato di dire che mettendola sul cric e ruotandola orizzontalmente con le mani alle 9:15 si avverte un gioco che invece non è presente muovendola verticalmente con le mani alle 12:30. Forse si può escludere il cuscinetto?
Però non so come capire cosa sia...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
La mia domanda è: come posso identificare cosa sia il responsabile?
Se hai tempo e voglia, visita 2-3 meccanici e 2-3 gommisti. Chiedi che la provino, che ti dicano cosa ne pensano e che ti propongano un "percorso" per arrivare in fondo al problema.

Se arriva la vibrazione è perchè qualcosa entra in risonanza attorno a quella velocità, amplificando la vibrazione normale.
Tra i pezzi potenzialmente coinvolti ci sono anche il braccetto della sospensione inferiore (e relativo perno), il mozzo/porta cuscinetto, l'albero di trasmissione, il cambio ed il differenziale.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
Ciao, il problema è proprio questo: come ho riportato in altri topic io non posso rivolgermi ai meccanici della mia città(intesi come piccole e grandi officine) in quanto siamo messi male. Basti pensare a quando spesi un totale di 2400€ in due officine(una era Opel e gli lasciai sui 1500€, l'hanno tenuta più di un mese) dove mi cambiarono mezza macchina senza capire i problemi di spegnimenti e minimo irregolare... Risolto da solo con un MAF usato da 30€ in un pomeriggio confrontando i dati dalla centralina. facete piagnere
Lo stile è sempre lo stesso: si iniziano a cambiare i componenti che "potrebbero essere i colpevoli" finché poi non si risolve. A uno dissi "spero che il suo medico non segua la stessa strategia per curarla". Non vedo mai nessuno salire e fare un giro di prova o guardare per fare una diagnosi e stringere il campo delle possibili cose... Alla fine, qui hanno trovato tutti la giusta armonia per la quale provare a cambiare un pezzo + la manodopera frutta a tutti. Ho chiesto mille volte a chiunque "salite con me per fare un giro dell'isolato" e niente... Ho chiesto se potevano magari fare qualche indagine o prova per capire quale potesse essere il problema e mi rispondono che si capisce solo cambiando pezzi. Se la strategia è quella me li cambio da solo perché li pago meno e non spendo in manodopera! (credimi, siamo davvero messi male)
L'unico meccanico che conosco e ha veramente TANTA esperienza e sarebbe in grado di risolvere problemi assurdi con uno stuzzicadenti è la persona più disonesta penso del continente...
Per concludere, è una macchina vecchia che sto via via riportando alla vita, se posso fare i lavori da solo(imparando volentieri qualcosa) li faccio, altrimenti metto in folle e la lascio cadere in un fosso. Se facessi un danno da buttarla, la butterei e ne sarei felice, per mano mia senza aver contribuito ad acquistare macchine migliori ai "meccanici" di queste parti.

Scusandomi per l'OT, direi che ci sono più componenti che potrebbero essere ritenuti colpevoli e sarei grato a chiunque se mi venissero fornite indicazioni per iniziare a sfoltire la lista. Se poi rimanessero un paio di dubbi sostituirei la parte o le parti da solo o direttamente in officina chiedendo di fare solo ed esclusivamente quel lavoro specifico.

Grazie :)
 

Ducelier

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
Come prima cosa bisogna risolvere il problema del gioco della ruota molto probabilmente potrebbe essere la testina del trapezio.Comunque a mio avviso centra nulla con la vibrazione,potrebbe invece centrare con la deriva.
Essendo i pneumatici nuovi escludiamo anche loro,bisognerebbe invece controllare lo stato dei cerchi che non siano storti. Molte Opel soffrono di un problema detto "difetti di accoppiamento mozzo cerchio" questo problema si risolve smontando le ruote,pulendo bene mozzi flange cerchio,dopo di che si rimontano le ruote,si avvicina i bulloni a mano e poi li si tira con la dinamometri,la coppia di serraggio per la tua auto è di 110 n/m.Comincia con queste operazioni se non risolvi allora bisogna controllare semi assi e differenziale,differenzia è raro e i semi assi se non hai subito incidenti o urti non sono loro.Alla disperata se proprio non si risolve cerchi un gommista che esegua la bilanciatura di finitura a ruota montata.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
@crik91 non me ne volere...
Ci sono cose che se un autoriparatore decente non fa correttamente (e sono le più semplici che anche un appassionato può fare) ci si può arrangiare in casa.
Ci sono altre cose che richiedono spazio, tempo, attrezzature e competenze non impossibili da raggiungere, ma scomodi, costosi e complicati.

Io per le persone che hai conosciuto non posso parlare, la tua esperienza quella è e grazie di avercela portata. Se avessi saputo di una situazione simile non l'avrei proposto.
Aggiungo anche che per fortuna non sei inchiodato a bordo strada con l'auto ferma
Se vuoi puoi muoverti un po' per trovare alternative. Paesi limitrofi o zone diverse. Avrai amici e conoscenti, informati da loro dove si trovano bene, senza mai dire quel che pensi di altri posti. E poi fai la tara del loro giudizio in base a quanto sai di questi amici.

Infine, fammi dire che questa frase
è una macchina vecchia che sto via via riportando alla vita, se posso fare i lavori da solo (imparando volentieri qualcosa) li faccio, altrimenti metto in folle e la lascio cadere in un fosso
Un po' mi ha fatto male.
Pensando abbastanza a lungo, anche scrivere 7000 messaggi in un posto del genere provando di aiutare qualcuno che non vuole sprecare un mezzo in buone condizioni per una fesseria è buttare tempo in un fosso.

Se tanto poco t'interessa di quest'auto, forse sto spendendo energie inutilmente... :) Mi spiacerebbe solo che questo tipo di problema possa causarti un disagio più ampio.

Ah... dimenticavo: hai cambiato le gomme ma non i cerchioni. Non so se il gommista che le ha equilibrate, stimolato sul tema dei 110-120 orari potesse tentare di equilibrarle con una strategia diversa...
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
Come prima cosa bisogna risolvere il problema del gioco della ruota molto probabilmente potrebbe essere la testina del trapezio.Comunque a mio avviso centra nulla con la vibrazione,potrebbe invece centrare con la deriva.
Essendo i pneumatici nuovi escludiamo anche loro,bisognerebbe invece controllare lo stato dei cerchi che non siano storti. Molte Opel soffrono di un problema detto "difetti di accoppiamento mozzo cerchio" questo problema si risolve smontando le ruote,pulendo bene mozzi flange cerchio,dopo di che si rimontano le ruote,si avvicina i bulloni a mano e poi li si tira con la dinamometri,la coppia di serraggio per la tua auto è di 110 n/m.Comincia con queste operazioni se non risolvi allora bisogna controllare semi assi e differenziale,differenzia è raro e i semi assi se non hai subito incidenti o urti non sono loro.Alla disperata se proprio non si risolve cerchi un gommista che esegua la bilanciatura di finitura a ruota montata.
Come si puliscono i mozzi flange cerchio?
Sì, gli pneumatici sono nuovi e faceva lo stesso anche coi vecchi.
Un problema ai cerchi lo escluderei perché rimane presente anche quando inverto le gomme tra anteriore e posteriore e forse è difficile che abbiano tutti lo stesso identico difetto, no?


@crik91 Infine, fammi dire che questa frase
Un po' mi ha fatto male.
Pensando abbastanza a lungo, anche scrivere 7000 messaggi in un posto del genere provando di aiutare qualcuno che non vuole sprecare un mezzo in buone condizioni per una fesseria è buttare tempo in un fosso.

Se tanto poco t'interessa di quest'auto, forse sto spendendo energie inutilmente... :)
Sto impiegando molto tempo, energie e soldi per risolvere più cose possibili perché voglio tenerla, come avrai visto anche sugli altri topic. La frase in questione era una cosa ironica da toscanaccio per dire "preferisco farla esplodere che dovere sempre rivolgermi a chi è incompetente o vuole solo far soldi sulla mia pelle", mi rendo conto che l'assenza di faccine possa aver reso impossibile percepirne l'ironia. :cry:

Io conosco questa officina dove uno dei soci conosce mio nonno da quando erano giovani, però proprio loro non hanno mai voluto fare un giro in macchina con me e mi hanno fatto una lista della spesa di cose da cambiare in un dato ordine.
Se non erro, quando feci analizzare la situazione presso Opel dicevano di cambiare entrambi i tiranti dello sterzo mentre questa officina, senza essersi nemmeno chinati, diceva "potremmo mandare la scatola dello sterzo a revisionare". Non so, mi piacerebbe che facessero un giro con me, sentissero quello che voglio fargli sentire, sentissero il gioco ruota e poi la mettessero tipo sul ponte per dare un'occhiata prima di buttare interventi possibili lì e là...

Continuo a fidarmi molto poco, mi sono recato in tantissime officine e nessuna mi ha soddisfatto, in passato ne ho abbandonate tante per cause incredibili:
  • il mio primo meccanico che cambiò la molla al pedale della frizione di un'altra auto, la quale la settimana dopo ha iniziato a slittare. Diceva che era da cambiare sicuramente, una volta cambiata slittava come prima, bastava dare due giri alla vite del fine corsa del pedale: trascorsi 60.000 km poi senza problemi ma dopo aver speso 1000€ per il cambio frizione(di cui 250€ per il sensore dei giri che il meccanico ha rotto durante lo smontaggio, e li ho pagati io?). L'anno dopo mi presentai con la Seicento perché stava per rompersi il cavo del pedale della frizione, me lo cambiò e si ruppe pochi mesi dopo
  • un altro meccanico fece fare alla mia macchina il giro della regione quasi da suoi amici per capire i vari problemi in quanto era bloccata a 3 cilindri per poi rendermela e dirmi di recarmi alla Opel 1,2 km più avanti, ovviamente ha voluto i soldi di bobina e candele nuovi ma questo posso anche capirlo, capisco meno averle fatto fare 500 km in giro a 3 cilindri per portarla da amici suoi
  • la terza officina aveva la convinzione che fosse la ECU sostituita 2 mesi prima(con una nuova) e mi diceva "te la cambio e vedrai che riparti", certo ma fammi tenere i soldi che più volentieri vado 2 settimane in vacanza
  • la quarta officina è quella che attualmente ritengo appunto essere la mia, quella della famosa "scatola dello sterzo da revisionare" che però, dopo aver sostituito la pompa della benzina convinti fosse quella, si sono rivolti al capo officina Opel che ha ripreso e portato avanti la sua lista di cose inutili per poi mettermici un pomeriggio e capire il problema, in sole 2 ore IO CHE NON SONO UN MECCANICO semplicemente avvicinandomi a un sorta di diagnosi che potevano fare benissimo loro se solo non fossero poco interessati a riparazioni economiche. La stessa officina dove per un anno ho detto che mi spariva olio, in terra non ce n'era e le candele erano di un colore normale, non da "bruciamo 1 kg di olio in 2000 km" ma per loro era più facile dire che le fasce elastiche fossero vecchie piuttosto che piegare e gambe ad angolo di 90° e constatare che l'olio che passava dalla guarnizione del coperchio delle punterie avesse praticamente allagato ogni cosa... e come gli piacque l'anno scorso cambiarmelo e metterne uno "per le auto che consumano molto olio"
  • poi ci sono elettrauti e officine che, quando descrissi il problema causato da MAF guasto mi risposero "buttala via" o "mi spiace ma non me la portare" e sono circa 10 officine, non abito a New York. :cry:
Poi leggo online e qui sul forum dell'esperienza di altri utenti che in giro per l'Italia possono servirsi da gente la cui competenza qui da noi è più rara dei cani gialli e mi entra il nervoso, perché poi io pago la furbizia e/o l'incompetenza...
In linea di massima, ho girato anche praticamente tutte le officine limitrofe, al massimo posso passare di nuovo nell'officina "di fiducia" e sentire se possiamo procedere in modo intelligente sennò davvero o la tengo così o faccio cambiare tutto ciò che può essere in ordine casuale e buonanotte.

Ora basta davvero con l'OT :febbre:

Può aiutare aggiungere che negli ultimi anni che l'ha guidata mio nonno ha preso ogni tipo e forma di marciapiede o affini? E che con la sua nuova OPEL MOKKA nel giro di un anno è riuscito a riprodurre la stessa problematica? ???
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Se facessi un danno da buttarla, la butterei e ne sarei felice, per mano mia senza aver contribuito ad acquistare macchine migliori ai "meccanici" di queste parti.
A me la tua dissertazione ha fatto sorridere. In particolare, la frase che ho citato, è da oscar! LOL
Ed avevo ben inteso il senso delle tue parole. Meglio morto che prigioniero...LOL

ora, basta OT e concentriamoci.

Se escludiamo anche i cerchioni, le cose semplici sono finite.

Se dici che tuo nonno è un marciapiedaro, beh, allora tutti gli organi lì sotto potrebbero essere coinvolti. Se hai visto qualche puntata di affari a quattro ruote, avrai visto che il palanchino, o piede di porco, è fedele alleato di Edd China. E secondo me dovrebbe diventarlo anche per te.
A mano fai poco. Con il palanchino, invece, puoi verificare il gioco di tutte le parti in gomma nelle giunture, sia delle sospensioni che dei braccetti sterzo. Se invece fosse un semiasse un po' piegato, lì è difficile da diagnosticare

--- Messaggio doppio unito ---

Anzi, mi rimangio l'ultima frase. Se fosse un semiasse, probabilmente, la vibrazione non sparirebbe mai
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Poi leggo online e qui sul forum dell'esperienza di altri utenti che in giro per l'Italia possono servirsi da gente la cui competenza qui da noi è più rara dei cani gialli e mi entra il nervoso, perché poi io pago la furbizia e/o l'incompetenza...
Ripeto quanto detto cento volte: pensare con la propria testa.
Io non posso nè voglio nè desidero insegnare o far capire milleunocose a nessuno, perchè non sono esperto nè so fare il maestro. Dico quel che penso, e perchè. C'è chi ci ragiona su e lo bolla come una delle tante cassanate, altri che credono, altri ancora che confrontano per avere la propria opinione. Sempre meglio come questi ultimi.

Perchè di fesserie in rete (come al bar, in piazza, tra gli amici) se ne scrivono tante. E far errori con la testa degli altri è un saporaccio in bocca incredibile
 

Ducelier

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
I mozzi dell auto e quello del cerchio si puliscono col la spazzola di ferro. A sto punto dato i soldi e tempo che hai già speso io comprerei una dinamometrica con 30 euro te la cavi,la coppia di serragio è 110 n/m la spazzola di ferro credo che tu cell'abbia già.Io i cerchi a sto punto non mi sento più di escluderli se tuo nonno ha sbattuto contro ad ogni cosa,i cerchi sono il lega o in ferro? Quindi vanno controllati,se fossero in ferro potrebbero essere anche sflangiati.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
Ripeto quanto detto cento volte: pensare con la propria testa.
Io non posso nè voglio nè desidero insegnare o far capire milleunocose a nessuno, perchè non sono esperto nè so fare il maestro. Dico quel che penso, e perchè. C'è chi ci ragiona su e lo bolla come una delle tante cassanate, altri che credono, altri ancora che confrontano per avere la propria opinione. Sempre meglio come questi ultimi.

Perchè di fesserie in rete (come al bar, in piazza, tra gli amici) se ne scrivono tante. E far errori con la testa degli altri è un saporaccio in bocca incredibile
Eh lo so, ma io chiedo aiuto sul forum cosciente di quello che faccio. Certamente sarebbe roba da matti incolpare qualcuno e sono qui prima per imparare e poi, eventualmente, per fare qualcosa. Se mi sembra il caso diciamo...

I mozzi dell auto e quello del cerchio si puliscono col la spazzola di ferro. A sto punto dato i soldi e tempo che hai già speso io comprerei una dinamometrica con 30 euro te la cavi,la coppia di serragio è 110 n/m la spazzola di ferro credo che tu cell'abbia già.Io i cerchi a sto punto non mi sento più di escluderli se tuo nonno ha sbattuto contro ad ogni cosa,i cerchi sono il lega o in ferro? Quindi vanno controllati,se fossero in ferro potrebbero essere anche sflangiati.
Sono cerchi in lega, di dinamometriche ne ho diverse e la ho più volte smontata e poi riavvitata a 110Nm.
Sono convinto che il problema sia più in profondità dei cerchi, almeno dal tirante in là...

Rimane il fatto che in officina vorrebbero cambiare tutto, partendo dal cuscinetto e procedendo in direzione della scatola del cambio, così offro la settimana bianca ai meccanici per un pezzo usurato che magari costa 40€. :cry:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso