• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Variatore di fase: chiarimenti su funzionamento e sua esclusione

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Spesso risulta sembra più economico cercare un motore di seconda mano che fare lunghi interventi di revisione sul proprio.
Ma non sempre è disponibile i doppione di quel che ci serve, trapiantare motori è una difficile arte, che presuppone conoscere bene l'auto che lo riceve e ancor meglio il motore che si mette dentro...
Perchè non è soltanto la parte meccanica che deve fisicamente essere alloggiata (e connessa) al telaio, ma risulta necessario che il resto dei sottosistemi (raffreddamento, elettricità, elettronica, scarico, sterzo) riescano ad interagire con il motore in modo analogo (meglio identico) all'esemplare di prima.

In tal senso ritengo impossibile installare un motore con accessori extra come il variatore di fase senza aver fatto una attenta analisi su tutta l'auto
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
sinceramente penso che un fire con variatore possa funzionare anche con una centralina che non gestisce il variatore. Sia io che @granamyr78 abbiamo sperimentato lo stacco del variatore di fase senza riscontrare problemi meccanici, solo la spia gialla accesa.
 
Ultima modifica:
Auto
Idea dynamic 1.4 16v 2006
Il variatore di fase,lo dice la parola,serve a variare la fase per un rendimento ottimale e una questione di emissioni.......può anche funzionare senza l elettrovalvola,ma non va come deve......
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Fabrizio, se disattivi il variatore della punto, il motore si scalda più lentamente e non ricircola i gas di scarico. Quindi consuma e inquina di più, a freddo. Ma se lo monti su un auto con normativa euro meno stringente, ho pochi dubbi che funzioni tutto regolarmente.
 
Auto
Idea dynamic 1.4 16v 2006
Permettimi,se posso.....forse avete le idee confuse su cosa sia e a cosa serve il variatore di fase.......non serve ne a scaldare lentamente il motore,tanto meno a ricircolare i gas di scarico......
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ne sei certo, Fabrizio? Io ho letto tutta la documentazione tecnica riguardante il variatore di fase del motore fire, e la sua funzione è quella.
Se andiamo a prendere un altro esempio, tipicamente il TS alfa, allora hai ragione tu. ;)
 
S

superfede

Ospite
Permettimi,se posso.....forse avete le idee confuse su cosa sia e a cosa serve il variatore di fase.......non serve ne a scaldare lentamente il motore,tanto meno a ricircolare i gas di scarico......
Può farlo ugualmente modificando i flussi di gas in ingresso ed uscita dai cilindri, modificando perciò il processo di combustione, il tempo di permanenza dei gas caldi nel cilindro, le pressioni e contropressioni in aspirazione e scarico e quindi la quantità di gas combusti che rimane nel cilindro.
E' un sistema per evitare di montare la valvola EGR su alcuni motori.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Il variatore delle punto fire funziona sulle camme di scarico, ritardandone la chiusura, e quindi permettendo al pistone di aspirare una certa quantità di gas combusti, in modo da ridurre le emissioni e (dicono loro) diminuire i consumi. Non per nulla, come giustamente scritto da superfede, viene utilizzato per creare un effetto EGR, tanto pubblicizzato, tra l'altro, in fase di lancio del motore starjet, ma già presente sul 1.4 8v e poi trapiantato anche sul 1.2.
Vi posso assicurare che, staccando il variatore, si verificano le seguenti conseguenze (riferite al 1.4 16v starjet):
1) il motore scalda più lentamente
2) ha più ripresa in tutte le situazioni
3) a caldo consuma molto meno, ma dato che scalda più lentamente, se si fanno percorsi brevi il consumo medio aumenta
4) si accende, ovviamente, la spia motore, ma senza altre conseguenze tipo esp, hill holder ecc.
5) viene introdotto un blocco elettronico a 5000 giri, che non permette di superare quel regime.

Quindi, penso che trapiantare un motore FIRE con variatore in un'auto con elettronica non in grado di gestirlo, non abbia conseguenze meccaniche. Ma non c'è solo il variatore... iniezione, accensione ecc ecc tutto diverso.
Cioè, forse, mettendo un 1.2 con variatore su una grande punto pre-variatore, forse lo swap sarebbe plug and play, ma su auto più vecchie... eeehhh... o_O
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Direi che è da sabato scorso che giuseppe86 non si fa vedere...
 
S

superfede

Ospite
Come fa ad agire solo sulle camme di scarico se è un monoalbero?
 

LeleTX

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 1.2 8V 188 FL 2004
Io direi di aprire proprio una discussione sul variatore di fase, è un argomento che a me interessa tantissimo e alla domanda di superfede aggiungerei anche come fa a variare la fase dell'albero a camme se questo è collegato tramite puleggia alla cinghia di distribuzione.. Cioè dove si applica la leva dell'elettrovalvola.
 
S

superfede

Ospite
Nessuna leva.

acdn.inmoto.it_images_2017_06_20_181520439_e5e1e3ec_fd9d_4184_b199_82630d83d609.jpg

La parte esterna è solidale alla puleggia, mentre quella interna con l'albero a camme, e i tre "denti" dell'albero interno possono ruotare di qualche decina di grado rispetto all'involucro esterno, spinti dall'olio in pressione in entrambe i sensi di rotazione a seconda di dove venga inviato l'olio. I primi avevano 2 posizioni on-off, adesso il controllo della posizione è più preciso per cui l'albero a camme può ritardare o anticipare grado per grado.
Poi ci sono i variatori centrifughi, che fanno ruotare in base al regime di rotazione, poi c'è una versione usata da Jaguar che sfrutta le forze di reazione delle molle valvola, senza usare olio in pressione.
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Ultima modifica:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Dato che l'argomento è interessante, ho deciso di "cambiare destinazione d'uso" alla discussione, e quindi ho cancellato i primi messaggi, che vertevano sul dare risposte all'utente desaparecido (per non dire altro) che l'aveva aperta in origine.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Io penso che " trapiantarlo " si possa, ma per trapiantare un motore d'oggi, penso occorra ( a meno che non si conosce a menadito il tipo di macchina e di motore così come tutta l' elettronica che lo gestisce ), trapiantare l'elettronica ( con annessa centralina controllo-gestione motore ) e di conseguenza la stessa gestirà il variatore sulla vettura montata.
Dico questo perchè ogni vettura ha la sua elettronica e per " gestire " un motore, in modo " serio ", occorre montare, sulla vettura sui cui si " trapianta " il motore, anche l'elettronica del motore " trapiantato ".Poi si può fare di tutto ( ho visto fare cose dell'altro mondo sulle autovetture ), basta essere molto preparati ( per ricollegare l'elettronica di gestione-controllo motore senza rispettare i cablaggi originali è molto difficile, per me ) e aver molta pazienza e attenzione.
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Mi incuriosisce molto la soluzione di Fiat con il variatore di fase su un motore con un solo asse a camme, anche la spiegazione che si trova sulla traccia didattica è piuttosto "fumosa".
Dichiarano un risparmio di carburante di circa il 5% senza spiegarne le motivazioni, dal diagramma di funzionamento sembra che l'unica funzione sia di attivare l'EGR interna ( senza variare l'incrocio ??? ).
Questo potrebbe anche essere il motivo del cattivo funzionamento del motore "trapiantato", costantemente con EGR aperto.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Fare EGR "dei poveri" tramite un variatore di fase con due alberi a camme è possibile.
Con uno, onestamente... non riesco a capire come si possa fare.
O meglio, sì, ci riesco: un albero a camme di profilo complicaterrimo.
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Questa è l'unica spiegazione presente nel manuale, a me non dice molto sulla strategia di funzionamento
incrocio fiat punto.jpg
 
Alto Basso