• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Usare acqua piovana invece della distillata

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Fiat Punto 2 (188), 1.2 8v, 2002
#1
Continuo qui la discussione....

ultimamente mi è venuta la fissa di utilizzare l'acqua piovana invece della distillata.
Ovviamente l'acqua la filtro due volta con una calza per donna e, ad oggi, non noto nessun residuo di sporcizia o microcose nell'acqua.

So che molti considerano l'acqua piovana alla stessa qualità dell'acqua distillata che si compra in supermercato. Cosa ne pensate?
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#2
Una piccola prova che puoi fare è misurare la resistenza elettrica dell' acqua imbottigliata e quella che hai raccolto. Fai il confronto, se sono molto vicine vuol dire che l' acqua piovana è molto simile all' acqua che si beve ( per quanto riguarda la conducibilità );)

Teoricamente, un' acqua senza sali, come quella distillata o demineralizzata, ha un altissimo valore di resistenza elettrica, cioè è un pessimo conduttore di energia elettrica.

Paradossalmente, l' acqua di mare che è assolutamente non potabile, ha una concentrazione di sale così elevata che è un conduttore persino migliore dell' acqua che si compra in supermercato.:)
 
Auto
Fiat Punto 2 (188), 1.2 8v, 2002
#3
non ho strumenti misuratori elettrici :(
già il fatto che non si formano particelle visibili nell'acqua può essere indice di buona qualità o non vuol dire nulla?
 
Auto
Fiat Punto 2 (188), 1.2 8v, 2002
#5
si vabbè anche io la trovo a poco...non è per i soldi..è una curiosità. Non esiste altro modo per verificare se ha la stessa valenza?
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#6
dovresti anche misurare il ph, comunque non mi fiderei tanto... a voi forse sembrerà una scemenza, ma l'acqua piovana corrode... poi ovviamente cambia da zona a zona... ma diciamo che se abiti in città eviterei...
 

fuinotto

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Mazda 3 BL (2009) 1.6 MZ-CD 16V 109CV
#7
Se le nuvole condensassero a livello suolo, l'acqua piovana sarebbe equivalente a quella distillata, ma la goccia nella sua caduta raccoglie le peggiori schifezze e polveri atmosferiche in sospensione. Per questo nelle città si dice che le piogge puliscano l'aria.
 
Auto
Fiat Punto 2 (188), 1.2 8v, 2002
#8
mi avete convinto...rinuncerò all'esperimento...facendo bene caso, ma proprio occhio occhio, vedo delle impurità che galleggiano....che non ho mai visto nell'acqua distillata comprata....quindi secondo me è come dite...anche se abito in "estrema periferia" l'inquinamento nell'acqua è presente....saranno particelle di polvere o inquinamento proprio, però non rischio l'intasamento del radiatore o peggio.

Grazie per le vostre opinioni
 
Auto
Hyundai i20 1.2 16V (ex Fiat Punto 1.2 16V)
#9
...se uno ha il condizionatore a casa, l'acqua che esce dal tubicino è demineralizzata e puo essere usata come tale.
 
Auto
Fiat Punto 2 (188), 1.2 8v, 2002
#10
grazie Mau...ne ero già a conoscenza...riposto per dare ragione a chi diceva che l'acqua piovana non è pulitissima...dopo quasi 1 mese ho notato delle piccole impurità nell'acqua...una specie di vischio marrone ma molto piccolo....non so se è perché l'acqua ristagna nel contenitore o lo fa proprio perché non è al 100% pulita.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso