• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Toyota Yaris D4D 2002 - Freno a mano funziona poco dopo cambio tamburi

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Ciao. Ho cambiato le ganasce posteriori, originali Toyota, i cilindretti e i tamburi. Ho fatto lo spurgo tutto ok. Ho regolato il freno a mano in modo che non sfregassero le ganasce girando la ruota a vuoto. Fatto il giro di prova l'auto frena bene. Il problema è che il freno a mano non blocca le ruote. Nel senso che andando piano e tirandolo non le blocca, come invece faceva prima. Un amico mi ha detto che siccome ho acquistato i tamburi della brembo non sono molto compatibili con le ganasce perché, dice lui, con brembo devi prendere tutto brembo. Cosa mi consigliate? Devo aspettare che si adattino le ganasce? Devo scartavetrare il tamburo e ganasce o pulirle con il pulitore spray dei freni, ne ho uno della wurth. Grazie mille.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Posto che è stato tutto montato bene, aspetta un pochino che le varie cose che hai montato nuove si assestino tra di loro facendo la cd "faccia".
Magari vai in un bel stradone rettilineo, assicurati di essere completamente solo per 10 km in tutte le direzioni (avanti, indietro e lateralmente) qualche bella acceleratina seguita da frenate "decise".
L' incompatibilità tra "marche" è una fesseria, le industrie fanno i loro prodotti compatibili con le auto che dovranno montarle.
Io, per esempio, preferisco l' abbinamento tamburi\dischi Brembo e freni Ferodo, questi ultimi si sgretolano un po' prima degli altri, però mi assicurano frenate piu' pronte.
 
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Grazie Lryz. Mancava il tipo di auto.

Grazie Kekkoku. Aspetterò un po' e vedremo.

Ho parlato con dei meccanici e tutti mi hanno detto che non c'è bisogno di nessun adattamento. Se le rute posteriori non si bloccano con il freno a mano vuole dire che non ho montato bene il registro. Per intenderci quello con le due forchette laterali dove quasi al centro c'è la rotella a dentata. Ho ordinato dei nuovi accessori a molla che tengono le ganasce sul piattello, perché quelle attuali sono un po' usurate. Quando arriveranno smonterò ancora il tutto è vedremo. Chi la dura la vince. Sono un tipo testardo e finché non risolvo non mollo.:Rage:
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Domanda inutile, ormai, ma non ti conveniva cambiare il complessivo del piattello ordinandone uno premontato?
 
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Si ti do ragione. Ma avevo comperato le ganasce originali Toyota per farle cambiare da un amico meccanico. Siccome poi questo non è stato più disponibile, la ragione lasciamola perdere, mi sono ritrovato con le ganasce non più rimborsabili e vedendomi un bel po' di video ho voluto provarci. Ho rottto la cuffia del cilindretto per cui poi ho cambiato anche quelli. Poi la sfortuna mi ha perseguitato e nella ruota destra per svitare la vite del tubicino che porta olio al cilindretto si è rotto il tubicino perché la vita si era ossidata e saldata sopra, in pratica è ruotato su se stesso. Così ho ordinato in Toyota il pezzo, 10,00 euro. Ma sono contento così perché voglio imparare a fare qualche lavoretto visto che mi appassiona. Fino adesso facevo solo cambio olio e filtri più cambio pastiglie e dischi anteriore, cosa piuttosto facile. Poi mi butterò sul cambio alternatore visto che da un po' di tempo fa rumore. Anche se un collega che se ne intende mi dice che se lo smonto tolgo i due cuscinetti e li ordino nuovi spendo pochissimo. Ma così non mi fido ancora. Vi farò sapere come finirà la mia avventura.
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Mah, il piattello, alla fine, se non ha parti deformate o usurate, non dovrebbe dare problemi. Hai praticamente cambiato tutto...
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Ho parlato con dei meccanici e tutti mi hanno detto che non c'è bisogno di nessun adattamento. Se le rute posteriori non si bloccano con il freno a mano vuole dire che non ho montato bene il registro. Per intenderci quello con le due forchette laterali dove quasi al centro c'è la rotella a dentata. Ho ordinato dei nuovi accessori a molla che tengono le ganasce sul piattello, perché quelle attuali sono un po' usurate. Quando arriveranno smonterò ancora il tutto è vedremo. Chi la dura la vince. Sono un tipo testardo e finché non risolvo non mollo.:Rage:
Sinceramente, ignoro come è fatto il meccanismo di registrazione automatica della tua auto, quello della punto è abbastanza semplice, monti tutto giusto, chiudi per bene, e alla prima frenata senti un "TRA-TRA TRAAAAKKKK", e capisci subito che le ganasce si sono registrate.
Spero per te che sai quello che stai facendo, e\o che hai almeno il supporto di un manuale di riparazione specifico per la tua auto, perché i freni, benché (relativamente) facili da sostituire, se montati male possono fare gravi danni.
 
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Il problema non è la frenata. Perché i cilindretto fanno il loro dovere. L'auto frena meglio di prima. Ho provato anche in retromarcia e si sentono le ruote posteriori frenare. Ragazzi io guido ormai da 34 anni e faccio 35.000 km all'anno. Non sono inesperto. Vi dico che ho avuto un auto con più di 500.000 km con ancora la frizione originale. So cosa significa saper guidare. Non scherzo certo con i freni. Solo che ci voglio provare, in tutta sicurezza. Ho trovato finalmente un video che tratta la mia auto con gli stessi freni a tamburo ecco il link
Grazie comunque del vostro sincero interesse.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Guarda, anche io che pure non mi ritengo alle prime armi ho tribulato non poco con i freni a tambuto sulla matiz di mia moglie.
Il freno a mano dici che frena poco perchè devi tirare la leva più di prima o perchè anche proprio non frenano?
Se il pedale del freno è OK e non ha una corsa più lunga di prima il registro di recupero del gioco dovrebbe essere a posto.
Avevi verificato che le ganasce vecchie fossero uguali alle nuove? Nel mio caso purtroppo erano leggermente diverse e davano proprio il problema della leva del freno a mano non si riusciva a registrare.
Se invece la corsa della leva del freno è OK potresti aver sporcato con dell'olio o del grasso i ferodi delle ganasce e questa non è una buona cosa. Potresti provare a pulirle con un brake cleaner, ed ovviamente anche l'interno del tamburo. Meglioforse dare poi anche una carteggiatina

Sull'adattare le ganasce non saprei, nei freni a disco effettivamente le nuove pastiglie devono adattarsi, nei tamburi però di solito non ci sono molti righi e la pressione delle ganasce sul tamburo è molto superiore rispetto a quella delle pastiglie su un freno a disco.
A me appena montati, ganasce nuove, tamburo vecchio, col freno a mano frenava subito perfettamente.

Ah, dimenticavo: hai smollato completamente il freno a mano prima di cambiare le ganasce e l'hai riregistrato solo dopo aver richiuso i tamburi con le ganasce nuove ed aver dato alcuni colpi di freno per farle assestare un minimo, vero?
 
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Ho fatto tutto quello che dici. Solo una cosa non ho fatto. Regolare di nuovo il freno a mano dopo i colpi di frenata, come dici tu. Può essere anche questo. Vedrò e vi farò sapere. Anche perché se risolvo questo problema può servire a qualche altro.
Grazie.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Da quello che ho cercato di capire guardando come funzionano i ceppi ed il registro per il recupero automatico sulla macchina di mia moglie, il freno a mano va lasciato tutto molle e registrato solo alla fine.
Prova banalmente a smollarlo completamente e fare un giro frenando un po' avanti ed indietro e poi lo riregistri (sperando che anche nella yaris la vite di regolazione sia dietro alla leva del freno a mano e non sotto all'auto)
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
@Plutod è comunque giusto sottolineare la delicatezza di certi lavori. Per quanto, io stesso ho fatto il primo lavoro grosso proprio sui freni... se si lavora con coscienza, si fa. ;)

Riguardo la frase "coi freni non si scherza" è una specie di motto/tormentone del forum, la leggerai altre millemila volte. ;)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E per quanto ci si rida su, è un modo anche per rendere consapevoli che è un punto critico, che abbisogna un po' di competenza su quel che si fa e tanta, tanta tanta attenzione, perchè fare errori è un attimo...
E possono costare cari.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Andrò O.T. ma credo che sia corretto ammonire in un forum pubblico l'importanza di andare da un professionista nel caso non ci si senta in grado di affrontare un lavoro sui freni, o nel caso si abbiano dubbi che non si riescono a risolvere.
Bisogna sempre pensare che i nostri post potranno essere letti anche da persone molto giovani o comunque alle prime armi e che potrebbero erroneamente pensare che tutto sia sempre facile e non ci siano mai rischi, ma non è così.
Inoltre non tutti utilizzano un'auto solo in città ed in pianura (dove la salità più ripida è quella della rampa dei box) ma c'è anche chi percorre tranquillamente strade di montagna ed autostrada. I freni devono essere efficienti per tutte le tipologie di utilizzo, non solo per muoversi in colonna a 50 km/h.

In sostanza, gli avvertimenti non sono d'obbligo tanto per gli assidui del forum quanto principalmente per tutti gli altri.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
Certamente...
ma ti sarai accorto che nei nostri video lo diciamo più volte e sopratutto lo scriviamo che i nostri video sono solo didattici e se non ci sentiamo sicuri di affrontare il lavoro è meglio rivolgersi ad un professionista....
Questo è anche per far riflettere tutti sulle proprie capacità...
Purtroppo c'è gente che non sà tenere in mano nemmeno un cacciavite e parla a sproposito molte volte...
O persone che sono poco capaci e come primo lavoro sull'auto si vogliono mettere a cambiare pastiglie e dischi...
Fai bene a ricordarlo...e in ogni caso lo diciamo sempre con i freni non si scherza! Perchè se ti va bene ti fai male...ma se ti va male puoi lasciarci le penne e sopratutto puoi rischiare di fare danno anche ad altre persone...
 
Auto
Toyota Yaris D4D sol 1.4 75cv 2002
Sono d'accordo con tutti voi. Tanto per chiarire il mettere in mano ai professionisti la propria auto vi narro due esperienze. Anni fa ho fatto cambiare le pastiglie anteriori da un professionista. Quando frenavo, nonostante la macchina frenasse, sentivo un rumorino di ferraglia. Per farla preve il bravo professionista non aveva avvitato la pinza. Dopo quell'esperienza ho fatto il lavoro sempre da solo. Seconda esperienza quattro anni fa ho fatto cambiare ganasce e cilindretto dal concessionario Toyota. Vi pare che dopo quattro anni potesse capitare che il tubo che trasporta l'olio e si infila nel cilindretto possa ossidarsi a tal punto che svitandolo era tutto un pezzo con la vite così che si è ritorto con la conseguenza ovvia di rompersi? È chiaro che non hanno cambiato i cilindretto ma quelli erano gli originali del 2002.
Riconosco che ci sono tanti professionisti seri. Però la vita è la nostra è se la perdiamo per un lavoro fatto male da un professionista... Ecco perché ho deciso di imparare. Non potrò fare tutto ma certe riparazioni sono alla portata di tutti coloro che hanno una certa dimistichezza e l'intelligenza di non mettere a rischio la propria vita.
Ripeto l'auto frena che è una meraviglia. Il problema è solo il freno a mano. Però devo a tutti i costi sistemarlo perché è un freno di emergenza. Una volta mi è successa la rottura del tubo di gomma posteriore che porta olio poi al cilindretto e la macchina non frenava più per fortuna il freno a mano funzionava bene. Se non ci riuscirò da solo la porterò da un meccanico. So già, come mi è giá capitato che mi dirà in dialetto milanese "fa il to mesté" cioè fai il tuo mestiere e lascia fare a me il mio, tu lascia perdere. Vi farò sapere, ma la menata del meccanico me la voglio proprio evitare per non perdere le staffe e...
Siete gentilissimi ciaooooo
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso