• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Toyota Aygo 1.0 2008 - Olio motore

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
il fatto che la motul dichiari un olio con entrambe le specifiche C2/C3 è segno che prende dei valori da una specifica e alcuni valori dall'altra cercando di far credere che quell'olio possa essere un C3 con basso attrito (come i C2 in pratica).
Per trovare una differenza effettiva ci vorrebbe una comparazione delle analisi VOA che al momento non trovo ancora, mentre restando "banalmente" sulle tds, non c'è una differenza tale da giustificare un valore ben distinto tra FE e EFE e non ha caso, l'HTHS è al limite della C3 per entrambi ed è inchiodato a 3,5 mPA.s (un C2 sta tra i 2,9 e 3,4 mPA.s).
Di sicuro è un motore che necessita di manutenzione accorta, perchè come tutti i tre cilindri, tende a stressare molto la componentistica e solo dopo diversi anni fuoriescono certe problematiche.
Olio e antigelo sono ben stressati e tra l'altro, essendo completamente in alluminio, è utile avere il termostato ben funzionante nei mesi invernali, perchè altrimenti è difficile portarlo in temperatura vista la ridotta potenza.
Se poi capita che a freddo ticchetta e a caldo no, bisogna vedere se è un discorso di viscosità dell'olio che cambia o meno.
A motore freddo l'olio ha meno velocità di circolazione e necessita di una maggiore spinta da parte della pompa per avanzare, mentre a caldo acquista maggiore velocità pur perdendo l'effetto "tampone" dovuto alla viscosità.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Buongiorno a tutti.

Seguito ad aggiornarvi ad aggiornarvi sullo stato di salute della Aygo.
Di quando in quando vado a controllare livello olio e butto un occhio per vedere se c'è qualcosa di strano, l'olio che ho adesso ha circa 2k km per cui il coloro ottimo.
Si vedono però i primi effetti del "lavaggio" fatto con cambi olio ravvicinati(allego foto) ovvero delle chiare incrostazioni che stanno venendo via(prima la parete era uniformemente incrostata per cui non si vedeva bene).
Per cui credo che prima delle vacanze estive (in teoria avendo percorso circa 6k km con l'olio attuale) farò un altro cambio ravvicinato sebbene avessi in programma il tagliando amico full in toyota a 105k km (adesso siamo a 92k).

Resto dell'idea di seguire i consigli di @Pike e di non fare il flush perché tirerebbe via troppa mer...tutta insieme.

P.s. il motore con temperature ambientali primaverili\estive è veramente poco rumoroso, gira rotondo ed è molto fluido salendo di giri in maniera progressiva.

 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Tra 1000 km devo fare il prossimo cambio olio, sei un orologio Svizzero Pike :D.
Non mancherò di aggiornarvi.

P.s. sono a circa 99k adesso, ho tirato un po' con questo olio(sono ad 8k km) perché nel mentre ho eseguito altri lavori(cambio liquido circuito frenante e cambio refrigerante + sostituzione gruppo ottico).
Adesso devo cambiare assolutamente la cinghia servizi perché in alcuni punti mi sembra "crepata" (58€ in toyota).
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Ho una domanda banale.
A caldo(cioè motore in temperatura) e con motore arrestato da 5 minuti come da LUM, non riesco a prendere il livello sulla stecca.
La estraggo, la pulisco e non si vede niente perché la stecca è liscia e l'olio è molto fluido essendo un 5w30 (oltre che abbastanza pulito).

A parte chiedere al meccanico di misurare l'olio che scola al prossimo cambio, come cacchio posso farmi un idea dell'olio che sta consumando la mia auto?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Usa una torcia e... sviluppa l'ingegno ;)
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
fai come ti dico io. estrai la stecca ,puliscila e posala da qualche parte per 5 minuti prima di rimetterla dentro. poi dopo che hai atteso 5 minuti reinseriscila ed estraila e guarda dove si e fermato il livello.
Messaggio doppio unito:

di recente sono a venuto a sapere che i motori toyota 1000 3 cilindri da 69 cv hanno avuto un problema di consumo olio esagerato sopratutto nelle annate 2007-2008 poi succesivamente migliorato il problema ma non risolto del tutto. da quanto ho appreso solo dalla versione aggiornata da 72cv dall'anno 2012 mi sembra e stato risolto definitivamente il problema con importanti modifiche del motore. infatti un mio collega posessore di tale motorizzazione sulla yaris 3 con all'attivo 90000km in 6 anni zero consumo di olio. sul forum della toyota molti lamentano un consumo di olio anche di 1kg ogni 2000km con appena 100000km e per la casa non ha fatto nessun richiamo
 
Ultima modifica:
Auto
Renault Clio IV Intens tce90 2015
Io ho il tuo stesso problema in quanto media annuale km 3/3.500. Pertanto olio praticamente sempre trasparente anche dopo 12 mesi. Se hai la fortuna di avere box auto con un neon, estrai l'astina ed in controluce con il neon riesci a vedere non il colore scuro dell'olio ma dove l'astina inizia ad essere asciutta (unico sistema che funziona con la mia!).
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@giandula
Ero al corrente di questi consumi eccessivi, sul manuale uso e manutenzione(appena posso ti cerco la pagina e te la allego) è riportato come normale un certo consumo(sostanzialmente le quantità sono quelle da te riportate).
Di base per questo si consiglia 15k km o un anno come soglia per il cambio di filtro ed olio ma tutti suggeriscono di farlo ogni 10k km max.

@giovanni1 il mio olio è "giovane" d'età ma ha 9k km, l'auto ha un bel po' di morchie in via di scioglimento causa periodo di incuria.
Il grosso enorme problema di questo motore è che l'astina dell'olio non scende giù lineare ma curva, e quindi quando vai tirarla via l'olio viene un po' raschiato. Infatti nella nuova versione l'asta dell'olio ha cambiato posizione diventando anche più facile da raggiungere.
Non ho il box auto con neon, solo la luce del sole ma grazie per il suggerimento.


Ovviamente vi terrò aggiornati.
 
Auto
Renault Clio IV Intens tce90 2015
Anche la mia purtroppo ha l'astina che curva e misurare il livello anche dopo 1 ora che è ferma e inutile (olio ancora tiepido) . Mi ero dimenticato di dire che l'olio lo misuro al mattino dopo una intera notte ferma, quando l'olio freddo resta praticamente "attaccato" all'astina anche dopo la "curva".
 
Auto
Renault Clio IV Intens tce90 2015
Il LUM della Renault Tce90 (turbo benzina) prescive di controllare l'olio "...con veicolo in piano ed a freddo". Ogni casa sembra dettare le proprie regole! Poi magari si cambia auto e non ci si raccapezza più su cosa fare!
Messaggio doppio unito:

* "a motore freddo"
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Giorno a tutti, l'olio ancora non riesco a vederlo ma avendo dovuto fare un intervento programmato in Toyota(cinghia alternatore) ho fatto controllare a loro tutti i livelli ed è tutto in ordine. Poi è successa la storiaccia della frizione, ma questa è un altra storia.
Messaggio doppio unito:

Poi per quanto riguarda i comportamenti sul forum purtroppo sono nuovo nel mondo dei forum, questo per me è il primo, se ho sbagliato attegiamento o quant'altro prego di farmelo notare :)
Grazie e buonaserata a tutti
Poi come è andata a finire con la tua Aygo? Sei scomparso :ninja:.
 
Ultima modifica:
Auto
Toyota aygo now 1.0 68cv 2010 (€ 4)
Uelà, buonasera si, sono sparito:sneaky:
Sono successe un sacco di cosette al povero frullino!! A breve vi aggiorno con quello che è successo!
 
Alto Basso