• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è momentaneamente chiusa.

Toyota Aygo 1.0 2008 - Olio motore

Auto
leon 1,2 tsi 16v 2014
Una domanda relativa all'olio.
Da quando lo sto cambiando spesso mi sono accorto che l'aria dalle bocchette è meno calda.
Prima a 4 tacche a partire da quella più fredda mi dava già una bella aria tiepida.
Adesso devo andare ad 8 tacche (su 12 dove la dodicesima mi restituisce un aria caldissima).

Significa che l'olio sta anche raffreddando meglio il motore rispetto al disastroso passato?
valvola termostatica bloccata aperta e quindi il motore non raggiunge la temperatura?
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Ciao @menox81 .

Il motore a parte un rumorino di cui sto discutendo altrove, sta andando bene.
Raggiunge le temperature giuste e la ventola funziona come si deve.

La temperatura di cui parlo è quella dell'aria che scalda l'abitacolo.
Prima diventava più calda e più in fretta, per cui mi è venuto da considerare quanto fosse tragica la situazione precedente.
Non credo proprio che c'entri la valvola termostatica.
 
Auto
leon 1,2 tsi 16v 2014
come fai a sapere che il motore raggiunge la temperatura corretta che non c'è l'indicatore su quell'auto?

E come pensi che venga scaldata l'aria dell'abitacolo?
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Ciao @menox81 .

Dopo un bel tratto autostradale (diciamo almeno 25km) e dopo un quarto d'ora di traffico cittadino se sposto la manopola su caldo max ottengo aria molto calda.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
E' una cosa che ho già fatto e che rifarò.
Grazie a tutti per il vostro interessamento.
 
Auto
leon 1,2 tsi 16v 2014
scusami @vvti quello che sto per dire non lo dico con tono offensivo o presuntuoso, ti espongo solo i fatti per farti capire...
se tu chiedi se una maggiore frequenza dei cambi olio può avere effetto sulla temperatura dell'aria che entra dalle bocchette e non vedi come può essere correlata una valvola termostatica eventualmente aperta con la solita temperatura dell'aria delle bocchette significa che ti amncano le basi della meccanica delle auto. non vedo come tu possa capire che la temperatura dell'acqua motore è corretta a sensazione onestamente. Ora, fai un giro in macchina con il riscaldamento al massimo sul caldo, dopo 15 km ti fermi e tieni accelerato il motore, dopo 2/3 minuti riparti, con una mano davanti la bocchetta se nel giro di pochi km la temperatura dell'aria cala hai la valvola termostatica completamente o parzialmente aperta.se hai il dubbio anche dopo la prova, ti compri la termostatica ti compre 3 litri di antigelo e la cambi, per un costo complessivo che is aggirerà sui 20/25 euro.
fidati di uno che ha un pò più di esperienza. visto che siamo anche OT....fine discorso;)
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@menox81 macché tono offensivo o presuntuoso. Anzi ti ringrazio e faccio tesoro di quello che mi scrivi. :thumbsup:
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@menox81 ho fatto la prova e la temperatura aria non cala. Fermo restando che da manuale va sostituito il liquido del radiatore(le motivazioni tecniche non le so ma ci sarà certamente una ragione).

Tornando in tema olio, tra 3k km arrivo a 90k totali e vorrei rifare il tagliando facendo cifra tonda per poi prendere a farli ogni 15k km come da manuale(l'ultimo cambio olio l'ho fatto ad ottobre ad 83k km).

Sorge un piccolo problema, purtroppo l'ottimax vicino casa chiude(peccato davvero per i lavoratori e perché era un paradiso per me) e quindi adesso sono da capo a dieci nella celta olio.

Voi acquistate online? Se si su quali siti?
Amazon non ha il tamoil pro API SN ACEA C2 5w30 che ho usato per l'ultimo cambio(ad un prezzone di 23€ per 4L).

Che olio mi suggerite in termini di marca?
Preferirei stare intorno ai 20€ come per il tamoil ma dovendolo tenere dentro per 15k km va bene anche un olio più costoso.

Grazie in anticipo a tutti.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
La GDO intorno a me non ha granché, ipercoop non ha prodotti paragonabili al Tamoil(intendo che non trovo qualità e gradazioni pari al tamoil pro) ed altri grossi centri commerciali non offrono quel che offriva Ottimax.
Devo chiedere al ricambista vicino casa cosa propone, su amazon ho trovato il tamoil API SL usato al primo cambio(tenuto dentro 8k km) ma costa 34€(che è troppo per quella qualità).
Certo che non mi formalizzo, potendo scegliere acquisterei lo stesso identico olio perché collaudato ma in mancanza si cambia.
Grazie per il link.

Mio cognato mi parla stra bene del castrol edge che però costa 15€ al litro, non so se è tanto o poco ma certo è tre volte il costo del tamoil.

Vi faccio sapere cosa trovo.
 
Auto
leon 1,2 tsi 16v 2014
Ok... Fai un altra prova x favore, purtroppo sono testardo come un mulo e resto della mia idea... Dopo un bel tragitto anche una ventina di minuti apri il cofano, ci sono due tubi Dell acqua che collegano il motore al radiatore, senti la temperatura di quello superiore e senti quello inferiore. Cerca di tenere la mano a metà tubo e non vicino al motore per evitare la propagazione di calore dal motore che falserebbe la prova e neanche da dire, occhio alla ventola!!
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Il prezzo è ottimo.
Ti ringrazio molto per il link.
Messaggio doppio unito:

Dopo un bel tragitto anche una ventina di minuti apri il cofano, ci sono due tubi Dell acqua che collegano il motore al radiatore, senti la temperatura di quello superiore e senti quello inferiore. Cerca di tenere la mano a metà tubo e non vicino al motore per evitare la propagazione di calore dal motore che falserebbe la prova e neanche da dire, occhio alla ventola!!
Ti ringrazio molto per l'interessamento, al prossimo tragitto autostradale farò la prova che mi chiedi.
Ti ripeto che nella mia ignoranza pensavo fosse un comportamento causato dall'olio bello fresco perché tutto è cominciato al cambio d'olio, però facendo tesoro di quello che mi hai detto terrò sotto controllo anche la valvola termostatica, sono curioso di approfondire anche alla luce del costo esiguo e della facilità di sostituzione data la procedura che hai descritto.
 
Ultima modifica:

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Mai capito perché Toyota suggerisca il 5W30 mentre Peugeot/Citroen suggeriscano il 5W40, sullo stesso motore.

Io ho sempre usato il Total Quartz 9000 5W40. Quella volta che ho rabboccato con 2 litri di 5W30 (non ricordo la marca) è stato un disastro: consumi d'olio e di benzina completamente sballati.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@buonsm Toyota suggerisce lo 0w20 per la mia Aygo e lo 0w16 per la nuova, altro che 5w40(che non è tra le gradazioni tollerate da manuale come il 5w30 ).

Oggi anche il rav 4 richiede lo 0w16 pensa un po'.
Questo perché le tolleranze sono minime e ci si può permettere questi oli che entrano prima in circolo(ottimo in città e con auto provviste di start and stop) , abbassano i consumi (il mio motore ha la sigla FE fuel economy per questo).

Probleme ampiamente discusso con @terzimiky .
Messaggio doppio unito:

@buonsm se hai voglia di approfondire ti linko questo post sul forum toyotaclubitalia, dedicato ai lubrificanti a bassissima viscosità. Qui siamo OT. Non so perché i francesi utilizzino quella viscosità (non riportata sul manuale della mia Aygo) forse loro fanno piccole modifiche ed il motore non è proprio uguale(come accade per il dci reanult montato da nissane e mercedes), una ipotesi la mia. [/OT]
 
Ultima modifica:

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
In GDO non trovi nulla?
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/i-nostri-acquisti-online.101/
Qui ci sono esperienze ed alcuni shop, io non mi formalizzerei sul tamoil, ma solo sulla combo API SN/5W30/ACEA C2. E poi si valutano i candidati.
Se ti accontenti di ACEA A5/B5 c'è il Total in giro, spesso a prezzi interessanti.
Ho trovato un Rhütten 5w30 API SN ACEA C2. Unico olio del genere a 28€ per 4L. Prendo questo (presso Auchan) perché l'alternativa sarebbe un Tamoil ACEA C3 (pari viscosità ed api Sn) .
Spero di non fare casini perché non conosco per nulla la marca (per quel che può valere).
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io rhutten a quel prezzo non l'avrei preso, ma considerando le caratteristiche ed i prezzi a cui si trovano altri 5W30 in acea C2... meglio quello di niente.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
C'è il Tamoil ACEA C3 api Sn con gradazione 5w30. Costa 26€. Sono ancora in tempo a cambiarlo.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non è quel che serve alla tua auto... Lascia perdere. Fosse stato ACEA A5/B5, anche anche.
 
Alto Basso