• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Tester batteria da accendisigari

Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
#1
Apro una altra discussione per evitare di appesantire quella che mi è stata linkata di Gioe, che mi sembra di buon livello mentre la mia è una domanda abbastanza stupida...
Ho trovato dei tester della batteria da collegare all'accendisigari, è una banalità ma mi sembra comodo controllare rapidamente senza neanche aprire il cofano

https://www.amazon.it/Carpoint-0623426-Tester-per-Batteria/dp/B005BP7KQ6/ref=sr_1_cc_6?s=aps&ie=UTF8&qid=1472629593&sr=1-6-catcorr&keywords=TESTER+BATTERIA+AUTO

https://www.amazon.it/Ring-Automotive-RBA3-Voltmetro-Accendisigari/dp/B001VC4PVG/ref=pd_sim_60_8?ie=UTF8&psc=1&refRID=7EQ0N08G33SVTEH8K8JY

Secondo voi questi tester (o magari un altro sempre da collegare ad accendisigari) può essere affidabile oppure no? Mi piace il secondo linkato perché se ho capito bene il primo riporta solo dei livelli non la misura esatta
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Secondo voi questi tester (o magari un altro sempre da collegare ad accendisigari) può essere affidabile oppure no?
La qualità della misurazione dipende da sporco, usura e corretto posizionamento nell'attacco accendisigari. Che mi è capitato diverse folte non funzionante al 100%. Personalmente non lo ritengo affidabile
Mi piace il secondo linkato perché se ho capito bene il primo riporta solo dei livelli non la misura esatta
Per il costo di quegli articoli si compra un multimetro digitale con molte più funzioni e con molta più utilità in tante altre cose. Personalmente non acquisterei nessuno dei due strumenti che hai linkato.
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#4
Capisco la comodità di leggere il valore senza aprire il cofano. Imho può servire per controllare se l'alternatore sta caricando. Infatti di solito le Fiat hanno l'accendisigari sia sotto chiave che escluso durante l'avviamento. Quindi non puoi utilizzarlo per individuare la tensione minima durante l'accensione. Inoltre il dato della tensione a vettura spenta per determinare lo stato di carica, non è molto attendibile perché hai dei carichi inseriti.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#5
Concordo. Sulle fiat quei cosi servono a poco. Già quando giri il quadro per attivare l'accendisigari, hai dell'assorbimento che falsa la misurazione.
Solo se hai previamente accertato lo scarto tra misura ai poli della batteria e misura all'accendisigari, allora puoi, diciamo, fidarti.
Ma a quel punto meglio una spesa sola per un multimetro.
 

Ducelier

Utente Avanzato
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
#6
So concordi con gli amici sopra serve a poco e da una misura relativa,per una buona diagnosi è necessario collegarsi direttamente sulla batteria.Per carità hai un indicazione ma del tutto indicativa.
 
Alto