• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Suzuki Swift 1.3 benzina 92cv (M13A) 2005 - Olio motore

Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#1
come dicevo a @terzimiky eccoci con quest'auto euro 4 che pare essere molto di bocca buona :D

qui di seguito trovate
1) le misere specifiche richieste dal manuale officina (non c'è traccia di specifica C3 ecc...)

Immaginen.JPG

2) scheda tecnica repsol multivalvulas 10w40 che è quello che metto da anni dopo aver smesso di fare il tagliando base dal meccanico dove mi veniva messo selenia K20

Screenshot_20181024-112217.png

3) scheda tecnica repsol multivalvulas elite 5w40 che ho da parte e che metterò tanto per usarlo più che per convinzione che sia necessario. alla fine il mio motore PARE essere di bocca buona appunto e l'olio lo cambio dopo 1 anno circa e meno di 5000 km perché faccio pochi km annui.

Screenshot_20181024-112352.png


per sport rimetto anche la scheda del selenia 20K

Screenshot_20181024-152120.png


che dire in merito al fatto che il motore è euro 4 ma le specifiche d'olio richiesto sembrano ignorare ciò?
che dire delle schede tecniche postate?

GRAZIE !
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Ho un'altra domanda: che viscosità ti indica?
Ritengo improbabile che un motore giappoese succesivo agli anni 2000 digerisca un 10W40 e non possa avere qualche cosa di un po' meglio.
 
Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#3
indica principalmente 10w40 ;) con poi la classica tabellina delle varie gradazioni possibili a seconda del clima.

5w40 non pervenuto :D

aea.JPG

questa tabella mi pare quanto di più stupido possa esserci su quel manuale che complessivamente è ottimo.
è sciocco mettere 10w40 sulla stessa freccia del 10w50 quando il secondo dovrebbe reggere meglio temperature più alte...boh
 
Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#4
Io rischio di fare la solita c... ata... Cioè un 5W40 Api SL (almeno) e ACEA A3. Che tanto costa "pochino" e ti consente di rendere più morbido a freddo il motore...

A quanto trovi il Repsol Elite Evolution 5W40?
 
Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#5
non ho capito in cosa rischieresti pike... stando alle specifiche il mio olio è SN quindi il top (molto relativamente parlando) non credo proprio andrei a calare di specifica a meno che non ci siano questioni tecniche che ignoro.
Poi forse è colpa mia e non ho dato la piega giusta al post, alla fine il mio olio dovrebbe essere moderno e andar bene per l'auto (lo uso da anni e dal tappo di carico si vede tutto lindo), ho aperto la discussione giusto per far valutare la qualità di quel che sto mettendo ora, così per puntiglio insomma... visto che terzimiki legge le schede un po' come i tarocchi haha
il repsol lo pago da norauto una cifra che per le mie tasche è più che ok cioè (a memoria) una cosa come 38 euro 5 litri... il 5w40 costava di più ma non mi ricordo di quanto.
cosa che amo della mia auto è che ha un bel coppone per essere un motore 1.3... ci vanno 4 litri abbondanti
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#6
Grazie per averlo detto, e per aver fornito uno store di riferimento (Norauto).
Però... 4 litri abbondanti significa più di 4lt? Norauto ha ad un prezzo imbarazzante lo Shell Helix Ultra
https://www.norauto.it/producto/oli...tml?CatalogID=48599&CatalogCategoryName=48601
(30 euro 4lt tantarrobba)

Detto questo, REPSOL Elite multivalvole per fortuna non è minerale come dichiarato dalla TDS di Norauto, e c'è anche il flacone di olio a marchio Norauto che essendo API SM è un pelino più "robusto" rispetto ad un API SN, di cui onestamente non hai necessità (anche secondo quanto riportato dal libretto).
 
Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#7
grazie? di niente! non è omettendo informazioni che si ricevono le migliori info giustamente...
ti rispondo in ordine:

-si ci stanno più di 4 litri tipo 4.2, effettivamente forse facendo uno scolo non esageratamente pignolo con un flacone da 4 me la cavo

-se teniamo conto che qui sul forum lo shell viene portato in palmo di mano, sì l'offerta è decisamente buona, ho messo da pochi km il mio solito 10w40 e pensavo fra un tot di toglierlo e mettere il 5w40 che ho da parte, un po' per fare una specie di flush (di cui non ho bisogno) ma soprattutto per togliermi quel 5w40 di cui ho una tolla quasi piena ma non sigillata da qualche anno. sprecare per sprecare ho pensato che fare questa manovra fosse la scelta migliore.

-vorrei capire meglio cosa intendi per "più robusto" riguardo all'olio marchiato norauto, secondariamente capisco il tuo consiglio onesto "non hai la necessità" ma il motore della mia auto da quel che so è di derivazione motociclistica vista la tradizione suzuki, ed è completamente in alluminio, inoltre per divertirsi fra che è un aspirato piccolo 16 valvole e che è progettato a modo suo, bisogna tenerlo alto. Proprio per i motivi appena elencati il manuale mi è sembrato inspiegabilmente di manica larga, per carità è anche lui del 2005 come manuale...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
Il Norauto, a sito, è classificato API SM, non SN.

Un po' meno detergente, un po' più robusto in quanto non deve lasciare così pochi residui come un API SN.
1544177510788.png
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#9
@voglioimparare Se il lum ti riporta un olio sino alla specifica Api SL significa che il tuo motore richiede un olio A3/B4 e non un C3.
Le tds che hai postato, dimostrano che il selenia 20k è un 10w40 senza pretese e visto i suoi bassi valori da olio minerale travestito da semisintetico, ti consiglierei di lasciarlo perdere, visto che a freddo è pure un carrarmato da pompare ed è lento quindi ad arrivare in punteria (senza contare la lacca che lascia quando surriscalda).
E' un pelo meglio il 10w40 multivalvulas della repsol, ma niente di cui strapparsi i capelli dalla gioia.
Il 5w40 elite evolution invece è semplicemente un C3 e non un A3/B3/B4 come scrivono, visto che il tbn di 7.5 e la specifica vw 505.01 lo indicano come tale. Dalle Acea 2008 un olio A3/B4 per fregiarsi davvero della specifica B4 deve avere un TBN minimo di 8.0.
Se hai dell'olio aperto da diverso tempo ti consiglio di usarlo per fare dei flush e dopodichè trova le offerte di shell helix hx7 10w40, oppure di Helix HX8 5w40; se ne vanno 4,2 lt. puoi benissimo prendere le taniche 4 lt. perchè non c'è bisogno di riempirlo sino al max.
 
Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#10
grazie @Pike , onestamente a parte questa "robustezza" di cui continua a sfuggirmi il significato, vedendo la seconda foto sembra che SM non abbia alcun punto di forza in più rispetto a SN se non il fatto che deterge meno, dunque mi chiedo perché dovrei preferire il primo. poi attenzione, tenendo fermo il fatto che se mi consigli una cosa, per te il suo senso ce l'ha, faccio presente che l'auto viene usata poco e che quindi quantomeno serva un olio che resista meglio all'umidità e all'uso cittadino che è quello prevalente, sbaglio o SN in teoria dovrebbe essere meglio proprio in questo frangente?

grazie @terzimiky non mi aspettavo la silurata al 5w40 repsol, in pratica sarebbe meglio il 10w40 per il mio motore e l'utilizzo appena raccontato a pike dunque?

-sbaglio o il 10w40 repsol è meglio del selenia in sostanza solo per il valore del TBN ? chiedo così so se sto cominciando ad interpretare correttamente le schede

-nel 5w40 poi manca il dato delle ceneri :/
 
Ultima modifica:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
il repsol 10w40 è migliore sulla carta in virtù delle specifiche molto più aggiornate (SN contro SL) e con un TBN ben superiore, il che fa capire che è davvero un full saps che tiene più pulito il motore; aggiungiamo il fatto che ha una viscosità a freddo migliore (95 contro i 102,1 del selenia) e quindi a freddo, entra in circolo un pò più velocemente rispetto al selenia.
Non ho silurato il repsol 5w40, intendevo solo dire che è un C3, cosa ben diversa da un 10w40 in A3.
 
Auto
Suzuki Swift 1.3 M13A benzina 92cv (2005)
#12
@terzimiky
ma il 102.1 del selenia lo hai trovato altrove? perché sulla scheda postata da me non è presente quel valore! secondariamente come viscosità a freddo come mai guardi quella a 40° e non quella a 15°? io guarderei quest'ultima tenendo conto che in inverno il motore è a temperatura ambiente e dunque ben lontano dai 40°.

dicevo "silurato" il 5w40 repsol perché alla fine dei conti pare inadatto alla mia auto (non si diceva che è meglio evitare i c3 se non espressamente richiesti dal lum?) è inoltre svantaggioso come potere pulente visto che ha un TBN decisamente inferiore a quello del 10w40. A proprio vantaggio ha una ovvia minor viscosità a freddo e un miglior indice di viscosità generale che da quello che ho imparato indica una maggior "stabilità" dell'olio.

da qui la domanda, è saggio da parte mia rinunciare a questi due ultimi punti positivi, in cambio di un TBN alto?
continuo poi a non capire perché non è presente il valore delle ceneri sul 5w40... queste benedette schede dovrebbero renderle uniformi per tutti :(

grazie
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#13
il valore che manca nella scheda del selenia lo trovo attraverso l'uso dei widman tools dove inserendo i due valori a conoscenza, si ottiene il terzo valore mancante.
Si guarda il valore dei 40° a freddo perchè questo è il valore di riferimento di tutte le tds degli oli e poco conta se qualcuno utilizza un altro punto di riferimento di temperatura, perchè a questo punto non si avrebbe un riferimento paritetico.
Il vantaggio del 5w40 è la minore viscosità a freddo, che lo manda in circolo più velocemente per una protezione più "veloce" del motore; per contro se cede di viscosità, diventa "acqua" proteggendolo di meno sia a caldo che a freddo.
Il TBN maggiore è un vantaggio dal punto di vista della robustezza e della pulizia, a patto che l'olio sia "buono" perchè altrimenti, diventa tutto cibo per catalizzatori. Il valore delle ceneri in un C3 è in media dello 0,8%.
 
Alto Basso