• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Stress frizione/trasmissione e motore a limitatore

Auto
Lexus IS 200, 2.0 6L 153 cv 2001.
Buongiorno a tutti appena iscritto.
Mi è successo una decina di volte da quando ho la mia Lexus IS 200 da maggio 2017 che una volta su due con partenze da fermo volendo tirare 1a e 2a marcia, si incastrasse l'acceleratore col bordo del tappetino che già in cattivo stato avrei dovuto già cambiare.
Chiaramente mi accorgevo del pedale incastrato quando al momento della cambiata tra 1a e 2a, al momento di alzare il piede dall'acceleratore e premere frizione, mi accorgevo dell'acceleratore rimasto giù. Non mi ricordo se ero sempre riuscito a disincastrare acceleratore prima di mollare frizione con l'innesto della 2a, cosa in cui spero per evitare di aver fatto il cosiddetto "powershifting" ovvero la cambiata col pedale gas giù, tecnica usata da qualcuno in gare di dragrace per limare qualche decimo, ma che porta indubbiamente stress e danni al reparto trasmissione da quel che dicono.
La mia e' una domanda tecnica più che altro per capire nel dettaglio gli organi sottosposti a maggiore stress. Cercando informazione scrivendo in inglese ciò che vedo essere citato è "you can damage clutch and trasmission". Ovvero stress e usura frizione e trasmissione. Sul togliere qualche ora di vita alla frizione ci arrivo, vorrei conoscere più nei dettagli cosa si intenderebbe con danni alla trasmissione. Finche è frizione e volano (anche perchè vorrei metterne uno un po più leggero non bimassa) vabbè si cambiano, la mia paura è più che altro di danni ad ingranaggi o alberi scanalati, cose di cui la sostituzione è un altro paio di maniche. Non so se è una paranoia mia ma sento in questi giorni la frizione che strappa un pochettino di più durante i rilasci frizione dopo i cambi marcia a bassi giri basse velocità anche se il rilascio frizione è molto progressivo e non brusco....Ma potrebbe essere anche una mia suggestione...

L altra domanda tecnica è sulla possibilità di danni per avere beccato il limitatore di giri l'altro giorno durante la cambiata. Stesso problema dell'acceleratore incastrato ho avuto, non mi è entrata bene la 2a percui durante che la frizione era premuta per il cambio marcia mi ha toccato il limitatore per 1-2 secondi.

Da cui nasce anche la mia curiosità tecnica sul fatto di capire cosa comporta beccare il limitatore.
Dai topic che ho letto sull argomento, sempre in inglese perchè trovo più topic in inglese su questi argomenti,sembra che colpire il limitatore in folle sia peggio di farlo sotto carico cioè in marcia.
Qui si aprono sul web una serie di varie teorie sul fatto che in folle il motore prende giri più rapidamente essendo senza carico percui si ha stress maggiore degli interni del motore, con rischio di stretching di bielle e stress cuscinetti anche per il fatto che il ciclo "on-off-on-off-on-off" tipo 6700-6650-6700-6650 etc del limitattore con questi repentini cambiamenti di accelerazione causa stress. Si teorizza sia controproducente il limitatore in folle in motore tenuti sempre per così dire da "nonnetti" percui tenuti senza aver mai superato i 3000 giri per tutta la vita. In questo caso alcuni dicono che con un leggero stretching della biella di pochi micron o centesimi la fascia elastica arrivi ad un punto di pochi centesimi superiore e strisci su una parte di cilindro che aveva una specie di "lip" scanalatura di pochi centesimi non essendosi mai usurato, questo provocherebbe secondi alcuni una bella botta per la fascia e consumo della stessa e probabili consumi di olio.
Alcuni dicono che col colpire il limitatore in auto con sistemi di taglio della benzina "fuel cut" si verifichino condizioni di girare magro.
Dalla mia a sostenermi un po il morale è che la Lexus is 200 come tutte le lexus e toyota son tra i top brand sull affidabilità e si dice marcino per sempre....In vari video you tube o gruppi facebook a cui sono iscritto sulla Lexus is 200 viene spesso abusata in bornout, drift, donuts a limitatore etc etc per minuti. E' riscontrato che sia una macchina molto robusta e affidabile come in generale tutte le Lexus e Toyota, con nomea di essere indistruttibili. Non sono rari sulla mia chilometraggi di 400k km e più e i possessori dicono va sempre come un orologio. Sono uno che per quanto robusta può essere una macchina però, da appassionato le tratta sempre bene e le tratto con rispetto, e sto in paranoia a sapere di avere potuto creare qualche danno....
 
Auto
Lexus IS 200 '03-Fiat Punto mk2 1.2 8v '03
Benvenuto e complimenti per l'auto! (Sono un po' di parte?... forse un pochino LOL). Per il tuo problema, puoi stare tranquillo. L'auto è forse eterna, la nostra ha 350.000km circa e gira ancora benone. Ho imparato a guidare con lei, e quando si è inesperti, alcune cassate si fanno.angelic.. L'auto è sempre andata avanti e non ne ha mai risentito. I fermi del tappetino sono relativamente fragili, con i chilometri sono destinati a rompersi. Io ho risolto fermando il tappetino con del velcro ;). Ti consiglio comunque di controllare che il pedale dell'acceleratore si muova liberamente anche senza tappetino.
 
Auto
Lexus IS 200, 2.0 6L 153 cv 2001.
Ciao, grazie della risposta, vedo tu ne sei un possessore....per curiosità a quanti km la avevi presa e che consumi di olio hai? Io a 155k non mangia una goccia, devo far sostituire guarnizione punterie che cmq trasudo un po.....Visto il tuo elevato chilometraggio mi interessava sapere quanto ò il quantitativo di olio che mangia la tua a 350000 km....

Osservando il tappetino mi sembra abbia solo un aggancio sul tappetino, ho preso dei tappetini nuovi non originali lexus ma cmq buona qualità fatti su misura online....Voglio vedere e spero che quello nuovo non scivoli senò non risolvo il problema, comuqne per sicurezza andrò alla ricerca del gancetto (o gancetti) per farmarlo bene...
 
Auto
Lexus IS 200 '03-Fiat Punto mk2 1.2 8v '03
L'auto l'ha acquistata nuova mio padre nel 2003. Attualmente il consumo d'olio è pochissimo, probabilmente dato dalla guarnizione punterie che perde leggermente.
 
Auto
Fiat Bravo 1.9 Mjet 120cv - anno 2008
Se vi può interessare, su YouTube c'è un tizio che fa delle prove tenendo a limitatore per 1 minuto le auto testate, solo che non ricordo il nome:Banghead::Banghead:
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Immagino che le auto non siano sue.......
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
Saranno anche robuste ed eterne(forse) ma io per le strade dalle mie parti(nord ovest) di lexus ne vedo un paio l'anno....di successo almeno in Italia non mi sembra ne abbiano avuto,per il discorso dei giri a limitatore è scontato che se si sollecita la meccanica al limite imposto dal costruttore è molto più facile avere guasti anche costosissimi,se con una macchina di serie ci si vuole fare quasi i rally i problemi sono da mettere in conto per qualsiasi auto, lexus comprese.
 
Alto Basso