• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Sostituzione tubo aria calda aspirazione FIRE 1.1 8V.

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#1
Questo organo supplementare al semplice convogliatore di aria al filtro, serve per pescare aria calda, da immettere nel motore, in condizioni meteo di bassa temperatura esterna, favorendo dunque un regolare esercizio.
In questo pratico schema (diritti riservati alla Fiat) potete vedere in sezione il sistema di alimentazione del 1.1 i.E 8v SPI della Cinquecento Sporting. Il sistema regola l'immissione di aria calda o fredda nel motore, regolando il tutto tramite una valvola detta "termo-valvola" che è collegata al filtro tramite una valvola termostatica (stesso funzionamento del termostato) La "commutazione" tra aria calda ed aria fredda, avviene proprio grazie alla termo valvola (6).

ai57.tinypic.com_zurvyd.png
Il tubo che collega i collettori a questo apparato è fatto di cartone con anima di alluminio. Dunque è rigido ma flessibile al contempo.

Sfatando un mito, il tubo non prende i gas dai collettori, ma solo aria vicino ad essi. Il tubo è collegato ad una piastra forata che è solo avvitata sopra i collettori stessi.

Io il tubo l'ho cambiato perché quello originale era distrutto.

-Togliete la fascetta ( in rosso) che ferma il tubo alla piastra sui collettori. Sostituitela con una più pratica per tubi in acciaio inox.
-Svitare la termo valvola dal suo supporto (la piastra regge un teleruttore e la tromba del clascon) in blu, lasciando il tutto fluttuante.
-Sfilare il tubo dalla sua sede sulla valvola, staccando una piccola fascetta a clip (frecce azzurre)

ai61.tinypic.com_2rr3nea.jpg


-Prendere il nuovo tubo, assicurandovi di averlo preso del giusto diametro (4 cm credo, minimo 38mm) e reinserirlo nel sistema, assicurandovi di ancorarlo bene.
Qui di seguito potete vedere la differenza prima e dopo il lavoro eseguito, alla modica cifra di 3.80 euro (il tubo cosa 4 euro al metro) e 40 minuti di lavoro (io ho dato anche una bella pulita li sotto).


Questo sistema, creato poiché la Fiat si preoccupò anche dei mercati nord europei, come la Polonia (che costruiva infatti la Cinquecento e la Seicento) molte volte viene tolto per far spazio e per dare "prestazioni maggiori". Se lo togliete e lasciate il filtro originale non cambia nulla, anzi andrete peggio. Detto questo siete liberi di fare quello che volete. Ovviamente se avete in mente una drastica elaborazione potete anche toglierlo.

Sloop93.
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#3
E' un sistema "primitivo" se oggi si usa ancora, non è così esposto e riconoscibile. E' presente anche sulla Punto 55 e 70, ma in misura minore, la piastra dovrebbe essere la medesima ed il tubo va direttamente nell'airbox, poiché il FIRE della stessa Punto prende l'aria dal lato passeggero e non dal lato guidatore, come sulla Cinquecento in tutte le sue versioni.
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#5
Complimenti buon tutorial!
Questo sistema lo montano i monoiniettori fire (anche la lancia y 1°serie), l'ho sempre vista una cosa un po' campata in aria come sistema, anche perchè quando il motore arriva a temperatua, l'immissione di aria calda nn è che serva.
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#6
Infatti molti lo tolgono, a me non ha mai dato problemi di nessun genere, nemmeno con temperature di oltre 40 gradi (Elba questa estate ahah)
 

Simone97

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Clio 1.8 16V 1993 - Grande Punto 1.4 Starjet Emotion 2007
#7
E' un sistema "primitivo" se oggi si usa ancora, non è così esposto e riconoscibile. E' presente anche sulla Punto 55 e 70, ma in misura minore, la piastra dovrebbe essere la medesima ed il tubo va direttamente nell'airbox, poiché il FIRE della stessa Punto prende l'aria dal lato passeggero e non dal lato guidatore, come sulla Cinquecento in tutte le sue versioni.
Solo un piccolo appunto: la Punto 75 NON ha questo sistema, mentre la 55 si.
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#8
Il tubo c'è, magari non la termovalvola, ma sono sicuro che il tubo ci sia.
 

Simone97

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Clio 1.8 16V 1993 - Grande Punto 1.4 Starjet Emotion 2007
#9
Il tubo, se c'è, non è in quella posizione, ne sono più che sicuro, infatti nè i collettori di scarico nè l'airbox hanno il buco per ospitarlo :)
 
Ultima modifica:

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#10
Porca miseria, questa mi mancava. Non sapevo che sull' SPI ci fosse questa genialata. Ma per caso @Sloop93 sai se c'è la sonda lambda nel tuo motore?

Nel mio Multipoint non c'è nulla del genere. Sono allibito :eek:

Comunque ottimo tutorial. Altro pezzo di manutenzione aggiunta al nostro 1108 cc :thumbsup:
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#11
Si si che c'è, è montata proprio al di sotto dei collettori di scarico, vicino alla pompa dell'olio ed al radiatore, se ti serve posso fare delle foto :)
 
Auto
punto 188 1.2 16v
#12
scustate... ma in quello schema mi pare di vedere un bel weber 32....o_O

Nei motori a carburatore l'afflusso di benzina rispetto all' aria che passa è fisso. Ma il contenuto d'ossigeno è maggiore con l'aria più densa, per cui notoriamente a livello del mare c'è maggior pressione atmosferica e pertanto più ossigeno rispetto alla montagna, ma particolarmente la densità varia al variare della temperatura.

In montagna fa anche generalmente più fresco, per cui le due cose si compensano. Ma tra estate ed inverno, ogni tre gradi la percentuale d'ossigeno cambia di circa l'1%. Tra 30 gradi e zero, abbiamo un bel 10% di differenza di ossigeno comburente, più che sufficiente a scarburare il motore.

Essendo come detto nel carburatore gli spruzzi fissi, guardacaso le vecchie NIVA e VOLVO di importazione da noi avevano problemi di ingolfamento estivo ed andavano smagrite, e le prime TIPO e TEMPRA per i mercati nordeuropei avevano gigler più grandi.
Per avere sempre una carburazione decente, le vecchie auto con filtro a padella avevano la posizione estiva ed invernale. Non potendo condizionare l'aria in estate, la scaldavano in inverno aspirandola da dietro il radiatore.

Il dispositivo in questione rende la regolazione della temperatura dell' aria aspirata AUTOMATICA. MA è necessario sempre e solo con il carburatore.

Non so quanto la monopoint sia primordiale, ma con un iniezione elettronica moderna NON serve assolutamente!

La centralina rileva il dato di temperatura aria aspirata con un sensore iat (la capocchietta del termometro elettronico ovvero un termistore) infilato nell' airbox, integrato nel MAF o flussometro(detto debimetro) oppure, come nella punto 188 nel sensore pressione assoluta che sostituisce il MAF.

Più fredda è l'aria aspirata, più ossigeno c'è a parità di volume, e di conseguenza la centralina corregge l'afflusso di benzina prolungando il tempo di apertura degli iniettori. Per cui è fondamentale per un motore I.E respirare, a differenza dei carburatori, più fresco possibile per poter erogare tutta la potenza.
Avete notato che in estate si consuma un po' meno, specie con veicoli poco aerodinamici? Essendo l'aria più calda meno densa anche da attraversare, abbiamo più o meno le stessa prestazioni, anche se il motore perde un poca di potenza, e beve un po' meno.:Hungry:
 
Auto
autobianchi y10 1.1 i.e kat 1993
#13
scusate se scrivo solo ora ma sono un nuovo, :)
penso sia la discussione giusta in cui fare la mia domanda riguardo proprio a questo sistema di scambio dell'aria
qualcuno saprebbe dirmi a che temperatura funziona questo sistema?
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#14
la temperatura è quella dei collettori di scarico, quindi man mano che il motore sale di temperatura (e quindi i gas che riscaldano le pareti dei collettori) anche l'aria aspirata è più calda.
 
Alto Basso