• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Sostituzione kit cinghia distribuzione renault clio 1.2 16v tce con aria condizionata

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
ciao a tutti ragazzi mi scuso della mia assenza ultimamente ma sono stato preso con i lavori della cinghia distribuzione che oltre tutto dovrei porre dei quesiti in quanto ho avuto delle problematiche ma la meccanica e questa.. veniamo al dunque. chi possiede questa auto con questa motorizzazione il lavoro e un po complesso in quanto i pezzi sono molto precisi nel rimontaggio e si perde tanto tempo, inoltre chi ha questo modello bisogna smontare veramente tanta roba per sostituire la pompa acqua ma se si desidera solo sostituire la cinghia ovviamente il tempo si dimezza e si deve smontare meno roba ingombrante. per sostituire il kit completo pompa acqua , cinghia galoppini e liquido, bisogna smontare per forza: paraurti, passaruota dx intercooler , compressore aria condizionata (solo accostarlo senza togliere i tubi dell'impianto) supporto compressore, alternatore ,supporto motore e ovviamente i carter della distribuzione.

--- Messaggio doppio unito ---


20170524_140241 (1).jpg
ecco come si presenta l'auto senza il paraurti per poter accedere allo smontaggio dell'intercooler
20170524_141114.jpg
lo si toglie svitando le fascette sotto alla traversa ed estraendo il manicotto in gomma fin da sopra perché ingombrerà nelle operazioni. quello rigido di plastica lasciatelo al suo posto. poi estraetelo sollevandolo.
20170524_142550.jpg
poi togliete la ruota dx e levate il para sassi togliendo i tappi in plastica
20170524_142639.jpg 20170524_142705.jpg
ecco in bella vista la puleggia dei servizi che dovrete fare ruotare per mettere in fase la distribuzione e per poter svitare il bullone della puleggia inserendo una punta da trapano da 7,8mm nel foro del volano contrassegnato in giallo
20170524_152447.jpg 20170524_153432.jpg

ora che siete a questo punto togliete il manicotto dell'acqua scaricando in una bacinella allentando la fascetta a molla del manicotto con un pappagallo
20170524_150145.jpg 20170524_150751.jpg 20170524_143057.jpg
nel mio caso intendevo recuperare la cinghia dei servizi e l'ho contrassegnata con una freccia per non invertire il senso di rotazione e poi svitate con una chiave torx e da 20mm ( ma nel mio caso la torx l'avevo sostituita con una vite ad esagono perché più accessibile dall'alto.)
20170525_162425.jpg 20170524_144524.jpg 20170525_163048.jpg
togliete le viti che tengono l'alternatore con una chiave da 10mm e per rimuoverlo è necessario tirare via anche il collo della vaschetta acqua tergi cristalli ma non necessita difficolta'. a questo punto puntellate da sotto il motore e rimuovete il supporto motore con una bussola da 16mm
20170524_151923.jpg 20170525_163335.jpg
rimuovete anche le viti che lo tengono al telaio

ora levate il compressore aria condizionata e il supporto che lo tiene, il compressore è tenuto con 3 viti con chiave da 10mm mentre poi dietro troverete le viti del supporto con chiave da 13mm.
20170524_161659.jpg 20170524_161426.jpg
ora il compressore lo spostate e lo appoggiate sulla traversa. qui a seguito vedrete il motivo perché di tutto questo, per levare soltanto le 2 viti che tengono il manicotto di plastica della pompa acqua
20170524_162808 (1).jpg
ora levate i carter della distribuzione, che uno è in alluminio e gli altri in plastica
20170524_154634.jpg 20170524_185852.jpg
ora avvitiamo il bullone della puleggia albero motore non di molto, tanto quel che serve a ruotare l'albero per mettere in fase le tacche sopra e sotto, e poi si reinserisce la punta da trapano nel foro del volano

--- Messaggio doppio unito ---

levate il tendi cinghia e la cinghia vecchia e concentratevi sulla pompa acqua.
20170524_160308.jpg 20170524_163405.jpg
togliete le viti della pompa che verrà via con difficoltà non perché e incollata ma perché è spinata con due spine e bisogna fare leva un po' da un lato e da un altro lato ma lo spazio è quello che è
20170524_164428.jpg
ecco come si presenta la cavità della pompa, a vista appare perfetta e senza ruggine o depositi, come il liquido originale che aveva sulle spalle 8 anni e 90000km. poi raschiate via i vecchi residui della guarnizione
20170524_165050.jpg 20170524_171637.jpg
mettete la nuova guarnizione metallica e gommata che presenta un rilievo in modo da permettere una perfetta tenuta senza del sigillante ma nel foro indicato con la freccia rossa dovrete metterne un po' perché è passante e da manuale potrebbe trafilare qualche cosa quindi una punta sulla filettatura interna.

una volta montata la pompa con precisione calzandola sulle due spine perfettamente avvitate le viti in modo uniforme e non troppo. poi montate il tubo di plastica che era dietro al supporto del compressore aria ac. mettendo l'oring nuovo
20170524_163614.jpg
ora passiamo al bello perché ho una fissa in queste cose ma la pratica mi da sempre ragione. ho comperato in internet il kit gates cinghia più galoppino e pompa acqua, ma ho voluto verificare il corretto ingrassaggio del cuscinetto e con sorpresa ecco qua. risultato se facevo milano napoli il cuscinetto era già da buttare via. quindi l'ho ingrassato a mio modo come al solito con grasso skf lghp 2/04 e rimontato le schermature
20170512_181809.jpg 20170512_174038.jpg 20170512_174439.jpg 20170513_151238.jpg 20170513_151256.jpg
ecco come deve essere ingrassato il cuscinetto, non ho voglia per niente di rismontarlo fra 6 mesi...
20170527_130643.jpg
installate il cuscinetto facendo attenzione alle due linguette evidenziate dalla freccia rossa che si incastrino nell'alloggiamento verificando con uno specchietto. anche qui l'alloggiamento è ben nascosto e perdete un po' di tempo e madonne per installarlo correttamente come pure per il tensionamento che dovrete seguire le istruzioni nella confezione. in pratica dovete allineare la tacca rossa in una posizione e poi fare compiere all'albero 5 -6 giri per assestare la cinghia e poi riprendere la tensione fino ad allineare la tacca rossa al centro delle due.
20170524_195749.jpg 20170524_163111.jpg
mi sono dimenticato di dirvi di pulire perfettamente dalla ruggine il pignone della cinghia come il retro della puleggia che dovrà appoggiare perfettamente e date un velo di grasso al rame ma proprio un velo per non creare spessore
20170524_185852.jpg
prima di rimontare il tutto ricontrollate l'allineamento delle tacche compreso l'indice del galoppino che sia in centro facendo compiere ancora 6 giri di rotazione in senso orario (mi raccomando mai indietro) e rimontate la puleggia inserendo la famosa punta da trapano nel foro e serrare la vite a 4 kgm più 80 gradi. anche se non la si serra a quella coppia va bene ugualmente 12kg. non serve di più perché il bullone non si sviterà mai girando in senso orario

20170524_200801.jpg 20170525_131227.jpg
riattaccate i carterini partendo sempre dal basso perché sono sovrapposti a partire dal basso
20170525_161128.jpg
pulite le gole delle pulegge e la cinghia con un vecchio spazzolino da denti e benzina, mentre sulla cinghia acqua e sapone (vedete i vecchi frammenti di gomma nelle gole)
20170525_160131.jpg 20170525_163311.jpg
reinstallate il compressore ac, supporto e supporto motore facendo attenzione alle due sedi appena visibili da incastrare nel supporto, per permettere un corretto centraggio di esso che a volte a qualcuno è sfuggito questo particolare poco in rilievo ma importantissimo poi installate l'alternatore
20170524_145421.jpg
installate tutto all'inverso e per ultimo l'intercooler e i parasassi e il paraurti. che si leva togliendo le viti con la chiave da 10mm. sotto il parafango e sotto la traversa sganciandolo

ora rimettere dentro il liquido nuovo e procedete allo spurgo in questa maniera
20170525_174537.jpg
aprite le valvoline di spurgo sopra al termostato e sopra il tubo del radiatorino di riscaldamento che va in abitacolo fino a quando esce il liquido. la prima da aprire è quella del termostato e soffiate con la bocca dentro al vaso di espansione.
20170525_174646.jpg 20170525_174903.jpg
soffiate fino a quando esce il liquido e chiudete la valvolina, poi rabboccate al max il liquido e aprite la seconda valvolina e risoffiate di nuovo fino a che esce il liquido
20170525_174312.jpg

--- Messaggio doppio unito ---


20170525_180432.jpg
facendo in questo modo come su tutte le auto e avendo già detto precedentemente come eseguirlo con il minimo sforzo mettendo in pressione l'impianto non dovrete più rabboccare in futuro e aspettare che si espellano tutte le sacche d'aria. sempre a motore spento e a liquido freddo.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
Complimenti, un lavoro "infernale":meccanico1
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
il lavoro era complesso ma non impossibile ma non 'e' andato a buon fine e ho smadonnato per altri 2 giorni rismontando qua e la.....purtroppo ho constatato la cinghia che e da risostituire perche'e e rumorosa. a freddo e silenziosissima, il motore gira benissimo con piu regolarita' ma purtroppo quando si scalda fa un rumore assordante al minimo per poi scomparire dai 1200 giri in su. ho provato di tutto, e d e proprio lei, ho escluso cinghia servizzi, alternatore, puleggia albero motore ,e fatta girare al minimo e appena ha incominciato a rumoreggire ho spruzzato un po si silicone spry sulla cinghia e magicamente e sparito. non mi e mai capitato sulla distribuzione. purtroppo dopo un po ricompare e penso sia la mescola della cinghia troppo dura. di quella marca le avevo gia installate ma non mi e mai capitato una cosa del genere, il rumore e troppo...che sfiga...comunque anche prima lo faceva ma leggermente ma non cosi' e pensavo a qualche cuscinetto o pompa acqua ma probabilmente quando la cinghia si indurisce un po emette questo rumore come un cusicnetto che ulula
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Mauro, sei sempre una garanzia!! I tuoi lavori lasciano a bocca aperta, anche per la naturalezza con la quale li affronti. Chapeau!

Non ho capito perché avevi postato in "domande". Ho spostato in "tutorial" ;)
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
grazie....ma purtroppo questa volta la sfiga si e fatta vedere. come avete letto dopo un giorno di funzionamento perfetto si e presentato il rumore della cinghia che non pensavo prorio fosse lei, invece ho escluso il tutto andando per tentativi (2 giorni di lavoro) e risultato essere prorio lei. non penso sia tirata troppo perche' il galoppino ha una tacca da allineare in una finestra, quindi la possibilita' di errori e pari a zero da questo punto di vista, anche se in origine prima di smontarla avevo verificato e risultava fuori allineamento ma non so se piu tesa o piu molle , ma io ho seguito le istruzioni sia dal manuale renault che quello del kit e la procedura e identica. fatto sta che ho ordinato una cinghia nuova (continental) e vedremo.comunque sono sicuro che dipende dalla mescola della cinghia che probabilmente non digerisce quella tensione impostata dal galoppino che purtroppo bisogna rispettare.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
complimenti gian, bravissimo come al solito. clapclapclapclapclapclapclapclapclapclap
Per la cinghia è possibile che ti sia capitato un esemplare "ristretto" e in questo caso, o si cambia o si porta pazienza sino a che non si allunga (rumore permettendo).
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
vi posto il video ........
ora il rumore al minimo non lo fa quasi piu ma esiste ancora, mentre appena tocca i 1000 1100 giri si sente wroo wroo wroo per poi ai 1300 giri sparisce completamente.. allucinante non mi era mai capitato con la cinghia distribuzione. ora aspetto qualche giorno e poi la cambio con una continental. d'altronde per esperienza so che con le cinghie e una battaglia persa, o le butti o ti tieni il rumore purtroppo. comunque in rete molti hanno avuto lo stesso problema sia con vw audi ecc. anche un mio collega ha avuto un problema uguale con la gates
 

granamyr78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1.4 16v 95cv starjet 2006,Autobianchi Y10 1000fire 45cv 1990
complimentoni Gian ottimo lavoro ;)
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
ottimo lavoro un cavolo anche se non'e' colpa mia. mi vergogno pure quando sono al semaforo con quel rumore. e devo rismontare ancora tutto......:Banhappy:
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
nessuno ha avuto qualche caso simile al mio?:meccanico2
 

granamyr78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1.4 16v 95cv starjet 2006,Autobianchi Y10 1000fire 45cv 1990
guarda io qualche giorno fa avevo un continuo rumore tac tac ma ho appurato che avevo il lvello basso di olio ed erano le punterie a fare chiasso comunque non potrebbe essere un cuscinetto?prendilo col beneficio del dubbio
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
il rumore non'e' quello delle punterie, che e un classico delle renault, ma il wroo wrooo wroo che si sente non il tic tic.
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Panda Twinair turbo 4x4 2014
Simile al tuo per fortuna no!
Quando ho cambiato gli ammortizzatori della panda di mio fratello ho dimenticato di rimontare un tampone. Quindi ho dovuto rismontare l'ammortizzatore (anteriore), ma ho spanato la brugola della bielletta. Quindi sono dovuto andare a comprarne una nuova e rimontare il tutto.
Capisco come ti senti e hai tutta la mia solidarietà ,-)
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
in settimana arriva quella nuova di un'altra marca e vi aggiornero'
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
aggiornamento ragazzi, ma per i più attenti non'e' una roba da poco. allora, tanto per cominciare arrivata questo pomeriggio la cinghia nuova continental e il rumore non lo fa più, ora e perfetta, ma esaminando la cinghia vecchia originale renault dayco nonostante usurata con quasi 100000km e 8 anni di vita e più spessa della concorrenza di marca gates che oltretutto faceva rumore. le ho confrontate con il calibro decimale e la originale dayco misura 2,4 mm. la gates 1,99 per esattezza e la continental 2,23. quasi mezzo millimetro di differenza non'e' poco ed inoltre la gates in caso di usura le fibre a sarebbero a filo dei denti rischiando più usura mentre le altre due hanno ben più margine. io non sono un cinghista che tra l'altro non'e la casa dell'auto a determinare a quanto la sostituzione ma i test delle cinghie per quanto ne so io, quindi siamo difronte a un dilemma. o la gates e la migliore di tutte in robustezza dato che le fanno più sottili, o le altre sono più robuste. ecco le photo e non'e' roba da poco secondo me oltre che ho ridovuto smontare ancora tutto.
20170606_214225 (1).jpg 20170606_184829.jpg 20170606_184718.jpg 20170606_133837.jpg 20170606_134823.jpg
purtroppo pero' con la continental le tacche stampigliate con la classica linea bianca non combaciavano alla perfezione ma era disallineate di un gente ma per il resto lunghezza e misura dei denti tutto ok. forse un errore di stampigliatura..............
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Interessante notare che una delle cords è fuoriuscita dalla Gates... Che fosse quella l'origine del rumore?
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
non e' fuori uscita del tutto, ma e a filo nello stampaggio con la gomma. si puo darsi che sia quella la origine del rumore......comunque sono amareggiato, non fanno piu un cavolo di buono, una volta era la migliore, ora guarda cosa mi capita, e a detta di molti auto riparatori non'e' la prima volta che capita con la gates.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Grazie della info... Prediligerò Continental rispetto a Gates, d'ora in poi.
 
Alto Basso