• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Seicento sporting '99 - Strana perdita sotto l'abitacolo

Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#1
Ciao, ieri verso le 14:30 torno a casa da lavoro e appena fermo l'auto in garage sento delle gocce da sotto il motore che friggono ed evaporano appena toccano terra. Non ho controllato che roba fosse, ma il livello del liquido non è calato, inoltre oggi, sia quando sono arrivato in fabbrica e poco fa, che sono tornato casa, non è successo. La perdita ieri mi pareva venisse da dietro il motore, ad occhio e croce in una zona compresa fra motore e abitacolo, quindi è da escludere radiatore e tappi di fusione cambio e distribuzione, entrambi sostituiti da poco. Io avrei un dubbio, è possibile che c'entri il fatto che per i 19 km di viaggio ho sempre tenuto acceso il climatizzatore? Magari si è formata un po' di condensa da qualche parte, oppure perde il gas dal circuito del clima.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
La condensa è "normale"... Raffreddando di solito l'umidità diventa acqua.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#3
Ma è normale che gocci all'esterno? Comunque credo anche io che sia acqua, perché prima cosa se si fosse aperta un'altra falla nel circuito di raffreddamento avrebbe dovuto perdere anche oggi, seconda cosa non mi ha macchiato il pavimento del garage.. Inoltre non credo che il liquido di raffreddamento evapori appena si spegne il motore, non è abbastanza alta la temperatura, dopo soli 19 km poi..
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#4
Il fatto che friggessero ed evaporassero le gocce è l'unica cosa che mi sembra strana, a meno che l'asfalto non fosse rovente nel punto in cui ti sei fermato.
Per il resto, se osservi sotto le auto d'estate, noterai quasi sempre la pozza di condensa creata dal climatizzatore.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#6
Cioè friggevano quando toccavano terra? Mah strano per essere la condensa del condizionatore. Quella dovrebbe essere semplice acqua fredda.
Non vorrei che ti perda il radiatorino riscaldamento o il rubinetto,che li porta dietro la batteria se non sbaglio.
Però il livello del liquido sarebbe dovuto calare. Lo hai controllato a freddo?
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#7
Sì, appena toccavano terra facevano quel rumore. Il liquido mi pare sempre quello, ma non si spiega perché non avrebbe perso anche ieri nelle 2 volte che ho controllato.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#8
Beh a questo punto monitora la situazione,controlla i livelli tutti i giorni e vediamo che succede.imho.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#9
Ipotesi stupida: e se si fosse formata una bolla nel circuito di raffreddamento motore/riscaldamento abitacolo?
Magari un attacco si è deformato con il caldo, e con l'aumento di temperatura fa uscire un po' di fluido. La formazione della bolla impedirebbe di vedere il calo di livello nel serbatoio.

Ripeto: è semplicemente una ipotesi
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#10
Ci sta. Anche a un mio parente,che perdeva liquido dall'oring della pompa acqua (era una lancia y elefantino blu) il livello rimaneva sempre stabile per giorni,misurato a freddo. Poi chiaramente a un certo punto doveva calare. Ma è stato tipo una settimana a scervellarsi su cosa potesse essere. E anche lui lasciava chiazze di acqua in terra.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#11
Io tengo solo liquido rosso nel circuito e penso che se fosse stato liquido mi avrebbe macchiato il pavimento.. Boh. Se perdesse gas dal circuito del clima immagino che si volatilizzerebbe a contatto con l'aria e che quindi non colerebbe a terra, dico bene?
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#13
Oggi tornando a casa ho fatto un'altra prova, ho tenuto acceso il clima per tutto il tragitto e arrivato in garage ho notato le solite gocce, anche se in misura minore rispetto alla prima volta. Ho messo una bacinella sotto la parte interessata e dopo un po' ho sentito che odore facesse, dovrebbe essere semplice acqua, anche perché il liquido refrigerante ha un suo odore caratteristico.. Meglio così. Forse ad evaporare erano le gocce d'acqua che cadevano sopra il tubo dello scarico o su qualche altra parte del motore, boh.
 
Auto
Fiat seicento 1.1 mpi'03-ford fiesta 1.4tdci titanium'09,vw golf v1.9tdi105cv'07
#14
@Piccions93 se rimane macchiato il pavimento e la goccia la vedi friggere allora quello è il freon del clima,l'R134a chiaramente in fase liquida,devi controllare il tubo di mandata del compressore.....se è quello a poco non ti funzionerà più il clima
Nota che il freon è un materiale oleoso quindi macchia
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#16
Per quanto ne so a temperatura ambiente R134A ... è gassoso. Idem riscaldato. Per farlo diventare liquido occorre la pressione, mentre per i residui oleosi resto ignorante.
 
Auto
Fiat seicento 1.1 mpi'03-ford fiesta 1.4tdci titanium'09,vw golf v1.9tdi105cv'07
#17
Il gas allo stato normale è liquido,poi spillato si trasforma in gas

--- Messaggio doppio unito ---

Poi su una perdita l'olio si trova pure sulla tubazione di ritorno al compressore che è in stato gas
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#18
Non facciamo confusuione. Lo stato normale di un gas, a pressione atmosferica, è appunto gassoso. Cioè le molecole sono disposte in modo incoerente e occupano tutto lo spazio che hanno a disposizione. Per diventare liquidi devono essere contenuti in uno spazio delimitato e compressi ad opportuna pressione. Il metano, per esempio, ha bisogno di pressioni molto elevate, l'idrogeno ancora di più, il gpl di meno, ora non ricordo le cifre precise. Il gas del clima idem. Se esce da un tubo non cola, evapora all'istante.
Ma siccome nelle tubazioni è contenuto anche olio, questo potrebbe colare, sebbene non penso che l'olio possa friggere ed evaporare toccando una superficie fredda.
 
Auto
Fiat seicento 1.1 mpi'03-ford fiesta 1.4tdci titanium'09,vw golf v1.9tdi105cv'07
#19
Elcaiman prova a capovolgere una bombola di freon e apri la valvola, vedrai il liquido come esce e come frigge!!!
Mentre se la capovolgi di nuovo esce in stato gassoso...se l'impianto perde è molto facile trovare delle tracce di olio,soprattutto sul tubo di mandata all'evaporatore
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#20
La bombola però per ottimizzare il trasporto tiene questo gas ad una pressione tale che liquefa. In questo modo, il quantitativo di gas che si può trasportare nello spazio di una bombola è maggiore.
Il circuito di raffreddamento sfrutta il passaggio di stato per ridurre la temperatura, se fosse come dici tu l'attacco dovrebbe perdere continuativamente, e il gas esaurirsi.... Almeno per come immagino io la cosa.
 
Alto Basso