• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è momentaneamente chiusa.

Scatola nera (satellitare) assicurazione, privacy e procurato allarme

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
Apro questa discussione perchè sono tornate di attualità le scatole nere x le assicurazioni rca. Qualcuno di voi l'ha già fatta montare(visto che è a carico totale della compagnia di assicurazione)? E se si, come si sta trovando?
E dato che può essere usata anche come antifurto(o meglio se la rubano puoi sapere dov'è l'auto), è davvero efficiente il sistema gps di riconoscimento del luogo dove si trova l'auto?

--- Messaggio doppio unito ---

devo rettificare che il sistema unibox che probabilmente andrò a far montare, non è satellitare, ma sarà installato e collegato velocemente vicino alla batteria, registra i dati di guida,l'uso temporale dell'auto, ma penso non la posizione del veicolo.
In ogni caso mi hanno preventivato circa 100 E annuali in meno sulla polizza, installazione e pezzo gratuiti, solo una penale di 10 E se in futuro volessi toglierlo.Che ne dite?
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
quel sistema ti traccia e salva appunto i dati di guida, se vuoi che l'auto sia tracciabile in caso di furto devi pagare il servizio aggiuntivo...è un bel risparmio ma sappi che se, per esempio, in caso di incidente vedono che andavi oltre i limiti di velocità possono fare problemi...
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
allora, mi sono informato bene:
il contratto e l'assicuratrice dicono che i dati vengono registrati, ma NON li possono utilizzare per modificare l'anno successivo il premio, NON li possono usare per rivalersi su di me (infatti l'assicuratrice dice ke sono l'unica compagnia che non si rivale sull'assicurato)e si riservano di leggerli/usarli in caso (faccio scongiuri) di incidente con forza oltre i 2.5G.
Questo per quanto riguarda la compagnia assicuratrice.
Invece per quanto riguarda la ditta produttrice della "scatola" loro ovviamente hanno "sotto mano" il funzionamento del dispositivo,ma i dati (dopo averlo provato vi dirò quali),posso controllarli anch'io tramite un'app e i dati "sono protetti" dalla privacy.

Unici nei: se volessi togliere la scatola dovrei pagare 12 E,(ma rispetto ai 100 E guadagnati in polizza...mi rimarrebbero sempre 88 E in tasca) e poi è un dispositivo satellitare "monco" nel senso che non si può monitorare la posizione in caso di furto!!

Alla luce di ciò, che ne dite?
 

Esepoi Tenepenti

Utente Avanzato
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
Io preferisco non montarla e spendere € 100 in più.

Poi in pvt ti spiego il motivo
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
@esepoi, cortesemente spiegamelo prima possibile perchè max a metà settimana devo andare a montarlo...
 

Esepoi Tenepenti

Utente Avanzato
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
Installare la scatola nera sulla propria auto significa autorizzare la propria compagnia a immagazzinare e studiare i dati relativi ai tuoi percorsi abituali, agli orari di utilizzo della vettura e a tante informazioni sul tuo stile di vita. Se sei geloso della tua privacy, essere sempre controllato può non essere gradevole. In caso di sinistro, poi, i dati raccolti dalla centralina possono essere utilizzati sia a tuo favore sia contro.

Ad un mio conoscente, tempo fa ha subito un piccolo tamponamento. Dopo le solite questioni avevano deciso per non compilare il modello CAI (vecchio CID) perchè gli avrebbe fatto riparare il danno presso la sua carrozzeria.
Dopo aver fatto visionare l'auto al carrozziere si sono resi conto che il danno era ben superiore alle poche centinaia di euro che si erano stimate, così hanno deciso di far intervenire l'assicurazione, ma purtroppo a distanza di qualche giorno hanno commesso l'errore di scrivere sul CAI un orario diverso da quello del reale sinistro.
Morale della favola, il mio amico ha dovuto mettersi nelle mani di un legale (a sue spese). La propria compagnia non voleva risarcirgli il danno subito perchè c'era questa incongruenza dell'orario registrato dalla scatola nera e quella segnata sul CAI e hanno subito pensato ad una truffa.

Immagina se fai un sinistro con torto dove purtroppo si hanno dei feriti con lesioni più o meno gravi....
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
E' semplicemente un sistema che dimostra che hai torto quando sbagli ma, non è più possibile raccontare frescacce, perchè anche quando hai ragione, potresti essere messo in discussione. Del resto fa quello che deve fare e cioè la scatola nera ed è una cosa che montano, perchè va a vantaggio esclusivo delle assicurazioni.
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
Installare la scatola nera sulla propria auto significa autorizzare la propria compagnia a immagazzinare e studiare i dati relativi ai tuoi percorsi abituali, agli orari di utilizzo della vettura e a tante informazioni sul tuo stile di vita.
Aspetta, la mia compagnia (come da contratto)NON può leggere/usare quei dati a meno chè non vi sia un sinistro superiore a 2.5G.
La società produttrice ha i dati per ovvietà, ma c'è la privacy, poi, sai tutto è possibile, ma sarebbero passibili di denuncia,
Considera che l'auto che dovrà montarlo la usa mia moglie per 2/3 km al giorno, (meno di 4000 km all'anno) e quando si esce in famiglia guido io, quindi non c'è nulla da "nascondere"...al max se non mi piace lo tolgo e pago la "penale" di 12 E. x smontarlo.
Io l'ho scelta per il risparmio di 100 euro, ma anche perchè è tutto chiaro come da contratto.In più i dati li posso controllare anche io da smartphone.

--- Messaggio doppio unito ---

va a vantaggio esclusivo delle assicurazioni.
beh, considerato che non ho intenzione di fare truffe, 100 euro in meno su una polizza annuale di 770 euro non è certo uno svantaggio.
 

Motoradders

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
Io non sono d' accordo.

Un automobile è diversa da un aereo. Su di una aereo non si possono fare cavolate, nemmeno distrarsi senza permesso. In quel caso trovo giustissimo utilizzare una scatola nera, perché quasi sempre si viene a scoprire che si tratta o di errore umano o di malfunzionamento di natura elettrica o meccanica.
Inoltre l' aereo ha una tabella di marcia programmata. La compagnia, l' aeroporto e così via, sanno perfettamente che l' aereo deve andare qua, lì e laggiù.

Nel caso della macchina si ha un uso privato del veicolo. Anche se il contratto dice che non utilizzeranno i tuoi rilevamenti di guida per una questione di tutela della privacy, chi ti dice che in maniera del tutto losca un gruppetto di persone, rinchiuse in una stanzetta spii i tuoi dati?

Ti faccio un' altra domanda: Lo sai che quando fai una telefonata sei sempre ascoltato?

Esiste un software che gestisce tutto il traffico di telefonate, e se pronunci le parole Obama, bomba, Gheddafi e così via, il sotfware smista la tua telefonata ad un operatore che l' ascolta per tutta la sua durata per capire se tu sei una potenziale minaccia.

Il contratto del telefono non mi pare che faccia questo tipo di riferimento, ma questa realtà esiste già da 10 o 20 anni ormai.

La propria privacy è importante. Installare questo dispositivo significa mettere la propria intimità a rischio.
Inoltre, alzi la mano quante volte qualcuno ogni giorno commette un infrazione, seppur stupida come non dare la precedenza, non mettere la freccia o persino non far passare il vecchietto sulle strisce.
Sono tutte potenziali informazioni che potrebbero farti classificare come " guidatore pericoloso ". Informazioni che in tribunale, in caso di sinistro con reato penale posso inchiodarti tranquillamente.

Pensaci bene prima di installare questo affarino. Potrebbero essere pure 100 € in meno, ma nel caso peggiore, ti auguro che non succeda mai, quei 100 € potrebbero farti andare in carcere. Sei ancora convinto che ne valga la pena?
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
nel caso peggiore
quei 100 € potrebbero farti andare in carcere
motoradderes, non ti sembra di esagerare un pò...addirittura pensare al carcere:Nailbiting:, ok pensare all'impensabile, però...
cmq ripeto, la compagnia non può rivalersi su di me,
alzi la mano quante volte qualcuno ogni giorno commette un infrazione, seppur stupida come non dare la precedenza, non mettere la freccia o persino non far passare il vecchietto sulle strisce.
Sono tutte potenziali informazioni che potrebbero farti classificare come " guidatore pericoloso "
e non può leggere i dati fino (ancora scongiuri) ad un incidente importante.I dati ce li ha la ditta che produce il dispositivo,NON l'assicurazione.
Lo sai che quando fai una telefonata sei sempre ascoltato?
Si, purtroppo...e tu lo sai che con facebook ed altri social abbiamo dato tutti i nostri dati (io no perchè sono icritto solo a twitter e con dati generici) ad aziende di tutto il mondo?addirittura c'è chi mette foto dei propri bambini ignorandone il pericolo....cmq tornando sul "sentiero", tieni sempre conto che posso sempre toglierlo se vedo che qualcosa non va.
 

Motoradders

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
Sì lo so perfettamente che facebook è una banca dati che immagazzina tutte le nostre informazioni, ma è proprio perché so che è così, su facebook carico solo il minimo indispensabile. Le foto delle festività finiscono su facebook perché gli amici vogliono averle lì, ma più di questo non scrivo quasi mai niente per non dare informazioni agli altri e soprattutto a facebook e a chi lede la privacy!

Comunque era frainteso, però lo dico lo stesso: la mia opinione in merito all' affarino è personale. Io rimango restio ad installarlo, ma tu puoi comunque fare come credi. Del resto è questo che vuol dire avere il diritto di libertà o di libero arbitrio. Con questo voglio dire che da me non ci sarebbe la mia personale approvazione, se è così che lo vogliamo intendere. Il mio consiglio che insisto nel darti è solo di stare molto attento qualora deciderai di installare il dispositivo! ;)
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
Al di là di tutte le questioni io penso che già siamo spiati come al grande fratello,in rete ,in strada ecc...
Ci manca solo l'assicurazione che mi controlla se ho allacciato la cintura o meno....io 100€ gli e li lascio volentieri ma nella mia auto ste porcherie non entrano!
Piuttosto fatti direct line o altre compagnie online e risparmi anche più di 100€.Tanto sai che quando devi pagare sei giusto,quando ti devono dare loro i soldi c'è sempre qualcosa che non và...
 
Auto
fiat punto 1.2 8valvole motore fire
voi ragazzi quanto pagate di assicurazione?? cmq per 100 euro in meno io quella ***** nn ce la metto e quoto @Salva-Racing hai proprio ragione stesse cose che penso semmai trovate una polizza a guida esclusiva o che dichiarate quanti km fate all anno allora li si che risparmierete e poi ogni anno continuate a fare preventivi per verificare se ci sono polizze che vi fanno risparmiare ma prima cercate di tirare il prezzo alle compagnie assciurative dicendo o mi togli qualcosa o ne cerco un altra....io faccio cosi ragazzi ma pagando solo 140euro ogni 6mesi cosa devono scalarmi?? tra poco me la regalano
 

Motoradders

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
Io ho la sfortuna di avere 22 anni. Nonostante sia in classe 0, che corrisponde alla 1A o 1E ( comunque è la più bassa ) l' assicurazione costa 280 € ogni 6 mesi.

Nel 2011, primo anno che ho avuto la macchina, mi costava 320 €, ma ogni anno mi limano un po' la rata perché non faccio mai incidenti. Comunque per sicurezza "tocco ferro", perché non vorrei fare incidente e continuare a risparmiare sull' assicurazione.

Il fatto è che il risparmio c'è, ma è minimo. Ogni anno che vado a pagare il bollo, me lo aumentano sempre di un 5%.
Quest' anno il bollo è costato 125€ per una macchina che ha 54 CV ed è Euro 3 o 4. In questo momento non me lo ricordo di preciso.
 
Auto
fiat punto 1.2 8valvole motore fire
@Motoradders secondo me dovresti fare piu preventivi io pago una sciocchezza 1.2 44kw 60Cv 140euro semestrale

--- Messaggio doppio unito ---

ho la Generali
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso