• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è momentaneamente chiusa.

Scandalo Dieselgate, software truccato, emissioni fuori norma

nepal3

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
brava 1.2 16v anno 99 60 kw 82 cv motore 182b2000
Con una riprogrammazione della centralina, e un trasformatore di flusso!!! Cos'è il trasformatore di flusso?? un tubo di plastica reticolato ad una estremità, posizionato tra il filtro aria e il debimetro.

Ecco cosa riporta Quattroruote di gennaio pg 176:

"UN TRASFORMATORE di flusso, da inserire fra la cartuccia del filtro e il misuratore della portata d’aria. È questa la soluzione annunciata dalla Volkswagen e ratificata dalla Kba, l’autorità federale tedesca per i trasporti, per far rientrare i turbodiesel 1.6 della famiglia EA 189 entro i limiti di emissioni Euro 5. In sostanza, si tratta di una griglia che, secondo la Casa tedesca, consente di “incanalare" al meglio l'aria in uscita dal filtro, riducendo così la formazione di vortici all'interno del collettore. Di conseguenza, il debimetro riesce a misurare con maggior precisione la massa d’aria, parametro fondamentale per un controllo ottimale della combustione: di qui la potenziale riduzione delle emissioni allo scarico. Il montaggio del dispositivo verrà naturalmente accompagnato dall’aggiornamento del software di gestione del motore.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
Facevano prima a pensare subito a questa cosa che a scrivere tutto il codice che truccava le emissioni lol
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
Distruggiamo l'ambiente per salvare la VW, evvai :Bored:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Mettere a casa tutti gli operai delle aziende e dei fornitori per le normative antiinquinamento non so se sia sensato, anche perchè si tratta di cambi di normativa avvenuti dopo la produzione dei progetti...

Non intendo difendere i costruttori, mi sembra semplicemente suicida affossare una intera industria automobilistica (che ha già i suoi problemi) mettendo in ginocchio l'economia di Francia, Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Cekia e Serbia...
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
Ultime notizie, la sistemazione del problema emissioni volkswagen si risolve in un semplice aggiornamento software? ma vi sembra possibile? tutto questo casino per niente?
 
Auto
Fiat panda hobby 141 2001, Fiat Punto 1,4 NP 2013, Fiat GPunto 1,3 MJT 75CV 2009
beh...molto plasibile. tieni presente che il problema era proprio un software in centralina, non vi era alcuna anomalia o trucco nella meccanica, ma solo elettronico. quindi andando a rimpostare i parametri della centralina risolvi il problema.
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
un po' di aggiornamenti ....
http://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/automobili/news/altroconusmo-contro-volkswagen

in quest'altro articolo..... http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/industria/2016/08/08/antitrust-maxi-multa-5-mln-a-vw-per-scandalo-emissioni_6c8ce3b4-334d-45f8-9b7a-78f81b9d7a81.html ..............................è riporta questo

"Intanto si muove l'Antitrust, con una multa, cinque milioni di euro, pari al "massimo edittale", inflitta per una condotta "scorretta ai sensi del Codice del Consumo" che induceva i consumatori a scelte che non avrebbero fatto se avessero saputo dell'inquinamento reale prodotto dalle auto Vw.

Con l'aggravante di messaggi pubblicitari e 'claim' che decantavano una particolare sensibilità ambientale.

insomma un bel casino per niente non direi o_O ... io direi che è una grande presa per il C...O ..... per tutti quelli che hanno dato il C...O per acquistare un auto di una casa automobilistica scorretta con chi alla fine li aveva scelti .facepalm
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
Se le avessero fatto una multa secca tale da mettere in seria crisi l'azienda, le conseguenza sull'economia sarebbero state disastrose. C'era da aspettarselo che avrebbero fatto così...
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
Se le avessero fatto una multa secca tale da mettere in seria crisi l'azienda, le conseguenza sull'economia sarebbero state disastrose. C'era da aspettarselo che avrebbero fatto così...
si infatti per il bene dell'economia va bene così d'altronde una bella botta l'ha presa ed anche un bel danno all'immagine......anche se di soggetti strani che non danno importanza a questa TRUFFA ce ne sono tanti soprattutto in Italia LOL

Però "stranamente" il governo tedesco picchia più duro con FCA...
per eventuali scandali che riguarda FCA volendo puoi aprire una discussione appositaLOL
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
fiat punto 1.2 16v mk2 '00
Dentro il Dieselgate c'è il fallimento di una tecnologia per quanto riguarda le emissioni inquinanti:il diesel alimentato a gasolio.
Il futuro dei motori a combustione interna sarà a carburante gassoso,sia esso metano,gpl o idrogeno.Bruciare un combustibile liquido sarà sempre e comunque più inquinante,ci saranno sempre particelle solide in sospensione nei fumi di scarico.
Fino a quando la nostra specie continuerà
ad essere "intelligentemente stupida" il Diesel a gasolio non verrà mai bandito
dalle nostre città ed il PM2,5 e fratelli continueranno ad essere
dei liberi e subdoli attentatori della nostra salute.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non è banale risolvere i problemi di sistema, costo energetico e sicurezza dell'uso dei combustibili gassosi.
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
Se fosse per me accantonerei i diesel definitivamente e punterei sul metano e soprattutto gpl.
 
Auto
fiat punto 1.2 16v mk2 '00
Parlo di un futuro ipotetico ed oltretutto utopistico,i poteri economici creeranno delle barriere insormontabili fino all'ultima goccia di petrolio.Il diesel a gasolio continuerà ad esistere sicuramente ma vietarlo nei centri abitati a forte traffico in favore di motori a carburanti gassosi è qualcosa di applicabile già ora,senza problemi di sistema,senza costi energetici esagerati e con la dovuta sicurezza.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Direi che i consumi, i rumori ed i tempi/spazi di gestione di un compressore per metano ti sono un po' sconosciuti... Senza dimenticare di quanto si ridurrebbe la quota gas per i riscaldamenti domestici, con conseguenti (doh) aumenti di prezzi applicati...
 
Auto
fiat punto 1.2 16v mk2 '00
Posso apporgiarti il discorso delle quote gas per riscaldamento ma non quello sui rumori.
Ho guidato auto a gas per 11 anni.
Sono cioè preferibili le polveri sottili ai decibel?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Beh, le storie di materiali problematici ci sono da decenni, e "stranamente" diventano vietati quando sono molto diffusi ed economici sul mercato, mentre i nuovi materiali e soluzioni non inquinanti/tossiche/vietate sono molto più costose (anche per problemi di industrializzazione), meno disponibili, brevettate o sottoposto a licensing.

La rimozione delle polveri sottili da combustione per autotrazione leggera non farà sparire
  • furgoni
  • camioncini
  • camion
  • autotreni
  • autogru
  • autobus
  • betoniere
  • trattori agricoli
  • impianti di riscaldamento non a gas
  • camion da miniera
  • generatori elettrici
  • centrali elettriche a gasolio e olii pesanti
  • navi trasporto merci
e qualche altra decina di usi del gasolio che onestamente mentre sto scrivendo il post non ricordo.
Non sono contento che vengano prodotte le polveri sottili, ma in questo lungo elenco di usi di diesel non ci sono alternative fatte a GPL o Metano realmente percorribili.
Ho visto dal vivo un Iveco Stralis a Metano, ma era di una società di trasporto, che magari lo usa come naveetta.
Con la attuale rete di diffusione del metano in tutta europa non credo tu possa convincere nemmeno il più ecologista degli autotrasportatori a ridurre di un'unghia la possibilità di rifornirsi dove vuole, come vuole, quanto vuole e in tempi brevi.

Senza dimenticare che nel momento in cui (per ipotesi) si trasformi magicamente in trazione a gas il parco auto a gasolio presente in italia, vorrei vedere in quante ore sarà al collasso la rete dei rifornimenti.

Poi per carità, tu hai invocato i decibel, ma il passo successivo è l'aumento generalizzato del costo di ogni altro combustibile che non sia il gasolio, visto che quest'ultimo non lo vorrà più nessuno.
Questo aumento dei carburanti lo vedremo riflesso in un aumento generalizzato di ogni bene, servizio, tariffa in quanto aumenterà il costo dell'energia elettrica, del riscaldamento, dei trasporti e di conseguenza di ogni attività economica che fa uso di questi 3 elementi imprescindibili dal nostro sistema economico.

Non dimenticare inoltre che a parte poche eccezioni, ora le automobili pesano come macigni.
Ok che ci sono cosine piccole e leggere come la produzione Ceka della Joint Venture tra Toyota e PSA, nonchè alcuni prodotti di PSA, Mazda, Ford e FCA. Ma...
Le macchine ora pesano una pazzia. Tentano con turbo e downsizing di non perdere scatto grazie alla maggior coppia, ma quello che una volta era il peso di una berlina capiente per la famiglia (1300kg) ora è il peso di una Segmento C a benzina e non troppo accessoriata.
Senza coppia un'auto simile è un chiodo conficcato nel terreno con una macchina per palificazioni.

Il gasolio sopravviverà alle normative Euro7? Buona domanda.
Tra catalizzatori denox o SCR, trappole antiparticolato, additivi all'urea, doppio circuito EGR il motore diesel sta diventando veramente molto complesso, ma anche il benzina per rincorrere i motori ad accensione spontanea si sta inventando di tutto, dal Diesotto di Mercedes al VC-T di Infiniti, allo SkyActive di Mazda.
Senza efficienza termodinamica (la peculiarità dei motori ad accensione spontanea turbocompressi e ad iniezione diretta) nemmeno le benzine o i gas potranno sostenere la "fame" di trasporto di questo mondo.

Fame che sono disposto a scommettere pagheremo fino all'ultimo centesimo noi...

Un corollario: se pensi di passare il tutto ad elettrico, non dimenticare che:
  • di notte il fotovoltaico non funziona
  • aumenta l'energia elettrica divorata dal sistema dei trasporti e quindi l'inquinamento della produzione della stessa, visto che ci sono centrali a carbone e a gas. Tutte pulite, ma se producono più energia bruciano più combustibile!
  • bisogna potenziare le reti elettriche (e si usano gli elicotteri o mezzi pesanti per i cavi ad altissima tensione, altro inquinamento)
  • aumentano le emissioni elettromagnetiche disperse lungo tutta la rete elettrica
  • l'inquinamento per smaltire batterie e pannelli? Quanto è inquinante?
In sintesi: è facile fare proclami e sparare strali. Difficile è risolvere i problemi che si creano col cambiamento...
 
Auto
fiat punto 1.2 16v mk2 '00
Quadro completato alla perfezione,ho capito,il gasolio è insostituibile.Come il carbone del resto,giusto?O di tutto quello che ci sta avvelenando.Perchè l'uomo ha la presunzione di gestire questo pianeta sotto il profilo dell'economia senza pensare che le leggi che lo regolano hanno poco a che fare con il soldo.Nel 2050 saremo(o saranno ) 9 miliardi di individui e la Terra sarà al collasso energetico,alimentare ed ambientale.La biodiversità sarà ridotta ai minimi termini ed è probabile che l'effetto serra sarà fuori controllo.
Hai ragione,ho fatto un proclamo senza pensare all'economia(che considero poche volte ma dovrò imparare a farlo),senza pensare al cambiamento.E quando il cambiamento sarà di un altro tipo continueremo a pensare alle nostre leggi economiche perchè è solo così che riusciamo a gestire tutto.Il nostro pianeta è solo un'immensa Isola di Pasqua che sfrutteremo fino all'ultimo albero prima di essere dimenticati e cancellati dagli eventi e dal tempo dell'oblio cosmico.

Vista la tua preparazione tecnica ti chiedo quali scenari immagini se il diesel non riuscirà a superare l'euro 7? Esiste un limite tecnico dell'invenzione del caro Rudolf dal punto di vista delle emissioni?
 
Alto Basso