• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Rimozione e ripristino graffi secondo procedura carrozzeria

Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Nello smontare alcuni pezzi ho graffiato un po la vernice del longherone, per evitare futura ruggine sto scartavetrando fino a far affiorare l'acciaio con carta 320, successivamente applicherò due mani di fondo a bomboletta, pou scartavetrerò di nuovo con carta 320 e infine spruzzero un po di vernice blu a bomboletta.....che dite va bene? Grazie

--- Messaggio doppio unito ---

Lo spazio è poco per lo spray, posso andare di pennello?

--- Messaggio doppio unito ---

Ho trovato questo manuale di verniciatura iveco:
https://it.ppgrefinish.com/media/787960/manuale-iveco_ppg.pdf

Per le auto direi che le procedure sono le stesse.
Leggendo, innanzitutto c'è una differenza tra il primer e il fondo, mentre io pensavo fossero sinonimi. Ecco quello che ho capito:

1) il primer è appunto il primo strato che si applica sulla lamiera nuda e ha la funzione di antiruggine. Inoltre esistono anche primer riempitivi spray che integrano anche la funzione dello stucco.

2) il fondo si applica successivamente al primer e serve a creare una superficie su cui possa ancorarsi la vernice.

Potete confermare queste due affermazioni?

Chiariti i concetti base, a pagina 9 del manuale (il manuale fa riferimento alla rifinitura di una saldatura ma penso è la stessa procedura per sverniciare e riverniciare una superficie metallica) si legge che bisogna portare a nudo la lamiera con carta P150-P180, successivamente sgrassare e applicare una mano di primer epossidico, successivamente applicare un fondo poliacrilico bicomponente e quando asciutto carteggiare con P400-P600, quindi sgrassare e a quel punto la superficie è pronta per smalto e trasparente. Tutto ok?
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Personalmente sul metallo nudo spruzzerei uno spray di Zincatura a freddo.
In alternativa, un convertitore reticolante antiruggine che può fare anche da fondo.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ciao Pike, quindi sei d'accordo sul fatto che c'è una differenza tra primer e fondo e che i significati sono quelli che ho detto? Ho molta confusione sulla procedura da applicare. Io sono in possesso di uno stucco riempitivo spray aggrappante e antiruggine, posso usarlo? Questo prodotto dovrebbe sostituire in un solo colpo gli strati di primer stucco e fondo....ma io dello stucco non ne ho bisogno...quindi immagino che non mi serve...

--- Messaggio doppio unito ---

I prodotti spray sono già mischiati col catalizzatore che serve per accelerare la reazione di indurimento giusto?
E che significa fondo bicomponente? Che va usato il fondo mischiato al catalizzatore?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Secondo me funzionerebbe in caso di riparazioni di carrozzeria, dove con un solo prodotto si spera (mai provato e quindi non ne conosco l'efficacia) di fare una operazione polifunzionale.

La zincatura a freddo potrebbe parzialmente sostituire il primer, più che altro perchè si occupa di incapsulare il metallo in un guscio protettivo dalla corrosione. Tuttavia... Servirebbe altro tipo di vernice per renderlo resistente ad altre sostanze (acidi, basi, sali, etc etc).

Discorso diverso è il convertitore reticolante, che potrebbe anche fare da fondo. Resta il fatto che... non è una verniciatura atta a difendere da tutti i tipi di aggressione.

Onde evitare confusione non sono esperto di verniciatura! Quindi prendi pure le mie opinioni come le opinioni di un conoscente, ma cerca altre esperienze più qualificate della mia ed in ogni caso pensa con la tua testa prima di prendere una decisione definitiva ;)
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
La lamiera della macchina è zincata di fabbrica, questo significa che nella struttura atomica dell'acciaio sono state fatte penetrare particelle di zinco che lo rendono resistente alla corrosione, o almeno penso. Quindi la zincatura non dovrebbe essere uno strato che si applica sull'acciaio. Facendo delle prove io vedo chiaramente che la lamiera nuda è ricoperta da un primo strato giallognolo che dovrebbe essere il primer ossia antiruggine, poi il fondo più chiaro e infine vernice. Tuttavia da alcune parti si legge che bisogna applicare solo il primer e del fondo non si parla, ecco perché ho dubbi.
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
questo significa che nella struttura atomica dell'acciaio sono state fatte penetrare particelle di zinco che lo rendono resistente alla corrosione, o almeno penso
....
Vabbè
https://it.wikipedia.org/wiki/Zincatura
La zincatura è il processo con cui viene applicato un rivestimento di zinco su un manufatto metallico generalmente di acciaio per proteggerlo dalla corrosione galvanica: esso infatti limita la formazione di micro-celle elettrolitiche ad azione anodica nei bordi di grano.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Quindi la lamiera zincata non va sverniciata mediante abrasivi?

--- Messaggio doppio unito ---

Leggendo in rete risulta che lo strato di zinco è molto tosto e si può anche sverniciare con sabbiatrice con grani da 0,5 mm! Quindi la sverniciatura mediante carte abrasive non comporta nessun problema per lo strato di zinco. Si legge però anche che una superficie zincata può essere ricoperta semplicemente dallo strato di vernice....e allora le case automobilistiche sono stupide a mettere primer e fondo? Il capitolo verniciatura mi sembra veramente un oceano di dubbi, ci vorrebbe un corso di laurea..



Ricapitolando, qualcuno può confermare la mia procedura? Scartavetro con p180 pulisco, applico primer epossidico e fondo acrilico, gratto con p320 pulisco e vernicio....ok?
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ho comprato un pò di prodotti, primer epossidico con catalizzatore e diluente, fondo acrilico con catalizzatore e diluente e sgrassante antisiliconico. Io credevo che quando ci sono graffi bisognava sempre sverniciare portando la lamiera a nudo, ma da quel che ho capito primer, fondo e vernice si possono applicare anche sulla superficie finita rovinata da graffi ecc, purchè con smalto ancora aderente. Quindi va bene se carteggio sulla superficie che si vede in foto con p320 senza insistere e senza togliere strati, pulisco con lo sgrassatore, e vado di primer, fondo e vernice? La maggior parte dei graffi arriva al primer e al fondo, c'è solo una piccola zona di lamiera scoperta che avevo carteggiato ieri con p320 facendo forza.
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
La grana con cui vai a carteggiare dipende dalle condizioni della parte da trattare .
La 180 si usa , ad esempio , per carteggiare lo stucco ma dipende sempre da quanto materiale devi rasare - puoi andare sotto o sopra questa grana 60-80 o 240-320 ..

Con grane grosse poi vai a stuccare perché se ad esempio carteggi con una 80 ti ci vuole una tonnellata di fondo per coprire i solchi della carta .
Poi fai stucco e fondo o solo fondo .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Il capitolo stucco ancora non l'ho aperto, quando ne avrò bisogno inizierò a studiare:)
Dexter, ti va di darmi un parere sulle righe qui sotto?
Le mie idee sono ancora in continua evoluzione, però rispetto a un paio di giorni fa mi sembra di vedere più chiaro.


Il primo strato sopra la lamiera nuda o zincata è il primer epossidico, la sua funzione è quella di impedire la corrosione del supporto e inoltre ha anche funzione di aggrappante per il successivo strato di fondo acrilico. Il primer epossidico aderisce su qualsiasi superficie di metallo, carteggiata o non carteggiata, purchè esente da materiale che si sfalda. Quindi se ho una superficie verniciata ma con graffi qua e la e areole di lamiera nuda se non c'è ruggine e vernice che si sfalda basta sgrassare con sgrassatore antisiliconico e applicare il primer. Eventualmente dopo il primer si applica lo stucco ove necessario, sempre se i graffi in origine non avevano fatto ruggine perchè altrimenti la rugine doveva essere tolta prima. Dopo qualche ora e entro 24 ore che il primer è stato applicato, anche se non è ancora totalmente asciutto, si applica il fondo acrilico. Non c'è bisogno di carteggiare il primer e il fondo una volta asciugato è come un giubbotto antiproiettile, cioè diventa uno strato molto solido che isola la parte sotto facendo da schermo ai detriti. La vernice infatti è molto tenera e senza fondo un piccolo sassolino potrebbe far fuori vernice e primer arrivando a lamiera e a ruggine. Il fondo non è strettamente necessario poichè il primer è già aggrappante, però nel caso di pezzi in movimento come le auto serve perchè appunto possono sempre schizzare sulla lamiera detriti che verranno opportunamente bloccati dal fondo. Una volta applicato il fondo, si carteggia con grana fine (non so di preciso), si sgrassa e si applica lo smalto e nel caso di pezzi estetici anche il trasparente.
Ovviamente si fa tutto a spruzzo, ma nel mio caso non ho molto spazio e sono costretto a fare a pennello, hai consigli in merito alla gestione del pennello?
Inoltre ti volevo chiedere: visto che il fondo, a differenza del primer, ha un puzzo micidiale, mi consiglieresti una buona maschera antigas per difendersi dai vapori e dal pulviscolo? Sai, sarebbe stupido rimetterci la salute....
 
Ultima modifica:
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Mi fai vedere la parte che devi fare ?
Magari non hai bisogno di tutti questi passaggi ..

Viste ora le immagini .. tra poco ti dico .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
È la superficie di un longherone, nello smontare della roba ho creato una serie di graffi che a guardare arrivano al primer.....non avendo esperienza mi sono preoccupato inutilmente per eventuale ruggine e allora avevo iniziato a grattare con p320 scoprendo un areola di lamiera nuda. Per ora ho sgrassato tutto con antisiliconico, resto in attesa sul da farsi....ciao e grazie
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Ok , li basta che fai primer e fondo .
Non so perché non mi faceva vedere le immagini prima .
In carrozzeria stucco e fondo fanno da primer .
Fai tutto a bomboletta , maschera bene e lega tubi e cavi per farti spazio .
Per la maschera basta una comune mascherina ma se hai soldi da spendere vai in colorificio e ne compri una professionale .
Carteggia bene con una grana fine prima di passare il primer ..tipo 400 .
Poi passi il fondo e se puoi lo carteggi .
Usando una grana fine prima di dare il fondo eviti che si vedano graffi dopo .. non so quanto coprano i fondi a bomboletta .

--- Messaggio doppio unito ---

Comunque si parla di un longherone non farti troppi problemi ..
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Non ho spazio per la bomboletta o l'aerografo, a meno che non caccio il motore fuori;)......con un pennellino o un rullo stretto va bene lo stesso? Sulla scheda tecnica del primer c'è scritto che si può usare il pennello, per il fondo no.
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Metti la macchina su un cavalletto e fai da sotto .. togli la ruota .... dalla terza immagine che hai caricato si vede che hai spazio per muoverti .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Se metto solo il primer epossidico e dopo lo smalto senza passare per il fondo? Da quel che ho capito il fondo serve per uniformare la superficie per avere una verniciatura finale migliore, quindi se non ci sono esigenze estetiche si va di primer e smalto.......sei d'accordo? Non ho capito hai detto di stendere primer e fondo senza smalto. Che senso ha il fondo se poi non si mette lo smalto? Garantisce comunque una protezione in piu il fondo? Grazie mille;)
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Guarda sulle indicazioni .. ogni prodotto ha caratteristiche diverse ma dovrebbe essere verniciabile .
Per il fondo la scelta è tua , il fondo serve proprio per togliere piccole imperfezioni della superficie .. vista la zona potresti evitare .
Si non l'ho scritto ma una volta che hai preparato la parte , incarti e vernici .
Mi raccomando sgrassa bene le parti con antisilicone .
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ho carteggiato a grana fine e pulito tutto con antisilicone, poi ho applicato il primer, l'ho fatto asciugare e poi ho applicato direttamente lo smalto metallizzato. Sulla scheda tecnica del primer c'è scritto che può essere verniciato con qualsiasi vernice entro 24 ore. Il fondo per mancanza di voglia non ce l'ho messo. Più tardi posto le foto.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Dexter aiutami tu, ho fatto un disastro!!! Avevo fatto tutto bene, la vernice sembrava asciutta, poi quando vado a rimontare il supporto batteria mi tocca sullo stesso punto e si taglia la vernice di consistenza gommosa. Stacco i vari pezzettini riscoprendo la lamiera nuda e mi riprometto di rifare daccapo. Oggi rivado a verniciare ma confondo il diluente epossidico con l antisilicone, quindi vado ad applicare il primer diluito con antisilicone.....mi accorgo dell'errore e quindi pulisco con un po di carta....la lamiera riaffiora pulita ma intorno è tutto un pasticcio..... .ora non riesco più a eliminare tutti questi residui bianchi.....sono disperato e il carrozziere di fiducia ha da fare........si può sistemare vero?
 

Allegati

Auto
Punto 1.2 8v 188 /2003
Ma perché non hai fatto semplicemente un ritocco a pennello o una passata veloce con la bomboletta dove hai graffiato la parte appena verniciata ..
Stai facendo una parte che non è a vista , per un graffietto non puoi metterti a ricarteggiare tutto .
Adesso lascia asciugare bene e poi ricarteggia per togliere il materiale che gli hai dato .
 
Alto Basso