• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Repellente per vetri, funziona davvero?

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Ciao a tutti.

E' un paio di anni che mi sono accorto di una cosa, sui vetri (laterali specialmente, non essendo provvisti di tergi ovviamente) nel corso di piogge anche consistenti si accumula l'acqua rendendo davvero pessima la visibilità.
Idem sugli specchietti, così ho preso ad applicare la cera sul parabrezza per provare ma il velo opaco in contro luce era comunque fastidioso.
Chissà forse in origine sono trattati e con gli anni il trattamento si lava via... non saprei.

Mi chiedevo se qualcuno per caso ha usato oppure usa prodotti come l'arexons Rain OFF.


Ritengo fastidioso ed anche molto rischioso continuare a guidare con i vetri pieni di acqua che non scivola via.

Qualcuno lo ha provato questo prodotto oppure altri simili? Ha soluzioni alternative fatte in casa da proporre? Grazie.
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
si funzionano, io da circa 6 mesi ho applicato su tutti i vetri la protezione della soft99, ma solo dopo aver provveduto ad affettuare un'accurata pulizia degli stessi con claybar, rotorbirtale e compound per vetri e poi prodotto specifico per la pulizia degli stessi (se il vetro è sporco il prodotto durerà meno)
Direi che funziona bene, a partire da 60-70 km/h l'acqua scorre via da sola, addirittura in autostrada quando piove non c'è necessità di azionare il tergicristallo, idem su tutti gli altri vetri.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Il problema principale, nel mio caso, è che vetri laterali e specchietti retrovisori, restano pieni di gocce che riducono molto la luminosità dando anche un effetto prisma terribile quando un altra auto ti punta i fari contro.

Cerco il prodotto che suggerisci, l'arexsons che ho linkato ha il vantaggio di avere la spugnetta che serve ad applicarlo.
Chissà perché nei primi anni di vita dell'auto tutto questo non succedeva...

Grazie @Monatto .
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io ho due pessime idee.
La prima è quella di usare un detergente per piatti per lavare approfonditamente ogni superficie vetrosa.
La seconda, quella di buttare un po' di soldi in una clay bar.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@GDeltaG a questo punto ne sono quasi certo, perché il "problema" con le prime piogge di quest'anno è diventato ancora più evidente.
Con una normalissima cera per carrozzerie i risultati sono pari a quelli di tanti video che trovi su youtube, le gocce scivolano via.
Stesso trattamento fatto ai fari anteriori perché con la pioggia si sporcano molto riducendo la visibilità.


@Pike il detergente per piatti costa come un detergente specifico per vetri auto, a quel punto prendo il secondo.
La clay bar non ha un effetto idro repellente, quindi non saprei.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il detergente piatti ce l'hai già in casa, intanto togli lo schifo dal vetro senza spendere extrasoldi.
La claybar è un rinforzo per pulire il vetro da sporco e contaminazioni. In sintesi, un metodo per togliere cose a cui l'acqua possa attaccarsi.
monatto ha fatto un trattamento certamente più radicale, ma... almeno puoi fare il test metà parabrezza. Parte inferiore trattata, parte superiore no.

Se ti piace, fai tutti i vetri (ma fai attenzione agli specchietti perchè non è detto che siano di vetro). Solo dopo queste manovre puoi fare test dei prodotti repellienti.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Il nostro @Salva-Racing ha pubblicato due video. Uno dove spiega l'utilizzo di un prodotto per pulire i mobili, applicato sui vetri dell'auto, il secondo dove ne mostra l'efficacia. Vale la pena di dare un'occhiata a questi video
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Fra l'altro cercando un prodotto idrorepellente mi è venuto in mente pure di sostitutive le guarnizioni finestrini che in una certa misura nel tempo comunque aiutano a tenere pulito i vetri.

È un lavoro da fare a breve comunque quello del trattamento idrorepellente.

Ecco il video di @salvaracing.

 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Quello che ho usato è il soft99 ultra glaco protezione vetri, ed è dotato di spugnetta per applicazione.

Su lacuradellauto trovi diversi prodotti a riguardo anche di altre marche, sempre sullo stesso sito trovi anche dei prodotti specifici per specchietti e fari, ma credo che più o meno facciano la stessa cosa.

Purtroppo il detergente piatti non è in grado di detergere correttamente il vetro auto.
Il detergente piatti è fatto per mandare in detersione i grassi alimentari, che sono diversi da quelli presenti su strada, oltre a non avere effetto su calcare, ossidi ed altre particelle.
È come dire ad un meccanico di lavarsi le mani con il detergente per piatti piuttosto che usare la pasta lavamani. Sappiamo benissimo tutti che per il grasso e l’olio basta una passata di pasta lavamani, mentre con il detergente per piatti ce ne vogliono 5 e che non si elimina nemmeno tutto lo sporco.
 
Auto
Renault Clio mk3 1.5 dci 75 CV 2013 - Fiat Punto EVO 1.3 M-jet 75CV 2010
Uso anche io un prodotto specifico per vetri e funziona bene. L'acqua forma delle gocce che scivolano via. Addirittura in autostrada non utilizzo le spazzole per il parabrezza anteriore.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Il trattamento arexons promette di durare tutta la stagione invernale, per cui il tergi non lava via la patina se ben applicata. Interessante.
Diciamo che mi sono convinto ad acquistarlo, su amazon la confezione da 100ml costa circa 12€.

Però mi restano scoperti gli specchietti così.

Sapete che faccio? Provo la cera per mobili usata salvaracing che ha un costo esiguo e vediamo che succede.

Se avete altri suggerimenti per gli specchietti ed i quattro finestrini postate pure, per me le zone più critiche da trattare sono quelle.
 
Ultima modifica:

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Lexus ES300h Luxury Line 2020 (2.5 218CV)
L'effetto di idrorepellenza lo ottieni anche solo con una pulizia approfondita (basta anche solo un lavaggio con un prodotto acido come Pulismog di MAFRA e vedi subito l'effetto appena risciacqui). Un sigillante ti permette di migliorarlo e farlo durare più a lungo. Comunque, con quello che costa rain-off, alla stessa cifra prendi un sigillante specifico per vetri (tipo https://www.lacuradellauto.it/angelwax-h2go-trattamento-antipioggia-100-ml.html, anche se sembra piccolo ci fai diverse applicazioni su tutti i vetri).
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Ringrazio tutti per le risposte, ho deciso di acquistare il RainOFF su amazon perché compro altre cose ed è comodo fare una sola spedizione.
Purtroppo ho chiesto se poteva essere usato sugli specchietti, ovviamente la risposta è si ma l'acqua vola via oltre i 60km\H quindi sugli specchi l'efficacia può essere molto relativa.

N.B. però una prova preliminare con la cera per mobili la faccio tanto sono pochi spiccioli.
 
Auto
Renault Clio mk3 1.5 dci 75 CV 2013 - Fiat Punto EVO 1.3 M-jet 75CV 2010
Sugli specchietti la vedo difficile perché non esposti direttamente al vento. Facci comunque sapere!
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Per la verità sugli specchietti in passato ho messo della cera da carrozzeria, di quella spray. Acquistata un po' di anni fa(durata molto perché la usavo per i fari che pure si sporcano di continuo), non andava male ma lasciava una patina opaca(forse non la distribuivo bene).

Certo che vi faccio sapere.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Lexus ES300h Luxury Line 2020 (2.5 218CV)
Sugli specchietti c'è un prodotto apposta che fa scivolare l'acqua da 0km/h, il problema è che è costoso e dura poco. Il rain off sicuramente va bene anche lì, se ci piove sopra comunque un po' di idrorepellenza la vedi.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Eh però essendo lo specchietto piccolo, pur dovendolo ripassare ogni quindicina di giorni quel che ne guadagni in visibilità ripaga assolutamente la rottura di doverlo ripassare spesso.

Grazie mille per il link.
Messaggio doppio unito:

Una considerazione sulla cera per mobili e sul vetrix, mi è capitato di rovinare la plastica grigio chiaro che sta di lato (ginocchio sinistro) alla manopola che regola la temperatura.
Come? Usando un metodo fai da te per pulire l'interno del parabrezza.
Usando alcol denaturato e giornali(rimedio della nonna, della mamma e del papà). E' colato un pochino di alcol ed ecco che è rimasta una bruttissima strisciata.

La considerazione è: spendere 2€ per la cera piuttosto che 10 per l'arexons rane off ti fa davvero risparmiare? Se il vetrix senza ammoniaca corrode guarnizioni oppure lascia segno su plastiche e su carrozzeria?
Forse non sempre il risparmio è guadagno.
 
Ultima modifica:
Alto Basso