• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Renault 1.2 16v euro4, parametri vari

S

superfede

Ospite
Niente, girando per cartelle ho ritrovato questo jpg che mostra il report EOBD di un mio casa-lavoro con la vecchia Modus 1.2 quando cominciava a mostrare quei problemi che ne hanno poi causato la sostituzione.

Graph.jpg

Come dicevo sopra, è un casa-lavoro della durata di 900 secondi, temperatura esterna di poco superiore allo 0°C, con percorso urbano scorrevole. Ci sono un pò di cose carine, come la temperatura del refrigerante che sale fino ai 90° quando il termostato apre e, a quel punto, crea alcune oscillazioni prima di stabilizzare il tutto (ovviamente non segnalate sul cruscotto), e la temperatura dell'aria aspirata che inizia a salire quando il radiatore comincia a ricevere liquido dal termostato, e scarica perciò aria calda sul collettore di aspirazione retrostante. Da considerare anche il fatto che, essendo inverno, io abbia marciato con il riscaldamento a palla e che quindi la temperatura del liquido sia salita più lentamente del normale.
Curioso anche il funzionamento dello spurgo canister, che avviene solo a farfalla completamente premuta, e della lambda a valle, che fatica a ri-segnalare una tensione dopo i rilasci che causano il raffreddamento del kat, comprensibile visto che questo report è stato effettuato con almeno 230000km sul groppo e catalizzatore originale.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto Basso