• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Recensione e test Jump starter DBPOWER 300a

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ciao a tutti. Vi sarà successo di rimanere a piedi a causa della batteria scarica. A me è successo di recente ben due volte, a causa della distrazione di mia madre che lascia il quadro acceso. Così ho deciso di porre ai rimedi.
Ho acquistato su Amazon questo jump starter e l'ho messo alla prova. Nei video che seguiranno c'è l'unboxing e la prova sul campo.


 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
A me è successo di recente ben due volte, a causa della distrazione di mia madre che lascia il quadro acceso.
Problema accaduto sulla Mark IV di mia madre almeno tre volte.
Disossidato il contatto della portiera (che non faceva accendere la luce interna) si è ripristinato il cicalino dei fari accesi. Dubito seriamente che la Mark V ne sia sprovvista ;)
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il cicalino ce l'ho ma suona solo quando ho i fari accesi, invece se il quadro è acceso non suona nulla (a parte io quando scopro che la batteria è a terra). Bell'aggeggino comunque.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Quadro acceso=chiave lasciata inserita E girata nella messa in moto???
 
Auto
Alfaromeo Mito 1.4 16V del 2009 - 78 CV metano
Interessante , non pesa 10 Kg come i vecchi avviatori
Da provare davvero con batteria a zero... quando le spie del quadro si vedono a malapena .
Atra prova con batteria quasi andata da sostituire ; non avverte prima e magari una "ultima" ripartenza puo essere salvifica.
 
Auto
Alfaromeo Mito 1.4 16V del 2009 - 78 CV metano
lo so.... in realtà erano una comune batteria chiusa in valigetta. Di solito con voltaggio e spunto superiore alla madia . Tanti anni fa ne avevo uno con batteria tipo moto da 17,5 V ; usato 5 volte e poi amen .
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
@BENDER penso perché ci sia un mega condensatore all'interno del modulo dove sono collegate le pinze. Infatti nel manuale c'è scritto di non far girare il motorino per più di 3 secondi (per un'auto senza iniezione elettronica può essere un problema, specie se a freddo) e di aspettare 30 minuti di prima di caricare il jump starter nonché 1 minuto per un nuovo tentativo (penso per far ricaricare il condensatore). In ogni caso dovrebbe riuscire con batteria morta, ha comunque 300a di spunto, non sono pochi per un affarino del genere.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Credo che non ci sia niente di tanto sofisticato...
Semplicemente cercano di evitare di "ammazzare" il voltaggio della batteria con un drenaggio prolungato di energia.
E l'attesa di un minuto è per dare modo al voltaggio di assestarsi, per poter fare di spunto un nuovo tentativo.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Mio padre, essendo perito elettrotecnico, mi ha confermato che dentro il corpo delle pinze ci deve essere un condensatore che si carica e fa partire la macchina, dando la corrente necessaria. Questo spiega il il tempo di attesa di 1 minuto tra i tentativi e il tempo di mezz'ora per la ricarica del dispositivo.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Considerando che un booster a condensatori (supercondensatori in realtà) viene venduto a circa 200 euro... boh. Mi sembra improbabile, per quanto senza aprire il guscio non è possibile escludere (o confermare) la presenza di un grosso condensatore.
Poi vabbè... un condensatore da 68.000 µf a 16 volt costa 9-10 euro al cliente finale...
http://it.rs-online.com/web/p/condensatori-elettrolitici/7900389/
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Beh non c'è altra soluzione, anche perché dentro c'è una batteria da 8000mah. Per farti capire, quella del mio telefono è da 4100mah. Quindi ci deve essere per forza un condensatore.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ti presento una 44.000mah ;)

"appena" 5 volte la capienza della batteria al litio (che è più piccola e più densa). Lo spunto è di 360A.
Mentre il buon DBPower300a ha uno spunto di (doh) 300A.
Il Nomad Power 10 non riporta la capienza dell'accumulatore al litio, ma di spunto ne da' 400.

Sicuramente ci sono diverse circuiterie integrate per regolare la corrente (molti si usano anche come powerbank) ma immettere in un aggeggio simile un condensatore è una complicazione non male per la gestione della carica... ;)
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Panda Twinair turbo 4x4 2014
Bei video, bravo!

P.S. paragonare la capacità espressa in mAh non-meglio-specificati a 5V con i mAh/C20 a 12V di una batteria d'avviamento e paragonare lo spunto in Ampere non-meglio-specificati (probabilmente picco) con quello in Ampere EN è come paragonare la velocità massima di un'auto espressa in km/h con una espressa in nodi senza fare le dovute conversioni.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E' sempre un piacere trovare gioe che mi redarguisce :)
 
Auto
dacia stepwai turbo 90cv benz, panda easy 1.2 benzjnza
ottima segnalazione, bisogna scrivere a Babbo Natale .....................lo voglio sotto l'albero........................
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Sembra davvero un telefono un po' più spesso! Molto interessante. Simile a quello testato da GDeltaG tempo fa.
E come GDeltaG che ha eseguito un test a distanza senza caricare il dispositivo, per verificarne l'autoscarica, ti invito a fare la stessa prova tra in po'.

Piccola nota sul video: tieni sempre il telefono orizzontale mentre riprendi. E soprattuto non passare da verticale a orizzontale, altrimenti fai venire il torcicollo allo spettatore, o lo costringi a disinserire la rotazione automatica.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
i pc non hanno la rotazione automatica...
 
Alto Basso