• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk3 - Montaggio alzavetri, dove intercettare i cavi?

piripikkio9090

Autore di Tutorial
Auto
punto 3 serie full optional 1.2 benzina
#1
Salve ragazzi devo montare il modulo alzateveTri e mi serve intercettare i fili dei motorini dei vetri non mi va di smontare la parte dove ci sono i pulsanti o provato a intercettare i fili quando passarono negli sportelli dietro la moquette quello lato guida lì o trovati nel lato passeggero e troppo stretto quindi cosa mi consigliate?mi spiegate in tal caso come arrivo hai pulsanti? O hai fili dei motorini senza tanto smontare?

ragazzi devo prendere un positivo fisso dove c'è la scatola dei fusibili sapete consigliarmi?
più che altro mi serve proprio i 2 fili di alimentazione per alimentare il modulo di alzavetri
io o trovato +12 tra la massa del telaio e poi in un connettore con 2 grossi grossi fili li prendo il positivo me lo consigliate ?
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#2
Che soluzione ti ritrovi dietro la fusibiliera all'interno dell'abitacolo?

a)
56.jpg

b)
5.jpg

Nel caso a)
I pin si trovano nel connettore E, e sono il 19 (Alimentazione alzacristallo anteriore lato passeggero) e il 20 (Alimentazione alzacristallo anteriore lato guida).

Nel caso b)
I pin si trovano nel connettore A, e sono il 10 (Comando (-) segnalazione porta anteriore aperta lato guida, lato passeggero, controllo alzacristalli) e il 39 (Alimentazione controllo alzacristallo).

--- Messaggio doppio unito ---

Ti consiglio di usare sempre il tester.

Però ho notato solo adesso che si tratta di mk3, quindi grande punto e seguenti. Ci potrebbero essere differenze in quanto questi due schemi sono per mk2/mk2b
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#4
Se parliamo di grande punto, che ha i pulsanti degli alzavetri a potriera, smontarli è un gioco da bambini! Con un cacciavite a taglio sottile fai leva nella parte posteriore, dovrebbe esserci anche lo scanso per inserire la punta, e lo togli. Lavoro di 10 secondi.
Se per mk3 invece si intende mk2b c'è il video di GdeltaG.
 
Auto
Punto 1.9 jtd 80cv 2001
#7
Ragazzi scusate ho montato con successo il radiocomando per controllare la centralizzata e adesso è rimasto da collegare il negativo che da input agli alzavetri..mi chiedevo se il pin 39 è a comando negativo e se riesce a comandare in salita gli alzavetri anteriori
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#8
Raga ho comprato anche io una centralina per le chiusure centralizzate per la mia mk2 che a breve monterò.
Sulle istruzioni del modulo dice che posso collegarla anche al negativo degli alzavetri così da chiuderli quando chiudo la macchina. La mia ha i vetri elettrici, però una cosa che non mi spiego è come fà questa centralina aggiuntiva a capire quando il finestrino è completamente chiuso e quindi staccare l'alimentazione al motorino?
 
Auto
Punto 1.9 jtd 80cv 2001
#9
Non lo capisce xD
In pratica da corrente mettendo il motorino sotto sforzo fino alla fine del tempo stabilito (solitamente 25/30 secondi)....invece i sistemi alzavetri vome quello della stilo(con il sensore di battuta sulla guarnizione in testa)potrebbero funzionare a dovere...se sulla punto riesci a fare i collegamenti rischi solo di accorciare drasticamente la vita dei motori alzavetri stessi
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#10
Che sola!!!
Volendo potrei pensare di implementare un sensore di battuta artigianale su entrambi i finestrini con un relé normale chiuso che da l'alimentazione del modulo alzavetri al motorino fino a che il vetro salendo oltre la guarnizione non separa due contatti ed effettua lo scambio. Un po' macchinoso ma fattibilissimo... altreminti ad ogni chiusura sicure anche se il vetro è già alzato si sforzano i motorini inutilmente
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#11
Qualcuno sa dirmi a che pin e di quale dei due connetteri mi devo collegare per intercettare il positivo degli alzavetri dx e sx?
Ho individuato già tutti gli altri pin (frecce, chiusura/apertura) però questo degli alzavetri non lo trovo da nessuna parte :(
Per piacere mi direste anche, dei due connettori nel BC qual'è il connettore A? quello tutto nero o il nero e viola?
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#12
Potrei cavarmela con lo schema dell'elearn dell'mk2b (quello dell'Haynes è più completo, ma meno chiaro).

alzacristalli_mk2b.png

Come puoi vedere i comandi dell'alzacristalli non passano per il body computer diversamente, per esempio, dalla chiusura centralizzata dove il BD riceve il segnale di chiudere su un pin e manda corrente, attraverso il connettore dedicato, ai selenoidi per attuare la chiusura.
Qui arrivano i 12V dal connettore E sui pin 20 (positivo alzacristalli sinistro) e 19 (positivo alzacristalli destro).
I pulsanti H090 mandano i 12V sul pin 1 dei motorini degli alzacristalli N060 (sx) e N061 (ds) e chiudono a massa i pin 2 per alzare il vetro. Il contrario per abbassarlo.

Imho, ma sottolineo modestissima e non ancora verificata, c'è una protezione di un fusibile ripetibile che prima o poi troverò.
 
Ultima modifica:
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#13
@gioe Grazie mille ... quindi il positivo dedicato agli alzacristalli che esce dal modulo di chiusura centralizzata lo sdoppio con due diodi zen e lo collego al pin 19 ed al pin 20 del connettore E.
Ho identificato (sopratutto leggendo i tuoi vecchi messaggi) gli altri Pin:
Pin 24 connettore A (negativo) -> Chiusura sicure
Pin 34 connettore A (negativo) -> Apertura sicure
Pin 12 connettore A (Positivo) -> 4 Frecce (qui ho un dubbio, mi basta un solo positivo per alimentare le 4 frecce?? allora com'è che dal modulo chiusura centralizzata escono 2 fili positivi da dedicare alle frecce?)
Pin 20 connettore E (Positivo) -> chiusura alzacristalli sinistro
Pin 19 connettore E (Positivo) -> chiusura alzacristalli desto
Sbaglio qualcosa?
 
Ultima modifica di un moderatore:

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#14
Ho chiamato un fusibile "ripristinabile" "ripetibile". L'avevo citato perché secondo me è lui che potrebbe interrompere la corrente quando il vetro arriva a riposo.

Detto questo non so risponderti perché non conosco la centralina che hai comprato. Per adesso posso solo dire che per funzionare come hai detto tu relativamente ai vetri, il circuito non deve comportarsi come un relè monostabile, ma deve essere in grado di fornire la corrente necessaria ai motorini degli alzavetri.

I diodi (non zener che servono a stabilizzare la tensione) li metterei anch'io a meno che non siano già integrati nella centralina. Ma ci sono due motivi per metterli (o forse anche di più, se me ne sfugge qualcuno) e dipende dalla centralina.

Quattro frecce, stesso discorso: dipende dalla centralina: se "chiude a massa", se cioè è concepita per simulare il segnale al body, che poi materialmente aziona le 4 frecce, basta collegarsi al pulsante dell'hazard. Se invece manda corrente per accendere le lampadine, il discorso cambia.

Il tutto a mio modesto parere, senza mai averlo fatto, ma studiando solo gli schemi. Se fosse la mia macchina farei anche un test misurando l'assorbimento di corrente dei motorini elettrici e controllerei col tester cosa succede ai capi dei fili della centralina alimentata schiacciando i vari comandi (in pratica non mi fiderei dello schema).

Non lasciare il telecomando e le chiavi sulla macchina finché non sei sicuro che funziona ;-)
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#15
Lo schema del modulo è quello allegato:
Per la questione alzavetri ho pensato di fare in un altra maniera;
il modulo è progettato per avere la funzione di apertura baule (con tanto di tasto dedicato sul telecomando), io sfrutto quel collegamento positivo per dare un impulso ad un relè temporizzato di 5/10 sec così d'avere un la chiusura automatica vetri on-demand risparmiando un po' di sofferenza ai motorini .
I diodi zen li devo mettere obbligatoriamente perché dal relè temporizzatore mi esce un unico positivo che vado a cortocircuitare su entrambi i positivi dei motorini alzavetri di dx e sx.
se non li inserisco faccio un casino quando alzo intenzionalmente i vetri.

Per ora ho tutto sul banco così da non progettarmi le cose per bene prima di implementarle.

I PIN che ti ho indicato prima corrispondono alle varie componenti? (chiusura, apertura, frecce, alzavetri)
 

Allegati

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#16
Avresti anche le istruzioni?
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#17
Intendi le istruzioni per il collegamento alla chiusura centralizzata? le allego;
Ho identificato lo schema B il più adatto per la mk2b
 

Allegati

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#18
Dallo schema dell'mk2b.

Chiusura centralizzata:
Cavi 3 e 6 a massa.
Cavo 2 sul pin 34 e cavo 5 sul pin 24.

E qui sono le uniche istruzioni che vedo dalla tua seconda foto. Non hai altro?

Non ho capito a che pin 12 ti riferisci. Il pin 12 connettore F è il positivo e non va toccato. Il pin 12 connettore A non comanda tutte le frecce. Si potrebbe mettere un relè che viene eccitato dal positivo del cavo 11 (o dal 12) per mettere a massa il pin 34 connettore F. Ma dipende dal segnale che esce dal cavo 11. Se fa due brevi impulsi questo sistema non va bene, e allora devi collegare i 12V isolati da diodi al positivo che porta corrente alle frecce.

Per gli alzacristalli rileggiti lo schema che ti ho postato: sui pin da te indicati ti ritrovi già i 12V.
Basta fare in modo che giungano ai pin 1 di N060 e di N61 quando i rispettivi pin 2 sono a massa.
Se la centralina non ha abbastanza ampere, occorre passare per un relè.
Non mi preoccuperei tanto dei motorini, perché il circuito è sotto protezione.

Perché vuoi usare diodi zen(er)?
 
Auto
Punto 188, 1.2 Active; Grande Punto TJet 1.4
#19
Come altre istruzioni ho queste che ti allego:
Tutto chiaro per la chiusura del veicolo da remoto, un po' meno per il resto.
Volevo usare usare un solo positivo sul pin 12 del connettore A perché su di un altro forum ho letto che bastava dare corrente positiva su quel pin e avrei comandato tutte le frecce. Purtroppo il cavo 11 da impulsi brevi positivi... Se volessi evitare relé, ho possibilità di comandare le frecce utilizzando il cavo 11 e 12?
Mi sono perso per gli alzavetri... cosa sono n060 e n61?
I zen li volevo usare per far scorrere la corrente solo in un verso... dalla centralina ai motorini alzavetri e non viceversa.
 

Allegati

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#20
Sulle quattro frecce basta che trovi un punto che alimenta tutte le 3 frecce a sinistra e un altro punto che alimenta tutte le 3 frecce a destra e li colleghi ai due positivi della centralina. Imho il diodo (ti prego non zener che serve ad altro) non serve in quanto il manuale, che sembra fatto bene, non lo cita. Quindi molto probabilmente i due positivi sono già isolati.

Sugli alzacristalli le istruzioni dicono chiaramente che:
1) la centralina dà solo il segnale,
2) di non utilizzare quindi il relativo cavo 13 per alimentare direttamente i motori (N060 e N061 sono i motori degli alzacristalli, l'avevo scritto sotto il messaggio in cui ti riportavo lo schema, che ti invito a studiare attentamente e a non intervenire finché non l'hai capito perfettamente. Il tutto non per essere antipatico, ma per evitare di fare danni sulla tua auto),
3) che la massima uscita è di 200mA, che non potranno mai azionare un motorino.

Quindi l'uscita (positiva) del cavo 13 può essere usata solamente per azionare un relé per portare corrente agli alzacristalli.
 
Alto Basso