• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk2 - Sostituzione e spurgo liquido raffreddamento

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
#1
In questo video vi mostro come sostituire il liquido dell'impianto di raffreddamento alla Fiat Punto mk2 1.2 16V.

Durante questa operazione potrete inoltre pulire l'impianto anche con della semplice acqua.

Mi raccomando di utilizzare il liquido previsto dal vostro libretto di uso e manutenzione, di mischiarlo con acqua demineralizzata in caso lo dobbiate diluire e di spurgare bene l'impianto.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#4
Fatto ieri finalmente, perché lo spurgo che mi aveva fatto il meccanico non mi era piaciuto (mi ha messo il liquido dell'arexon che non mi piaceva granché (punto congelamente -20 °C, un po' altino), ha solo svuotato/riempito e si è fatto un giro di 5 minuti, non ha neanche fatto le accelerazioni per far uscire le bole di aria e partire la ventola, probabilmente aveva fretta). Ho fatto un mezzo disastro in garage, allagato di paraflu perché anche a me è scappato il tubo della vaschetta :D (e il bello è che in testa pensavo a delta che diceva di far attenzione, ma mi è scappato lo stesso lol). Ho avuto qualche problema con il tubo con la vite di spurgo che torna dall'abitacolo, c'era ancora un po' di paraflu dentro (un bicchere) che non voleva uscire (dalla vite di spurgo non usciva nulla normalmente, ma se schiacciavo il tubo usciva del paraflu), così l'ho staccato direttamente per farlo uscire tutto.
Qualche casino anche riempendo, perché avevo stretto troppo la vite di spurgo sul radiatore e sembrava non gocciolare mai, così sono andato per aprirla ma ho esagerato e mi è rimasta in mano ed il paraflu ha iniziato ad uscire a rubinetto, di nuovo un casino assurdo per terra lol. Va bé, alla fine è andato tutto bene e sono molto soddisfatto :thumbsup:

Ho notato subito che, quando aveva spurgato il meccanico, quando la ventola partiva la temperatura era già un dito sopra la metà, un po' più alta del normale. Adesso che l'ho rifatto io con calma e per bene, invece parte giusta e la lancetta non va più sopra la metà o_O
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#5
Io sono anni che uso quello della arexons e mi trovo benissimo :)
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#6
Sì avevo letto l'etichetta e non sembrava male, il problema è che dove abitano i miei (praticamente campagna) due inverni fa, la notte, in alcuni giorni la temperatura era veramente scesa a -20°C, quindi preferisco avere il liquido con il punto di congelamento a -40°C, non si sa mai. Poi, lo spurgo era stato fatto a cavolo, quindi volevo rifarlo comunque :D
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#8
Domanda: se si stacca il tubo sotto il radiatore prima di aprire il tappo del vaso di espansione e i rubinetti di sfiato, il liquido dovrebbe scendere lentamente o addirittura non scendere proprio. In teoria. Poi si aprono i rubinetti e infine il tappo, e si da modo al liquido di defluire. Questo per evitare le docce accadute a Delta e Yuko.
Corretto il ragionamento o puo' avere controindicazioni?
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#10
No, non mi sono spiegato. Proprio pensando alla bottiglia tenuta a testa in giù ho elaborato il mio piano. lol
Se io apro il manicotto senza avere alcuna entrata di aria, non c'è pressione atmosferica che spinga il liquido ad uscire, quindi ho tutto il tempo di posizionare la bacinella nel modo più opportuno per evitare laghi e docce indesitlderati. Poi apro tutto quello che c'è da.aprire e inizia il torrente, ma in modo controllato, non all'improvviso.
Ora è più chiaro? ;)
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#13
Non sò se la tua teoria possa andare o meno...io credo che aprendo il manicotto colerà tutto come le cascate del niagara lo stesso.Ma come dice Giuseppe non ti resta che provare...
Poi come ti ho già consigliato fai lo spurgo a motore caldo...
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#14
... e infatti Salvatore non ha torto.

Tutta la materia dell' universo si piega alla possente forza di gravità. :D

Dal manicotto uscirà comunque il liquido con o senza vantaggi di valvole di spurgo aperte. Quello che succederà con le valvole di spurgo chiuse sarà che una piccola parte del tubo andrà a creare depressione aspirando l' aria, mentre la restante area del manicotto farà uscire il liquido.

Il flusso di liquido che cade andrà solo di poco più piano perché l' aria e il liquido usano lo stesso manicotto per entrare, quindi si verranno a creare delle turbolenze, ma stai pur certo Salvatore che il liquido non uscirà goccia a goccia.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Tanto per la cronaca, il tuo giochetto Stefano, funzionerebbe solo sulla Stazione Spaziale, dove non c'è gravità, ma in realtà neanche lì funzionerebbe, perché anche se poi apri le valvole di spurgo non succederà nulla.

Il liquido non è attratto dalla forza di gravità che non c'è, quindi rimarrà fermo dentro il motore.

Mi dispiace Stefano, non le ho inventate io le leggi della fisica :D
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#15
Al tempo.
Se rovescio una bottiglia piena e l'imboccatura è sufficientemente stretta, non uscirà una sola goccia d'acqua. Provare per credere. Se apri un imballo da un lato, lo capovolgi e speri che il contenuto esca, rimani un po' deluso, perché lo stesso contenuto rimarrà "risucchiato" nella scatola.
Da un recipiente, attraverso un'apertura, può uscire il contenuto se entra un eguale volume di aria. Ma se l'aria non riesce, o fa fatica ad entrare, la forza di gravità viene contrastata dal vuoto, o depressione, che si crea all'interno del recipiente. Apri la coppa dell'olio senza aprire il tappo sopra, e vedi quanto ne scende. Poi apri il tappo e vedi la differenza.
Le leggi della fisica sono multiformi. lol
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#16
Ahahah è guerra alla fisica :D

Allora, guarda che i liquidi - quasi tutti - per convenzione non si possono comprimere, mentre i gas si possono comprimere. A differenza del liquido, il gas cioè l' aria in questo caso, si può infilare in un spazio piccolo proprio perché si comprime, fino a raggiungere la zona dove si forma la depressione o vuoto.

Nel caso della bottiglia potresti aver ragione, ma il manicotto del radiatore non ha un' apertura così piccola, quindi colerà lo stesso. Sicuramente non cadrà così velocemente come con le valvole di spurgo aperte, ma di certo non rimarrà nel circuito

Per quanto riguarda la coppa dell' olio in parte è vero quello che dici, ma non perché i tappi dove può entrare l' aria rimangono chiusi!
Attenzione, perché l' olio è un fluido molto più denso dell' acqua, ha una consistenza diversa e l' aria fa più fatica a formare un canale dove scorrere, ma credo che dopo un certo tempo l' olio comincia ugualmente a cadere anche se molto lentamente.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#17
Sì, ho scordato di citare la viscosità del fluido. Ovviamente un vaso di acqua capovolto uscirà di botto, un vaso di miele no.
Detto questo, si badi bene, io non ho mai preteso che il liquido uscisse goccia a goccia e nemmeno che rimanesse dentro, ma solo che non facesse l'idrante
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#18
boh la fisica la lascio a voi!!!lollollollol
comunque Ste sono curioso di vedere il filmato e vedere se la tua idea può essere giusta...comunque setieni con forza il manicotto e per sicurezza metti un paio di bacinelle a fianco a te non dovresti avere problemi amico mio<!!!:Happy:;)
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#19
Sì, forte dell'esperienza di Giuseppe e di Yuko, pensavo di strizzare la bocca del manicotto intanto che li scollego.
Ma possibile che non ci sia il rubinetto di scarico?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#20
Domanda: se si stacca il tubo sotto il radiatore prima di aprire il tappo del vaso di espansione e i rubinetti di sfiato, il liquido dovrebbe scendere lentamente o addirittura non scendere proprio. In teoria. Poi si aprono i rubinetti e infine il tappo, e si da modo al liquido di defluire. Questo per evitare le docce accadute a Delta e Yuko.
Corretto il ragionamento o puo' avere controindicazioni?
Io la sò la risposta ma non te la dico, voglio vedere il video che ti fai la "doccia" quando stacchi il tubo sotto e senza coprire le bestemmie con i .... bip :Hilarious::Hilarious:

P.s. a meno che non riesci a far pubblicare la versione "director's cut" del video di Giuseppe, così lo vedo lì quello che succede......
 
Alto Basso