• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk2 - Sostituzione ammortizzatori posteriori

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
#1

Vediamo come sostituire gli ammortizzatori posteriori su una Fiat Punto mk2.

Nel video mi vedrete prendere a calci la chiave per svitare un bullone e ci tengo a precisare che ci sono diversi altri metodi da attuare per facilitare tale operazione, in primis l'utilizzo dello svitol per esempio.

Il mio comportamento mi ha inoltre messo in pericolo in quanto, manco a farlo apposta, quel giorno mi ero dimenticato di portare i cavalletti.

Quindi massima attenzione!

 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#4
Comunque quelli della Fiat Punto hanno i bulloni abbastanza comodi da svitare.

Guarda quello superiore dell'asse posteriore della Fiat Marea dove l' hanno messo.
Se non avessi avuto la calamita estensibile non sarei riuscito a sfilarlo e a rimontarlo quel fantastico bullone
20141010_125257.jpg
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#8
Questo video è davvero ingegnoso per quanto riguarda il crick sotto la molla per comprimerla...l'unica cosa che non mi piace è quando tiri i calci per sbloccare la vite.Non sò perchè non usi mai lo svitol su viti e bulloni....ti aiuterebbe nello smontaggio!
Comunque ottimo video come sempre e l'importante è arrivare al risultato!
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#9
@Esepoi Tenepenti Magari fosse solo la tua Marea ad avere questo genere di problema, anche su altre vetture della gamma ci sono problemi identici se non più particolari e complicati. Queste sono le solite genialate che solo Fiat sa fare:mad:

Dubito che lo Svitol in quella circostanza avrebbe funzionato, perché rimane comunque una posizione scomoda in cui la quantità di forza applicabile è decisamente limitata. Tuttavia concordo con Salvatore: un po' di svitol ogni tanto non guasterebbe. Io spero di comprarne al più presto una bomboletta.

Probabilmente io avrei usato la pistola pneumatica, ovviamente settata a bassa potenza per coppia e dunque per percussione sulla vite.:Bookworm:
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#11
Si come vedi dal video di Giuseppe è un lavoro fattibile...usa lo svitol sulla vite bassa che da quello che si vede è molto ostica da smontare...
Se non si svita puoi usare un cannello da pochi € per scaldarla e dovresti essere a posto!
 

esagono82

Autore di Tutorial
Auto
punto 1.2.8v sx del 99
#12
Oggi ho montato gli ammortizzatori posteriori,sono molto soddisfatto e devo dire che è stata un operazione molto semplice ,anche se ce stato un attimo di panico non credevo a miei occhi il perno da 15 si e spezzato,non so come sia potuto succedere ho inpostato la dinanometrica a 80 nm come dice gdelta ne video ma non ha staccato e traccccccc! Fortunatamente sono riuscito ad togliere la vite spezzata non è stato facile trovare il perno gli auto ricambi non erono forniti ,quelli da ferramenta non sono compatibili perche cambia il passo,fortunatamente dopo 4 officine meccaniche ne ho trovato uno e persino gratis,che sollievo chiedo ma siamo sicuri che la coppia di serraggio sia 80 nm superiore e 100 nm inferiore sembrano un po tanti comunque poi li ho serrati ad polso avevo paura di fare altri danni,il mese prossimo faro quelli anteriore devo comprare i compressori per molle.
 

esagono82

Autore di Tutorial
Auto
punto 1.2.8v sx del 99
#14
Ok grazie provvederero per il mese prossimo ora sono fuori baget,sai se le coppie di serraggio siano esatte a mia avviso sembrano tanto anche perché quando li ho svitati non ho fatto troppa forza e soprattutto senza calci:)
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#18
80 Nm non e' una coppia "da calci". Ma se il bullone e' ossidato lo potrebbe diventare.
Quando si fanno certi lavori, i manuali consigliano sempre di sostituire viti e bulloni, ma non sempre e'ì possibile e ne sei testimone con la tua difficoltà nel reperire il pezzo. :(
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#19
Alcune case che producono ammortizzatori e pastiglie,ti danno anche viti e bulloni nuovi nel kit.A mio avviso è una scelta più che saggia.
@esagono82 hai fatto benissimo a mettere lo svitol,ti sei risparmiato un pò di bestemmie!lol
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#20
Mah, diciamo che se la vite che si deve sostituire non è un filetto meccanico, la si può reperire al Brico. Loro lavorano il legno, ma credo che possano anche tagliare "a misura" le viti sfuse che vendono, per rimpiazzarle, per l' appunto con quelle già precedentemente montate.

Brico non si fa pagare tanto per queste sciocchezze: diciamo che 10 centesimi sono sufficienti, ma talvolta richiedono che il cliente compri una quantità minima di viti, dadi o bulloni che sia. Questo minimo se non ricordo male è di 10 o 30 g.
Con le viti degli ammortizzatori credo si superi facilmente quel peso, tuttalpiù si compra una vite in più da conservare visto che parliamo di prezzi nell' ordine di una manciata di centesimi, soldi che non scalfiscono nemmeno il portafoglio.

Le coppie di serraggio è bene reperirle quando è possibile dal manuale tecnico, perché alcune volte, facendo riferimento alle tabelle standard di serraggio di viti, bulloni e così via, si possono avere tolleranze significative, anche nell' ordine del 10-15%, che a mio avviso non è poco. Basta semplicemente confrontare 2 o 3 tabelle diverse e già incominciano ad essere un po' diversi i valori di serraggio.

Per quanto riguarda il parere di Salvatore, non posso che essere d'accordo con lui; lo Svitol va bene, e qualche volta risparmia l' inconveniente dei bulloni e delle viti prese a calci come ha fatto Giuseppe. Io per ora ho il WD-40, quando lo finisco, magari passo allo Svitol per avere anche l' esperienza con quest' altro lubrificante.

Infine c'è da dire che quando si hanno a che fare con i bulloni, le viti o i dadi degli ammortizzatori, svitare a mano continuando progressivamente a fare forza, non migliora le cose, perché ovviamente la torsione applicata, si smorza sulle molle come è successo a Giuseppe. Se poi ci si mette a dare fastidio una vite ostinata non ne parliamo.
In quei casi, non si può adottare questo approccio, ma bensì bisogna applicare un "impulso", cioè fornire alla parte ostinata che stiamo svitando una grande quantità di forza, ma per un tempo molto breve.
Il calcio assestato da Giuseppe ne è un esempio e difatti la vite si è allentata, ma per operare più in sicurezza oltre che in maniera più professionale sarebbe indicato utilizzare la malefica pistola pneumatica, temuta da tutti!
Avendola a disposizione, se ricadrò nella stessa situazione di Giuseppe, cambiando gli ammortizzatori, utilizzerò quella.
 
Alto Basso