• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto mk2 188 Ventola che non attacca?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
Salve amici.. credo di essere nella sezione giusta o almeno spero, forse il mio "dubbio" o "problema" non e mai stato trattato ma sono qui per chiedere aiuto a voi che di esperienze ne avete tanta, da qualche settimana mi sono accorto che la ventola di raffreddamento non attacca nei suoi tempi prestabiliti, nel senso.... prima (circa un mesetto fa) mi accorgevo che durante l'attesa nel traffico allo scambio tra le marce prima e seconda dove diciamo l'auto è sottoposta a continui cambi di marce la ventola attaccava regolarmente, ma da oggi ho fatto caso a questa cosa che la ventola non attaccava in queste stesse circostanze, purtroppo sul quadro non avendo un riferimento sul livello di temperatura decido di portarla dal meccanico di fiducia, così aperto il tappo si accorge che c'era una leggera pressione, dopo aver aperto le valvoline di spurgo e dato un bel po di accelerate, inizia ad accendersi la ventola, lui mi disse che non e nulla di grave ma che semplicemente l'auto non arriva a tale temperatura da chiamare in causa la ventola.. Diciamo che un po mi ha risollevato il morale ma volevo capire se tale dubbio è venuto anche a voi, centra qualcosa con le temperature per il quale la ventola non viene attivata? da premettere che io a volte a motore "Freddo" apro il tappo per controllare il livello dell'acqua (Distillata) senza paraflu al momento.. per voi è una cosa normale? non ho avuto problemi di spegnimento motore o altre robe simili.. grazie a chi mi risponderà
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
O che bello.
in ordine inverso:
  • l'acqua distillata senza refrigerante nel circuito di raffreddamento è male, ed è fonte di problemi. Se e quando si scalda diventa vapore attorno ai 100°C, e questo non fa bene al motore (incostanza di refrigerazione)
  • e' piuttosto improbabile che non arrivi ad attaccare la ventola, anche se la tua auto (controlla sul libretto se è euro2 o euro 3) non dovrebbe esser "rovente" come le Euro4
  • vista l'età dell'auto mi domando se la valvola termostatica sia ancora l'originale... se la risposta è sì, ciò è male
  • che si accenda la ventola è bene, ma non so con quanta frequenza dovrebbe farlo. Che ci sia il sensore temperatura sporco o cotto?
Ora... l'auto ha ormai 18 anni. Forse non ti andrà bene di spendere denaro per fare ciò che si dovrebbe (pieno con il refrigerante corretto, montaggio di una valvola termostatica nuova, pulizia o sostituzione del bulbo che legge la temperatura del fluido). Però se vuoi tenerla più di due annetti... potrebbe essere utile farlo.

Il tutto a mio parere....
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
esattamente... cioè la valvola termostatica è quella nativa da sempre.. mai cambiata! a breve dovrei fare uno spurgo e un lavaggio generale dell'intero impianto di raffreddamento, con paraflu già diluito, per quanto riguarda la sostituzione del bulbo che legge la temperatura del fluido, non ho la più pallida idea di cosa sia e di dove si trovi.. :(
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il cerca è tuo amico... Sia per il bulbo che per la valvola termostatica. E' discorso affrontato diverse centinaia di volte.
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
si.. ci avevo già pensato.. l'unico mio problema è che a volte certe discussioni sono già state chiuse e che quindi non mi viene data la possibilità di commentare, sia anche per il fatto che sono discussioni vecchie, ma comunque sul fatto della valvola termostatica o ben chiaro il concetto tanto da averla già comprata, suggerimenti dati sempre dal tasto cerca, per quanto riguarda questo bulbo di temperatura non trovo nulla in merito
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il bottone segnala è lì per quello. Oppure si scrive ad un moderatore ;)
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
ti ringrazio pike.. ci sono alcuni passaggi del forum che ancora non mi sono ben chiari, per giuro di aver letto il regolamento :Smuggrin: comunque ritornando al discorso, pensi che con queste opzioni da te elencate riesco a sistemare un po la baracca?
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ti ho spiegato quel che penso nel primo post di questo topic. Però non significa niente, quel che penso io, importa quel che pensi tu.
Leggiti tutto, fatti una tua idea, cerca di valutare in modo critico e ragionato la mia.
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
infatti è proprio quello che farò, perché ciò che mi hai detto coincidono con le mie idee, purtroppo tra pareri discordanti di altre persone tra cui in mezzo ci metto mio padre, non fanno altro che dire , l'auto non ha nulla non gli mettere le mani che poi si sfascia....
 
Ultima modifica di un moderatore:

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Dovresti procurarti una obd e un programma per leggere il valore della temperatura del liquido che rileva il sensore (bulbo). Così provi subito l'efficenza del sensore stesso, del termostato e della ventola.
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
illuminami, non so nulla al riguardo, perché il mio quadro oltre a farmi vedere la benzina e la velocità non mi fa vedere più una mazza, infatti dovrei cambiarlo
 
Ultima modifica di un moderatore:

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Hai 2 possibilità, dipende dal tipo di dispositivo che hai. Allora la presa OBD per la diagnosi errori in centralina è sotto alla scatola fusibili in abitacolo che è a sinistra sotto al volante, la presa ha questa forma:
Prise OBdD (11-2000).jpg

Se hai uno smartphone android potresti procurati una presa obd 2 su ebay o amazon a pochi euro purché sia bluetooth e collegarla al telefono (una volta inserita) tramite un'app che ti gestisca il dispositivo, ad esempio torque pro.

Se hai il portatile potresti prendere una presa obd 2 con cavo (es elm 327) e scaricarti la versione gratis di multiecuscan dal loro sito. Una volta installato ti trovi la voce del liquido radiatore (coolant mi sembra perchè quella gratis non è possibile cambiare lingua) e la tieni d'occhio, idem per la versione smartphone.

MSE gratis sta aperto 20 minuti dopo va riavviato (funziona tipo da demo), ma in quel tempo l'auto dovrebbe già essere andata in temperatura, aperto il termostato e acceso pure la ventola.

Ti linko dei thread interessanti

https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/03-interfacce-e-adattatori-per-multiecuscan.4046/
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/elm-327-per-multiecuscan.1182/
 

Loryz

Super Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Toyota Yaris Hybrid My16 1.5H ECVT Active 2017 - Fiat Punto mk2 1.2 16V HLX 2002
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso