• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto mk2 1.2 8v - reset parametri autoadattivi dopo sostituzione sonde lambda

S

simon85rm

Ospite
Ho fatto cambiar le2 sonde.. Vi chiedo: serve resettare i parametri autoadattativi? Ho impianto lovato a gpl quindi a giorni lo porto a rivedere anche per le nuove sonde installate. Riaccendendo una macchina senza errori come la mia.. Funzionerebbe tutto come con la vecchia sonda se nn resetto no? O dite camminandoci si tarera' da sola? Domani un amico mi porta la diagnosi.. Vorrei resettar i parametri, se nn è pericoloso.
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Resettando gli adattamenti riporti l'auto ai parametri di macchina nuova, quando nuova non è, potrebbe andare anche peggio, se non dà errori e gira bene prova prima a lasciarla come è, altrimenti prova a resettare l'adattamento.
 
S

simon85rm

Ospite
Si..provo come va'.. Mi domando cosa ho cambiato a far le sonde se, girano col settaggio vecchio?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Alur...
L'autoadattamento può compensare la ridotta sensibilità del segnale delle sonde. E quindi fare correzioni un po' più mirate rispetto ad una ampia oscillazione possibile (aumento/diminuzione della quantità di carburante iniettato).

Ora... La centralina ha memorizzato una "media" di funzionamento, che con i nuovi dati delle sonde inizia a cambiare, e pian piano ad adeguarsi alle nuove condizioni.
Resettare questa media di funzionamento (banalmente lasciando senza energia l'auto per qualche ora) può rendere più "drastico" e veloce il cambio di questa media (azzera il campione di comportamenti precedenti) però per farlo con cervello occorre sapere (a mio parere...)
  • come è atteso che si comporti da nuovo motore, lambda, iniezione e catalizzatore
  • valutazione di come si comporta ora (magari in tandem con la prova fumi)
  • valutazione dello stato del resto del sistema di iniezione/accensione (portata carburante, stato bobine, stato cavi, stato candele, stato iniettori)
  • e mettendo assieme tutti questi dati si può decidere quanto possa essere significativo un reset forzato dei parametri di autoadattamento
perchè non sempre risolve, e non sempre migliora il contesto.

La presenza di un impianto ulteriore nel sistema di alimentazione aumenta di un ordine la complicazione ed aggiunge uno strato di interazione.
Nello specifico, la taratura dell'impianto può essere in parte fissa ed in parte adattiva in base ai parametri che vengono dati dal motore, visto che in fondo gli HC debbono comunque essere mantenuti sotto controllo dal sistema di accensione, alimentazione e catalizzazione.

Ci vuole cervello, conoscenza, strumenti, esperienza, prima di avere una ragionevole opinione di "cosa potrebbe succedere se resetto i parametri".
 
S

simon85rm

Ospite
@Pike Grazie come sempre per aver speso tempo a spiegarmi il tuo punto di Vista...farei cosi': provo, vedo come va' e come quanto c9nsuma ancve come cdb... Poi, da quello del gpl ci vado tra1 mese... Ho nuovi2000kn cavi cabdele candele e bobine ache.. Mi manca pumir c.f. bene e sensore debimetrino.. Piu oh..e' nuova davvero..in settimaba anche pompa 1 e 2 frizione. Ho speso 1000e di ricambi.

--- Messaggio doppio unito ---

Ritirata: la sento lenta a salire ... Cavo sonde lungo quasi 1 metro contro i20cm originali..possibile x questo vada male? A gpl o benzina è così. Mi rode. Domani vedo dalla diagnosi che dice.

--- Messaggio doppio unito ---

Mi rode tanto.. Il cbd riazzerato pare anche dir consumo di piu.. Da 11 a 9.9 10lt .. Auto morta senza verve.. Le sonde vecchie erano nere di carburazione grassa.. Domani vedo la diagnosi e ci cammino qualche giorno.. Altrimenti metto le vecchie24h in acetone e le rimonto. Sinora nessun errore, ho percorso pochi km a benzina, poi ho commutato a gpl, sempre tt ok ma senza potenza che conosco ha.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Personalmente non userei l'acetone...
@giandula tu che ne pensi?
 
S

simon85rm

Ospite
Tanto rotto x rotto... Unica cosa che sgrassa 24h in ammollo più della benzina credo sia acetone... Male nn può fargli sono nere proprio..mi rode proprio..dite si devono adattare? Va' da schifo cavolo.. Nn ho spie accese se andassero male o i cavi lunghissimi generassero cali tensionali. Bah..forse sto reset parametri auto adattativi è da fare
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Direi che l'obiettivo non è affatto sgrassare...
 
S

simon85rm

Ospite
Beh..potrei rimontarle in attesa di tagliar i fili lunghi come le originali..leggendo una delle leggi di ohm è vero..troppa lunghezza fa cadere tensione...qui parliamo di 0.9 pochissimo e poco basta x generar problemi..nn mi spiego però il mancato spia motore acceso, bah.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Occhio a tagliare fili a sensori così delicati perché potrebbe alterarsi la lettura del segnale specie se a banda larga
 
S

simon85rm

Ospite
@Manga97 naturalmente i fili li tagliera' un elettrauto della quale mi fido , perfezionista proprio ... dopo vedo la diagnosi , dubito fortemente debbano adattarsi le lambde .. o vanno da Dio o non vanno ... non mi spiego mancata accensione spia motore , anzi , questo è l'unico elemento che mi fa' ben sperare che funzioni e richieda solo qualche km di adattamento...
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Dubito molto che il filo possa avere una qualsiasi influenza.
Per logica, se anche portasse a cadute di tensione, sarebbero maggiori di quelle causate dalla sonda logora?

--- Messaggio doppio unito ---

lettura del segnale specie se a banda larga
Le sonde delle nostre auto sono narrow band ;)

--- Messaggio doppio unito ---

dubito fortemente debbano adattarsi le lambde .. o vanno da Dio o non vanno ... non mi spiego mancata accensione spia motore , anzi , questo è l'unico elemento che mi fa' ben sperare che funzioni e richieda solo qualche km di adattamento...
Da un'altra discussione che ho trovato, ma su un'auto molto più recente, era emerso che per resettare i parametri servisse necessariamente un apparecchio di diagnosi.
Comunque mi vengono in mente due ipotesi:
1) sonde sbagliate, ma in realtà non credo.
2) le sonde servono per far rientrare l'auto nei limiti di emissioni. Può essere che le sonde nuove tarpino le ali al motore?

Io il reset dei parametri lo farei. Tanto, essendo auto adattivi, non passerà molto prima che tornino ad adattarsi. Devo ripassare la documentazione tecnica a riguardo. Magari ha ragione @motom121 e il reset non va fatto. Magari serve solo fare un po' di strada. I fili non li toccherei. Imho
 
S

simon85rm

Ospite
Impiantista gpl dice: non può esser la lunggezza dei fili a influire.. Dice.. Sonde o difettose o svagliate, suggerisce di rimetter le altre senza pulirle toccarle..boh. Aspetto diagnosi tra pico. Domandona: se mecca avesse scambiato cablaggi sonda 1 con 2 ? Ho visto stanno sotto sotto le bobine tutti e due i cablaggi... Cge ne pensate @ElCaimanDelPiave @Pike @Manga97 ? Nella fretta nn mi ha rimontato2bulloni su3 della ventola radiatore.. Figurarsi se nn possa aver scambiato i cablaggi,no? Spiegherebbe i difetti e la mancata accensione spia.

--- Messaggio doppio unito ---

Spiegherebbe perché funziona senza accendere la spia ma in modo più lento.. I cablaggi sono uguali..se già nn accende spia con sonde praticamente rotte, nn mi stupirei accadesse questo.. Dopo la diagnosi, prina di rimetter le vecchie proverei a scambiar i cablaggi.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
Occhio a tagliare fili a sensori così delicati perché potrebbe alterarsi la lettura del segnale specie se a banda larga
io nella sonda lambda della nissan micra ho tagliato i fili per adattare il connettore originale dato che mi e arrivata con un altro tipo di connessione ma pur sempre a 4 fili e dello stesso colore. li ho tagliati e saldati a stagno ed isolati con la guaina temo stringente e non ho nessun problema. lavora correttamente. d'altronde non penso influisca molto le giunte dato che esse vengono vendute universali con i fili tagliati da adattare ai connettori originali.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
@Manga97dubito fortemente debbano adattarsi le lambde .. o vanno da Dio o non vanno ... non mi spiego mancata accensione spia motore , anzi , questo è l'unico elemento che mi fa' ben sperare che funzioni e richieda solo qualche km di adattamento...
Non è che si devono adattare le sonde, è la centralina che deve adattarsi e non lo fa istantaneamente.
Immagina di essere stato in un ambiente molto luminoso e dopo entri in una stanza con pochissima luce: inizialmente non vedi nulla perché l'occhio era abituato con molta luce, poi pian piano riesci a vedere sempre meglio. E' un esempio molto casereccio ma in linea di massima rende l'idea: la tua centralina si era abituata ai valori delle vecchie sonde e ora ha bisogno di un po' di tempo per abituarsi alle nuove. Se la lettura dalle sonde (sia le vecchie che le nuove) andasse al di fuori di un range di valori ben preciso, avresti sicuramente la segnalazione di avaria.
Quindi, fossi in te, prima di qualunque intervento, ci camminerei per alcuni giorni. Capisco la tua frustrazione, ma cerca di agire con calma e per gradi: la fretta è cattiva consigliera, fidati ;)
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Soprattutto ci camminerei a benzina
 
S

simon85rm

Ospite
20180710_125657.jpg

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_125725.jpg

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_130018.jpg
a motore praticamente freddo...

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_130046.jpg
a motore caldo dopo un giro con gli errori cancellati .

--- Messaggio doppio unito ---

Innanzitutto errore sensore giri era di certo dovuto a nn averlo riattaccatp dopo la distribuzione sostituita.. Già qui nn capisco perché nn segnala accensione spua motore... Visto è stata fatta 10gg fa' e la macchina volava... Catalizzatore 1 se nn erro è la lambda che sarebbe rotta ma è nuova.. Dai parametri è da quanto apprendo tt ok..che ha sta maxxhina?

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_151350.jpg

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_151220.jpg
20180710_151220.jpg
dopo un test sportiveggiante... A me parrebbe tt ok.. Nn so' che pensare..

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_155852.jpg
giro sportivissimo a gpl dati al minimo

--- Messaggio doppio unito ---

20180710_155901.jpg
a 2500giri
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se le sonde son difettose e si tagliano i fili come pensi che te le possano sostituire in garanzia?
 
S

simon85rm

Ospite
Nn so' più nulla... La cosa certa è che cbd segba 9 di media ed effettivamente è il consumo attuale a gpl.. È quindi certamente preciso adesso. Bah.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
L’errore del cat non è la lambda, è il cat cotto.
Fai una prova: motore bello caldo, qualche sgasata a 3-4000 giri e poi vai dietro a sentire l’odore, se è di benzina è andato se è tipo di bruciato/zolfo funziona.
 
Alto Basso