• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto mk2 1.2 16v - Lunghe discese extraurbane e autostradali in cut-off. Nessun problema?

Auto
Fiat Punto Hlx 1.2 16v 80cv - 2000
Buongiorno e buona Domenica a tutti! Ho scritto il modello della mia auto nel titolo, ma la cosa potrebbe valere per qualunque auto e motore.
Dalle mie parti ci sono molti lunghi tratti extraurbani e autostradali in pendenza, e in queste discese con i rapporti lunghi del 1.2 16v della mia punto 2 mi ritrovo spesso in quinta marcia in cut off, senza sfiorare l'acceleratore anche per 15 km o più, intorno ai 2500-3000 giri (90-110 km/h), con grande sollievo del mio portafogli.
Mi chiedevo però se questo stile di guida prolungato per diversi km possa causare problemi (e gravare molto di più sul portafogli successivamente). Il motore non gira magro in queste condizioni? La depressione che si viene a creare non crea problemi ad esempio di trafilaggio di olio dalle valvole? Chiedo da inesperto. Grazie!
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Mah, mi sembra una situazione senza grossi rischi. Ma non sono esperto di fluidodinamica quindi passo
 

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
Durante il cut off il motore non gira magro. Se girasse magro ci sarebbero problemi enormi con le emissioni di ossidi di azoto e possibili mancate accensioni. Durante il cut off non viene proprio iniettata benzina, viene aspirata solo un po' d'aria. Se il motore è a posto, poi, non dovrebbe nemmeno aspirare olio. Se lo aspira te ne accorgi perché il livello scende
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
In realtà non sarebbe proprio l'ideale perché la temperatura del liquido refrigerante scende, non avendo calore da asportare.
 
Auto
Ibiza TGI FR 1.0 90 cv 2018
Questo è un problema..specie nella stagione fredda...
 
Ultima modifica di un moderatore:

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Se la termostatica è in ordine, e come immagino il motore già in temperatura non vedo il problema
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Il cut off taglia l'alimentazione e senza carburante che produce calore piano piano la temperatura cala..
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Io penso che non ci sia nulla di male, soprattutto se il termostato funziona correttamente e tiene la temperatura su livelli normali.
A dirla tutta sarebbe anche una cosa positiva, perché dopo un bel tratto di autostrada, dove il motore gira alto, ha occasione di "riposarsi" e smaltire un po' di calore accumulato.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Anche se il termostato chiudesse un po' di liquido passa sempre e visto che la pompa gira sempre, alla fine pure la temperatura del motore diminuisce.. In ogni caso sono chiacchiere, se lui deve per forza fare quella strada non vedo altre soluzioni che fregarsene..
 

Francesco P

Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.3 mjet 90cv 2008 Passat Variant 2015 2.0 TDI DSG
Concordo...Le macchine vanno usate...
Scendendo dal lago di Misurina ( quota 1700 m.s.l.m) fino ad Auronzo (800 m.s.l.m) con temperatura esterna tra i -3 e i -5 °C e il riscaldamento acceso la temperatura dell'acqua non superava i 70 gradi ...Spegnendo il riscaldamento la temperatura saliva ma il vetro si appannava quindi ho percorso parecchi chilometri con la macchina non in temperatura...In pianura, d' inverno, la lancetta sale al centro in 4 km quindi la termostatica funziona
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Io quest’inverno ho fatto tuttta una galleria in discesa in cutoff di 5 km circa e la temperatura si è assestata a 70 gradi.
Come ho ripreso ad accelerare è risalita quasi subito
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Anche se il termostato chiudesse un po' di liquido passa sempre e visto che la pompa gira sempre, alla fine pure la temperatura del motore diminuisce.. In ogni caso sono chiacchiere, se lui deve per forza fare quella strada non vedo altre soluzioni che fregarsene..
C'è un foro da 1 mm sul termostato cosa vuoi che diminuisca

Al massimo diminuisce perché arriva aria gelida sul blocco
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
Dipende dalla qualità del termostato. Ce ne sono alcuni molto meno stagni.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Quando interviene il cutoff il motore lavora come un compressore d'aria. Scalderà di meno, ma scalderà ugualmente sia per la compressione dell'aria aspirata sia per gli inevitabili attriti.
Questa almeno la mia opinione.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Basta sganciare la marcia, se proprio ci si vuole togliere il pensiero...
 
Auto
FIAT IDEA 1.4 16V EMOTION 2004 - FIAT Doblò 1.6 Mjet Emotion 2010
Premesso che il motore dev'essere tenuto in ordine e con tutti i fluidi in condizioni ottimali; se queste condizioni sono rispettate, non succede nulla. Sconsiglio di disinnestare la marcia perchè venendo a mancare l'inerzia del motore , si andrebbero a scaldare e consumare maggiormente i freni e potrebbe venire a mancare un po' di aderenza. Sull'IDEA ho ancora le pastiglie dei freni originali (70000 chilometri) proprio perchè per rallentare uso il più possibile marce basse e freni. Sono anche diventato piuttosto bravo a dare il cicchetto cioè un colpo di acceleratore per portare il motore al giusto numero di giri quando passo, ad esempio, dalla V alla III.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Entro un certo limite no...
Se la discesa non è troppo ripida, sganciando la marcia si lascia il motore al minimo, e non in cut-off, ovviamente perdendo... tutto il freno motore.
Il che significa che non è impossibile diventare quel pelino troppo veloci e dare una bella "pulita" prima e "cottura" poi ai freni.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Posso farvi una domanda: perché pensate che i pistoni ed il motore in generale si debbano rovinare se devono comprimere solo aria e non aria e benzina e per di più non àvviene nemmeno lo scoppio?
Secondo me state facendo delle gran fantasie irrazionali.
Pompa olio e pompa acqua continuano a girare, ed il calore generato sarà anche minore che con lo scoppio, ma poi interviene la termostatica per tenere il motore in temperatura.
Tutt'al più si raffredda il catalizzatore e quando iniziate nuovamente ad accelerare inquinerete un pochino di più, ma non vi facevo eco-friendly a tal punto :whistling:
Un compressore d'aria ce lo avete a casa? Provate a tenerci sopra la mano da freddo, accendetelo e contate dopo quanti secondi la dovete togliere per non bruciarvi.
Scendere in folle invece si che è pericoloso, i freni si surriscaldano e quando il liquido inizia a bollire nelle pinze il pedale va giu a fondo corsa e venite giù dritti. Soprattutto se come il 99% della gente non sostituisce il liquido dei freni ogni max 2 anni perché la temperatura di ebollizione scende di parecchio col tempo a causa dell'elevata igroscopicità.
Attenzione!!!
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Per le poche discese serie che faccio, quasi si fa fatica a tenere la macchina in terza a 3000 giri, non voglio sapere in folle senza freno motore e con meno servofreno. Non vedo anch’io il problema di scendere in marcia, oltretutto i giri alti portano anche più olio, non siamo mica su un 2 tempi.
 
Alto Basso